incesti Sesso in famiglia, genitori, fratelli, sorelle, zii, nipoti e altri parenti

Le ultime storie per adulti del genere incesti

Il genere Incesti raccoglie i racconti che trattano di fantasie o rapporti sessuali fra due persone tra le quali esistano vincoli di parentela. Ai racconti di incesto appartengono quindi i rapporti con genitori (padre, madre, ma anche genitori acquisiti), fratelli e sorelle (anche fratellastri e sorellastre), nonni, zii, nipoti, cognati o cugini.

2 6 0 0 racconti erotici del genere incesti e sono stati letti 3 5 4 1 0 2 6 4 volte.

Vergognosi io zia e
Premetto che sin da bambino 9/10 anni mia zia N.mi arrapava forte xke ne sentivo parlare in famiglia x le sue malefatte (corna a mio zio)! Noi abitavamo su una villetta a due piani,sotto mia famiglia e i nonni,sopra il fratello di mio padre marito di N.e mio cugino G. Eh sin da piccolo sentivo voci brutte su N.infermiera dolcissima e donna...
scritto il 2016-09-29 | da nipote amante prima,compagno poi!
Io e la zia III (Anale)
L’avevo sognata per tutta la notte. Avevo sognato tutta la notte di fare l’amore con lei. Il mattino seguente venni svegliato dai suoi baci e dalle sue carezze. Il sogno aveva lasciato spazio alla realtà. “Buongiorno amore mio!” mi sussurrò all’orecchio. “Buongiorno zietta” risposi io. Aprii gli occhi e la prima cosa che vidi...
scritto il 2016-09-28 | da SexuAl
Corna a domicilio 2
Elisa è mia cognata, la sorella di Augusto. Ha qualche anno più di me, ma, per seguire la carriera (è stato brillante avvocato), si è sposata molto tardi, con un uomo molto più giovane di lei. È una bella donna e non nascondo di aver fatto qualche timido tentativo di approccio, ma lei, impegnatissima, credo non se ne sia neanche accorta....
scritto il 2016-09-28 | da fiumara
Giochi di società in famiglia
Buongiorno a tutti questo é il mio primo racconto quindi sono pronto a ricevere qualunque tipo di consiglio. Sono un ragazzo di 18 anni,alto,magro e con i capelli castani ho due sorelle di nome Francesca e Giulia che sono gemelle e di un anno più grandi di me,loro sono molto belle bionde,occhi neri,alte e ben messe sia di culo che di tette...
scritto il 2016-09-27 | da minkiatanta
Matrigna bollente
Matrigna bollente Oggi nel 2016 ho trentatré anni, vivo ancora a casa con mio padre e la mia matrigna. All’ età di 10 anni per causa di una grave malattia ho perso la mamma. Mio padre allora quarantenne, si rivolse prima alla nonna paterna, poi a quella materna, infine assunse una tata per accudirmi durante il giorno, visto che lui lavorava...
scritto il 2016-09-26 | da libertinoporno2
Io e la mamma incesto infinito 11 - Continua l'ingravidamento della mamma, la Giovanna pure
Dopo una seconda e soddisfacente scopata, con sborrata nella figa, ci avviammo per il rientro a casa, scambiando qualche parola. "Sai mamma questa tua decisione di voler essere ingravidata un pò mi spaventa" "Perchè amore mio,cosa c'è di più bello che coronare un amore con un figlio, siccome noi ci amiamo è giusto che facciamo un figlio,...
scritto il 2016-09-26 | da coccoduro
Le foto di mia cognata
E' una giornata come le altre, tutto trascorre senza apparenti problemi fino a che il mio cellulare non squilla, al telefono è Ramona mia cognata che mi informa del fatto che ha deciso di sentire una agenzia di pubblicità perchè vuole arrotondare un pochino ed a quanto pare l'agenzia gli ha anche risposto. Ramona: ciao, scusami se disturbo ma...
scritto il 2016-09-24 | da ilprincipeabbandonato@yahoo.it
Agosto in città con la sorella
Era un sabato di agosto e in città non c'era nessuno perchè stavano tutti in vacanza. Io Mirko di 40 anni invece ero rimasta in città perchè dovevo lavorare stessa cosa mia sorella Laura di 34 anni.Entrambi vivevamo a casa con i miei che però stavano in fuori in vacanza.Arriva la sera ed io decisi di andare a cena fuori visto che il mio...
scritto il 2016-09-24 | da Matrao
A casa di papà - Telefonata anonima
Bene, Giada ora pendeva completamente dalle sue labbra. Era facile ora manipolarla e convincerla a vivere con lui anziché con sua madre. Per lui, dopo tutte le conversazioni fatte, sarebbe stato molto semplice trovare i punti negativi di sua madre e trasformarli nel motivo per cui lei si sarebbe dovuta trasferire da lui. Inoltre aveva già...
scritto il 2016-09-21 | da Alba6990
Corna a domicilio
Credo di essere stata concepita troia! Nel senso che lo sono da sempre, che non ricordo di essere mai stata fedele ad un uomo. Mio marito, pur malvolentieri, se n’è fatta una ragione. Ma non avrei pensato di arrivare a tanto! Non ci trovo niente di riprovevole, ma credevo che non si sarebbero mai verificate le condizioni e non mi ritenevo...
scritto il 2016-09-20 | da fiumara
Sorpresa fratellino
Abbracciato a te Adele, accarezzato dal tuo sospiro ritmato dal sonno, ripenso alla notte appena trascorsa. Mi avevi chiesto tante volte dei miei amici ed io avevo glissato, inventando ogni scusa per sfuggire alla promessa e al nostro patto. Certamente non sei tu quella che si fa fregare dal fratellino minore. Prima di addormentarti mi hai detto...
scritto il 2016-09-19 | da Barese83
Le chiavate di mia figlia
Questo racconto è ispirato ad una storia vera. Stefania è una ragazza di 30, carnagione chiara, capelli ricci e occhi castani. Suo padre, stravede per lei. Le vorrebbe mettere le mani ovunque, vederle quella sua fighetta rosa, capire quanto sia slabbrata da tutte le chiavate che si fa sua figlia. Vorrebbe sapere anche com'è il buco del culo...
scritto il 2016-09-18 | da Professionista81
La zia
Ciao a tutti sono ankora io.. in un racconto di un piccolo incesto avvenutomi ancora da molto giovane..con la mia cara Zia Avevo poca esperienza..anke se quella fu l' inizio del mio esser uomo e di capire ke potevo sfruttare le mie doti fisiche.. Con mia Zia avevo un rapporto molto bello come ce lo hanno tutti i nipoti credo... con lei nn...
scritto il 2016-09-17 | da Andrea86b
Lei, la piccola puttanella di famiglia
Lei, la piccola puttanella di famiglia, nasce quasi due decadi dopo di me. Splendida, dolce, pelle morbida e carnagione chiara; l’incanto di una piccola ninfetta dagli occhi color del mare e dai capelli biondi come il sole. Ci vedevamo spesso, quasi ogni settimana, nonostante fossimo cugini e cosi lontani anagraficamente. Cominciai ad amarla...
scritto il 2016-09-16 | da lovely17
Brothers&Sister - capitolo 3
La telefonata dei nostri genitori non deve arrivare che oggi pomeriggio, ma l’atmosfera è tesa fin dal risveglio. Nessuna sega mattutina, nessuno richiede aiuto per una fichetta umida o un cazzo duro. Siamo tutti nervosi, Marcus si mordicchia le unghie e Aslaug preferisce pasticciare con la colazione anziché mangiarla. Io mi sono alzato ore...
scritto il 2016-09-16 | da Pandora
Io e mia figlia Nicole 3
La mattina dopo, mercoledì 4 aprile, decisi di installare una telecamerina nella stanza di mia figlia per vedere se seguiva le mie istruzioni di restare nuda anche lì o se faceva di testa sua. Alle 13,40 tornò a casa, mi disse di essere dispiaciuta per avermi disobbedito il giorno prima e che d'ora in poi avrebbe fatto la brava; poi ci...
scritto il 2016-09-15 | da The Body
Daniela, la sorella birichina
Come ogni anno, io e mia sorella siamo obbligati a seguire i genitori in vacanza, anche se siamo già entrambi maggiorenni. Per lo meno, quest'anno, io e Daniela abbiamo una camera per conto nostro. Daniela, mia sorella, ha un anno più di me e se ne approfitta. — Vedi di non rompermi il cazzo e tieni la bocca chiusa con mamma e papà! Ci...
scritto il 2016-09-14 | da mimma_goose
A sorpresa, mamma
Durante un brutto periodo di litigi in famiglia, i miei mi avevano "depositato" dai nonni per un periodo di due settimane, e mentre mio padre era in viaggio per lavoro, la mamma era andata ospite dall'amica per le vacanze estive. Io allora avevo 16 anni ed ero più maturo della mia età circa le cose di testa, ma più tardo per le cose fisiche,...
scritto il 2016-09-12 | da Ivan14
Un aiuto dalla mamma
E' già passato qualche anno e ancora la ricordo alcune volte come maledetta estate altre con un certo dispiacere per quello che non ho fatto. Abitavo e abito ancora oggi con i miei genitori in una città del centro Italia, un appartamento in un condominio di 16 alloggi nella prima cintura. Avevo 20 anni e frequentavo l'Università, a dire il...
scritto il 2016-09-12 | da xillo11
Io e mia figlia Nicole 2
Il giorno dopo, il 3 aprile, la Nicole si vestì con maglione, leggins grigi e scarpe da ginnastica e andò a scuola; vederla in leggins mi fece rizzare il cazzo, ma riuscii a tenerlo a freno. Verso le 10,45 mi arrivò un messaggio: "Non aspettarmi a pranzo, vado da un'amica. Torno a casa verso le 17,00. Mentre ti sto scrivendo, mi sto bagnando...
scritto il 2016-09-12 | da The Body
Nonna Marcella 2
C’incamminammo, appena fuori vista nonna mi baciò, dopo avermi aperto la zip ed estratto Teodoro, come lo chiama lei disse: “L’altro ieri hai detto una verità, il tuo Teodoro porta assuefazione, sono poche ore che lo preso , già non ne posso più fare a meno” Spostai le mutandine, la penetrai, poi le chiesi di farmi una pompa, ma non...
scritto il 2016-09-12 | da libertinoporno@gmail.com
Diario di una dolcissima nipotina ninfomane: le Foto dello Zio (intro)
Neppure io sono mai stata attratta dagli uomini piu' grandi, ma in lui c'era quel qualcosa che mi attraeva piu' degli altri. Mio zio non era un bel uomo. Alto 1,80 e una grossa pancia pelosa,capelli folti e brizzolati carnagione chiara e sempe arrabbiato. Lavorava di giorno in un negozio d'informatica e nel tempo libero,tra orto e...
scritto il 2016-09-12 | da DolcissimaRaffy
Io e la mamma incesto infinito 10 - La mamma vuole un figlio da me
Arriva finalmente, a casa il papà, mentre prima era una festa, perchè è sempre stato un bravissimo padre, adesso per me è un funerale, non avrò più la mamma in esclusiva, dovrò dividerla con lui e, purtroppo, saranno ridotte le occasioni per poterci accoppiare, per tre mesi niente notti nel lettone della mamma, che rabbia. Il giorno del...
scritto il 2016-09-12 | da coccoduro
Io e la mamma incesto infinito 9 - La mamma affronta la nonna e ritorna il sereno
La mamma con calma discese le scale e usci di casa, io con lo sguardo perso nel vuoto e il respiro che faticava ad uscire pensavo: adesso sono guai, la nonna farà un casino tale che in poche ore tutto il paese ne sarà informato e, già mi vedevo additato come quello che si scopa la propria mamma, valutavo in quale continente rifugiarmi per non...
scritto il 2016-09-11 | da coccoduro
Io e la mamma incesto infinito 8 - la nonna ci scopre
Ritornati a casa, dopo una reciproca sosta in bagno per rinfrescarsi e ripulirsi, la mamma inizia a preparare il pranzo, mentre bighellono per casa, uscendo in giardino mi tornano in mente le sue parole, "sarebbe bello se riuscissimo a passare dai nostri giardini", allora comincio ad esaminare la recinzione che divideva i nostri giardini e mi...
scritto il 2016-09-09 | da coccoduro
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.