pulp Erotismo e sangue, contenuti forti di efferatezze e situazioni eccitanti

Le ultime storie per adulti del genere pulp

Il genere Pulp raccoglie quei racconti erotici che propongono vicende dai contenuti forti, abbondanti di crimini violenti, efferatezze e situazioni macabre. Storie di erotismo e sangue. Storie per adulti che contemplano sofferenze fisiche, mutilazioni e/o addirittura morte. Il connubio sesso e morte sfocia spesso nel mistero, in questa categoria invece troverete racconti erotici espliciti, che lasciano decisamente meno spazio all’immaginazione.

5 9 9 racconti erotici del genere pulp e sono stati letti 2 4 3 0 0 2 1 volte.

Dama di compagnia
Data la mia natura, non potevo trovare molti lavori, l'essere omosessuale e travestita, con ormai, un seno prosperoso, e lineamenti femminili, non facilitava molto, se aggiungiamo, che per lo stato Italiano ero un maschio, ancora peggio. Così, a quarant'anni, mi sono ritrovata a fare dei corsi abilitativi per lavorare nelle case di riposo, e...
scritto il 2020-03-29 | da TATO
Medioevo 4
Mentre Anna è obbligata a ricevere torture che fanno godere la sorella Giulia,la madre di Luca ritorna a casa e subito marito e figlio vogliono saper cosa è successo “Cazzo madre hanno rapito Anna noooo e io cosa faccio fate qualche cosa subitoooo!!!!!” “Stai calmo amore oggi esco e vado a cercare altre amiche per te,mi hanno detto che...
scritto il 2020-03-25 | da visionario 2
Medioevo 3
Dopo i primi giorni Anna incomincia a abituarsi alla sua condizione,non le fa più timore girare nuda per casa e accoglie volentieri il cazzo di Luca,anzi qualche volta è lei a eccitarlo e a chiedergli di sfondarla. Una cosa che non le piace è quando deve andare in bagno a svuotarsi,il bagno non ha porte ma solo due appoggia piedi e un buco...
scritto il 2020-03-18 | da visionario 2
Medioevo 2
Dopo i primi giorni Anna incomincia a abituarsi alla sua condizione,non le fa più timore girare nuda per casa e accoglie volentieri il cazzo di Luca,anzi qualche volta è lei a eccitarlo e a chiedergli di sfondarla. Una cosa che non le piace è quando deve andare in bagno a svuotarsi,il bagno non ha porte ma solo due appoggia piedi e un buco...
scritto il 2020-03-18 | da visionario 3
Medioevo 1
Mentre Franca stà iniziando una nuova vita vediamo cosa succede a Anna e alla madre. Le due donne non la passano bene i soldi sono finiti e i lavoretti che fanno non bastano e così nell’indigenza più assoluta si stanno spegnendo quando alla porta bussa una signora,la fanno entrare e questa fa una proposta che accettano subito “So che ve...
scritto il 2020-03-14 | da visionario 2
Medioevo
Anna e Franca sono le due figlie del conte Adelardo,hanno solo un anno di differenza ma i due caratteri sono assolutamente diversi. Prima di entrare nella vita delle due sorelle raccontiamo in breve la vita del loro padre che ha sposato la marchesa Martina in prime nozze. La marchesa era donna gentile e timorata al contrario del conte che era...
scritto il 2020-03-11 | da visionario 2
Lo scultore
É il 1923, per essere più precisi,il sette gennaio. Sulla testata del giornale compare a caratteri cubitali il titolo che gela il sangue alla gente : "UN ALTRA RAGAZZA TROVATA SENZA VITA"! L'articolo recita quanto segue..... Alle nove di ieri mattina,un uomo che passeggiava nei boschi col suo cane ha trovato il cadavere di una ragazza. L'uomo...
scritto il 2020-03-06 | da Lion
*Eight
Una stanza senza finestre. Tre uomini. Uno seduto ad un tavolo. Gli altri in piedi, di cui uno appoggiato alla porta. Chiusa. BRAIN: Mi chiamo Brain. Il mio collega, qui, è l'agente Heart. HEART: Salve. UOMO SEDUTO: Salve. B: Sa perché è qui? US: No. B: Ok. Presto lo saprà. H: Le dobbiamo fare qualche domanda. US: Capisco. B: Cose semplici....
scritto il 2020-03-05 | da Jerry Loman
Omega e Alfa
OMEGA E ALFA Sordidamente sembionti, siamo immersi nel nero più nero. Quel nero denso ed opprimente di angoscia, come il tempo che scorre in un vortice di istanti sconnessi. E più ci immergiamo, più nuotiamo alla ricerca di un fondo che non troviamo. E mai troveremo. L’automobile percorre l’autostrada a velocità sostenuta. La pioggia...
scritto il 2020-03-02 | da Jerry Loman
Mi piace tagliarmi
Astenetevi dalla lettura se temete che il mio racconto vi possa turbare. Da due mesi ho scoperto che traggo molto piacere dal mutilare i miei organi genitali. Mi accanisco spesso sul pene, adoro inciderlo con oggetti contundenti come forbici e cateteri. La sensazione del sangue mi da un enfasi fortissima. Mi piace infilarmi aghi nelle palle e...
scritto il 2020-02-28 | da Depravato666
Eva e Pat: Roulette russa (parte 2-finale)
Se l'espressione "Essere nella merda fino al collo" ha mai avuto un senso, è proprio in questo momento. Ricapitoliamo con fredda logica. Dunque; Tanya ha invitato me ed Eva sulla St.Cyril per una crociera di piacere. Tutto sembrava andare bene...fino al momento in cui ho scoperto che a bordo c'era anche VASSILJ SEYNOV, nemico mortale di Tanya....
scritto il 2020-02-27 | da Seinove
Pissoir - Rita e Biagio cercano amici
Col tempo le abitudini cambiano. Tutti noi cambiamo. Le abitudini nuove nascono come germogli novelli, su rami già adulti. Sbocciano una prima, poi una seconda volta. Sino a quando entrano a fare parte dell’ambiente circostante come se ci fossero da sempre. Diventano consuetudine senza accorgersene. Tuttavia, le nuove abitudini possono non...
scritto il 2020-02-26 | da Jerry Loman
La pantera
SID Le pagine dell’orrore sono nascoste nel nostro quotidiano. Lo penso mentre osservo quella galleria di oscenità racchiuse in un semplice album di ricordi, relegato con una copertina rigida con su disegnati cuoricini e fiorellini. Ad una prima occhiata, immagine felici e tranquille, ragazzine di quattordici o quindici anni, ritratti nei...
scritto il 2020-02-25 | da Vandal
I labirinti della mente
Reduce da una storia finita male,che gli ha portato un breve periodo di depressione,lo scrittore John Bravilsky, acquista un piccolo capanno in mezzo al bosco con vista lago. Preparati quei quattro cartoni con la poca roba che gli serviva,si è messo subito in marcia con l'intenzione di vivere il resto della sua vita in quasi totale solitudine....
scritto il 2020-02-25 | da Lion
Limbo
" Mi lecchi la figa ? " Uffa, non faccio nemmeno tempo a mettere tutti e due i piedi nella nostra cameretta che già me lo sta chiedendo. Non che mi dispiaccia, però anche essere accolto con un pensiero, un come stai, hai fatto qualcosa di nuovo oggi, mi garberebbe. Invece no, Euforbia va subito a quel che le interessa, stesa sul letto con le...
scritto il 2020-02-24 | da Stay High
Tra il tramonto e l'alba
Io e Harald saliamo in macchina e partiamo. Arrogantissimi. Io indosso un paio di jeans strappati ed una canottiera a rete, a maglia fine. Evidenzia il bicipite ed il nuovo tatuaggio che mi sono fatto sul dorsale. Una iena che mangia un topo muschiato dagli occhi rossi e celesti. La mia amica Mery - Mariangela Carraturo - che ne sa di simbolismo...
scritto il 2020-02-24 | da Jerry Loman
La magia dell'orgasmo - parte sesta
La mattina dopo Carmen inizia le sue ore scolastiche con la lezione di educazione fisica. Si rilassa sempre quando le si stancano i muscoli dopo piacevoli esercizi fisici. Ma subito non si rivela una lezione come le altre. Il prof arriva stranamente incazzato col mondo intero. 'Magari la moglie non gli ha fatto il solito pompino del mattino...
scritto il 2020-02-24 | da Claudio Ultra
Paolo Cap.: VI Il patriarca
L'ho inserito nel genere Pulp, ma potrebbe essere anche dominazione, gay, pissing. E' un po' lungo. Buona lettura “Padre, … padre, … ecco il ragazzino, … il giovinetto consigliatoci dal Professore … da ospitare, … da avviare e preparare per l’evento, al quale questo pargolo desidera, … brama aderire.” “Uhhhhhhhmmmm …...
scritto il 2020-02-23 | da bepi0449
Eva e Pat: Roulette russa (parte 1 di 2)
[Ideale seguito di "Eva e Pat: sorelle di sangue". Episodio apocrifo sulla "saga della Serenissima" di Patrizia V., che suppongo sia già ben nota ai lettori del sito.] *************** 1) IN ALTO MARE *************** VARIANTE DELLA LEGGE DI MURPHY: Quando hai un appuntamento, le possibilità che durante il tragitto qualcosa vada storto sono...
scritto il 2020-02-18 | da Seinove
Caffè blu orgasmo tossico
Il caffè blu era un piccolo locale, nel cuore della città vecchia. Arredato di merda,divani rossi in finta pelle, e sporco. Per giunta in un quartiere di negri. Puah .... Avete presente? Proprietaria cicciona ingoiata, clientela pessima, ore ed ore lì dentro senza consumare un cazzo, casini, ed un cognato marocchino che mangia kebab e prega...
scritto il 2020-02-16 | da stripper
Comics
Erica è stata una ragazza normalissima fino alla quinta. Era carina come tante, allegra (aveva attorno sempre un sacco di amiche ed amici), molto diligente nello studio e con quel pizzico di pepe che dava materiale ai sogni erotici di coetanei ed insegnanti. Aveva un ragazzo e giurava d'aver fatto sesso solo con lui (i pompini ovviamente non li...
scritto il 2020-02-10 | da Ambiguo
Il Capitano. La Principessa Giovanna. L'esca avvelenata. Epilogo.
Il Capitano e la Principessa Giovanna. Gli viene subito evidente che il palazzo è il luogo che lei usa per gli incontri amorosi, un vero “buen refugio”, viene accolto da un servitore che lo accompagna fino ad una porta. Bussa... apre e lo fa entrare. La Principessa è abbigliata per una sessione di sesso, una leggera vestaglia trasparente...
scritto il 2020-02-10 | da Tibet
Morire di piacere
*UP umani poliformi *ACR area controllo robotici Le gambe mi tremano-io ed Eliana siamo fuori da questo merdoso locale-Eliana è una nostra sorella trans- gran fica-si è unita a noi da due anni ormai-da quando gli UP hanno conquistato Napoli è scappata - e si è unita a noi- i merdosi robot ormai controllano gran parte dell’Europa- gli umani...
scritto il 2020-02-07 | da stripper
Il Capitano. Viaggio a Napoli.
Il Capitano. Viaggio a Napoli. Il Capitano organizza il viaggio, un passaggio ottenuto da un gozzo diretto a Bari che li lascerà a Pescara, poi il proseguimento in una carrozza a noleggio fino a Napoli. Ma non prevede una cosa, scesi a Pescara vengono confinati in quarantena nel Lazzaretto, in città c'è una epidemia di vaiolo, ma non nella...
scritto il 2020-02-07 | da Tibet
E ora?
Il titolo non è molto "attraente" ma non sapevo cosa mettere. Sono sempre stata appassionata dal bondage, mi piace essere sottomessa, ovviamente fino a un limite. Da un po' di tempo avevo questo scopamico che lo stressavo dicendo "tu non hai le palle di farmi tutto quello che voglio, non hai le palle di picchiarmi nemmeno nel sesso" , a lui non...
scritto il 2020-02-06 | da Giuliaaaana34
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.