gay Rapporti omosessuali tra uomini e altri uomini

Le ultime storie per adulti del genere gay

Il genere Gay raccoglie i racconti erotici che trattano di rapporti omosessuali tra uomini, le avventure sessuali tra uomini i cui gusti sessuali li portano ad essere attratti per altri uomini, indipendentemente dal fatto che all'interno del rapporto siano attivi, passivi o entrambi. Storie per adulti dove l’attrazione per lo stesso sesso è forte, spesso inresistibile

4 2 7 2 racconti erotici del genere gay e sono stati letti 2 1 2 3 6 4 6 2 volte.

Sulle rive del fiume persi la mia verginità
Ero all’ultimo anno delle superiori e avevo compiuto da poco 18 anni, fino a quel momento avevo avuto solo esperienze etero ma dentro di me balenava già da tempo l’idea ed il desiderio di provare pure ad avere rapporti con persone del mio stesso sesso. Abitavo in una piccola cittadina e purtroppo non era molto facile trovare persone con cui...
scritto il 2020-11-30 | da fluffier
Inaspettatamente suo
Ogni volta era la stessa storia, dal momento in cui entravo in casa sua non riuscivo a togliergli gli occhi di dosso, eppure mi toccava essere piuttosto discreto, per via della situazione un tantino poco fuori dal comune. Mi spiego meglio: Jake era il compagno di mia cugina, aveva una decina di anni in più di me e io lo conoscevo praticamente...
scritto il 2020-11-30 | da orpheus93
Il concerto
Ciao a tutti, questo è il mio primo racconto, spero vi piaccia in modo da continuare con altri!!! Questo come gli altri sono storie realmente accadutemi negli anni! Sono segretamente bsx,35 anni, fidanzato con una ragazza con la quale ho anche un figlio.. ma ogni tanto mi concedo qualche svago di divertimento con dei bei maschietti conosciuti...
scritto il 2020-11-30 | da LucaBsx
In vespa col nonno
Finalmente anche gli esami di maturità erano alle spalle e Luca poteva finalmente godersi un po' di riposo estivo prima di iscriversi all'università. Stava riposando sul letto sfogliando fumetti hentai sul lettore ebook quando fu distratto da dei rumori che venivano dal garage dietro casa. Colpi di martello. Nascose il lettore sotto il cuscino...
scritto il 2020-11-28 | da Brunatrav
Per quel sorriso - parte 1
"Allora, dove lo mettiamo questo bel cazzone?". Francesco mi guardava dall'alto in basso con quel sorriso sadico dietro al quale tante volte si era persa la mia fantasia. Adesso ero a quattro zampe, davanti a lui. "Avanti, rispondi", mi incalzò. Non riuscii a trattenermi più e lasciai andare quel briciolo di dignità che mi rimaneva: "In...
scritto il 2020-11-28 | da Ed411
Finalmente con il mio amico
Era da qualche anno che provavo il desiderio di fare sesso con Francesco e finalmente capitó l'occasione giusta. Sapevo che in fin dei conti anche lui avrebbe voluto scopare con me infatti quando ci trovammo in quella situazione sapevo che non mi avrebbe respinto..... Successe tutto quando andammo a trovare la ragazza di Francesco che abitava...
scritto il 2020-11-26 | da Jakie
Il post partita
Giacomo ed io tornavamo da una partita di calcetto, pioveva molto ma per fortuna abitavamo a pochi palazzi di distanza, e comunque eravamo con la macchina. Ci fermammo un po' sotto al palazzo a parlare del più del meno e delle fantasie erotiche segrete. C'era la curiosità di entrambi di provare tutto nella vita, niente escluso... Siccome non...
scritto il 2020-11-25 | da Checcogay
Il mio padrone
Ciao, questo racconto è una mia esperienza personale realmente accaduta. Ero seduto nel salotto, nudo e al buio, mentre aspettavo il mio padrone. Egli arrivò e subito mi fece mettere faccia a terra mentre si spogliava. Una volta che fu nudo si sedette sul divano e mi indicò il suo pene, e con voce profonda disse: Succhialo. Immediatamente mi...
scritto il 2020-11-25 | da A.N
Amicizia tra gay ed etero
Salve sono qui x dire la mia un mese fa in un game dove stavo in alleanza ho conosciuto un uomo che tra parlare oggi e cosi ancora avanti siamo diventati amici col passare del tempo ci siamo scambiati il profilo Facebook e abbiamo stretto amicizia anche li io a lui non avevo detto di essere gay ma penso che lui abbia capito dalle mie amicizie li...
scritto il 2020-11-25 | da JL
Al fiume scoprii cosa cercavo
Sono un uomo di 45 anni, avevo deciso da ormai un anno di avere esperienze con maschi, , lo ammetto feci fatica a realizzare il mio desiderio. Finché un giorno in chat mi accordai con uno che mi scopo in motel, non era stata in tutta onesta una bella esperienza, lui mi prese meccanicamente senza nemmeno proferire parola, l’unica cosa che...
scritto il 2020-11-25 | da Giaxino
Una vacanza particolare
Io e Lorenzo eravamo in vacanza da soli nella sua casa al mare a Baia Domizia. Una sera parlammo fuori al giardino di casa di ragazze, sesso e di esperienze nuove come la voglia di provare cose omosessuali. Detto ciò entrammo in casa e ci mettemmo subito nel letto, cominciai io a fargli un pompino, poi lui a me, mi sedetti sul suo cazzo e mi...
scritto il 2020-11-24 | da Unknown
Ed anche lo zio fu scopato
Tornammo da una serata di bevute ed eravamo entrambi brilli, mi fece salire da lui per un ultimo cicchetto e lì successe il tutto. Eravamo eccitati, io in particolare volevo scoparlo da tempo ma credevo fosse impossibile, ed invece.... Ci sedemmo sul divano per chiacchierare un po ma non resistetti e gli salta addosso per baciarlo, invece di...
scritto il 2020-11-24 | da Gayodin
Un mazzo di chiavi
Quando sono andato in pensione non ho provato nessun rimpianto per aver lasciato un ambiente e un modus vivendi nel quale ho vissuto per più di un quarto della mia vita. Diversamente dalle altre persone non ho sofferto l'uscita dal mondo del lavoro e, diciamolo pure senza tabù, di accettare di passare dalla vita attiva a quella di pensionato...
scritto il 2020-11-24 | da Bastino09
Un weekend fortunato
Era un sabato piovoso quella sera, così io e Paolo decidemmo di passarlo a casa sua datosi che i suoi erano a cena da amici e sarebbero tornati tardi. Ci mettemmo sul divano a vedere la TV ma dopo qualche minuto mi accorsi che Paolo si stava toccando l'uccello, così non so per quale motivo gli misi la mano su e lo iniziai ad accarezzare da...
scritto il 2020-11-24 | da Juan de melo
Beccato in bagno
Avevo dormito a casa della mia ragazza e quella mattina erano usciti tutti prima che io mi alzassi, almeno così credevo.... Entrai in bagno già nudo per farmi una doccia e mi trovo davanti il padre della mia fidanzata anche lui nudo che appena mi vede rimane prima sorpreso poi pare interessarsi a ciò che ho in mezzo alle gambe. Vedo il suo...
scritto il 2020-11-23 | da Domios
Sesso per gioco
Ero a casa di Andrea a giocare alla play, d'un tratto decidemmo di fare una scommessa, chi perdeva faceva un pompino all'altro. Perse lui ed io mi alzai e mi spogliai verso di lui per porgergli il "premio". Me lo prese in bocca prima leccandolo e baciandolo poi si mosse su e giù con le labbra, succhiava con voracità, stava prendendo gusto ed...
scritto il 2020-11-23 | da Franklim
Il mio migliore amico etero
Ero a cena da Fabrizio, i suoi erano fuori a cena insieme ai suoi fratelli e mi aveva chiesto di andare da lui per tenergli compagnia. Siamo amici da anni ma solo da qualche tempo provavo il desiderio di sperimentare il sesso con lui, premesso che siamo entrambi etero e fidanzati da anni. Quella sera andai da lui, trascorremmo una cena...
scritto il 2020-11-23 | da Corradotyfdt
Mio cugino alessandro
Stavo andando a una noiosa riunione di famiglia. Le uniche persone che conoscevo sarebbero state mio zio ed i suoi due figli che avevano più o meno la mia età ed eravamo come fratelli. Comunque, per soddisfare la vostra curiosità, nessuno di questi ragazzi fu quello con cui finii per essere così intimo. Dopo un viaggio di tre ore arrivammo....
scritto il 2020-11-23 | da Aramis
L, iniziazione
Ero un ragazzino di 14 anni che andava a lezione da un professore che ne aveva 40.Dopo la lezione mi fermavo sempre a parlare con lui perché mi faceva piacere sentirlo anche per le cose che mi raccontava. Un giorno mi disse se ero interessato a visionare delle riviste dove si vedeva il sesso in maniera esplicita. Io dopo aver inghiottito per un...
scritto il 2020-11-22 | da Rosario602020
Incontro al centro commerciale
Era un sabato mattina vado al centro commerciale vedo un bellissimo uomo sui quarantacinque anni lo guardo lui sì e accorto mi guarda mi soride con una mano sì tocca il cazzo allora anch'io mi tocco il mio cazzo allora lui mi viene vicino mi disse mi piacerebbe tanto averti con me perché mi piacci tanto allora mi invitò al bar per un caffè...
scritto il 2020-11-22 | da Corrado
PussyBoy VII - Pornostar
Sono stato a Budapest quattro giorni, ma non chiedetemi com'è. Non ho visto un cazzo di Budapest, solo di spagnoli, tedeschi, cechi, cubani e credo brasiliani. Gerard, ciccione conosciuto a Sharm non scherzava, aveva un'organizzazione incredibile con clienti in tutto il mondo. Mi aveva contattato lui dieci giorni dopo il rientro, proponendomi...
scritto il 2020-11-21 | da Ambiguo
Pazza Serata
Quella sera fu una serata veramente piena di emozioni e sensazioni che inizio con una telefonata dal mio amico molto segreto, Walter uomo 60enne sposato. Mi chiedeva se mi andava di uscire assieme visto che aveva la serata libera. Questo non era mai successo e quindi accettai molto volentieri e ci trovammo a fare l’aperitivo prima di cena. Con...
scritto il 2020-11-20 | da rafaellita
PussyBoy IV - Fuck me in Sharm
Come sono diventato la troia di un villaggio vacanze a Sharm? Ero stressato. Daniele, il mio militare scopamico, era stato trasferito per tenere corsi d'aggiornamento ed io ero rimasto solo nel mio paesone di merda. Cazzo se ero giù! Ero peggio che innamorato di lui, ero la sua troietta personale e lasciavo che decidesse tutto lui per me:...
scritto il 2020-11-18 | da Ambiguo
Rapporti di lavoro(2/3)
Donato venne a prendermi con la sua Ferrari per andare a visionare il cantiere che avrei dovuto seguire. era estate e andammo nel tardo pomeriggio , fuori dagli orari lavorativi per essere più liberi di visionare il tutto. Era una palazzina fuori città. Mentre facevamo l'ispezione da soli , mi lancio uno schiaffone sul culo e disse: "Ma allora...
scritto il 2020-11-17 | da scrittorepercaso
Rapporti di lavoro(1/3)
Sono un architetto che ha deciso di lasciare la frenetica vita di città per trasferirmi in provincia e ricominciare a respirare nuove emozioni . Naturalmente avrei dovuto crearmi da zero la mia attività e crearmi un portafoglio clienti. Da alcuni amici avevo saputo di un caro collega che non vedevo da 20 anni che aveva uno studio di...
scritto il 2020-11-17 | da scrittorepercaso
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.