Erotici Racconti

masturbazione Autoerotismo o onanismo. Seghe per gli uomini, ditalini per le donne

Le ultime storie per adulti del genere masturbazione

Il genere Masturbazione raccoglie i racconti erotici che trattano l'autoerotismo o onanismo. Maschi o Femmine che stimolando il pene, la vulva, la clitoride o l'ano in vari modi, toccando i propri capezzoli e altre zone, e/o usano strumenti erotici come vibratori, dildi, palline Ben Wa, vagine artificiali e sostanze lubrificanti. Celebrare la gioia di darsi piacere da soli, in privato e non.

5 2 1 racconti erotici del genere masturbazione e sono stati letti 3 4 9 3 8 5 5 volte.

Io sono così
Mi sono eccitata guardandomi allo specchio. La mia immagine riflessa è sorprendente: biancheria intima in pizzo nero e calze autoreggenti, tutto racchiuso da una castigata camicetta a fiori beige e un' altrettanta gonnellina nera al ginocchio. Abbigliamento in contrapposizione con due sottili treccine che ricadono sulle spalle. Mi trovo...
scritto il 2017-11-17 | da Carol
La partita
La giocata giusta tardava ad arrivare, le carte non entravano ed il giro non premiava la sua strategia, ma gli occhi della sua dirimpettaia sembravano languire davanti ai suoi ammiccamenti. I capelli biondo cenere, le iridi celesti sembravano calamite, le labbra sottili ma sensuali disegnavano un sorriso voluminoso; le mani affusolate tenevano...
scritto il 2017-11-16 | da passepartout
Non è possibile
Non è possibile per me dormire stanotte! No,proprio non è possibile,troppo forte è per me la voglia di accarezzarmi le chiappe calde ( dormo sempre nudo) e di ispezionarmi l'ano bollente con le mie dita frementi,infilarne dentro almeno tre, per poi leccarmele avidamente e gustare il mio vischioso succo anale,che facilita l'ingresso di un...
scritto il 2017-11-16 | da Ano timido
La Prima Doccia
Le case nuove hanno poco fascino. Tuttavia, hanno molto potenziale. Silvia ha scelto casa sua in modo anomalo. Ha giudicato il prezzo conveniente sulla base della magnificenza del vano doccia. Ha lasciato stare le altre camere o servizi. Lei vide un vano ampio, piastrellato in color terracotta scura. La pistola dell'acqua aveva una rosata larga...
scritto il 2017-11-14 | da Cigno
Orgasmo al bar
Maledetto novembre. E' il mio mese, lo odio e lo amo allo stesso tempo. Mi fa essere ancor più malinconica e incline a folli pensieri. Più del solito. Esco trafelata, per fare le mie commissioni del mattino. Una pioggia fine, incessante, fastidiosa, tormenta i passanti frettolosi. Mi nascondo quasi, avvolta nella mia sciarpa, sotto...
scritto il 2017-11-13 | da Phoenix93
Sputtanamento
Stamane svegliandomi ho avuto un flashback di memoria poco piacevole e lo voglio condividere.Uno dei miei primissimi racconti di vita vissuta e di un episodio spiacevole assai l'ho pubblicato nel periodo di ferragosto di questo Anno,e si intitolava "Imbarazzo massimo ", ed è proprio pensando a quel fatto che stamattina la mia mente è andata a...
scritto il 2017-11-10 | da MORRISETTE
Sempre dietro
È il mio motto preferito:"sempre dietro "! Sin da quando ero bambino e mi hanno appioppato il nome di " femminello "! Tra i banchi di scuola,all'ultimo- sempre dietro- sull' autobus negli ultimi posti a "sedere",sempre dietro! Sui campi di gioco coi miei amichetti sempre dietro ad un pallone,e comunque, in difesa- sempre dietro-! Code infinite...
scritto il 2017-11-07 | da Femminello
Fottuto novembre
Non ho chiuso occhio stanotte. Son passate ore, giorni, settimane e mesi. Questo fottuto tempo vola, eppure non mi ha toccato. Niente è cambiato, niente è sfumato, niente è passato. Leggo stronzate. Il tempo aiuta, ma chi? Vaffanculo! Stanotte, finito il lavoro, sono stata lì, al nostro posto. Ci ho sentiti ridere in macchina, parlare. Mi...
scritto il 2017-11-05 | da Malena N
Giada 7295
Messaggio da Ulisse '69 Giada, mi hai arrapato tantissimo con il tuo thread di ieri. Davvero provi desideri incestuosi per tuo fratello? Puoi entrare in particolari? Sai, mio fratello ha tre anni meno di me, dormiamo in camera insieme, abbiamo sempre fatto la doccia insieme e fin da piccoli eravamo abituati a vederci nudi . L'altro ieri sono...
scritto il 2017-11-04 | da Edipo
Io e lei prima volta dalla parte di Lei
10-02-2010.Giovedì.Ore 23.40 Serata triste sul lago, fuori nevica, dentro tanta insoddisfazione, incompletezza, consapevolezza che qualcosa non andava. La storia con il mio compagno, di quasi vent'anni più giovane, non funzionava più, soprattutto per quanto riguardava il sesso. Sempre la stessa quotidianità, le stesse cose, lui veniva ed io...
scritto il 2017-11-02 | da Androide
Io e lei prima volta, il seguito 1
Con i miei impegni di lavoro ed il suo studio medico riuscivamo a stare insieme due o tre notti a settimana. Io abitavo in un' altra città quando non eravamo insieme sopivo il mio desiderio con fantasie su di Lei. Lei era sempre Lei. Con la foto del suo caschetto biondo a cornice di un viso color avorio , occhi verdi scintillanti ed ammiccanti...
scritto il 2017-10-31 | da Androide
Sognando lui
PREMESSA: Questo racconto è stato richiesto da liberodiviaggiare tramite il Servizio di Scrittura Erotica Privata. Mi è stato chiesto di continuare il mio racconto “Gioco di sguardi” incentrandomi sulla reazione della protagonista una volta tornata a casa e pensando all’uomo che ha incontrato dentro alla biblioteca. Spero che ciò che ne...
scritto il 2017-10-31 | da Alba6990
La vera me
Una giornata stancante di lavoro, no, una mega giornata stancante di lavoro preannunciata da altre giornate altrettanto stressanti. Non solo il mio lavoro consiste nel sorbirmi vocine di bambini talvolta isterici per ore, ma anche genitori altrettanto pallosi una volta ogni quattro mesi. Oggi è stata quella volta. Torno a casa, la pace della...
scritto il 2017-10-31 | da MissL
Sogni notturni
Mi sveglio nel cuore della notte, mi capita spesso, svegliarmi con quello strano prurito tra le gambe. Mi sveglio. Abbandono il sogno che lascia ancora beividi bollenti sulla mia pelle,ed una voglia che vuole essere a tutti i costi soddisfatta. Non si può ignorare. Non la voglio ignorare. La mia mano percorre lentamente il mio corpo scendendo...
scritto il 2017-10-28 | da MissL
Oggi mi sono svegliato così
Oggi mi sono svegliato così,con le mani sulle chiappe,un dito ad accarezzare il mio caldo orifizio ed una voglia smisurata di auto- penetrarmi!Allora sono corso in bagno,ho disposto in terra un largo asciugamano da bagno e prima di sdraiarmici sopra,mi sono passato le dita impregnate di sapone intimo nell'ano per poi prendere lo spazzolone per...
scritto il 2017-10-26 | da Culaperto
Nuove dipendenze
Leccavo il clitoride senza sosta, ero incantato, più leccavo e lei godeva e più a me veniva sete, volevo leccarla tutta, bere fino all’ultima goccia di quello squisito frutto. Il mio cazzo era duro come la pietra e mentre la mia lingua assaporava la potta, mi eccitavo sempre di più. Era una gioia, una sensazione incredibile riempire le mie...
scritto il 2017-10-25 | da Antonelli Giorgio
Io e lei prima volta
Dopo 8 mesi di litigi, e di telefonate interminabili, senza mai esserci mai incontrati. Soprattutto per la sua di Lei riluttanza ad avere una nuova storia e almeno incontrarci. Decidemmo alla fine di conoscerci. Dopo appena 3 mesi, fu lei, a dichiararmi di essersi innamorata di me. Pur essendo la compagna del suo fidanzato di allora. Me lo...
scritto il 2017-10-24 | da Androide
Il bottoncino
Avete mai provato a far fuori uscire il "bottoncino" del vostro culo? Se si' vuol dire che lo avete stimolato a lungo e masturbato o penetrato a ripetizione,infine pompandolo al di fuori! Io sono gay e godo moltissimo nella pratica dell'auto- penetrazione,sempre con uno specchietto a portata di mano! Capita poi che mi aggiri per casa in cerca di...
scritto il 2017-10-19 | da Ano dilatato
Bravissima, ma troia
Serata di mezza estate in giro per un gelato..lei ha una camicetta aperta si vedono benissimo le tette come piace a lei ..se la vedeste ha le labbra carnose che suscitano pensieri erotici specialmente con il rossetto marcato ..da lontano vediamo due uomini che sbracciano rallento ..mi fermo..li facciamo salire subito entriamo in confidenza...
scritto il 2017-10-17 | da Nino
Amica di zia
Una sera, io mia zia è la sua amica, mentre cercavamo di capire chi dei tre avrebbe dormito sul letto singolo, l’amica di zia (che chiameremmo R) mi prese dolcemente il pene senza farsi vedere e sfrego la mano su di esso. Io e R fortunatamente quella sera dormimmo insieme sul matrimoniale. Entrati in camera mi disse: io prendo il sonnifero,...
scritto il 2017-10-15 | da Anonimo00001
Ti osservo, respiro, muoio e vengo
Sono settimane che lo seguo. I miei occhi osservano il suo corpo che si muove fra la folla. Le mie narici odorano il suo profumo di dopobarba mischiato al fumo della sigaretta. Quando le sue labbra carnose accolgono la sigaretta, stringendola in una morsa dal quale non può più sfuggire inizio a mordere le labbra. Le divoro completamente fino a...
scritto il 2017-10-14 | da eva ma anche adamo
Padrona di masturbazione anale - 2
Un sabato ricevetti un nuovo incarico dalla padrona: "vestiti e vai al centro commerciale, oggi faremo spese." Presi l'auto e una volta arrivato al centro commerciale indicato attesi nuove istruzioni. "Ora entra e vai alla ricerca di qualcosa che stia comodamente nel tuo culo, partiamo piano, abbiamo molto da fare." Girai per un po' valutando e...
scritto il 2017-10-14 | da Deadpool80
Io e il cazzo
Io e il cazzo ,rapporto indissolubile quanto io ho bisogno assoluto di lui,quanto "lui" non può fare a meno di me! Quando lo impugno al mattino appena sveglio, lo sento bello rigoglioso ed orgoglioso di essersi svegliato prima ancora di me e lo accarezzo in su e ingiu' ,massaggiando le venette per tenerlo duro e dritto il più possibile! Poi lo...
scritto il 2017-10-10 | da Gaio
Io mi tocco
Come ve lo spiego? Come me lo spiego? Sola o fra la gente, selvaggia o prepotente, io, mi tocco. Ho bisogno di me, delle mie mani addosso. Ne ho bisogno ora. Sono agitata e non c'è verso di calmarmi. Non sopporto nessuno. Non sopporto me stessa e l'irrequietezza che sento fra le cosce. L'irrequietezza, l'unica a non lasciarmi mai sola. Non ho...
scritto il 2017-10-08 | da Malena N
Tempo sprecato
Ma chi ha deciso che il sesso,in qualsiasi sua forma,anche quella della masturbazione andrebbe praticato durante la maggiore età,cioè al raggiungimento dei 18 anni? A me mancano pochi mesi al raggiungimento di quel"traguardo,ma ora che i mesi corrono più veloci,mi rendo conto di quanto tempo sprecato e quante rinunce inutili per arrivare sin...
scritto il 2017-10-08 | da Melarotta
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.