Erotici Racconti

incesti Sesso in famiglia, genitori, fratelli, sorelle, zii, nipoti e altri parenti

Le ultime storie per adulti del genere incesti

Il genere Incesti raccoglie i racconti che trattano di fantasie o rapporti sessuali fra due persone tra le quali esistano vincoli di parentela. Ai racconti di incesto appartengono quindi i rapporti con genitori (padre, madre, ma anche genitori acquisiti), fratelli e sorelle (anche fratellastri e sorellastre), nonni, zii, nipoti, cognati o cugini.

3 7 4 5 racconti erotici del genere incesti e sono stati letti 5 4 4 6 7 6 6 5 volte.

CamGirl - Fratello feticista e Sorella arrapata soddisfano le tue fantasie davanti ad una Webcam (prima parte)
TOC TOC. Non ebbi il tempo di rendermene conto che mia sorella si era già fiondata in camera mia. «Si può sapere che bussi a fare se poi non aspetti che io ti dica che puoi entrare?» «Busso solo per evitare di vederti mentre ti fai una sega! Dai muoviti!» «e se io mi stavo…» «Ho detto muoviti!». La seguii in camera sua. Eravamo solo...
scritto il 2018-06-19 | da Angela Kavinsky
La fidanzata del mio figliastro parte prima
Luca e Serena si erano conosciuti 2 anni prima frequentavano lo stesso liceo entrambi venivano da 2 storie finite,si erano ritrovati e le cose andavano bene i soliti alti e bassi e discussioni tra ragazzi che sfumavano quasi subito. La prima volta che la proto a casa dopo cena in cui lei aveva voluto sedersi al mio fianco si chiusero in camera...
scritto il 2018-06-19 | da blu devil
Cosa si può capire da uno sguardo?
Mi chiamo Momy, questo almeno è il nome che ho scelto per scrivere. Fino ad ora mi sono sempre limitata solo a leggere, è la prima volta che provo a scrivere qualcosa, quindi siate indulgenti. Non ho mirabolanti storie di orge con i miei parenti da raccontarvi, piuttosto vorrei condividere con voi un pensiero, un'immagine che ho avuto qualche...
scritto il 2018-06-19 | da Momy
I sopravvissuti - racconto 2
Eran cavità naturali, il posto giusto per nascondersi, ma buie e decisamente anguste. Uscivamo solo per procurarci qualche cosa, acqua del fiume, ortaggi silvestri. Se ne interessava soprattutto mio fratello. Benjamin poteva catturare a volte pesci o piccola selvaggina, ma in genere da mangiare si trovava davvero poco, ed era ancora lui quello...
scritto il 2018-06-19 | da wells
L’impossibile accade-cap. 2
Grazia interpretava Francesca da due ore abbondanti; turno dalle 9 alle 14, il suo preferito: marito al lavoro, figli all’università. Guardava distrattamente la televisione tra una telefonata e l’altra, a volte pochi minuti... altre volte anche delle mezz’ore. Le veniva da ridere pensando alle pubblicità delle linee erotiche su internet:...
scritto il 2018-06-18 | da uboat
La matrigna
Al mondo non esistono solo persone intelligenti, sveglie, acculturate, dotate di senso critico e di capacità di discernere il vero dal falso. La storia che sto per raccontarvi ha come protagonista proprio una donna del genere. Franca era una donna ingenua. Non era cattiva, anzi, continuando la lettura scoprirete il suo grosso cuore e la sua...
scritto il 2018-06-18 | da Raccontatore
L’impossibile accade cap.1
Francesca in realtà si chiama Grazia, ha 48 anni e vive in provincia di Genova. Anni fa è stata licenziata dopo più di vent’anni di lavoro nella stessa ditta. “Dobbiamo tagliare i costi, il suo lavoro lo farà mia moglie, mi spiace” le aveva detto il titolare che, per la verità, oltre alla liquidazione le aveva pure dato una piccola...
scritto il 2018-06-18 | da uboat
I sopravvissuti - racconto 1
Ero sul terrazzino per il mio turno di notte, già William e poi Parker mi avevano posseduta quando percepii ancora lo stridore della porta che si apriva alle mie spalle. Mi voltai con un sorriso malizioso pensando di dovermi confrontare con l’ingordigia di uno dei due, invece stupii davanti all’immagine di Jackson: “Cosa ci fai qui? Non...
scritto il 2018-06-18 | da wells
Il bello addormentato nel bosco
E si',il bello addormentato nel bosco,ossia l'ex timidone del mio neo- diciottenne figliolo si è risvegliato nel bosco che ha tra le gambe una delle mie migliori amiche, praticamente quella che- ricollegandomi col racconto precedente-lo ha sverginato a mo' dì smorza candela col suo "bosco fitto e peloso" che tiene in mezzo alle gambe per...
scritto il 2018-06-17 | da Mamma premurosa
In progress - 02
Lui. Cazzo che figa s'è fatta! Tre anni che non la vedo e m'arriva 'sto pezzo di figa. Mi bruciava la nuca mentre ci salutava con bacetti e moine, per nulla imbarazzata dai nostri sguardi. Rimasi rigido come un sasso mentre mi baciava; io sì che ero imbarazzato e per un istante mi pentii anche di non essermi fatto la barba. Sentii poco o nulla...
scritto il 2018-06-17 | da Gelo
San Antonio
(I fatti narrati, come i nomi presenti in questa storia, sono solamente frutto di fantasia) USA, città di SAN ANTONIO, TEXAS: Il silenzio nel tragitto verso casa parlava da se. Due anni erano passati; forse non erano molti, ma in prigione furono eterni. Per Louis due anni per una bravata, per un furto, furono insopportabili: colmi di timori, di...
scritto il 2018-06-16 | da InchiostroEMente
In progress
Erica è una bellissima ragazza. Ma può chiamarsi Monica, Alessia, Valentina... è bionda o bruna, di pelle chiara o scura, italiana, spagnola, tailandese o americana. È alta, ma non troppo, gli occhi azzurri o grigi, le cosce lunghe e il ventre piatto, magari con l'ombelico impreziosito da un gioiellino. Non ha tatuaggi, ha solo un delfino...
scritto il 2018-06-16 | da Gelo
Tale Figlio tale Padre 18 (Incesto al quadrato)
Passo' qualche giorno quando finalmente mio padre alle 10.15 del mattino ricevette il messaggio di Edo che diceva: stasera avremmo voglia di riempire i vostri bei culetti..... l'amico di cui vi ho parlato è disponibile ed ha una gran voglia di fottere caldi culi maschili! che ne dite? Mio padre ovviamente gli disse che andava benissimo, e che i...
scritto il 2018-06-14 | da FixHard
Le ripetizioni di matematica di Sara - 2
Le ripetizioni con Sara sono continuate per diverse settimane dalla fine del primo quadrimestre. Ogni settimana vivevo l'attesa del giovedì successivo che sarebbe venuto. Durante la settimana i giochi di sguardi con Sara continuavano, diventando più intensi con il passare del tempo. Devo dire che è sempre stata molto discreta, giocava con me...
scritto il 2018-06-14 | da vincenzovitobello6@gmail.com
Occasione persa
Io non sono mai riuscito a scopare mia sorella, però se fossi stato un pò più sveglio.... probabilmente ci sarei riuscito. Non so se sarebbe stato un bene..... ma comunque mi sono perso l'occasione. I fatti: mia sorella è più piccola di me di 2 anni e mezzo. Quando avevo 9 anni (quindi lei 6 e mezzo), un pomeriggio eravamo soli in casa,...
scritto il 2018-06-14 | da Micka
Scopata da mio nipote insieme a mia figlia
Questa esperienza che vi racconto è un pò forte per cui se qualcuno non approva certe cose lo invito a non leggere. Mio nipote oramai mi scopa da qualche anno sia da solo che con i suoi amici e la cosa a me sta bene come ho sempre detto dato che a 55 anni farsi scopare da uno o piu ragazzi di 20 anni credo sia un godimento speciale....
scritto il 2018-06-14 | da Elena di Castelbuono
L'attacco
*Come cadde il porto interplanetario di Noeix. Racconto di fantascienza.* Osservava il porto interplanetario coi pensieri rapiti da sogni di gloria e parlava ormai da solo, gonfiandosi d’avidità come i propulsori dei suoi vascelli spaziali. Praticamente orbo, chissà se davvero il suo sguardo coglieva la vivacità dei magazzini della darsena...
scritto il 2018-06-12 | da wells
La prima, calda estate di Mirko - Parte I
Ciao a tutti, quello che ci state preparando a leggere è il primo racconto erotico che io abbia mai scritto, e sebbene non si avvicini al livello di molti altri, vorrei che capiste che ho fatto del mio meglio. Quello che leggerete è la prima di una serie di esperienze vissute realmente. Capirete ben presto che non racconterò di orge e scopate...
scritto il 2018-06-12 | da Mirko Polenghi
Mio Padre
Era notte, qualcosa mi sveglio,il bagno nella mia stanza aveva la porta socchiusa e sentivo non so cosa un rumore ,capii che c'era qualcuno in bagno ma era al buio ,perche?cercai di vedere bene dalla fessura aperta e dato che dormivo ed avevo gli occhi abituati albuoio vidi distantamente mio padre di schiena seduto a terra che armeggiava non so...
scritto il 2018-06-11 | da lilliput
Le malattie del nuovo millennio
*Vi ricordate la donna del 3857? Bhe abbiamo continuato a scriverci e mi ha riferito cose parecchio bizzarre del suo millennio che hanno ispirato questo racconto.* Gli gonfiai in faccia i miei seni nudi e puliti poi, sorridente, raccolsi dalle sue mani il flacone di sperma sintetico che aveva appena preso in farmacia. “Oh grazie, ho appena...
scritto il 2018-06-11 | da wells
Una strana normalità
Sono cresciuto in una famiglia normale: un padre, una madre ed io.Mi ci sono voluti tanti anni per capire che la normalità della mia famiglia differiva non poco da quella imperante. A fare la differenza era il gran numero di zii che mi ritrovavo e che venivano a trovare mia madre e giocare con lei ad un gioco che non capivo, sia quando c’era...
scritto il 2018-06-11 | da Troy2
Le Voglie di mio zio
Una delle cose piu porche che ho fatto è stata quando ventenne andai con mio zio (60enne) a fare un viaggio a Torino. Prendemmo le cuccette ed erano miste per cui stavamo mio zio ed io e altre quattro persone tutti uomini. Mio zio mi disse subito che mi avrebbe scopata durante il viaggio perchè ero troppo bona e mi ero vestita da zoccola e lui...
scritto il 2018-06-11 | da Elena di Castelbuono
Il controllo
Salve a tutti, inizio col dire che questa è una storia vera. Sono un ragazzo di 18 anni alto 1.87, fisico abbastanza definito e un pisello di cui me ne vado fiero ( 18.5 cm ). Vivo con mia madre da praticamente sempre, perché mio padre se ne andato quando ero piccolo e quindi sono solo con mia madre. Mia madre è una donna abbastanza giovane...
scritto il 2018-06-11 | da Cripas
In piscina
Una sera normale, una cena a casa dei cugini, tutti e quattro a tavola e ci viene l’idea di fare un bagno in piscina appena finita….cosi la inauguriamo. Finiamo di mangiare velocemente e ci spostiamo nella piscina. Chiaramente non essendo stato programmato noi due non avevamo i costumi che ci vengono imprestati. La piscina è bellissima,...
scritto il 2018-06-09 | da Veiled
Alisia
Mi chiamo Mario ho 38 anni, voglio oggi pubblicare questo mio racconto per il piacere di farvi conoscere quanto da me felicemente vissuto un anno fa con mia nipote Alisia. Alisia una ragazza ora 18enne, bionda occhi color del cielo e un fisico che dimostra più dell’età che ha. Quella domenica mia sorella visto che sono single mi invito a...
scritto il 2018-06-09 | da Zio Mario
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.