Erotici Racconti

prime esperienze Nuove esperienze sessuali, c'è una prima volta per tutto

Le ultime storie per adulti del genere prime esperienze

Il genere Prime esperienze raccoglie i racconti erotici che trattano di nuove esperienze sessuali e/o sensazioni mai provate prima, perché c'è sempre una prima volta per tutto e per tutti. In questa categoria ci sono storie per adulti che celebrano il piacere della scoperta, la curiosità verso nuove avventure e il gusto per tutto ciò che è ancora sconosciuto.

8 2 9 racconti erotici del genere prime esperienze e sono stati letti 7 0 4 6 0 3 7 volte.

La prima volta con un ragazzo, anzi due
Sono un ragazzo di 21 anni, uno studente universitario del nord Italia, appassionato di cultura e fidanzato con una ragazza mia coetanea. Voglio raccontarvi quel successo lo scorso anno mentre passavo un semestre di studio all'estero, il famoso Erasmus, di preciso mi trovavo in Norvegia. Non vi starò a raccontare le ore di studio ed i...
scritto il 2017-01-16 | da Stefano Studente
Una estate afosa
Le prime esperienze non si scordano mai, soprattutto quelle che ti cambiano la vita e infatti da adolescente, le “prime volte” nel campo del sesso ti destinano in certi percorsi anche nell’età adulta. Sino a quell’estate di quel fatidico anno, mi ero limitato alle prime e numerose seghe, magari leggendo i storici giornali porno o...
scritto il 2017-01-14 | da grillino
Il mio tutor preferito - pt 2
Proseguendo il racconto della mia iniziazione…per una ragazza la perdita della verginità è un momento fondamentale, ma ancora più importante è il periodo successivo, ovvero la prosecuzione e la qualità dei rapporti sessuali! Dopo che Carlo, il mio insegnante privato, mi aveva sverginato, abbiamo cominciato a fare sesso in modo...
scritto il 2017-01-12 | da Marynella
Quasi una perfetta sconosciuta
Questo racconto riporta fatti realmente accaduti molto anni fa. Martina la conosco fin da quando eravamo adolescenti e frequentavamo la stessa compagnia ma per anni non ci siamo mai guardati. Dopo diversi anni che non ci vedevamo una sera ci incontriamo in un club, le offro un drink e parliamo del più e del meno e dopo poco, non so come e...
scritto il 2017-01-09 | da Sam Booth
Prima volta con un Maschio
Mi chiamo Arturo e ho 26 anni sono un bel ragazzo maschile insospettabile: bel viso, carnagione scura, bel fisico, 18cm di cazzo,e un bel culetto. In passato sono sempre stato attratto dal mio stesso sesso ma non avevo mai provato ad andare con un maschio. Un pomeriggio ero in una videochat quando mi contattò un bel tipo: carino, muscoloso mi...
scritto il 2017-01-03 | da Anonimo napoletano
Il tempo va
Arrivai al incontro, avevo il cuore in gola, era la prima volta per me. Ero emozionata, come una bimba al primo giorno di scuola. Dal finestrino vedo lui, che mi aspettava, avevamo parlato per giorni di quest’incontro. Follia, pazzia, ma dopo tanti “chi ce lo fa fare” eravamo lì. Entrammo nella stanza e vidi nei suoi occhi la mia stessa...
scritto il 2016-12-28 | da Giada Benati
Le ansie infondate di mio padre
Mio padre è sempre stato piuttosto apprensivo nei riguardi della mia salute. Verso gli 11 o 12 anni, ovviamente, cominciò a preoccuparsi del mio sviluppo. In effetti crescevo molto, ero piuttosto alto per la mia età. Le ansie di mio padre aumentarono dopo che il figlio di sua sorella, mio cugino Francesco, si era dovuto sottoporre ad un...
scritto il 2016-12-26 | da Etri
Troia sì, ma per niente
Dopo quella volta al bar con Federico, che mi ha scopata per 50 euro, ecco cosa mi è successo nel mezzo di una fredda serata autunnale. Ero uscita con due mie amiche, una fidanzata da qualche mese, l'altra invece single, ed avevamo deciso di andarci a vedere un bel film. Arrivammo al cinema e ci fermammo a fumare una sigaretta fuori...
scritto il 2016-12-21 | da Laura Cri
Il mio tutor preferito
Se chiedete a una ragazza la sua prima volta sessuale, vedrete che vi saprà dire tutti i più piccoli dettagli, al contrario di un uomo molto più approssimativo e frettoloso, come al solito. Ero una ragazza carina, con un fisico snello e proporzionato, un seno da seconda taglia, capelli lunghi castani, bocca regolare...un tipo quasi...
scritto il 2016-12-14 | da Marynella
Il sogno
Tutto è sfocato all'inizio, poi i contorni si fanno sempre più nitidi e marcati, e i colori più accesi. Infili le chiavi nella toppa e le giri piano, come se non volessi fare troppo rumore. La porta si schiude docilmente, lasciando entrare un fascio di luce ad illuminare l'interno scuro. Entri per primo e mi aspetti, poi chiudi la porta alle...
scritto il 2016-12-09 | da Eryn
Il diario blu cobalto (pt 7)
Piccoli fiocchi di neve scendono dal cielo ricoprendo il paese di bianco. Charlotte siede sulla panchina all'interno della grande sala d'aspetto, i piedi poggiano sulla sedia difronte, le gambe sono piegate in modo da sorreggere, sulle ginocchia, il suo diario. Guarda incessantemente il foglio bianco, non sa da dove iniziare, ripercorre con la...
scritto il 2016-12-07 | da Flamerebel
La prima volta con una dolce nonnina
Premetto che quello che sto per raccontare è successo realmente alcuni anni or sono. All'epoca dei fatti avevo poco più di 40, ero sono un uomo alto e di corporatura media. Un po annoiato dal matrimonio ormai agli sgoccioli, navigano su Internet facendo conoscenze un po in tutta Italia e con donne di tutte le età. È stato così che ho...
scritto il 2016-12-06 | da Diptam
Le origini di una ninfomane (Storie Vere pt.5)
Ebbi altri incontri con G. e A. Delle volte insieme, a volte solo con uno o l’altro. L’idea di avere due uomini per me, mi eccitava un sacco! Da quando era entrato A. in questo gioco sporco, sembrava essere arrivata una ventata di aria fresca. Non che con G. mi trovassi male, anzi, ma una parte di me aveva bisogno anche di un minimo rapporto...
scritto il 2016-12-03 | da NymphoK
Il Primo Premio
Mi palpa spudoratamente il sedere e non per scherzo stavolta, spinge con forza le dita fra le natiche. “Gran bel culo davvero, sono sinceramente colpito.” “Sì, ma ferma quella mano!” protesto. “E perché mai scusa?” ride e palpa ancor di più, cerca addirittura di insinuarsi sotto la gonna, “ormai hai capito che ho un debole per...
scritto il 2016-12-02 | da Loryn
Origini di una ninfomane (Storie Vere pt.4)
[Premessa. Mi scuso già da ora per la lunghezza che avrà questo racconto, ma per ovvi motivi questa storia necessitava di una narrazione più ampia e di certo non potevo dividerla in due parti dal momento che avrei interrotto a metà una storia. Spero che non vi annoi] Volete la verità? Di quanto mi abbia eccitato l'idea che G. venne dentro...
scritto il 2016-12-02 | da NymphoK
Origini di una ninfomane (Storie Vere pt.3)
A differenza di T., G. mi aveva realmente colpita nel profondo. Pensavo che la mia prima esperienza fosse stata qualcosa di fantastico, ma l'inesperienza mi aveva ingannata. G. era riuscito a farmi toccare certe corde interiori che non pensavo esistessero ed è per quello che, nonostante la mia mancanza di propensione verso legami solidi, rimasi...
scritto il 2016-11-30 | da NymphoK
Le Origini di una Ninfomane (Storie Vere part.2)
Per vari anni, il posto in cui scopai per la prima volta diventò il mio rifugio del peccato. Dopo T. ebbi un periodo di calma, giusto un mese o due. In quel periodo, però, non mo fermai nello sperimentare e nel scoprire il mio corpo. Mi masturbavo mentre guardavo i porno e più guardavo porno, più imparavo cose nuove, cose nuove che avrei...
scritto il 2016-11-30 | da NymphoK
Il maestro e l'allieva – parte 2
Riassunto delle puntate precedenti: Livia, la mia golf, ha deciso di affidarmi la figlia Sara per iniziarla ai piaceri del sesso, considerata la sua timidezza e verginità e il suo desiderio di essere all'altezza dei ragazzi più grandi. Dopo averla sverginata e avergli insegnato i fondamentali sul sesso maschile e femminile, come i rapporti...
scritto il 2016-11-30 | da grillino
Le origini di una ninfomane (Storie Vere pt.1)
È strano pensare come certe persone siano destinate fin da piccole ad avere un rapporto molto viscerale con il sesso. Una di queste, sono io. Fin da giovincella, ho sempre avuto un interesse particolare per quel fiore inviolato che avevo tra le gambe. Ma ero colei che non aveva mai baciato, colei che tutti chiamavano "la brava ragazza" ma...
scritto il 2016-11-30 | da NymphoK
La prima volta da troia
Sono una ragazza di 22 anni, un po' bassetta ma porto una terza. Da un po' di tempo ho scoperto che mi piace tantissimo farmi pagare per saziare le voglie degli uomini, il che mi fa pensare, purtroppo, che sono una troia. Partendo dal presupposto che dei giudizi non me ne frega un cazzo, vi racconto cosa ha scatenato in me questa passione. Un...
scritto il 2016-11-25 | da Laura cri
La sensualità dell'immaginare
Lui non trovava l'ispirazione. Era così deprimente per lei non riuscire a farlo eccitare in nessun modo...aveva provato di tutto completini sexy, farsi trovare completamente nuda e profumata dopo una bella doccia, biancheria commestibile... Ma lui niente rimaneva impassibile...forse per l'ansia della prima volta, o forse perché lui non la...
scritto il 2016-11-23 | da Amasia
In barca
Era l'ultima notte dell'ultima colonia. Ormai tardi, topo la solita festa di addio terminata per le due di notte eravamo andati a dormire per qualche ora, perche ci avrebbero svegliato alle 5 per andare a prendere l'aereo e tornare a casa. Ormai diciottenne e quindi maggiorenne avevo deciso di terminare in grande la mia esperienza di colonia,...
scritto il 2016-11-23 | da Big G
Io e?
Mi chiamo milena, ho 23 anni e studio a roma. In tutta la mia vita non ho mai fatto sesso, mi sono solo masturbata e messo oggetti. Arrivata a roma, in un appartamento ero sola, e non sapevo nulla di autobus,tram,. Così quando stavo ritornando dal supermercato, ho incontrato un signore sui 56 anni in ascensore. Ho chiesto informazioni e lui è...
scritto il 2016-11-22 | da new_milena
Shampoo piccante
Era un giovedì mattina, la signora delle pulizie stava facendo un gran baccano con l’aspirapolvere, non riuscivo a studiare, così decisi di chiamare una mia amica e futura collega per chiederle se avessi potuto studiare a casa sua. “Certo vieni pure” mi rispose “da sola mi distraggo continuamente.” Detto fatto, uscii di casa con un...
scritto il 2016-11-19 | da fires
Il diario blu cobalto (pt 3)
Sono passati diversi giorni dall'episodio con Diana, Charlotte si sente ancora scossa e il senso di colpa è sempre lì a dargli tormento, causa della sua età che gli fa vedere la situazione enorme e del suo passato burrascoso che quasi ogni notte torna a bussare alla sua porta, a volte si sveglia in un bagno di sudore e lacrime;tutto questo ha...
scritto il 2016-11-04 | da Flamerebel
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.