gay Rapporti omosessuali tra uomini e altri uomini

Le ultime storie per adulti del genere gay

Il genere Gay raccoglie i racconti erotici che trattano di rapporti omosessuali tra uomini, le avventure sessuali tra uomini i cui gusti sessuali li portano ad essere attratti per altri uomini, indipendentemente dal fatto che all'interno del rapporto siano attivi, passivi o entrambi. Storie per adulti dove l’attrazione per lo stesso sesso è forte, spesso inresistibile

1 9 5 0 racconti erotici del genere gay e sono stati letti 8 3 0 3 4 5 8 volte.

Un'esame impegnativo - prima annualità
Non mi ero iscritto volentieri all'Università, la consideravo solamente un parcheggio e uno spreco di denaro. Volevo iniziare subito a lavorare come fotografo e buttarmi nel mercato. Ma comunque, a 20 non ti fai tante domande e l'ambiente era comunque bello e stimolante. Ero continuamente in giro per feste e cene di amici, soprattutto fuori...
scritto il 2016-09-28 | da grillino
Provare
Tutto inizio quando scendendo dall'aereo all'aeroporto di Trieste, dove mi precipito in bagno perchè la stavo tenendo da un pò. Arrivo dove ci sono gli orinatoi e senza fare caso a chi c'era mi metto in uno. A sinistra ci stava uno che ho solo visto dopo, ma io continuavo indifferente fino a quando il tizio non mi guardava il cazzo. Tra me e...
scritto il 2016-09-27 | da yag
Colleghi biricchini 2
Ora avevo tutto il fine settimana per prepararmi al lunedì, il sabato mattina mi sono recata dalla mia estetista di fiducia, che ben conosce la mia storia, e mi prepara con una bella ceretta, anche se di peli ne ho ben pochi, vuoi la mia natura femminile, vuoi gli anni di ceretta, comunque si concentra per benino sulle mie parti intime, e verso...
scritto il 2016-09-25 | da paolala trav
Il fattorino suona sempre due volte
Come accade spesso a noi single, la sera non ti va di cucinare e allora ordini una pizza. Prendo l'ultimo volantino che ho trovato nella buca della posta e telefono. Mi dicono che, essendo sabato e data l'ora, la pizza arriverà tardi perchè sarò l'ultimo del giro. Accetto e ordino, intanto devo finire delle cose al computer. Passano le 23,...
scritto il 2016-09-21 | da grillino
I colleghi biricchini
Come tutti i finisco di lavorare in ufficio, e riordino la mia scrivania, spendo compiuter, tablet e lo ripongo nel cassetto, prassi normale, consolidata nel tempo, forse troppo abitudinari, si forse troppo. Ho creduto almeno di aver fatto tutte le consuete operazioni che faccio tutti i santi giorni, ma accidenti qualcosa mi era sfuggito. Per la...
scritto il 2016-09-18 | da Paolala trav
I ragazzi del coro - Capitolo 6
Capitolo sei Orgia finale Filippo mise la sua erezione palpitante contro la fessura del culo e mentre cominciava a farla scivolare su e giù, afferrò il ragazzo per la vita dove la gonna era raggruppata, lasciò cadere indietro la testa e chiuse gli occhi mentre faceva oscillare le anche, muovendo i suoi 15 centimetri di cazzo duro nella...
scritto il 2016-09-18 | da Aramis
La vecchia e cara naja - 3
Come già raccontato negli episodi precedenti, la mia naja è stata senz'altro particolare e non noiosa! Contrario a svolgerla, mi inventai di tutto per trascorrere questo periodo inutile nel migliore die modi. Per essere libero dai servizi più gravosi e andare a casa nel fine settimana dalla mia fidanzatina, mi sottoposi ai soprusi sessuali...
scritto il 2016-09-16 | da grillino
Un lunedì infernale
Il sole splende. E' una giornata come molte altre e si sa come vanno queste giornate. Un risveglio amaro con il sapore dei cocktail della sera prima che ti balena tra la lingua ed il palato, i capelli spettinati e la sveglia che ti urla dietro come nemmeno tua madre farebbe. E' un giorno come tanti, un Lunedì mattina, IL lunedì mattina che gli...
scritto il 2016-09-15 | da Asso
Fattoria / un altro episodio
Avevamo iniziato alla fattoria nuove lavorazioni di formaggi. Stavamo facendo passi da gigante e ci stavamo costruendo un ottimo nome persino all'estero per la nostra qualità. Eravamo al settimo cielo e lavoravamo - se possibile - ancora di più del solito. Non vendevamo poi solo il latte alle altre aziende agricole ma iniziavamo la nostra...
scritto il 2016-09-14 | da Mino
Un'altra avventura / fattoria
Ecco un altro episodio che mi ha lasciato un gran ricordo dei miei lunghi alla fattoria. Avevamo io ed Ettore iniziato a vendere molti nostri prodotti tra cui formaggi, salumi e ortaggi di alta qualità a vari ristoranti delle città vicine. Erano per lo più ristoranti eleganti che noi definivamo "per i signori".. Lontani dalla nostra vita...
scritto il 2016-09-12 | da Mino
Io e il mio tutù
Era un caldo giovedì d'estate, le giornate scorrevano lunghe e noiose. Ero nel mio appartamento e quel giorno non avevo nulla da fare, la televisione mi annoiava e non avevo voglia d'uscire; dopo essermi fumato l'ennesima sigaretta, mi alzai faticosamente dal divano e andai in camera. Aprii l'armadio alla ricerca di non so cosa di preciso e mi...
scritto il 2016-09-11 | da Toni Egrich
Visita dalla città
Fu Ettore che quella volta mi propose una partita a tre. Era eccitato dalla cosa e me ne parlo' come facevamo per tutto, a ceba stanchi dalla lunga giornata di lavoro. Seduti a mangiare con piacere, svegli dal mattino alle 5, le ossa rotte dalla fatica e i muscoli tesi. Tendevamo a fargli una bella doccia prima di sederci a tavola per non avere...
scritto il 2016-09-09 | da Mino Tauro
Il ragazzo che piace
Ho sempre avuto un corpo un po' massiccio, non sono mai stato magro e fino a qualche anno fa per me ciò era un problema, finché non ho scoperto che quel mio corpaccione attizzava più persone di quel che pensassi. Molto spesso notavo che, mentre camminavo qua e là per la città, molti ragazzi e vecchi mi guardavano come se fossi una preda,...
scritto il 2016-09-09 | da Jimmy Dehl
I ragazzi del coro - Capitolo 5
Capitolo cinque A CULO NUDO, SESSO DI GRUPPO Mi sentii un po’ imbarazzato a spiegargli: “Ci ha visto mentre ci masturbavamo sulla panca, ma non ho voluto dirtelo.” Lui sorrise: “Wow! Tutto ok. Credo che la cosa non l’abbia sconvolto dato che ci parla ancora!” Il suo amico era un po’ effeminato nel modo di camminare ed Arnaldo...
scritto il 2016-09-09 | da Aramis
Come finí col pastore
Ci fu un breve periodo della mia vita che il contatto col famoso pastore di cui vi ho già parlato aveva creato in me sempre meno piacere e sempre più ansia.. Perché? Perché mi piaceva troppo ma nulla volevo che scalfisse il mio rapporto con Ettore che ormai era il mio amante e il mio socio in affari. Dico amante perché lo amavo. Ma il...
scritto il 2016-09-08 | da Mino Tauro
Ultima col pastore
Il Mio nuovo amico, il pastore con cui avevo passato quella settimana incredibile che ho già raccontato era tornato in autunno giù a valle e ogni tanto veniva alla fattoria a farci visita, a parlare del bestiame e della situazione degli allevamenti. Parlava con Ettore, scambiava consigli e sempre mi salutava con una forte stretta di mano e un...
scritto il 2016-09-07 | da Mino Tauro
Con uno sconosciuto in autobus
Come ogni giorno stavo prendendo l'autobus per andare a scuola...facevo prima superiore ed ero alto capelli castani chiaro e l'unica cosa che avevo era un bel culo alto e sodo anche più bello di quello di tante mie amiche.L'autobus era affollato quel giorno non avevo pantaloni e allora dovetti mettere leggins stretti che mettevano in esalto il...
scritto il 2016-09-06 | da ilre75
Ancora al pascolo
Durante la settimana che vi ho raccontato nelle mie due precedenti confessioni chiamate "al pascolo", come già ripetutamente detto, ebbi una vera scossa sessuale data dal pastore gigante che inconsapevolmente emanava erotismo e testosterone in ogni cosa che faceva. Mi faceva sentire affamato di lui anche se generalmente io ero e sono un...
scritto il 2016-09-06 | da Mino Tauro
Il ritardatario
Tiravamo a sorte per chi doveva andarlo a prendere e quella volta persi io. Tutte le volte che ci trovavamo, lui chiedeva di andarlo a prendere, promettendo che no, quella volta sarebbe stato puntuale. Feci un rapido calcolo. Le ragazze ci avrebbero atteso in loco per le 20; da casa sua ci volevano una ventina di minuti; considerando che per...
scritto il 2016-09-06 | da Il Cantastorie
Tra le braccia di morfeo
Ci eravamo già visti qualche altra volta, versatili entrambi, scopamici che si regalavano piacere reciproco, penetrandosi a vicenda. Ricordo che una volta, mentre era seduto sopra il mio uccello in tiro, si era masturbava intensamente, mentre io lo osservavo. Ad un tratto iniziò ad ansimare ed ebbe un'eiaculazione repentina e violenta, che mi...
scritto il 2016-09-05 | da Il Cantastorie
I ragazzi del coro - Capitolo 4
Capitolo quattro Passeggiata e Pompino Andammo in centro e fui sorpreso per le occhiate che ricevevamo da gruppi di ragazzi, accompagnate da fischi. La cosa mi piaceva ed imparai come camminare, o andare più sciolto come mi disse lui, gettavo sguardi maliziosi ai carini che non mi sembrava si sentissero imbarazzati quando fissavo i loro...
scritto il 2016-09-05 | da Aramis
Sfida sessuale
Introduzione In quel sabato di fine estate ero in un Pub, da solo, in cerca di qualche ragazzo interessante, quando, all’improvviso, entrarono due ragazzi, Manuel e Luca, miei ex compagni delle superiori, che avevo sempre, segretamente, desiderato. Erano entrambi gay, sexy, ma diversi tra loro. Luca era il classico tipo mediterraneo, non molto...
scritto il 2016-09-05 | da Cristian
Continua al pascolo
Rimasi in quella baita di alta montagna col gigante pastore una settimana poi scesi a valle a piedi quando si era ben organizzato da solo col suo gregge. Fu una settimana infuocata fatta di lavoro durante il giorno e vere "sessioni" di notte. Fu per entrambi indimenticabile. Di giorno non facevamo parola di quello che succedeva poi al chiuso...
scritto il 2016-09-05 | da Mino Tauro
L'Ingegnere
Conosciuti in chat, avevamo scoperto che i nostri precorsi casa-lavoro si incrociavano in un punto vicino a casa mia e decidemmo di vederci lì per conoscerci di persona. Salii sulla sua macchina, aspirandone il profumo: niente odore di sigaretta o di deodoranti da macchina, ma solo il profumo combinato col suo odore di uomo: mi sembrava un...
scritto il 2016-09-02 | da Il Cantastorie
Al pascolo
Chi mi ha già letto sa che racconto storie a me realmente accadute che hanno sempre a che vedere con uomini molto forti in campagna. Anche stavolta fu così. Alla fattoria dove ormai conducevo una vita da "sposato" col fattore e dove lavoravo durante con grande soddisfazione passavano amici o semplici conoscenti che spesso mi piacevano molto ma...
scritto il 2016-09-02 | da Mino
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.