Erotici Racconti

tradimenti Storie di corna. Adulterio, il bull scopa la donna del cuckold

Le ultime storie per adulti del genere tradimenti

Il genere Tradimenti raccoglie i racconti erotici che trattano di coloro che fanno le corna al loro partner, marito, moglie, fidanzato o fidanzata che sia. Di questa sezione fanno parte anche i racconti di adulterio in generale, ma anche i racconti di cuckold, gli uomini che consapevolmente e volontariamente spingono la propria partner a vivere esperienze sessuali con altri uomini, a loro volta denominati bull, tori, per la loro prestanza sessuale.

1 6 6 6 racconti erotici del genere tradimenti e sono stati letti 1 5 2 4 7 9 6 0 volte.

Tra moglie e marito non mettere il dito
Ciao mi chiamo Anna e ho 38 anni sono sposata con mio marito da 7 anni lui si chiama Andrea e ha 40 anni.. Quest'anno per il nostro anniversario di matrimonio avevamo pensato di andare in montagna magari affittare un baita o andare in un albergo con saune e piscine all'aperto e così è stato. Il giorno prima del nostro anniversario siamo...
scritto il 2016-12-02 | da Leiè
La resa dei conti
L'uomo entrò nel bar, si guardò intorno e si avvicinò al tavolino in fondo, in un angolo oscuro, dove lei era seduta aspettandolo. In un altro angolo due ragazzi assistevano alla partita del Milan trasmessa da un piccolo televisore. Lei era vestita in modo molto elegante, un tantino provocante, ed era bellissima anche se aveva partorito da...
scritto il 2016-12-02 | da esperia
Una fiducia da non togliere
Mi diede un bacio e se ne andò. Quella conversazione fu chiusa con le dolce labbra morbide di Alessia sulle mie e con una carezza. Effettivamente dopo aver subito 4 tradimenti un 5o non mi andava giù e oltre la 5a misura di seno morbido e traballante su un corpo esile, di Alessia, mi colpirono i suoi fluenti capelli lisci e neri, i suoi occhi...
scritto il 2016-11-27 | da Segaman
Ho letto i tuoi racconti
"Ho letto i tuoi racconti....non ho resistito". " Cosaaa...!!! Mi avevi promesso di non farlo!" Così tutto ebbe inizio. Avevo confessato a mio marito che scrivevo racconti erotici, d'altronde dovevo giustificare tutto quel tempo passato al pc con i polpastrelli appicicati alla tastiera. Non ne era rimasto particolarmente sconvolto come pensavo,...
scritto il 2016-11-26 | da Carol
Nella tela del ragno nostalgico
Sandra, ancora assonnata, insinuò la sua mano destra sotto l’elastico del suo pigiama e iniziò a carezzarsi il monte di Venere. Nella stanza, del bilocale un po’ in penombra, cominciava a filtrare la luce livida del mattino, dai vetri della piccola finestra del bilocale, dove viveva con suo marito Massimo. Massi era partito con il gruppo...
scritto il 2016-11-25 | da samas2
La ragazza del mio amico
Salve, mi chiamo Paolo ho 22 anni, vi parlerò di Silvia, 19 anni, alta 180cm, quarta di seno, in carne e con un bel sedere. Silvia è la ragazza del mio amico, il mio amico si era sempre vantato di Silvia, ,che quando facevano sesso Silvia eran insaziabile, ne voleva sempre di più e le piaceva ingoiare, sinceramente a me questo eccitava un...
scritto il 2016-11-23 | da Ilgeko
L'effetto della depilazione
Monica è una bella donna di 40 anni, separata con 2 figli, fisicamente è alta 1,65 magra con una seconda di seno le gambe ben tornite e un culetto a mandolino che ogni volta lo vedo mi viene un erezione. E’ molto amica di mia moglie e condividono un progetto di volontariato che abbiamo fatto partire insieme e dal quale io poi sono uscito per...
scritto il 2016-11-22 | da Silkepill
È finita a botte
Me ne stavo sdraiato sulla schiena pensando a quanto rapidamente le cose possano cambiare, quando queste cambiarono ancora. In ufficio m'avevano detto che avrei dovuto essere a Firenze quel mercoledì sera, ma non mi dispiaceva per niente non esserci andato, adducendo una improvvisa malattia, e invece essere sdraiato a letto con quella bionda...
scritto il 2016-11-22 | da esperia
O colleghi
Sono Paola, una donna 37enne sposata da 10 anni. Sono una donna piacevole e sono sempre stata fedele a mio marito, almeno fino a quando non mi è successo quello che sto per raccontare. Sono partita con 2 colleghi per un viaggio di lavoro, in cui abbiamo avuto un weekend pieno di riunioni. Stanchi il sabato sera Luigi, uno dei colleghi, propone...
scritto il 2016-11-22 | da Piccola innocente
Le ha volute lui 3° Capitolo
Prima mi Presento mi chiamo Angela ho 23 anni (22 all’epoca dei fatti) sono alta 1.67 cm , peso 52 kg , ho i capelli castano chiari ( si fa per dire mi piace cambiare spesso colore di solito neri o ramati , mi sono fatta anche bionda , li ho fatti verdi, celesti, rosa, e chi più ne ha più ne metta mi piace cambiare spesso colore, discorso...
scritto il 2016-11-21 | da Angela 23
Tacco 12 e quel tubino rosso
Per motivi di orari di lavoro non è mai stato semplice godere del tempo libro insieme la mia compagna . Ha un attività , un esercizio commerciale , vende abbigliamento , accessori ed intimo femminile. Se voglio vederla devo andare ogni tanto nel suo negozio , ogni tanto però, perchè la clientela è femminile e darei nell'occhio . A me le...
scritto il 2016-11-20 | da stefano77
Gioia di nome e di fatto
Questo racconto è in parte fantasia in parte realtà. Io sono riccardo, 25 anni e da un paio di anni sono fidanzato con Gioia, lei ha 22 anni capelli lunghi castani spesso raccolti a coda di cavallo e occhioni da cerbiatta color nocciola, uno sguardo di quelli in grado di annientarti o eccitarti in pochi secondi, non è molto alta ma le sue...
scritto il 2016-11-20 | da federico PALMIS
La vicina vogliosa
Salve voglio raccontarvi quest'esperienza, non accetto offese in merito agli errori grammaticali, grazie. Io sono Angelo ho 23 anni ed abito con i miei genitori in provincia di avellino,al 3 piano di un palazzo di 15 famiglie. Da diplomato disoccupato passo le giornate tra casa e strada, tra seghe al pc e pensieri fantasiosi su 2 signore di...
scritto il 2016-11-20 | da AngyeCamy
La mattina dopo - 2 -
Gli occhi di Cristina si riempirono di lacrime. - Ho fatto un errore terribile. Ho immediatamente rimpianto di aver aperto bocca appena terminata quella frase. Speravo di averlo detto talmente sottovoce che tu non avessi sentito. - Invece l'ho sentito. E non mi è piaciuto per niente. - Sono mortificata. Giovanni prese la mano della moglie tra...
scritto il 2016-11-18 | da esperia
La mattina dopo. -1-
Giovanni era seduto sul divano in sala, perso nei suoi pensieri, quando sua moglie Cristina entrò, in accappatoio e con un asciugamano attorno alla testa. Si lasciò cadere sul divano accanto al marito, ancora asciugandosi i capelli, i suoi bei capelli rossi. - Non abbiamo avuto modo di scambiarci impressioni quand'eravamo di là. Ora che tutto...
scritto il 2016-11-18 | da esperia
Sara - 07 - Lo zio dalla Francia
Si, il “ritorno” di Sara è stato come uno tsunami nella mia vita! Ancora oggi sono incredulo. Già mi sentivo un miracolato perché alla mia età godevo delle grazie di una ragazza splendida come lei, lei che avrebbe potuto scegliersi i migliori amanti del mondo! Ma io non ero il suo amante, almeno lei non mi considerava così; non si...
scritto il 2016-11-17 | da Zio Paolo
La vendetta di Cristina
Luca è un mio caro amico, essendo un bell'uomo brizzolato sulla cinquantina, da quando ha chiuso la sua ennesima convivenza ha ricominciato ad andare a donne con molte soddisfazioni. Si è frequentato per qualche tempo con Barbara, una bella bionda trentacinquenne separata con le curve al posto giusto spigliata e con l'aria da porca a letto,...
scritto il 2016-11-17 | da Poetic70
Le ha volute lui 2° Capitolo
Prima mi Presento mi chiamo Angela ho 23 anni (22 all’epoca dei fatti) sono alta 1.67 cm , peso 52 kg , ho i capelli castano chiari ( si fa per dire mi piace cambiare spesso colore di solito neri o ramati , mi sono fatta anche bionda , li ho fatti verdi, celesti, rosa, e chi più ne ha più ne metta mi piace cambiare spesso colore, discorso...
scritto il 2016-11-17 | da Angela 23
La sarta
Anna mi aveva telefonato per dirmi che mi aspettava il giorno dopo a casa sua,visto che suo marito Franco era a Roma per 4 giorni,così mi ritrovai in autostrada a pochi minuti da lei. Fermandomi ad un area di servizio per un caffè guardavo le donne che scendevano dalle auto,mi ritrovai al reparto giornali per un quotidiano quando notai a poca...
scritto il 2016-11-15 | da lothar
Inseguendo il limite
Mi trovo al centro di una lussuosa stanza d’albergo osservata, valutata da tre uomini che mi circondano sorseggiando un drink e fumando in silenzio. Sento brividi di emozione. Come mi trovo in quella situazione che prelude a qualcosa di inedito, che se pure desiderata un po’ mi impaurisce? Era accaduto la scorsa estate di tradire mio marito...
scritto il 2016-11-15 | da samas2
L'amica di mia moglie (il seguito)
Eravamo giunti al pontile di casa mia approdammo con lei che studiava il posto dove l'avevo portata,quando scese dalla barca guardandosi attorno mi chiese: Rosalba-- ma dove mi hai portato,là ci sono delle scale..mi disse indicando le scale che portavano in casa Io-- si lo so Rosalba-- ma non si era detto di un posto riservato? Io-- si,molto...
scritto il 2016-11-14 | da lothar
L'amica di mia moglie
Quella mattina mi svegliai molto presto,Giovanna la sera prima volle il bis e mi promise che nei giorni a seguire mi avrebbe dato il culo. Ma il mio pensiero fisso era Rosalba che tra poco avrei incontrata,mi piaceva davvero rispettava i canoni che cercavo in una donna, alta,longilinea,mora,il suo sorriso ed il modo di presentarsi agli altri....
scritto il 2016-11-12 | da lothar
La mia ragazza un'estate
Da un po di tempo la mia ragazza mi sembrava avesse un po troppo feeling con il mio migliore amico e dopo anni di amicizia ormai sapevo che quando lui aveva un certo tipo di atteggiamento era perché si scoppia la tipa ! Ma erano solo supposizioni niente di provato e poi la mia lei è una tipa molto solare e che accetta gli scherzi e le battute...
scritto il 2016-11-11 | da lillo
La spesa
Avevo ricevuto la telefonata di Anna che mi informava della partenza del marito (Franco) per Roma e quindi avremmo avuto tre giorni per fare sesso,e mi aveva promesso una sorpresa bellissima.Durante la giornata la mia cuoca mi aveva consegnato la lista della spesa abbastanza lunga e mi aveva suggerito un super-mercato fuori città,visto che lei...
scritto il 2016-11-10 | da lothar
Ascensore
(Racconto di fantasia) Era un pomeriggio di ottobre, ero appena uscita da casa di un’amica e aspettavo l’ascensore. Si avvicina un ragazzo, uscito dall'appartamento accanto, mi saluta e sorride, ricambio al sorriso un po’ imbarazzata. Mentre aspettiamo che arrivi l’ascensore mi sento osservata ma non so perché, non mi sento bella e...
scritto il 2016-11-10 | da Fidanzati9092
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.