prime esperienze Nuove esperienze sessuali, c'è una prima volta per tutto

Le ultime storie per adulti del genere prime esperienze

Il genere Prime esperienze raccoglie i racconti erotici che trattano di nuove esperienze sessuali e/o sensazioni mai provate prima, perché c'è sempre una prima volta per tutto e per tutti. In questa categoria ci sono storie per adulti che celebrano il piacere della scoperta, la curiosità verso nuove avventure e il gusto per tutto ciò che è ancora sconosciuto.

1 7 5 8 racconti erotici del genere prime esperienze e sono stati letti 1 4 9 3 3 0 6 2 volte.

Ricordi di una Moglie
Questa che brevemente vi racconto e' assolutamente una storia vera accaduta qualche anno fa' .. e' quello che e' successo a mia moglie lucia, siamo sposati da sei anni circa ed la nostra intesa sessuale e' stata sempre fantastica, con il passare degli anni e' diventata piu' trasgressiva e piccante, una cosa che mi eccita da morire e sentire i...
scritto il 2020-09-21 | da marcurioso
L'iniziazione di Francesco Cap.: III
Cap.: III Prime esperienze, gay Il factotum, inginocchiatosi ai piedi del docente e portate le sue mani a quelle caviglie, risaliva lentamente e sinuosamente con i suoi palmi su per gli arti dell’uomo, sino a giungere al luogo infiammato che racchiudeva il sancta sanctorum dei desideri di donne e uomini, di maschi e femmine. Vi elargiva baci a...
scritto il 2020-09-18 | da bepi0449
Giada
Qualche giorno fa mi è capitata una avventura fantastica che voglio assolutamente condividere con voi. La cosa incredibile è che è vera. Ci tengo a sottolineare che eravamo tutti consenzienti e naturalmente vogliosi. E’ la prima storia erotica che scrivo. Come tutte le mattine da oltre un mese, sono andato a prendere con il nostro...
scritto il 2020-09-17 | da Arturo80
L'iniziazione di Francesco Cap.: II
Alessandro invitò Francesco a seguirlo verso il suo studio per vedere un’acquaforte, presa da un disegno di Leonardo, rappresentante il pene con il pensiero del sommo Maestro, che lui stesso lesse in gergo attuale: “-Il pene. Esso colloquia con la mente dell’uomo, ma alcune volte ha un pensiero assolutamente autonomo; e anche nel caso in...
scritto il 2020-09-16 | da bepi0449
Prime esperienze...... 1) Non solo orale!
Anni '80, quando per un ragazzetto ottenere un semplice bacio da una coetanea era ritenuta un'impresa titanica, non come oggi con le ragazzette che non ricordano il primo bacio, ma il primo pompino. In questo contesto mi ergevo al di sopra delle altre perchè già da ragazzina di 13 anni circa, pensavo tantissimo ai cazzi dei miei amici, ne ero...
scritto il 2020-09-16 | da Raf90
L'iniziazione di Francesco Cap.: I
Cap.: I Aveva conosciuto Alessandro e suo fratello Massimo nel suo lavoro di sala in una domenica sera, pressappoco alla chiusura del locale. L’ambiente, frequentato da famiglie del luogo e nelle serate festive anche da coppiette, si stava svuotando. Gli ultimi, intenti a consumare l’ultima richiesta o a chiedere qualche cortesia,...
scritto il 2020-09-14 | da bepi0449
Per farmi mia sorella mi sono scopata amica
Ogni volta che viene amica di mia sorella lo faccio apposta giro senza maglietta a petto nudo e in pantaloncini stretti per mostrare il pacco lei diventa rossa e abbassa la testa credo che io le piaccio e mia sorella mi sgrida come se fosse gelosa noi tornati da scuola siamo soli fino alle 18 che torna Mamma Un pomeriggio ero solo ho sentito il...
scritto il 2020-09-12 | da ScorpioneRM
Mia sorella racconta2, sempre più zoccola
• Il giorno dopo restai a letto fino a tardi, nostra madre pensò che stavo poco bene, che il lavoro fosse troppo oneroso, chissà che avrebbe detto se avesse saputo che ero stata scopata come una cagna. Ma in quel momento, lei non sapeva nulla e io ancora non avevo idea di come davvero viene fottuta una cagna in calore come già ero io. •...
scritto il 2020-09-02 | da ramo1
La casa tutta per te
Era il luglio dell’estate prima dell’ultimo mio anno al liceo. Fino a quel momento quell’estate aveva cambiato molto nella mia vita, avevo perso la verginità con la ragazza più eccitante della scuola e mi aveva fatto sette pompini. Ricordo di essermi svegliato quella mattina ai raggi del sole che iniziavano la giornata che avrebbe...
scritto il 2020-09-02 | da Aramis
Una prima volta squallida
UNA PRIMA VOLTA SQUALLIDA Quello che cercherò di scrivere è tutto reale, non ometterò nessun passaggio forse e dico forse solo i nome cambierò ma non è detto che non siano reali, lo scrivo cosi come mi sento, quindi se notate imperfezioni mancanza di virgole o altro non me lo dite lo so, e adesso comincio. Siamo una coppia di giovani...
scritto il 2020-08-31 | da masterlucia
Chi se lo sarebbe immaginato
Agosto...quando si dice che in estate tutto può accadere,oggi vado a raccontarvi una situazione che si e venuta a creare e che mai credevo potesse accadere. Svegliati presto decidiamo di andare a fare un giro sul un lago non distante da casa nostra ,all'inizio volevamo andare da soli per passare un po di tempo insieme,ma visto che le uscite con...
scritto il 2020-08-29 | da ma7
Orsetti di gomma
Com’è silenziosa oggi la casa, senza i miei uomini a riempirla di energia. Ne ho approfittato per dormire fino a tardi, e per dedicare un po’ di tempo a me stessa: una lunga doccia con scrub al caffè per eliminare le cellule morte, poi una ricca crema profumata spalmata lentamente su tutto il corpo a completare la routine, una maschera...
scritto il 2020-08-27 | da Luthien
Adolescenti alla coperta del sesso
Questa storia affonda le radici nella seconda metà degli anni settanta, e profuma di libertà, e tempi spensierati. Avevo da tempo scoperto le mie attitudini sessuali, che non erano propriamente allineate con le consuetudini della stragrande maggioranza dei miei coetanei, o almeno credevo. Fin dai primi anni della vita mi ero accorto di essere...
scritto il 2020-08-27 | da Adelina69
Una punizione meritata per mia cugina Susanna
Mamma e zia Rosa erano le uniche che potevano infliggere punizioni in casa. Di solito, venivano date per motivi di scarsa pulizia o maleducazione, ma spesso erano anche per mancati risultati scolastici o per troppa iperattività. Per mia fortuna non ho dovuto mai subirne. In casa per le punizioni, la mamma più che la zia, usava dare sempre una...
scritto il 2020-08-13 | da Clisterium
Storie di Adele I - le carezze tra amiche e lo sconosciuto sul bus
per critiche, dubbi, complimenti, ricchi premi e bon bon, potete scrivermi a malvasia@posta.it Adele aveva sempre avuto particolari inclinazioni. Da bambina venne rimproverata varie volte per la sua tendenza a mostrare le parti intime in giro e davanti alla finestra del bagno, ma soprattutto per la passione per lo strusciamento selvaggio. Si...
scritto il 2020-08-12 | da Malvasia
Apnea
Se uno dovesse descrivere la vita ideale, penso che non si andrebbe molto lontani da ombrellone, una bella sabbia fine, bicchierone di succo di melagrana e una donna che mi stende la crema solare. Io l'ho spalmata a lei prima, una cosa fatta bene, per quanto possa uno che non ha mai fatto corsi di massaggio. Lei dopo ha cominciato con la...
scritto il 2020-08-11 | da Hermann Morr
Serafino e i fiori
"Fanculo la primavera!" pensa Serafino dopo l'ennesimo starnuto, con gli occhi iniettati di sangue e l'inalatore sempre in tasca: per colpa di quei maledetti pollini che si propagano nell'aria a partire da metà aprile fino all'inizio dell'estate ogni respiro è una tortura, e durante i giorni della sagra in paese, quando tutti i suoi compagni...
scritto il 2020-08-08 | da Luthien
Le gioie del calcio - Ultima parte
Mentre i dubbi mi assalivano su cosa dovessi fare con Milly fu proprio lei a togliermi da ogni imbarazzo. Ero appena uscito dal liceo che si trovava vicino a casa di Milena. Mi arrivò un suo messaggio di cui conservo ancora gelosamente lo screenshot che recitava: “Federico è ammalato, il padre lo è appena andato a prendere da scuola e oggi...
scritto il 2020-08-05 | da SamJ
Le gioie del calcio - Parte 3
Dopo aver cenato ci mettemmo sul divano mentre Federico si sedette sul tappeto. Guardammo la partita ed era davvero freddo. Io ero in un silenzio tombale quando ad un certo punto Milena si sdraiò sul divano e mi mise i piedi vicino alle mie gambe. Milly: “Scusa ho davvero freddo , ti da fastidio?” Io: “No tranquilla anch'io ho un po' di...
scritto il 2020-08-05 | da SamJ
Le gioie del calcio - Parte 2
Vista la situazione chiesi consiglio all'allenatore che allenava l'altra parte del gruppo che mi disse: “Ne vuole da te caro, ma stai attento che se vuole ti rovina con gli altri genitori”. Quello era un bel campanello d'allarme. Dovevo accertarmi che nel caso fosse successo qualcosa lei sarebbe stata zitta. Dovevo però creare una...
scritto il 2020-08-05 | da SamJ
Le gioie del calcio - parte 1
Sono ormai da anni in una relazione a distanza e spesso mi capita di ricordare con amici le mie vecchie avventure con un pizzico di nostalgia. Ho deciso così per diletto di condividerle con questa community. Avevo da poco compiuto 18 anni, la mia carriera calcistica fino a quel punto non era stata di certo brillante, ma la passione per quello...
scritto il 2020-08-05 | da SamJ
Fantasia realizzata in vacanza con degli sconosciuti
La storia che voglio raccontare è successa l’estate scorsa in Croazia, a Novigrad precisamente. Io e mia moglie Chiara ci siamo andati per un weekend lungo senza i nostri figli. Avevamo veramente bisogno di un po' di tempo solo per noi due, per rilassarci dopo un periodo stressante, ma anche per riaccendere un po' la fiamma tra di noi. In...
scritto il 2020-08-02 | da fr1986
L’estate dell’iniziazione
Racconto di fantasia Sembrava un’estate come tante e invece si rivelerà essere l’esperienza più travolgente è impensabile della mia vita, ma cominciamo dall’inizio. Mi chiamo Marco, sono un ragazzo di 19 anni, figlio unico, alto, moro e con un fisico non male, purtroppo non troppo fortunato dal punto di vista di esperienze sessuali,...
scritto il 2020-07-29 | da Scrittoreimprovvisato
Margherita 3
Fu una nottata bellissima e mentre eravamo sdraiati nel letto con me accoccolato sul suo petto lui si addormentò. Io presi il telecomando e iniziai a vedere che film aveva quando vidi un titolo che mi colpì ….. “Travestito per una notte……”. Il giorno dopo avevo in mente e addosso l’eccitazione di una nottata unica nel suo genere....
scritto il 2020-07-27 | da Margy6923
Margherita 2
Dopo il centre benessere, Il giorno dopo a cena mi portò piatti particolari, e da ultimo una banana su un piattino con sotto un foglietto. Pensando che era il conto lo apri e trovai scritto “intanto gustati questa banana e poi aspetta che stacco e andiamo a casa mia”……………. Il sol pensiero mi eccitò e spaventò allo stesso modo....
scritto il 2020-07-22 | da Margy2369
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.