pulp Erotismo e sangue, contenuti forti di efferatezze e situazioni eccitanti

Le ultime storie per adulti del genere pulp

Il genere Pulp raccoglie quei racconti erotici che propongono vicende dai contenuti forti, abbondanti di crimini violenti, efferatezze e situazioni macabre. Storie di erotismo e sangue. Storie per adulti che contemplano sofferenze fisiche, mutilazioni e/o addirittura morte. Il connubio sesso e morte sfocia spesso nel mistero, in questa categoria invece troverete racconti erotici espliciti, che lasciano decisamente meno spazio all’immaginazione.

5 7 1 racconti erotici del genere pulp e sono stati letti 2 3 8 2 0 9 4 volte.

Quasi nulla in sospeso
All'imbrunire... altrove. Lontano dal centro. Lontano dalla gente. Dentro di sé. Tremo, temendo che tutto questo alla fine possa piacermi. Al di là della carta da parati lisa, l'intonaco scrostato e una spessa parete di mattoni, il buio inghiotte gli orti, le case, la luce soffusa dei lampioni, pure gli individui che incontra sul suo...
scritto il 2020-08-07 | da inception
The Nightmare
(Questo racconto non ha un genere, o forse è multigenere) Come mai è tutto buio, ma sopratutto dove mi trovo. Cerco un interruttore. Devo vedere. Sento dei lamenti provenire da poco distante, forse quella è la via d'uscita. Appoggio le mani al muro e cammino in avanti. Improvvisamente sento qualcosa di duro, penso che sia una maniglia, la...
scritto il 2020-08-06 | da Lizbeth Gea
Penso che ti piacerà quello che sto per fare
Mi chiamo Cecilia e voglio raccontarvi cosa mi è successo molto tempo fa, quando la mia vita è cambiata per sempre. A quel tempo avevo 38 anni e mio marito era un ricco banchiere. Era la sera in cui ero stata con mio marito alla riunione del ventesimo anno dal mio diploma al liceo e indossavo un nuovo vestito di seta verde. Al ritorno ci...
scritto il 2020-07-19 | da cutyourhair
Saturno contro
L'idea per la protagonista m'è venuta leggendo un bel racconto di Vandalo Perverso, che ringrazio per la sua disponibilità a farsi saccheggiare le idee. È un racconto piuttosto lungo per gli amanti della fantascienza (mi correggo: solo per gli amanti non troppo esigenti!) - ---- - Yūki non vedeva Serena da tredici giorni e soffriva come un...
scritto il 2020-07-18 | da Ambiguo
A.N.A.L.E. ultima parte. L'occhio del ciclone
Cammino a passi lenti dentro a questa luminescenza rosa, che rende soltanto più evidente la profondità del buio. Viene dal pianoforte, viene da pink_ dal suo vestito, dal suo volto che brilla di luce interiore nel ricevere piacere da una persona amata. E' l'occhio del ciclone che ha investito l' Hotel, trascinandolo in un vortice di tribadismo...
scritto il 2020-07-14 | da Hermann Morr
I due della caldaia
Siamo a metà settembre , di prima mattina l'aria comincia ad essere fresca ma il sole sta già distendendo i suoi raggi che promettono una giornata calda ma senza l'afa che ha caratterizzato il mese precedente . Tu sei da poco arrivato in ufficio con la prospettiva di restarci fino a sera mentre Paola è rimasta a casa perché deve aspettare il...
scritto il 2020-07-14 | da Maturamante
Conflitto Morboso - Capitolo 4
Ci avevano colte impreparate, 6 uomini erano scesi dai fuori strada: erano troppi! Uscimmo rapidamente dal retro e facemmo il giro della casa fino ad arrivare al fienile, dove avevamo nascosto l’auto. Cornelia si mise alla guida dell’auto. Erano le 10:30 del mattino e saremo passate in piena luce e in bella vista di fronte alla casa per...
scritto il 2020-07-12 | da duke69
Per Amore
Mi chiamo Rosalba e da 8 anni sono la domestica della signora Carmen Beatriz, una tra le più brave giudici donna del paese. Racconto questa storia per liberarmi dal peso che mi opprime dopo quello che mi è successo poco tempo fa e per il quale so che mi giudicherete male. Sono una donna di 38 anni, sposata con Josè Luis. Ci conosciamo da...
scritto il 2020-07-10 | da cutyourhair
A.N.A.L.E. parte terza. Il pianoforte
" Ti va di ballare ? Li non ci sono sedie.. " Abbiamo vuotato i bicchieri, le ho dato il braccio, l'idea era spostarsi nella sala da ballo vera e propria, ma il pianista intuendo la situazione è partito con Dancing di Paolo Conte. Non si può dire di no a Paolo Conte, il salone grande si era comunque svuotato, abbiamo ballato li davanti al...
scritto il 2020-07-08 | da Hermann Morr
Storie di uno stupratore professionista – Jennifer 4
STUPRO E SVERGINAMENTO ANALE 1 ATTENZIONE : QUESTO RACCONTO CONTIENE SCENE, DESCRIZIONI E RIFERIMENTI VIOLENTI. GLI EVENTI RAPPRESENTATI SONO RIGOROSAMENTE DI FANTASIA E NON RIFERITI AD EPISODI REALMENTE AVVENUTI PER CUI QUALUNQUE SOMIGLIANZA A PERSONE OD A FATTI VERIFICATISI NELLA REALTA' E' NON VOLUTA E PURAMENTE CASUALE. CHI SCRIVE NON...
scritto il 2020-07-06 | da Prick
Conflitto Morboso - Capitolo 3
Eravamo a pezzi! Il mio sedere bruciava mentre Cornelia aveva le lacrime agli occhi dal dolore che il metallo aveva provocato sulla sua pelle più sensibile. Contattammo rapidamente Sonia, il nostro medico di fiducia, che inutilmente insistette affinché andassimo all’ospedale per i dovuti accertamenti e per un po’ di riposo; infatti, ci...
scritto il 2020-07-05 | da duke69
Come un hentai-Finale alternativo
Finale alternativo di Come un Hentai Qualcuno si farà male e non sono di certo io. Modalità attacco. Contraggo i muscoli, sento l’adrenalina pompare dentro di me, i naniti prendono a vibrare come api impazzite. “Cazzo di puttana!” inveisce il torturatore reggendosi la mano ferita “E’ una Chimera, non uccidetela” urla Maschera Nera...
scritto il 2020-07-03 | da Vandalo Perverso
Come un hentai-Fine
III Un pompino come si deve. La bocca scivola perfettamente sul cazzo rigido di Toshio, movimenti lenti e studiati. Lui, occhi chiusi, mugugna quasi in estasi. Procedo così per alcuni minuti, senza che lui emetta alcun suono, al di fuori dei suoi mugugni. Devo distrarlo dalla brutta esperienza che ha patito nel giorno appena passato. Tolgo la...
scritto il 2020-06-29 | da Vandalo Perverso
Come un hentai-Keiko
II- Keiko Almeno sono stati gentili. Mi hanno lasciata sulla soglia di casa. Mi hanno ripulito e dato il bacio della buona notte. Figli di puttana, avessi potuto, li avrei fatti a pezzi con le mie mani. E invece no, per il bene della missione, dovevo essere passiva e subire le loro angherie. “Il battesimo del fuoco” aveva detto il capo...
scritto il 2020-06-28 | da Vandalo Perverso
Conflitto Morboso - Capitolo 2
Zelda si divertiva a bucare le grandi labbra di Cornelia inserendo l’ago molto lentamente e spesso, sadicamente, senza completare la penetrazione. L’alcol concentrato, incrementava il dolore e le urla soffocate di Cornelia mi spezzavano il cuore. Intanto, Zelda procedeva con il posizionamento degli anelli di metallo. Zelda chiudeva il lavoro...
scritto il 2020-06-27 | da duke69
La badante della porta accanto
Fabio si era trasferito in quel palazzo da poche settimane. Era un condominio tranquillo: cinque piani, quattro appartamenti per piano, senza portineria. La gente sembrava tranquilla, tutti si facevano i fatti loro e dato che anche lui era un tipo che se ne stava sulle sue, questa convivente indifferenza con i vicini non gli dava affatto...
scritto il 2020-06-27 | da Eteocle
Come un hentai-Sadico
COME UN HENTAI I-Tortura perversa Il soggetto identificato Keiko Noshimura è stato individuato e prelevato. Abbiamo aspettato che giungesse sulla via che porta a casa sua. Poco prima abbiamo sabotato quattro lampioni, in modo tale da creare delle zone d'ombra più ampie Tre scalini che conducono alla porta della palazzina dove abita. Il...
scritto il 2020-06-26 | da Vandalo Perverso
Orrore (Secondo Iskra)
A due giorni dal mio rientro, ancora non è stata trovata la colpevole. Skylar e Olimpia sono finite in un vicolo ceco. Senza vere apparecchiature per indagini è impossibile trovare altri indizi. Anche perché la mia stanza è stata messa a soqquadro per pulire e mettere dei nuovi mobili. Mi sto giusto gustando il mio nuovo materasso ad acqua...
scritto il 2020-06-25 | da Lady Alexis
The new legend-Il Corvo rinasce 7
VII Mancano tre ore al calar della sera. Judith e Terry sono stati lavati e profumati in vista della cerimonia che sarebbe accaduta di lì a poche ore. Gli invitati all’orgia sono stati tutti convocati nella grande villa sulla collina, in mezzo ai boschi. Gli ospiti, hanno ricevuto un piccolo aperitivo in vista di quello che sarebbe accaduto...
scritto il 2020-06-24 | da Lavandor70
The new legend-Il Corvo rinasce 6
VI Lo sceriffo DeMarco parcheggia l’auto davanti all’obitorio. Accanto a lui, la vice Mint non ha detto una parola da quando hanno lasciato il luogo dell’esplosione: “Che cazzo di casino” commenta lo sceriffo battendo i palmi delle mani sul volante “Alvin ha scomodato parecchia gente” ommenta Mint “Il Carnefice. E’ tornato per...
scritto il 2020-06-23 | da Lavandor70
Lo Schiavo delle brutte
Avevo da poco compiuto 18 anni, ero giovane, bello e molto muscoloso. Obiettivamente un bel ragazzo. Uno di quelli che passava i pomeriggi tra palestra e campo di calcio. Purtroppo però una carriera tra pesistica e prima categoria non è quel che si dice remunerativa. Avevo assolutamente bisogno di un lavoro. E allora via a mandare curriculum a...
scritto il 2020-06-23 | da Simon1992
The new legend-Il Corvo rinasce 5
V I fratelli Joe e Martin Cassidy, gestiscono un’officina nella periferia della città. Alvin entra, una sola luce è accesa. Non appena oltrepassa la soglia del garage, tutti i suoi sensi cominciano a vibrare. Le narici si dilatano e, la sgradevole sensazione di qualcosa di sbagliato, lo avvolge come un sudario. Inconfondibile, non può...
scritto il 2020-06-23 | da Lavandor70
Conflitto Morboso - Capitolo 1
Mi chiamo Gina Santi, sono un investigatore della polizia di stato in servizio presso la capitale. Spesso, soprattutto per i casi più complessi, collaboro con una mia amica d’infanzia Cornelia Lessi, anche lei investigatrice, ma privata. Da almeno otto mesi eravamo sulle tracce di due criminali senza scrupoli specializzate in furti e rapine:...
scritto il 2020-06-20 | da duke69
Nikita 2020
Incontrare quella ragazza era l'ultima cosa che McQueen avrebbe voluto fare. Portava sfiga: era stata causa, inconsapevole quanto cazzo vuoi, di uno dei peggiori disastri della sua carriera. Non c'era più nulla da fare e sarebbe stata solo perdita di tempo. McQueen odiava sentirsi in dovere ed odiava quella ragazza che rompeva i coglioni da...
scritto il 2020-06-20 | da Ambiguo
The new legend-Il Corvo rinasce 4
IV Lo sceriffo DeMarco si stava facendo fare un pompino da Mara, una prostituta che, occasionalmente andava a cercare quando era sull’orlo della depressione. Praticamente, una sera sì e una sì. Mara, una nigeriana con un fisico scolpito nell’ebano, è una cliente fissa dello sceriffo da almeno cinque anni. Una presenza costante. Lui...
scritto il 2020-06-19 | da Lavandor70
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.