Erotici Racconti

gay Rapporti omosessuali tra uomini e altri uomini

Le ultime storie per adulti del genere gay

Il genere Gay raccoglie i racconti erotici che trattano di rapporti omosessuali tra uomini, le avventure sessuali tra uomini i cui gusti sessuali li portano ad essere attratti per altri uomini, indipendentemente dal fatto che all'interno del rapporto siano attivi, passivi o entrambi. Storie per adulti dove l’attrazione per lo stesso sesso è forte, spesso inresistibile

3 1 7 4 racconti erotici del genere gay e sono stati letti 1 4 7 3 0 2 1 7 volte.

L'amico etero
Eravamo ragazzi al fiume ed era un bel po' di giorni che osservavo E. nudo quando ci cambiavamo per mettere il costume. Mi piaceva un sacco giocare con i ragazzi, ma E. si era sempre dimostrato etero e alle mie velate allusioni aveva sempre avuto un comportamento contrario. Eravamo al sole distesi, non so cosa stesse immaginando ma il suo cazzo...
scritto il 2018-12-11 | da smith2000
Pompino al Ciclista
Oggi voglio raccontarvi un'esperienza che mi è capitata qualche giorno fa. Mi trovavo vicino ai bagni pubblici vicino a dei giardinetti. Ero li che aspettavo un amico dopo una decina di minuti mi chiama dicendo che non può venire per un contrattempo. Mentre mi allontano vedo 2 uomini uno vestito da ciclista e uno normale che entrano nei bagni...
scritto il 2018-12-11 | da John-John
Sole...
…il sole di luglio quel pomeriggio picchiava più forte del solito e così, dopo il pranzo, mi addormentai sulla mia poltrona… …quando mi risvegliai, lentamente, andai alla finestra…nel cortile il ragazzo stava lavando la macchina…faceva un caldo terribile e lui aveva una maglietta bianca… e pantaloncini corti… e infradito che...
scritto il 2018-12-11 | da chiccoge
Il garzone
E' ormai da un paio d'anni che sono andata a convivere con Luca, era ormai tempo che la nostra relazione funzionava, d'altro canto pur avendo un'ottima amicizia con mia moglie, e conoscendo bene la mia natura, era inutile continuare a trasferirmi da una casa all'altra, lei aveva il suo uomo, i figli erano gradi e ognuno aveva il proprio...
scritto il 2018-12-09 | da TATO
Leavventure di Boris - Capitolo 3
Capitolo 3 Boris e Filippo Il primo trimestre era stato un enorme e felice periodo di sesso con ragazzi che avevo scoperto recentemente ed ora stava avvicinandosi alla fine con il Natale. Tutti i miei partner del periodo stavano lontani da casa mia, ma io ero soddisfatto, come sembrava anche per i miei amici! Ora devo presentare Filippo, aveva...
scritto il 2018-12-09 | da Aramis
Continua Cantiere
Capisco che tutto quello che so per raccontare possa risultare banale, scontato e già visto, ma così sono andate le cose e così devo raccontarle. Il trentenne età veramente un Dio biondo, con muscoli che sapevano più di sport vero e lavoro che di palestra. Peloso biondo sul petto, il ciuffo che usciva dalla polo. Inoltre era un vero...
scritto il 2018-12-05 | da GROSSOVERO
Abuso goduto dallo sconosciuto
Ero di ritorno a piedi verso casa dopo una serata trascorsa con gli amici a bere tra pub e locali, quando passando davanti alla stazione dei treni, decisi di fare una sosta veloce ad uno dei bagni pubblici per poter pisciare. Non ero molto distante da casa, ma non riuscivo più a trattenermi e siccome non avevo intenzione di urinare dietro un...
scritto il 2018-12-04 | da Toscano Passivo
Cantiere
Grande passione per maschi veri, massicci e discreti. Io stesso di questo genere: grosso forte e virile. Frequento molti cantieri perché ho una piccola azienda di ristorazione e io stesso guido il camion con le consegne pasti. Vedo uomini che per me sono perfetti: spalle larghe, tori da lavoro, spesso sporchi di cantiere e sudati ordorosi di...
scritto il 2018-12-03 | da GrossoVero
Le avventure di Boris - Capitolo 2
Capitolo 2 Boris, Nick ed Adriano Eccomi di nuovo! In collegio avevo molte opportunità di lunghe sessioni di sesso segrete ed a me piaceva il sesso con ragazzi! Avevo 16 anni ed ero piuttosto nuovo a tutto questo, come si capisce dal capitolo precedente, ma nel frattempo avevo conosciuto due ragazzi differenti e stupendamente belli. Avevano...
scritto il 2018-12-01 | da Aramis
Le avventure di Boris - Capitolo 1
Capitolo 1 Boris ed Andy Mi chiamo Boris e allora avevo 16 anni. Questa storia è con mio cugino Andy che ne aveva quasi 18. Durante l'estate venne con noi per un paio di settimane durante le vacanze mentre i suoi genitori, mio zio e mio zia, erano in Germania per affari. Andammo in Francia coi miei genitori, facemmo i turisti visitando i luoghi...
scritto il 2018-12-01 | da Aramis
Troppo bello "farsi" un Pisello
Glielo dicevo da sempre da Ragazzetto ai miei Compagnetti di giochi, che perdevano tempo a correre dietro inutilmente alle smorfiose Ragazzine! "Troppo bello "farsi" un Pisello,era diventato il mio motto,nonché la mia frase preferita che cercavo da sempre di INCUL(c)ARE nella mente dei miei amichetti! Il tutto in età Adolescenziale,quando i...
scritto il 2018-12-01 | da ano insaziabile
Il mio nuovo vicino- 1
Mi chiamo Marco, ho 20 anni ma ai tempi dell'accaduto ne avevo 17. Dai 15 anni circa capi di essere bsex passivo, e pian piano iniziai a scoprire le mie fantasie più recondite, mi piaceva fare un clistere e usare oggetto sempre più grossi per masturbarmi il culetto, per il primo periodo di solo una cosa di autoerotismo gay, con qualche porno...
scritto il 2018-11-30 | da Gayass2907
Ho conosciuto il cazzo
Racconto di questa esperienza,perche' ho scoperto una nuova forma di sesso...molto appagante e coinvolgente.Il fatto risale a tre estati fa. Avevo 59 anni;sposato con figli grandi, varie avventure extraconiugali etero.Un pomeriggio di luglio,in ferie,a casa da solo, iniziai a smanettare sul cellulare, entrando in una chat della vodafone. Capito...
scritto il 2018-11-30 | da ricky601
Dal pullman al Bar
Vi è mai capitato di incontrare in un ristorante…o per strada ..o in un bar…o al cinema una persona bellissima e pieno di virilità ..tanto da saltargli addosso? A me si!!! Ero seduto in un pullman e mentre stavo leggendo mi trovai davanti un giovane uomo completo di tutto. Capelli lunghi neri, occhi azzurri , leggera barba, spalle larghe,...
scritto il 2018-11-27 | da cristoforo
Scoperta dai colleghi
Mai mi sarei immaginata di essere scoperta mentre svolgevo la mia seconda attività, e la migliore senz'altro. Eccomi, tranquillamente a passeggiare di sera in compagnia di altre colleghe, in una strada appartata nella periferia di Milano, zona conosciuta, nei pressi di un grande inceneritore, zona conosciuta per la prostituzione maschile, ossia...
scritto il 2018-11-25 | da TATO
Adunata alpini
C'era l'adunata degli alpini, mio cognato mi chiese se volevo andarci perchè aveva prenotato una camera in albergo per lui e sua moglie, ma lei ora era indisposta e così invitò me. Partimmo alla volta della città dell'adunata ed arrivammo il venerdì sera. Subito dopo cena, stanchi del viaggio decidemmo per una doccia e poi a letto, anche...
scritto il 2018-11-24 | da smith2000
Hot dog
Passavo ogni volta davanti alla pizzeria di viale Marconi e ogni volta mi perdevo a osservare il Pizzaiolo,un bel Napoletano verace di 30 anni. E quasi sempre entravo e prendevo un hot dog,un bel panino farcito con dentro un enorme wurstel....... Dopo varie volte che prendevo il panino,ormai il bel pizzaiolo appena ,mi vedeva mi diceva: Il...
scritto il 2018-11-21 | da luan
Un racconto brutto: SocialSex App
La chiamano "la nuova frontiera della soddisfazione". In un mondo che va avanti ad App e Social media, hanno inventato un app che di social ha solo il nome: SocialSex. Funziona così: sei un metro, stanco della giornata, stressato dal capo o dai colleghi, chi non lo è? Vedi qualcuno che ti attizza, donna, uomo, trans o cane, non è importante....
scritto il 2018-11-20 | da Els
Massaggio Thai -2 -
Vacanza a Bangkok. Dopo il locale con Aut decido di visitare un altro massaggio "for men" mai visitato prima nella boys town, una stradina costellata da bar e locali con esibizioni di sesso dal vivo. Ci sono anche, appunto, due locali per massaggi. Confinante con uno di essi c'é uno snack bar dal quale si puó guardare i massaggiatori seduti...
scritto il 2018-11-19 | da wumpscut 70
La metropolitana
Come tutti i giorni prendo la metro. Oggi fa molto caldo, il vagone è praticamente vuoto. Mi siedo proprio vicino all'uscita, alla mia sinistra posti liberi, alla mia destra la struttura di pali della metro per reggersi. Alla prima fermata gente che scende e gente che sale, come sempre, tranne lui, sulla sessantina, un po di pancia, indossa...
scritto il 2018-11-17 | da Marco rivetti 77
Gli occhi
Il mio problema è sempre stato quello dello sguardo. Mi blocca - mi sbatte sulla parete. Uscendo dalla palestra l'aria fredda, i pochi passanti: guardo alle finestre illuminate e sembrano riscaldarmi. Dai vetri affiorano i volti, ma poi si coprono - tutto si appanna per via del respiro. Daniele è pochi passi più avanti, è gay dichiarato: lo...
scritto il 2018-11-16 | da Inchiostro&Miele
Dal proctologo
Avevo un fastidioso problema di ragadi,per fortuna risolto.Vado da un proctologo,mi era stato consigliato da molte persone in quanto ritenuto molto competente. Mi presento nello studio del medico e trovo un giovane dottore abbastanza bonazzo!!! Bel fisico e un bel viso molto cordiale e gentile,mi fa' delle domande e dopo inizia la sua...
scritto il 2018-11-12 | da luan
Aspetto
Mi sono spogliata dagli indumenti quotidiani. Mi sono lavata, deodorata, anche leggermente depilata. Mi sono rivestita, capi indossati per essere sfilati. Ed ora sono in piedi, davanti a Lui. Lo sguardo basso. Sento il suo respiro. La valutazione di un animale. Aspetto il suo esame. Gli occhi, se abbastanza limpidi. La bocca, se abbastanza...
scritto il 2018-11-11 | da fabrizio
La valigia
Eccomi pronta, attendo solo il taxi che mi porti all'aereoporto, passerò una settimana con il mio uomo alle canarie, lui è lì da un paio di mesi, si è trasferito per eseguire dei lavori, è inverno, e visto che le attività commerciali sono chiuse, possono apportare i lavori di miglioria, o di riparazione senza aver nessuno tra i piedi. Sono...
scritto il 2018-11-11 | da TATO
Bob e io - Capitolo 14
Capitolo 14 Le settimane che seguirono furono piuttosto strane. Era un po’ strano avere due innamorati e presto cominciò ad essere troppo difficile affrontare la situazione. Chris voleva portarmi da una parte e Bob da un’altra. Io non avevo esperienza su come dividermi tra due innamorati. Li amavo tutti e due, ma continuavo ad amare di più...
scritto il 2018-11-10 | da Aramis
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.