Erotici Racconti

poesie Narrativa a luci rosse, romanzi per adulti

Le ultime storie per adulti del genere poesie

Il genere Poesie raccoglie quei testi di narrativa a luci rosse che non sono propriamente un racconto, una storia o una semplice fantasia, ma che trasmettono l'eccitazione combinatamente il significato semantico delle parole e il suono e il ritmo che questi imprimono alle frasi.

4 9 8 racconti erotici del genere poesie e sono stati letti 9 2 1 2 3 4 volte.

Come ragiona "lei"
Mi chiamo Ramona di Cognome e di fatto Bona, da giovane e sprovveduta ero finita in strada,ma poi son ravveduta! Ora sono una Signora felice che cornifica il Compagno,ma non glielo dice! Il Sesso per me è come una droga, una valvola in cui ci si sfoga dopo una giornata nera come la mia fica voracemente sincera, che quando ne ha voglia, senza...
scritto il 2018-06-20 | da RamonaBona
Rima baciata sulla Cappella arrapata
Mi chiamo Maurizio ed ho uno sfizio, quello di voler fare Sesso e di voler farlo spesso prima meno di adesso, l'ho fatto con le Ragazze che di me vanno pazze, ma anche coi Ragazzi ben disposti coi loro Cazzi e talvolta con Animali inermi,in quanto tali ! Per me non c'è differenza se è un Culo femminile l'importante è l'essenza, se poi è...
scritto il 2018-06-19 | da Maurizio Di Antonio
Ti leccherei
Cara Marta, Ti leccherei come se fossi un gelato di panna e fragola Ti mangerei piano piano come il più bel maritozzo alla panna montata Ti gusterei lentamente come la più preziosa bottiglia di vino italiano Fino a quando la mia fame per Te non sia soddisfatta... La tua Marianna.
scritto il 2018-06-17 | da Marianna Libera
Il viaggio
E mi libero del male Quando ti bacio In alto mare Galleggio, leggera I corpi intrecciati in un solo fiato Il respiro tagliato Dal piacere di ogni movimento E navigo, fino ad approdare All'isola del piacere, che in te si trova E mi stendo sulla sua spiaggia, E fisso il tramonto, che il corpo nudo scalda. Chiudendo gli occhi respiro un dolce...
scritto il 2018-06-08 | da Yuno
Il filo di L - Un consiglio finale
Un filo. Un filo sottile che collega tutti voi. Da grembo a tomba. Ho visto miliardi e miliardi di esseri umani ricamare con il mio filo. E ho visto miliardi e miliardi di arazzi diversi. Permettete di spiegare: voi umani, fin da quando venite al mondo, disponete del mio filo. In genere, i bambini ci giocano, come fanno i gatti con i gomitoli....
scritto il 2018-05-22 | da Alba6990
Guardami
Osservami anche di sbieco non pensare male di me, io so solo offrire il mio corpo a te che mi ami e mi guardi con occhio felino.... Guardami così nudo ai tuoi occhi come vuoi tu, slippini sgualciti dalle tue mani, jeans cortissimi da far male all'incavo dove spazi con le tue dita.... Guardami, sono ai tuoi piedi, succhio il nettare che il tuo...
scritto il 2018-05-19 | da Atos Cipriani
Io e lui
Io e lui ci completiamo,ci integriamo,ci possediamo a vicenda,io posseggo lui come a lui appartengo io,spesso i nostri corpi si confondono l'uno nell'altro, l'uno ben piantato a fondo nelle viscere dell'altro! Non c'è lei che ci intrighi o che riuscirà mai a separarci l'uno dall'altro! Troppo forte il nostro legame,tanto è vero che ogni tanto...
scritto il 2018-05-13 | da Ano allargato
Lipogrammi erotici
[Se non sapete cosa sia un lipogramma, cercate su google. Umberto Eco ne ha fatti alcuni splendidi. Questi quì che ho scritto sono stati pensati per suscitare erotismo... Ma in realtà credo che ad eccitarmi sia soltanto la possibilità di scrivere frasi di senso compiuto usando soltanto una vocale. Se vi eccita sul serio ringraziatemi e...
scritto il 2018-05-10 | da Miss Ehrenfeld
Fantasilandia
In me una grande voglia di penetrarti l'anima,in te un'altrettanto grande voglia di sentirtelo dentro,tutto il mio ardore ed il mio desiderio sessuale nei tuoi confronti! In noi la voglia di possederci l'un l'altro,entrando in un Mondo fatato rotolandoci avvinghiati e non capendo- tra una capriola e l'altra- dove realmente fossimo finiti! E come...
scritto il 2018-04-29 | da MILLENIAL
Fantasia
Sdraiato sull'erba aspetto la tua mano verso l'inguine e i turgidi capezzoli, tutto pronto per le tue libere mani... Fantasia con la luce del sole dentro gli occhi e sul corpo coperto solo da una striscia di costume da bagno.... E' per fantasia che sono qui? No, è per sentire il tuo respiro, le tue mani e la tua bocca con la tua lingua che sa...
scritto il 2018-04-25 | da Atos Cipriani
Niente paura
L’erotismo è un’arte che s’impara con l’esperienza. Sapete cosa mi innervosisce? Coloro che non vogliono fare esperienza. Perché hanno paura. Paura di cosa? Di essere liberi?
scritto il 2018-04-24 | da Alba6990
Per amore
Se un giorno ti stancherà la mia tristezza, Dimmelo! E' meglio! La nasconderò. Se un giorno odierai le lacrime nei miei occhi, Le terrò dentro, Mi soffocherò. Se un giorno non mi amerai perché parlo, Io starò zitta, come una muta. E quando il mio respiro non sopporterai, Quel giorno morirò Abbracciandoti!
scritto il 2018-04-16 | da Alba17
Da, a.
Come la sorte di un ciliegio: Da bianca e fiorente A succo e arrossata.
scritto il 2018-04-14 | da Anais995
Il senso della vita
Il senso della vita ? Si io ho capito qual è ! Non c'è alcun maledetto senso, è questa la realtà, ogni idea può essere considerata giusta, dipende solo dal punto di vista, da che angolazione vedi un determinato fatto . Ad esempio in molti paesi essere gay è un reato, in altri invece no, la libertà di pensiero e di parola è sempre stata...
scritto il 2018-04-11 | da BLACKMARK
Non lasciarmi
Non lasciarmi andare, tienimi tra le tue mani ruvide dal sapore di resina... Non lasciarmi anche se a volte mi percuoti sulle natiche protese al tuo viso.... Non lasciarmi, entra con la lingua dentro l'ano dopo aver leccato l'inguine e le natiche... Non lasciarmi anche se mi percuoti, avrai le tue ragioni... Son capriccioso e viziato battimi non...
scritto il 2018-04-11 | da Atos Cipriani
Mi piace
********************Mi piace sentire la tua mano trafficare verso l'inguine e le dita strizzare i capezzoli,che pelle d'oca.....Mi piace sentire la tua lingua dentro l'ano....Non mi piace quando ti arrabbi,mi fa male il palmo della tua mano,sul culo....E ancor di più il cucchiaio di legno....Non mi piace quando mi obblighi di indossare...
scritto il 2018-04-02 | da Atos Cipriani
Bianca anima
Sei il Ragazzo più puro che abbia mai conosciuto,ed è a te che voglio affidarmi completamente,vorrei che le nostre anime si fondessero in un tutt'uno,risucchiando L'una l'essenza dell'altra,e restare così sospesi ed abbracciati su questo letto,entrambi imprigionati ed avvinghiati nell'altro,per poi ridiscendere giù lentamente,calati da un...
scritto il 2018-04-02 | da Candida
Ti sento
Non mi pentoti sento fin dentrosempre più dentro...E' il tuo pene turgidomi brucia l'ano ma sentolo sento volentieriil tuo duro flessibile pene.....|Ti sentoquanto il bruciore....Ti voglio ancorain tua assenzami infilo pomatatoil dildo che mi hai regalato...........
scritto il 2018-04-01 | da Atos Cipriani
Prima di iniziare la giornata
Mi piace sfiorarlo,accarezzarmi,toccarlo,coccolarlo. E' bellissimo sentirlo crescere diventare duro tra le mie mani. Esplorarne oggi centimetro,inebriarmi del suo profumo,godere del piacere irresistibile che solo lui riesce a darmi. Vedere quel liquido bianco fuoriuscire dal suo buchino,leccarmi le dita per gustarne il sapore. Ah! Se solo ci...
scritto il 2018-03-24 | da movis
Bagheria
Una lunga lingua d'asfalto, nel primo pomeriggio ci ha accompagnati dalla stazione, verso villa Palagonia. E' stato divertente passeggiare mano nella mano, o più spesso dito nel dito, mi dava impulsi direttamente al cuore. Alla scoperta della Sicilia, con lei come guida, un desiderio realizzato, la soddisfazione della mia curiosità, attraverso...
scritto il 2018-03-22 | da Mr Gwyn
Di tutti
Di tutti i regali che mi fai - e sono molti, ogni giorno - non scordo e non scorderò mai il riso dei tuoi occhi sempre presente anche nei momenti più seri anche nelle nostre perversioni non volevi contenere la gioia e me l'hai donata
scritto il 2018-03-18 | da Gaia67
L'immensità
E se l'immensità fosse palpabile? Se l'immensità fosse palpabile sarebbe qualcosa di straordinario. È possibile, a parer mio, poter fare una cosa del genere. Quando ci perdiamo a fissare la vastità dell'universo, quando guardiamo le stelle lontane e la luce che emanano, quei corpi celesti che non esistono più, eppure ne vediamo ancora la...
scritto il 2018-03-18 | da Yuno
Arpe
Sei splendida. Delicata. Nuda. Sono disteso su di te. Ti accarezzo il viso che sorride malizioso e mi carica di promesse. Ti guardo negli occhi per un tempo che non so quantificare. Non ne ho cognizione quando mi perdo nello specchio della tua anima. Queste due fonti di purezza che mi osservano dentro raccontandomi quanto sia davvero tu il...
scritto il 2018-03-17 | da Rosekiss
I magici sogni
Il cielo intenso della sera, il soffio languido del vento, la luna dolce come lo zucchero. Il pensiero di una vita vissuta insieme, al buio di un terrazzo, con gli occhi attenti di un poeta che crede di essere maestro e si scopre discepolo, ma con tanta voglia di crescere. virgil.oldman@libero.it
scritto il 2018-03-15 | da Mr Gwyn
Capitolazione
Il potere della parola è assoluto. Sembra quasi assurdo che le stimolazioni insite nei testi, portino la mente di chi legge o ascolta oltre i confini del tempo e dello spazio. Oltre i confini della realtà, perfino. Una parola racconta l'universo che sta dentro la mente del narratore e lo trasmuta in quello che va a plasmarsi nella mente dello...
scritto il 2018-03-14 | da Rosekiss
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.