poesie Narrativa a luci rosse, romanzi per adulti

Le ultime storie per adulti del genere poesie

Il genere Poesie raccoglie quei testi di narrativa a luci rosse che non sono propriamente un racconto, una storia o una semplice fantasia, ma che trasmettono l'eccitazione combinatamente il significato semantico delle parole e il suono e il ritmo che questi imprimono alle frasi.

9 0 8 racconti erotici del genere poesie e sono stati letti 1 5 5 7 4 4 9 volte.

Se amare è peccato
Lucida nebula di gioventù e del tenue suon del male d'un amor celeste; l'odor dell'amata permea delle carni il richiamo. Croci di spine incise sugli occhi, eppure ancor sogno la dolce pelle di lei, e il subdolo sapor della lasciva ebbrezza nell'ardore dei labbri. Prego te o Signore: per aver solo amato, pronuncia pure la mia condanna.
scritto il 2021-08-04 | da @pleiadenellanotte (Su Instagram)
Rosso di sera
Come rubra è l'erica di Prato così pure è Rosso il forte Giglio, ed entrambi ondeggian come il miglio dolcemente dal vento accarezzato. Hai raccolto e trattato come un figlio il mio cuore, nell'animo turbato. Lo spirito, solerte, hai confortato con discreta presenza, buon Vermiglio. Ora, forte riprendo la mia strada conservando nel cuore...
scritto il 2021-08-01 | da Yuko
Spiaggia
stamattina ero spalmata sul lettino, a pancia sotto, poggiata sui gomiti i miei seni sembrano più grandi, a stento contenuti dalla stoffa floreale del costume, slacciato dietro la schiena, i capelli rossi raccolti sotto il cappello di paglia bianca. Con le dita sfoglio pagine e racconti; i piedi in aria, dondolanti. Un messaggio... e rispondo:...
scritto il 2021-07-31 | da beatrice
It's a long road
It’s a long road La strada da percorrere è lunga uomo Quando non hai più nulla dietro di te Puoi solo andare avanti Fuori, nel buio La notte scende veloce E le ombre si allungano Tendendoti un agguato It’s a long road, soldato Hai lasciato la tua donna in una stanza Con ancora le lenzuola che sanno del vostro sesso Senti ancora l’odore...
scritto il 2021-07-30 | da Vandal
Poesia senza titolo
Poesia Dove il tempo si ferma per un momento ogni volta che tu respiri Sotto una luna fatta di opale Avvolta da un anello di nubi In quella luce irreale Dove i sogni si confondono All’ombra di un salice Che lambisce con la sua chioma Il lento scorrere di un rivo Ogni respiro ogni tocco ogni sguardo Lieve come brezza il tuo tocco Morbide curve...
scritto il 2021-07-25 | da Vandal
Attenti al lupo
ATTENTI AL LUPO Mentre nuda avanzi Nel bosco I tuoi piedi sulle foglie fai scricchiolare Una figura da presso segue Fulvo manto e ringhio ferale Tu solamente avvolta di rosso manto A cuor leggero senza pensieri E sul passo un uomo incontriegli incede a passo sicuro Sul sentiero del bosco Lo sguardo fermo e determinato Sulle spalle reca un fucile...
scritto il 2021-07-24 | da Vandal
Mirror Mirror
Specchio Specchio Al di là di un Mondo distorto da uno specchio Oltre l’isola dei grigi gabbiani Nude sirene elevano il canto Digrignando i denti come fauci taglienti Lontano al di là dell’ isola abbiamo combattuto nelle ombre del crepuscolo tra giorni di terrore e fatica tra angoscia e dolore senza fine giace sconosciuta la terra dei miei...
scritto il 2021-07-20 | da Vandal
Tempus Fugit
Ogni ora che passa cancella il Tempo. Voglio solo chiudere quella porta ed averti per me, Dea dell'Olimpo. Ciò che accade fuori, a me non importa; avrò dinnanzi la mia quieta Valle, l'anima mia potrà esser risorta. Concedimi, Grazia, tra oscure calle, viver l'Istante come fossi folle.
scritto il 2021-07-19 | da Daemoncatcher
Gin al mattino
18 luglio 2015 mancano pochi giorni, una settimana e ti vedrò, sono un pallone, bello per una che ci ha giocato. non mi guardo ma vedo i miei piedi ormai gonfi, sembrano cotechini con i pisellini di contorno. fa caldo e sudo ogni passo, ma non riesco a star ferma, giro la marmellata, quella di pesche che ti piace. Matilde non vede l'ora, per...
scritto il 2021-07-18 | da beatrice
Mi fai arrossire
MI FAI ARROSSIRE Tu mi fai arrossire ogni volta che ti guardo mentre si fa l’amore. Con me sdraiato e tu sopra un punto solo e i tuoi fianchi che ondeggiano. Le mie mani sono sui tuoi fianchi e assecondano la tua danza I seni che ondeggiano appena Il tuo volto che sorride e che ansima Mi fai arrossire Ogni volta che fai l’amore Mentre mi...
scritto il 2021-07-16 | da Vandal
Il terzo comandamento
A volte il destino ha la mamma puttana Un giorno sorride, quello dopo ti sbrana Gli dei osservano, o non gli interessa Una gioia ogni tanto ci viene concessa! Ritengo inutile fermarmi a pensare In quali altri modi t'avrei potuto incontrare Se non fossi inciampata sulle tue ali Angelo caduto in mezzo ai maiali Ma qui ti ho trovato, e per questo...
scritto il 2021-07-13 | da Luthien
Il cielo piange
IL CIELO PIANGE Il cielo piange Acqua calda e metallica Come lacrime scivolano Nella notte che sta per finire Occhio di Luna nascosto Tra le nubi simili a coltri Resa cieca al Mondo I miei sogni sono frammenti Una pioggia di cristalli Piango lacrime di ghiaccio Per il mio cuore così diviso Cerco la tua anima Che condivida il mio unico sospiro...
scritto il 2021-07-13 | da Vandal
Nei tuoi occhi
NEI TOUI OCCHI il mio amore è fatto di mille lucciole come su un prato in un cielo d'Estate dove le stelle sono migliaia di occhi nell'anima di una sola lucciola La brezza che soffia dal mare è carezzevole come la tua voce il tuo respiro si muove sinuoso come onde del mare in una calma giornata dolce sospiro d'Oriente nei tuoi occhi migliaia...
scritto il 2021-07-12 | da Vandal
Vorrei…
Vorrei… vorrei… “l’erba voglio non cresce nemmeno nel giardino del re” mi apostrofava mia mamma quando ero piccola e facevo i capricci. Nonostante questo, mi sono appena data piacere. La mia mente concentrata su di te, ho pensato a come sarebbe scrivere solo per te, sapere che tu leggi in tempo reale quello che sto scrivendo. Vorrei...
scritto il 2021-07-12 | da Eva.me
Somnium
A volte sorgon da Oscuri Pensieri, a volte sboccian dall’Alba più lieve. Camminan lenti per lunghi sentieri posandosi come fiocchi di Neve. Nascono così i miei Sogni Perversi, che portano infine il peso più greve; dal Buio più Nero ai Cieli più tersi, finché son maturi e li stacco a morsi.
scritto il 2021-07-11 | da Daemoncatcher
Sogno liquido oro
SOGNO. LIQUIDO. ORO. Sogno. Liquido. Oro. Una visione. Una sirena immersa nel sole. Canta dalle acque del mare. Sogno. In balia di un legno Alla deriva sul mare. Gabbiani stridono. Liquido. Come oro. Il sole si immerge. Come re Mida. Sogno. Liquido. Oro Mani mi afferrano e mi trascinano giù. Sono troppo stanco per lottare Giù di una profonda...
scritto il 2021-07-09 | da Vandal
Dark river country
Oh mio Signore, prendi quest'anima stendimi sul fondo del fiume. Il diavolo è venuto a portarmi a casa, stendimi sul fondo ... sul fondo del fiume. (cit. The river) Dark Country revenge Soffia la polvere in questo deserto. Apro gli occhi contro un cielo che sembra fatto di ruggine liquida. Sento freddo nelle mie ossa, un brivido mi percorre:...
scritto il 2021-07-08 | da Vandal
Nervi (sogno di lei)
N ervi: scoiattoli mi affittano pelvi. Il mio piccolo nido è ricamo. Ricamo di piccoli muscoli ansanti, bramosi. Notti insonni, aneliti vaghi, e ancora scoiattoli frugano... C.
scritto il 2021-07-07 | da Conte Condrano
Torri del Vajolet
Sulla Stabeler, pinnacolo più alto, la genziana sta impavida del salto. Stende i petali blu cobalto intenso come del cielo, quel color immenso. Portata lì da vento tramontana, dal Levante, una landa lungi e arcana. Veste al tramonto sfumature rosse, brucia d'amor, come se fuoco fosse. Ogni equinozio nasce la speranza con il dono del nettare...
scritto il 2021-07-03 | da Yuko
Autunno alpino
Nei primi giorni di malato sole ti cercherò nei prati Margherita, sotto pareti dall'oscura mole su cui con forza vinsi lotta ardita. Non le rose, né glicini né viole, Te sfiorerò, corolla tanto ambita, per darti pace, se il cuore ti duole con morbidezza, sotto alle mie dita. Mano leggera, reggerò lo stelo. Se quella presa su croda fu forte...
scritto il 2021-07-03 | da Yuko
Pensieri Banali
Strimpello una pietosa versione di "Estate" di Bruno Martino all'ukulele. Questa estate calda che mi ribolle nelle viscere, neanche prova a calmare i miei desideri nascosti. La mia estate dopo la maturità che già scorre via, languidamente adagiata sul letto, fra lo strimpellare e i mille romanzi. Il sabato con gli amici di provincia, le sere...
scritto il 2021-06-30 | da Dora
I ricordi sí, proprio quelli
I RICORDI Sì, PROPRIO QUELLI E’ il tempo in cui tutto muore Dove tutto si divora Diventa polvere Solo deboli ricordi echeggiano nella mente Il pianto di un bambino L’ansimare degli innamorati Il canto delle mondine nel riso I giorni d’estate tra grano e papaveri E i primi amori che sbocciano Evelina dal corpo sinuoso E florido come la...
scritto il 2021-06-30 | da Vandal
Vanità
Ti sei lasciato sedurre. Ed io ho vinto. L’onestà delle tue reazioni lusinga la mia vanità, stringe la mano alla mia lussuria, ammanetta il mio pudore. Mi hai tenuta ferma e immobile nei tuoi pensieri, idealizzata come una madonna, solenne e plastica. come un Caravaggio. Non ci hai pensato, e le tue cosce di riflesso si scostano, la tua...
scritto il 2021-06-25 | da Bianca03
Questa notte
nel nascosto del talamo nuziale, mio fedele marito ho respinto dolce e abile il suo tocco, ma altro dito in mente dipinto parete di nuda roccia son fatta, sento il mio corpo minerale rovente nell'urto del sole, ai venti del nord siderale seducente dragone sogno sinuoso, lento e sicuro sui miei lombi sfruttare le mie asperità, arrampicarsi sugli...
scritto il 2021-06-24 | da beatrice
Lode a te, angelo coi sandali
O Donna, che curi il tuo Corpo depilandoti per il mare partendo dalle ascelle fino alle dita dei piedi affusolate. Grazie! O Donna, che madre sei o forse sarai mostraci le tue prosperità, poi ci si sfogherà desiderandoti ardentemente con serenità! O Donna, che scegli lo smalto... sai di farlo per dare risalto a una parte brillante, innocente...
scritto il 2021-06-23 | da Sporting
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.