Erotici Racconti

masturbazione Autoerotismo o onanismo. Seghe per gli uomini, ditalini per le donne

Le ultime storie per adulti del genere masturbazione

Il genere Masturbazione raccoglie i racconti erotici che trattano l'autoerotismo o onanismo. Maschi o Femmine che stimolando il pene, la vulva, la clitoride o l'ano in vari modi, toccando i propri capezzoli e altre zone, e/o usano strumenti erotici come vibratori, dildi, palline Ben Wa, vagine artificiali e sostanze lubrificanti. Celebrare la gioia di darsi piacere da soli, in privato e non.

3 7 2 racconti erotici del genere masturbazione e sono stati letti 2 6 8 0 8 3 9 volte.

Tutta bagnata
Oggi avevo voglia di fare un esperimento. Volevo vedere quanto fossi riuscita a bagnarmi senza toccarmi. Andai nella mia camera, mi tolsi i vestiti molto lentamente per autoeccitarmi. Mi piaceva vedermi nuda, c'erano delle parti del mio corpo che adoravo: il seno e la figa. Il primo perché era tondo e sodo, né troppo grande né piccolo. La...
scritto il 2017-01-14 | da LittleSkipper
L'altro
Più che un racconto è la descrizione di fantasia come da uomo masturberei un altro uomo.E' a letto in posizione seduto,gambe distese e leggermente allargate.Età matura,fisico normale per l'età.Torace con leggera peluria che si infittisce nel ventre leggermente prominente.Sono nudo,indosso solamente un perizoma femminile.Mi sistemo alla sua...
scritto il 2017-01-05 | da oldfaggot
Squallida, elettronica, orgasmica
Chiusa nella stanza alle tre di notte, mi accorgo che non sto concludendo nulla nella mia vita. Nella mia postazione ,la consolle di gioco accesa spara suoni molesti e adrenalinici nelle mie cuffie, mentre accanto,sulla destra, sonnecchia il desktop del pc. Mi distraggo, guardo la schermata luminosa,gli occhi mi bruciano, il freddo mi fa...
scritto il 2017-01-05 | da Ana2
Io e lo specchio
Ho sempre pensato di avere un bel corpo. La parte che mi piace di più è il seno: alto, sodo, terza piena e con due capezzoli rosi che fanno impazzire. Alcune volte tolgo il reggiseno e mi guardo allo specchio. Quando lo faccio mi capita spesso di bagnarmi. Sono sempre stata una tipa dagli umori facili. Un pomeriggio decisi di spogliarmi...
scritto il 2017-01-05 | da LittleSkipper
Piaceri Solitari
L'estate era ormai arrivara e, con essa, il caldo. Questo voleva dire insonnia. Anche quella notte mi giravo e rigiravo nel letto per trovare la posizione più comoda per dormire. Ma Morfeo quella sera non voleva essere mio amico. Mi ricordai di un "gioco" fatto con una mia amichetta delle medie. Era uno di quei giochi sporci diciamo....quelli...
scritto il 2017-01-03 | da LittleSkipper
Io, scultrice del perfetto
Sono soddisfatta, ho appena finito di scolpire la mia ultima statua che mi è stata commissionata. Un muscoloso nudo in marmo ,stile classico. Bello, anche se non mi dice nulla, non racconta nulla, ma un qualche particolare mi dice che è diverso, ha qualcosa che non va bene. È tardi, sono stanca, non so come ho lavorato fin ora. Ecco, i...
scritto il 2017-01-01 | da Ana
Fantasie di una vergine
Guardavo di nascosto con occhi colmi di desiderio e curiosità, le coppie al cinema accarezzarsi e darsi piacere a vicenda, tra baci, carezze, toccatine nei punti più "delicati". Quella mano di lui strusciare sulla coscia di lei, per poi risalire delicatamente a sfiorare il suo pure. Un suo sussulto ad ogni movimento deciso, dentro le sue...
scritto il 2016-12-24 | da GattaBisbetica
Mi faccio da solo
Masturbarmi non è il ripiego al sesso attivo,lo trovo sempre molto appagante.Quando decido di farlo,non mi limito a prendermelo in mano e segarmi.La mia masturbazione inizia con una preparazione dapprima mentale,pianifico le varie fasi.Nudo davanti allo specchio mi guardo,poi con uno specchietto guardo la parte inferiore dello scroto ed il buco...
scritto il 2016-12-16 | da Old faggot
E se venissi, da te a Natale?
Non sembrava nemmeno che Patrizia stesse lavorando, mi ero sempre immaginato che le operatrici telefoniche delle chat erotiche si masturbassero insieme ai loro clienti dall'altra parte della cornetta, soprattutto quelle che lavoravano in streaming video, invece Patrizia mi spiegò che non è sempre così. O meglio, il più delle volte chi lavora...
scritto il 2016-12-04 | da Chase90
Pensando a te
Dalle pareti della stanza mi sembra di sentire ancora rimbalzare l'eco dei tuoi gemiti di piacere; solo, nel nostro letto, tra le lenzuola che sanno di sesso, di figa, di sperma e del nettare del tuo piacere,mi accarezzo sensualmente: il contatto delle mie dita con la pelle nuda suscita fremiti di piacere e sento l'eccitazione salire nel mio...
scritto il 2016-11-29 | da secretfriend
Il diario blu cobalto (pt 5)
La pioggia incessante sbatte sui vetri della grande finestra situata vicino al banco di Charlotte che come ipnotizzata guarda le goccioline colare,ha sempre adorato la pioggia e il freddo ma negli ultimi anni quell'attrazione si è intensificata, non si è mai spiegata il perché,gli piace e basta.Il libro è aperto e in mezzo ad esso c’è il...
scritto il 2016-11-26 | da Flamerebel
In viaggio
Ah... Finalmente un Autogrill, mi devo fermare, non so da quante ore sono alla guida... Devo bere un caffe e cambiare l'acqua alle olive. Scendo verso i bagni dell'Autogrill, non c'è nessuno, svuoto la vescica. Esco dal bagno e sento dei rumori strani che provengono da un bagno chiuso. Silenziosamente entro in quello accanto e mi affaccio dal...
scritto il 2016-11-24 | da Shikky&Desmo
Io, lui e il mio piacere
Io: Sono quasi due mesi che non lo vedo e adesso sta per arrivare. Tutto è pronto per lui: ho fatto la doccia, mi sono profumata, la ceretta è appena fatta. indosso solo una morbida vestaglia bianca. Liscia e morbida per lui. Sono nervosa, sempre, mentre lo attendo. Controllo i dettagli, la luce, l'acqua sul comodino, i preservativi, una...
scritto il 2016-11-23 | da Chiaro di Luna
Finalmente il didlo
Era tutta la settimana che aspettavo il weekend......Mio marito sarebbe stato fuori e io, finalmente mi potevo soddisfare masturbandomi tutto il giorno. Eh si, mio marito e' praticamente inutile, mi scopa poco, sempre nella stessa maniera e, soprattutto, sborra veramente troppo in fretta e non mi fa mai godere. Ormai lo so, quando e' eccitato e...
scritto il 2016-11-22 | da lorena74
La sega simmetrica
Da sempre sostengo che, come la scopata, anche la masturbazione sia un’arte, nel senso che ogni volta che la si fa bisogna farla bene, con creatività, con accuratezza, non lasciando nulla d’intentato per conseguire il meglio, insomma, come dire, a regola d’arte (gradirei sapere voi cosa ne pensate). Proprio questa teoria, da me proposta...
scritto il 2016-11-14 | da FetishJo
Per finire la giornata in bellezza di vuole proprio una bella sega
Alla fine della giornata di vuole proprio una bella sega. Ieri sera tornato da scuola dopo aver cenato con calma e aver guardato un Po di tv decido di ritirarmi nella mia stanza. Non riuscendo subito a prendere sonno prendo in mano un libro e inizi a leggere. Dopo pochi minuti mi rendo conto che ci vuole altro per concludere la giornata migliore...
scritto il 2016-11-09 | da Marcolinotulli
Dal barbiere
Quella sera decisi di andare a darmi una scorciata ai capelli anche se era leggermente tardi. Quando arrivai al negozio erano già quasi le sette di sera, ma per mia fortuna non trovai coda ed il ragazzo di origini orientali, probabilmente cinesi o coreane, che gestisce il negozio mi fece accomodare subito sulla poltrona. Mi avvolse le spalle...
scritto il 2016-11-06 | da cockam
La mia prima sega reciproca con un uomo
alche anno dopo ciò che ho descritto nel racconto intitolato “La mia prima sega fattami da un amico”, e dopo essermi trasferito in Trentino Alto Adige per lavoro, grazie alla maggiore disponibilità di tempo e di spazio, dato che adesso vivo da solo, sono stato contattato da un altro amico del Circolo Delle Seghe (CDS). Attraverso una serie...
scritto il 2016-11-06 | da cockam
La mia prima sega per mano di un amico
Tutto accadde in un pomeriggio d’state di qualche anno fa. Mia moglie era al mare con i suoi genitori, ed io quel sabato pomeriggio mi ritrovai da solo a casa. Ricordo che iniziai a navigare in internet alla ricerca di curiosità, quando mi imbattei nel sito del Circolo Delle Seghe (CDS). Attirato da qualche bella foto di nudo maschile...
scritto il 2016-11-06 | da cockam
L'autostoppista
Durante uno dei miei tanti viaggi in macchina lungo la penisola mi fermai ad un distributore di benzina per fare il pieno. Nel ripartire notai sul bordo della corsia che riconduceva all'autostrada un ragazzo sulla trentina con un grosso zaino sulle spalle che chiedeva un passaggio. Accostai leggermente sulla destra, abbassai il finestrino e gli...
scritto il 2016-11-06 | da cockam
Indimenticabile sosta all'autogrill
Erano ormai due ore che stavo viaggiando in macchina da solo; stavo percorrendo l’autostrada del sole in direzione sud per godere di una settimana di vacanza al mare in un caldo pomeriggio di giugno, quando sentii il bisogno di andare in bagno e di bere qualcosa di fresco. Mi fermai dunque in autogrill, e mentre posteggio la macchina noto...
scritto il 2016-11-06 | da cockam
La voglia di porno
Mi sono segato tante volte nella vita e ho goduto come un porco. la maggior parte delle volte ho sporcato con la mia sborra il pigiama o i pantaloni vergognandomi se fossi stato scoperto da i miei familiari. La sega piu bella mi u stata fatta da una mia amica . Stavo andando in palestra era una giornata piovosa e il ero voglioso di seghe. Finita...
scritto il 2016-10-29 | da MM
Rilassarsi
Chiude la finestra. È Ottobre inoltrato e l'aria comincia a farsi fredda e fastidiosa. Aveva aperto per far passare l'odore del pesce fritto che ha preparato sua madre per pranzo e che, puntualmente, impregna tutta la casa. Per fortuna il freddo non dura a lungo, la sua camera è la stanza a cui si riesce a cambiare aria più facilmente e...
scritto il 2016-10-25 | da Alba6990
Una giornata diversa 2 - Abbandono
Era passato un mese da quel pomeriggio passato nudi sul suo letto, e nessuno dei due, come se ci fossimo accordati, ne aveva più parlato, come se non fosse mai avvenuto nulla; da un lato ne ero anche sollevata: non sapevo cosa mi fosse preso tutto d'un tratto, nel fare quello che avevo fatto con Giovanni e anche se non eravamo in ristrettezze...
scritto il 2016-10-24 | da MistyFairy
Anal my self (evoluzione del mio autoerotismo)
Ciao oggi vi voglio confessare di come è nata e si è evoluta la mia passione per l'anale. Iniziamo dal principio, un ragazzo cicciottello timido e impacciato non bravo a scuola ma appassionato di game per pc e musica, per un adolescente cose che lo fanno apparire un nerd sfigato (sfigato perchè I voti a scuola facevano pena, in più le...
scritto il 2016-10-23 | da Jack88
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.