Erotici Racconti

prime esperienze Nuove esperienze sessuali, c'è una prima volta per tutto

Le ultime storie per adulti del genere prime esperienze

Il genere Prime esperienze raccoglie i racconti erotici che trattano di nuove esperienze sessuali e/o sensazioni mai provate prima, perché c'è sempre una prima volta per tutto e per tutti. In questa categoria ci sono storie per adulti che celebrano il piacere della scoperta, la curiosità verso nuove avventure e il gusto per tutto ciò che è ancora sconosciuto.

1 1 8 9 racconti erotici del genere prime esperienze e sono stati letti 1 0 0 9 6 7 5 6 volte.

La Donna di servizio
Dopo la separazione vivo solo , e ho cercato una donna di servizio ,44 anni alto curo il mio aspetto , lavoro nelle assicurazioni ,giacca e cravatta e spendo un patrimonio per la lavanderia ,ho avuto sporadici incontri di sesso con donne ma non voglio impegnarmi ,Agenzia mi manda due donne per il colloquio ,la prima guardando il suo aspetto non...
scritto il 2018-08-14 | da scorpione rm
La mia signora al mercato
Salve che io sono un porco,un pervertito, me lo aveva detto tante volte la mia signora, ogni qual volta le proponevo che fossimo in due a scoparla. Sono Federico ho anni e sono sposato con Marcella di anni 53,sin da quando eravamo fidanzati, mi piaceva esibirla e mi eccitava che altri uomini le guardassero le cosce,ho provato a parlarle...
scritto il 2018-08-12 | da lorenzino
Vacanza di sesso
Partiti io e la mia compagna per le ferie ,luogo mare sulla costa in croazia 15 gg pensione completa spiaggia e visite guidate ,prezzo ottimo posti meravigliosi, ci siamo ambientati subito un italiano single e il resto straniero , la sera a cena vino ottimo e musica e il cameriere 22 enne dopo il dessert ci ha detto che se volevamo fare serata ,...
scritto il 2018-08-12 | da scorpione rm
Le disavventure giovanili di Gena. (3)
Gena e il secondo frate... Il viaggio riprende, la loro vita riprende, i loro sguardi sono incatenati e il frate anziano li nota, conosce la vita l'uomo e chiama vicino a se il giovane e parlano a lungo, molto a lungo, il giovane la cerca con lo sguardo, poi lo distoglie... poi la cerca ancora, le sorride e la guarda anche frate Pietro,...
scritto il 2018-08-12 | da Tibet
La camerierina 2
Come ho detto nel racconto precedente gli avevo promesso il culo ma solo a casa sua in un letto comodo, è il momento era arrivato. Salgo sulla sua auto fuori dal club per non farci vedere e si va a casa sua, un bel loft in zona Navigli nel mezzo della movida. Ai miei occhi da 18 enne bellissimo , un grande monolocale di più di 200 mq con...
scritto il 2018-08-11 | da Marisa Quarantenne
Le disavventure giovanili di Gena. (2)
La perdita della verginità... ...Si addormenta insoddisfatta e sogna di un amante bello e delicato e la mattina non ricorda nulla, del sogno si intende, il resto è il carrettiere a ricordarglielo, la stuzzica, lei si avvicina ai due religiosi e trascorre la giornata appresso a loro. La sera il carrettiere la bracca, lei si stende fra il padre...
scritto il 2018-08-10 | da Tibet
La camerierina
Il temporale al tennis club sembra spaventi tutti, gli spogliatoi si sono vuotati in men che non si dica mentre le prime gocce cadevano e i primi tuoni rumoreggiavano. Io ho continuato come niente fosse a fare la doccia e come sempre a menarmi l’uccello come mi piace fare mentre mi lavo . Ho 40 anni , ma ancora una buona forma fisica, non ho...
scritto il 2018-08-10 | da Marisa Quarantenne
Le disavventure giovanili di Gena. (1)
A quel tempo il viaggio era avventura. Molti erano i pericoli insiti e molti erano i disagi, per tutti... umili e potenti. Cambiava solo il modo di viaggiare, a piedi per i poveri, a cavallo magari con scorta per chi poteva, per i nobili, ricchi mercanti, alti prelati e cambiava il luogo dove sostare. A piedi un viaggiatore poteva percorrere...
scritto il 2018-08-09 | da Tibet
La puttanella della M.G
Successe durante gli anni delle medie , precisamente al terzo ed ultimo anno. Nei primi due quella ragazza che sedeva davanti a me , era la più grande fonte di distrazione che potesse capitarmi, durante le lezioni di epica o di matematica (materia nel quale andavo molto male ) invece di seguire la lavagna , rimanevo immerso nei suoi capelli...
scritto il 2018-08-06 | da Darkmagician46
Nel fienile con mia cugina Sonia
Io e i miei abitavamo in una cascina costruita più di cento anni fa dai miei bisnonni paterni su una collina dell’Astigiano. Chi ci veniva a trovare lo trovava un posto bellissimo, circondato da dolci colline e campi coltivati, che a seconda della stagione assumevano i mille diversi colori della verzura che vi cresceva. Ma io non ci vedevo...
scritto il 2018-08-05 | da beast
Anniversario di nozze
questa esperienza è un regalo che accontenta mia moglie scusate gli errori ma valgo poco nello scritto,per i nostri trentanni di matrimonio mia moglie parlando dell anniversario di matrimonio a un mese dalla scadenza gira intorno ad un discorso molto erotico ,,conoscendo bene mia moglie ,non mi è nuova,allora avevamo 50 anni ora 60 ,il ricordo...
scritto il 2018-08-05 | da marito contento
La pudica di mia moglie
Io e mia moglie siamo sposati da 22 anni io sono Mauro ho 50 anni Sono alto 180 di corporatura robusta peso 90 kg mia moglie Margherita ha 53 anni È bassina di statura è alta 152 circa formosa ma fatta bene con le giuste misure Ben proporzionata ha una quinta misura di seno da quando eravamo fidanzati io avevo idee trasgressive infatti, mi...
scritto il 2018-08-05 | da Gigio
Condividendo Fantasie
Successe anni fa. Durante quel periodo mi vedevo molto spesso con mia cugina F. , avevo soli 13 anni e lei 18 , andavo da lei quando potevo per passare del tempo insieme. Difatti , guardavamo molti film , parlavamo, giocavamo ai videogiochi e dormivamo assieme. Era come una sorella per me, non avevo un legame così forte con alcuna ragazza (anzi...
scritto il 2018-07-31 | da Darkmagician46
Voglia di nuove sensazioni
Avevo diciotto anni, ma era la prima volta che andavo in discoteca e mi sentivo un pesce fuor d'acqua. Per tutta la serata rimasi con un bicchiere pieno in mano, questo perché avevo scoperto che se solo finivo di berlo le mie amiche o qualche ragazzo mi avrebbe spinto a prenderne un altro... poi era una fantastica scusa per non ballare. La...
scritto il 2018-07-27 | da BlackB
La tua verginità e la danza d'amore.
La desideravo. Certo come non desiderare una ragazza così. Ma pensavo convinto che era una cosa che doveva restare un sogno, una cosa inattuabile. Figurarsi! Neppure se avessi potuto l'avrei fatto... mi dicevo! Cominciare a bere da una fontana che non disseta? Che fa aumentare la sete anziché placarla? Che prende come una droga, che fa perdere...
scritto il 2018-07-26 | da Tibet
Ne ho voglia
Se hai letto i miei precedenti racconti capirai che la situazione è ancora molto confusa. C'è stata per una "prima volta", uno spartiacque nelle nostre ripetute fantasie erotiche "raccontate" tra le lenzuola. Tra le lenzuola mentre io scopavo mia moglie, le raccontavo tante cose proibite, lei taceva sempre e ritmava con il movimento del bacino...
scritto il 2018-07-24 | da n@poli78
Prima esperienza
La signora di fronte il mio palazzo ieri sera rientrato dal lavoro intorno a 24 30 stanco sto un po in cucina a fuma fa caldo esco al balcone in due anni mai vista notato nulla a l improvviso si accende la la luce di fronte guardo e la luce di un bagno vedo una donna che si spoglia e fa la vasca essendo io al 5 lei al primo e visto l ora...
scritto il 2018-07-23 | da Enzonapoli
Nel letto di mamma e papà
- Stasera i miei genitori non sono in casa. - E quindi? - Quindi? - Cioè, intendo "quindi per che ora vengo?“ - Fai verso le 22, tanto abbiamo tutta la notte. Bussò alle 22 preciso alla mia porta. Lo scrutai dai piedi ai capelli, dicendogli "stai proprio bene", e lui mi ringraziò ricambiando. Gli chiesi di aspettare un attimo nel salone,...
scritto il 2018-07-23 | da Inchiostro&Miele
ICO “Tribute” - Cercando un’uscita
Ico aprì gli occhi, ritrovandosi con la faccia incollata al freddo pavimento di pietra. Le corna gli facevano leggermente male a causa della caduta. Si alzò da terra lentamente, per evitare giramenti di testa. Una volta in piedi, si guardò attorno, per comprendere meglio la situazione...e anche per confermare che quello che stesse accadendo...
scritto il 2018-07-20 | da Alba6990
Il Parrucchiere
"Verodiana,Verodiana",chiamava da basso urlando mia Madre, mentre io nel nostro villino a due piani me ne stavo avvinghiata tra le cosce muscolose del mio primo fidanzato,col suo importante Cazzo profondamente inserito nella mia fica! Sapevo che lei era andata dal Parrucchiere,e che di solito non tornava prima di tre ore ,ed invece dopo neanche...
scritto il 2018-07-15 | da Vero Diana Ferrari
I ragazzi e i soldi
Storia vera ... Passeggiavo con il cane andando al parco poca gente oario di cena , un motorino con sopra una coppia , girava su e giu per il viale ,mi si accostano e con la scusa di chiedere un informazione , Lui scende ma il mio cane ringhia come si avvicina fa un passo indietro e mi dice non voglio fare nulla di male , posso proporti un...
scritto il 2018-07-15 | da scorpione rm
La maturità 4, raccontata da lei
Alla fine era arrivato il temuto esame di maturità. Io, claudia e Reby ci trovavamo quasi ogni pomeriggio a casa di Valentina Beastelli per studiare insieme. Ci piaceva molto trovarci a casa sua, era una casa bellissima, i suoi genitori erano entrambi architetti e la casa era sistemata benissimo, grande e accogliente. Ci piazzavamo in...
scritto il 2018-07-15 | da beast
Se te lo chiedo poi,cosa penserai di me?
Se te lo chiedo,poi cosa penserai di me? È esattamente il contrario della frase con cui avevo pubblicato il mio ultimo racconto,titolato" Te lo potrei anche chiedere,ma..", laddove la mia ex Ragazza voleva che le saltassi addosso in ogni singolo momento della giornata, ed allora per provocarmi mi diceva: "Te lo potrei anche chiedere,ma in...
scritto il 2018-07-13 | da timido
La villa del piacere - l'inizio
La mia vita ha bisogno di una svolta e questo posto è quello che mi ci vuole. Dopo la mia rottura con Edoardo solo la mia migliore amica è riuscita a tirarmi su il morale. È stata lei a convincermi di tutto questo. Una vacanza, ma non in un centro benessere, no, questo è un centro di perversione. Una villa dove poter sfogare gli istinti più...
scritto il 2018-07-13 | da la vipera
La mia prima ed ingenua fidanzatina
Eravamo alle nostre primissime esperienze sessuali reciproche,nessuno dei due era stato ancora con un Partner di Sesso opposto,quando un pomeriggio lei mi sorprese - e non poco- chiedendomi: "Sento sempre i Ragazzi nostri coetanei dire che se lo menano più volte al giorno! Ma non vi fate male? Mi fai vedere come te lo "meni" tu,e poi se non ti...
scritto il 2018-07-11 | da timido
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.