Erotici Racconti

gay Rapporti omosessuali tra uomini e altri uomini

Le ultime storie per adulti del genere gay

Il genere Gay raccoglie i racconti erotici che trattano di rapporti omosessuali tra uomini, le avventure sessuali tra uomini i cui gusti sessuali li portano ad essere attratti per altri uomini, indipendentemente dal fatto che all'interno del rapporto siano attivi, passivi o entrambi. Storie per adulti dove l’attrazione per lo stesso sesso è forte, spesso inresistibile

2 2 2 0 racconti erotici del genere gay e sono stati letti 1 0 0 5 5 1 7 9 volte.

Io e Giorgio
Si sa, quando sei giovane e sei attratto dagli uomini non vuoi che lo venga a sapere nessuno per via del loro giudizio, ma ti piacerebbe condividere la tua passione con qualcuno, per non sentirti emarginato dal mondo. L'altro giorno a scuola ero con il mio compagno Giorgio che aveva scoperto da poco la categoria Gay su Pornhub. Non riusciva a...
scritto il 2017-04-28 | da Italian boy
Il cazzo del Professore
Era quasi un mese che mi dava ripetizioni di italiano e filosofia, data la mia somaraggine, e avevo notato che quando ci alzavamo, alla fine delle lezioni, che...insomma che aveva sempre il pacco gonfio lì davanti e anche io avevo cominciato ad arraparmi. Mi faceva uno strano effetto quel bozzo che, quando arrivavo non c'era, ma le ultime due...
scritto il 2017-04-28 | da Doris.night
Jotaro, il mio amore giapponese - Capitolo 5
Capitolo Cinque: Estate di dolore ed amore La nostra estate era andata bene fino al giorno in cui mio nonno non morì. Era una cosa molto dura per me da affrontare e Jotaro faceva quello che poteva per confortarmi. Mio nonno ed io eravamo molto intimi. Lui mi capiva e anche se non me lo aveva mai detto, sapevo che lui sapeva di Jotaro e me....
scritto il 2017-04-27 | da Aramis
La sottomissione di Gabriele (parte seconda)
PARTE SECONDA Mi avvicinai a passo felpato verso quel corpo che, quasi come una statua, giaceva sul letto immobile, senza muovere neppure il minimo muscolo. Arrivato ai piedi del letto mi limitai a osservare il suo splendido corpo nudo: le caviglie, sottili e decise; le cosce, belle compatte; i glutei, tondeggianti e ancora arrossati dalla...
scritto il 2017-04-26 | da Berkanan
Luca e il calciatore capitolo 2
Il mattino seguente andai a lezione in università. Durante la pausa mi misi a leggere un po’ di notizie dal telefono. Scoprii che Davide aveva terminato in anticipo l’allenamento per un problema fisico. Rimasi dispiaciuto sperando che la cena della sera prima non avesse influito negativamente sulla sua condizione fisica. Tornai a casa,...
scritto il 2017-04-26 | da Lucalucarossi
Luca e il calciatore capitolo 1
Sono Luca, un giovane studente universitario di provincia, vivo con la mia famiglia e sono appassionato di calcio. Sono bsx passivo da qualche anno e ogni tanto mi piace incontrare qualche attivo per divertirmi. Per motivi di lavoro, mio padre ha conosciuto qualche giorno fa un calciatore professionista (che chiamerò Davide) che milita nella...
scritto il 2017-04-26 | da Lucalucarossi
Puttanello troietta femmina fa il maschio
Me lo trovai davanti alla porta con un sorriso triste e una sacca in mano. I genitori di Charlie, amici della mamma volevano farsi un week end al mare e mi mollavano il figlio. Ti spiace ospitare Charlie fino a domenica ? Non Feci in tempo a rispondere che erano risaliti in macchina e partiti. Stava indeciso, vestito di jeans che aderivano come...
scritto il 2017-04-25 | da cindy 4
Succhiando il cazzo del mio professore
Ero nel bagno di scuola dei professori, avevo appena finito di succhiare il cazzo di claudio, ci eravamo messi li perchè era meno affollato a differenza di quello degli alunni, così potevamo stare più tranquilli, lui era rientrato in classe mentre io mi ero trattenuto qualche altro minuto, all'improvviso sento un rumore era il professore di...
scritto il 2017-04-25 | da John-John
Glory-hole con sorpresa
Entro nella stanza ormai familiare e mi siedo in attesa del primo cliente. Passano circa dieci minuti e intravedo dalla fessura nel muro la porta del bagno aprirsi delicatamente; una figura vestita di rosso sta entrando. Cammina verso di me, ma non può vedermi perché c’è il muro tra di noi. Ma io lo posso vedere tramite la fessura che...
scritto il 2017-04-25 | da Berkanan
2 primini vogliosi
Frequento il secondo anno di liceo scientifico e faccio motoria due volte alla settimana, una di queste, il venerdì, assieme alla 1^D. Io negli spogliatoi osservo i miei compagni e quelli dell'altra classe che fa ginnastica con noi mentre si cambiano fantasticando sulle dimensioni celate da quelle mutande. Verso la metà di marzo all'ultima ora...
scritto il 2017-04-24 | da Milanista27
Un ricordo bellissimo
Emanuele è da sempre stato il mio più grande amico. Ci conoscemmo in classe, ai tempi delle superiori, ed eravamo entrambi tra i migliori, i cosiddetti ‘élite’ a detta dei nostri professori. La nostra amicizia iniziò un po’ per gioco: ci incontrammo per studiare assieme e da quel momento, visti i nostri infiniti punti in comune,...
scritto il 2017-04-24 | da Berkanan
Compagno di calcetto e non solo
PRESENTAZIONE: Premetto che è il mio primo racconto ed è una storia vera! Io mi chiamo Daniel,26 anni,alto 1.79 e fisico asciutto ma ben definito. Sono fidanzato con Giulia da 8 anni e conviviamo insieme da 2. Sono sempre stato etero convinto..fino ad un fatidico giorno, il giorno che arriva Marco, un ragazzo della mia stessa età, alto più o...
scritto il 2017-04-24 | da Daniel Grimani
La sottomissione di Gabriele (parte prima)
PARTE PRIMA Quando entrai nella stanza rimasi incantato dalla sua bellezza. Le pareti erano bianche e pochi quadri vi erano qua e là appesi, come per creare un gioco di colori che andavano a sovrapporsi perfettamente al candore dei muri. Nel centro della stanza vi era invece un letto, molto grande, ricoperto da sontuose coperte rosse. I cuscini...
scritto il 2017-04-23 | da Berkanan
Il ragazzo perfetto Capitolo II
..."ti voglio" Quelle parole pronunciate con quel suo tono possente, mi fecero sprofondare in un abisso di piacere, e tutto doveva ancora incominciare. Mi prese, io gli saltai addosso e incrociai le gambei intorno al suo torace, mentre ci baciavamo ogni tanto andavamo a sbattere contro i muri, finché capi dove doveleva portarmi, nella sala...
scritto il 2017-04-21 | da Clayj
Il ragazzo perfetto
Io 16 anni, lui 18. Io timido e poco conosciuto, lui popolare. Lo vedevo spesso nei corridoi, Simone, così bello, muscoloso e pieno di sè. quando camminava molto spesso era seguito e osannato da ragazze che si congratulavano per il suo risultato di calcio. Io sapevo di sssere gay fin da piccolo, ma non ebbi subito il coraggio di dirlo a...
scritto il 2017-04-20 | da Clay
Una dark room
Mi trovo a Roma,precisamente all'Hangar,un locale gay molto frequentato e che conosco da molti anni. Nel locale esiste una dark room,dopo aver bevuto un drink, accedo alla stanza dei peccati...nel buio assoluto sento soltanto mani che cercano un contatto,ad un certo punto sento qualcuno che si avvicina alla bocca,vuole un bacio ,il suo profumo...
scritto il 2017-04-20 | da polpo
Jotaro, il mio amore giapponese - Capitolo 4
Capitolo 4 Diventiamo amanti fissi Non c'era dubbio alcuno che ci amassimo veramente. Ogni volta che facevamo l’amore ci avvicinavamo ulteriormente uno all’altro. In privato ci comportavamo come dei romanticoni. In pubblico agivamo come ragazzi normali. Come tutti gli innamorati avevamo delle discussioni. Ma non erano mai abbastanza violente...
scritto il 2017-04-20 | da Aramis
Il ragazzo di mia sorella
io al tempo avevo quasi diciannove anni e il ragazzo di mia sorella ventotto, si chiama Daniele. La mia fantasia più grande ai tempi era semplicemente vedere, toccare, e sentire il pisello di Daniele. avevo cominciato a guardarlo e '' spiarlo'' quando si faceva le docce o si cambiava all'inizio dell'estate. I fatti arrapanti e scottanti si...
scritto il 2017-04-19 | da danilo
Un amico particolare
Ciao a tutti sono Mario protagonista di questa esperienza avvenuta all'età di 17 anni inoltrati.Frequentavo un liceo classico e ormai si era subito delineata la mia attrazione per gli uomini,ero uno di quelli che si può definire effemminato.Fisico asciutto,senza peli e con un bel culo rotondo all'in su da fare invidia alle ragazze più...
scritto il 2017-04-19 | da Freegaystories
Il mio amico Simone
Conosco Simone da almeno 20 anni,lui sposato e separato,un bambino di 9 anni,bellissimo di cui lui e' pazzo,Simone non ha mai saputo della mia omosessualita',lui e'un bel torello rasato a zero,sui 45 anni,alto e ben piazzato,palestra e sport sono il suo pane! Simone fa' il rappresentante e consegna la merce per una ditta,e ogni venerdi lo trovo...
scritto il 2017-04-19 | da polpo
Il nuovo vicino
Era sabato pomeriggio ed ero solo in casa. Mi ero messo al computer e, per combattere la noia che mi stava assalendo, cominciai a cercare filmati porno gay; mentre guardavo distrattamente giovani ragazzi incularsi e ficcarselo in bocca mi presi anch'io il cazzo in mano abbassandomi completamente i pantaloni e le mutande. C'era un biondino che lo...
scritto il 2017-04-19 | da maritoporcello
La cena a casa di Carlo
Col passare delle scopate io e Carlo eravamo diventati amici ed uscivamo assieme si andava a ballare e la cosa figa era che se non si trovava qualcuno con cui finire la serata e si aveva voglia di scopare andavamo a casaassieme. Un venerdì mattina ricevetti un messaggio da Carlo che mi invitava a casa sua per una cena con dei suoi amici appena...
scritto il 2017-04-19 | da PassivoneAle
L'altro amico del campeggio
(Per vedere il primo racconto, che non ha seri collegamenti, gurdate i racconti scritti da me) Sempre nello stesso campeggio dell'anno precedente, un giorno ero talmente eccitato che avevo voglia di scopare. Non sapendo cosa fare decisi di andare su grindr e vedere se ci fosse qualcuno in quel campeggio. Ebbi una fortuna sfacciata e trovai un...
scritto il 2017-04-18 | da Pisellone8
Aiutando il cugino del mio amico
Come quasi tutti i giorni orami ero a casa di claudio, il mio migliore amico. Avevo appena finito di fargli un pompino quando il telefono di claudio squillò, era suo cugino flavio. Parlarono per un po dopo di che quando finì la telefonata claudio mi raccontò tutto. Suo cugino flavio si era lasciato da un mese con la ragazza e aveva voglia di...
scritto il 2017-04-18 | da John-John
Galeotto fu il supermercato
Solo le 21 e finalmente esco dal lavoro e so benissimo che il frigo è vuoto. Decido di passare da carrefur 24h prima di passare da casa. Entro inizio a fare la spesa compro verdura latte ecc e mi ricordo che non ho più profilattici quindi mi fermo davanti all'esposizione mi fermo e inizio a decide quali prendere quando dietro di me sento una...
scritto il 2017-04-18 | da PassivoneAle
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.