Erotici Racconti

incesti Sesso in famiglia, genitori, fratelli, sorelle, zii, nipoti e altri parenti

Le ultime storie per adulti del genere incesti

Il genere Incesti raccoglie i racconti che trattano di fantasie o rapporti sessuali fra due persone tra le quali esistano vincoli di parentela. Ai racconti di incesto appartengono quindi i rapporti con genitori (padre, madre, ma anche genitori acquisiti), fratelli e sorelle (anche fratellastri e sorellastre), nonni, zii, nipoti, cognati o cugini.

3 5 0 0 racconti erotici del genere incesti e sono stati letti 5 1 2 9 2 7 5 2 volte.

Serata imprevista 8
Anche io avevo bisogno di riposare per bene, infatti quando mi risveglio sono le dieci del mattino passate. Il mio primo pensiero è quello di andare a svegliare mia figlia e magari ottenere qualcosa di sessualmente utile da lei, mia moglie esce dal bagno, lei è già vestita e pronta per uscire, mi legge nella mente mentre ancora devo infilare...
scritto il 2018-02-18 | da Vinni
Una mamma sorprendente 3
La mattina seguente mi svegliai, mamma dormiva Ancora, così decisi di andare a bere un caffè e a comprare le sigarette,mi alzai, andai in bagno a darmi una sciacquata , c'era in terra ancora il suo costume,pieno di picole chiazze bianche del nostro piacere sorrisi tra me a me. Senza far rumore mi allontanai dalla nostra stanza. Scesi giu,...
scritto il 2018-02-18 | da Donnemature
L'avvocato di papà
Era scoppiata all’improvviso la bufera. Papà era rientrato a casa intorno alle 20. Come sempre aveva posato la portadocumenti nel suo studio e, in camera sua, aveva dismesso il costume e la cravatta. In camicia e mutande si stava avviando in bagno a fare la doccia, mentre mia madre ultimava la preparazione della cena. Il bip del cellulare lo...
scritto il 2018-02-18 | da troy
Mio figlio l'ho fatto io
È mio figlio,l'ho fatto io ,è il frutto dei miei lombi nonché il risultato del buon fine a cui 18 anni fa sono andati i miei spermatozoi in fermento! E quindi ho io il potere decisionale su di lui,ed anche sulla sua verginità! Ed al compimento dei suoi 18 anni,non accettando che venisse fatto preda sessuale da estranei,ho deciso di...
scritto il 2018-02-18 | da PADRINO
Mio figlio - 14 - La prima notte con mia sorella
La mamma ci aveva accompagnati nelle sua camera e dopo averci baciati entrambi sulla bocca ci aveva dato la buona notte e con un sorriso malizioso,ci aveva lasciati soli. Da quel momento mia sorella pareva un'altra persona. Era scatenata. Prima ancora che salissimo sul lettone,mi si era inginocchiata davanti e con le mani e la bocca aveva...
scritto il 2018-02-18 | da Una madre
Mio nipote
Ho una sorella di tre anni più giovane di me,che a differenza mia ha partorito all'età di 18 anni,e quindi ai giorni di oggi ha un figlio che sta diventando maggiorenne proprio nel 2018! Ricordo ancora quando da piccolino gli facevamo il bagnetto insieme nella tinozza con acqua calda e schiuma che ne nascondeva il pisellino,ed io e mia sorella...
scritto il 2018-02-17 | da Vero Diana Ferrari
Due mogli 43enni
Due mogli 43enni Mi chiamo Luca, ho 25 anni, vivo in Piemonte, in un paese di 5000 abitanti. La mia famiglia è composta da mia madre Anna, mio padre Stefano e da me. Stefano è un uomo maturo di 55 anni, mentre Anna ha 41anni, capelli neri, occhi scuri, naso leggermente aquilino, labbra sottili, una terza abbondante di seno, un bel paio di...
scritto il 2018-02-17 | da PirataCuoreGranata
Le meraviglie dell'incesto
Le meraviglie dell’incesto! Ho letto su E.R. Il mio racconto ,pubblicato in tempi brevissimi,su “ Incesto e altro”.Per chi lo ha letto aggiungo ultimi ragguagli: tra Ambra la piccola di papy uniti in un rapporto incestuoso solo virtuale,continua la schermaglia sulle motivazioni dello stop improvviso all’invio di due foto e video hot.Non...
scritto il 2018-02-16 | da Dikens
Paola mamma e donna 3
I giorni successivi a quella domenica mattina a casa mia, a quella seconda volta, la mente era completamente presa da ricordi, sensazioni, flash. Ripercorrevo senza soluzione di continuità tutto quello che era successo sia il venerdì sera quando siamo usciti, che due giorni dopo, appunto nel mio appartamento. Pensavo che la cosa avesse preso...
scritto il 2018-02-16 | da Malizioso ma passionale
La mia cuginetta Cap.4
Arrivai a casa di mia cugina verso le tre del pomeriggio,la zia mi accolse, come sempre,con affetto. "Vieni Paolo entra pure" disse, "volevo chiamarti,vedi Marta è chiusa in camera da tre giorni che piange, con me non vuol parlare, credo che sia stata mollata dal fidanzato,provi a parlarci tu?" "Certo non ti preoccupare zia,ora provo a...
scritto il 2018-02-15 | da VersoPerVerso
La mia cuginetta Cap.3
"Sei uno stronzo! Non ti voglio più vedere" Marta mi buttò giù il telefono, senza darmi modo di parlare,era in lacrime. Ripensavo a tutti gli eventi successi nell'ultimo mese e mezzo. Il giorno dopo quella volta a casa sua, venne lei a trovarmi. Si presentò con un paio di leggings attillati è una felpa di quelle con la zip davanti. "Ho una...
scritto il 2018-02-14 | da VersoPerVerso
Capre e famiglia
Ed io che temevo gli piacessero solo le capre! Ero nuda al lago a trastullarmi la figa, coi capezzoli tagliati dalla superfice dell’acqua nonostante fossi consapevole che mio figlio era acquattato a guardarmi. Sapere d’essere spiata da Jacques lasciava ribollire dentro di me una perversione feroce. Mi bagnavo i seni, li accarezzavo, rivolta...
scritto il 2018-02-14 | da tuttefantasie
Una mamma sorprendente 2
La sera a cena il silenzio fu davvero surreale, anch'io che avevo dimostrato tanta determinazione ero decisamente imbarazzato, cercavo di farmi vedere tranquillo e normale ma era davvero impossibile. Dopo cena uscì per cercare di svagarmi un attimo, ma anche quello ero impossibile, la testa e i pensieri erano sempre lì, più che altro la paura...
scritto il 2018-02-14 | da Donnemature
Serata imprevista 7
Quando esco dal portone la fantasia si scontra con la realtà, il quartiere fa davvero schifo, ci sono più immigrati che italiani ed il degrado è ovunque, spero vivamente di ritrovare la mia macchina lì dov’è, e di allontanarmi al più presto, quando vedo che l’auto è al suo posto mi rassereno un attimo, poi penso che è meglio non...
scritto il 2018-02-13 | da Vinni
La mia cuginetta cap.2
Passammo 3/4 giorni senza sentirci. Il ricordo di quella notte mi tormentava, ogni volta che il mio pensiero volgeva a mia cugina un erezione mi prendeva, immediata. In quei pochi giorni mi sarò masturbato almeno 7/8 volte,ed ogni volta pensavo a Marta che mi sussurrava "scopami, voglio godere" e alla sua figa,di così bagnate non ne avevo mai...
scritto il 2018-02-13 | da VersoPerVerso
Attrazione
Cominciò tutto quando andammo(insieme alla mia famiglia)a casa dei miei cugini,la loro casa era molto grande con due piani ma dato che erano una grande famiglia le stanza era quasi tutte occupate.Una stanza per I miei genitori e a io dovetti condividere la stanza con Marco,uno dei miei tanti cugini,lui alto,atletico,capelli neri e occhi...
scritto il 2018-02-13 | da Nessuno
La mia cuginetta
Non ho mai avuto una vera e propria attrazione sessuale per mia cugina, almeno non fino a quella notte di qualche mese fa. Anche se,ad essere sinceri,il nostro è sempre stato un rapporto molto intimo.Forse anche a causa dei pochi mesi che ci separano, infatti anche se io sono più grande di un anno,in realtà essendo nato io a novembre e lei a...
scritto il 2018-02-12 | da VersoPerVerso
Guernica
Mi destai dal sonno con i soliti torbidi brusii nelle orecchie e sollevai il capo in mezzo all’ennesima notte di riprovevole lussuria. Dormivamo su stracci sudici, stipati in spazi stretti e scomodi, con tutte le nostre fragilità, la nostra disperazione, i nostri segreti: di giorno eravamo normali fratello e sorella, mamma e figlio, padre e...
scritto il 2018-02-12 | da tuttefantasie
Mio figlio - 14 - La prima volta con la sorella
Dopo un'ottima ma leggera cena,mia madre si era alzata ed avvicinandosi a sua figlia accarezzandole i capelli le aveva detto: -Tesoro,credo che sia ora che tu ti apparti con tuo fratello perché si avveri il vostro sogno.- Poi,mentre cercava di sfiorarle le labbra con le sue,mia sorella le aveva afferrato la testa e stringendola a se aveva...
scritto il 2018-02-11 | da Una madre
Sono mamma, segretaria e troia
Mi chiamo Giovanna questo è il mio secondo racconto che parla del mio lavoro da segretaria. Ho 39 anni ho un culo grosso ed una quarta di seno e lavoro come segretaria in un'azienda di porte,in quell'azienda lavora mio figlio e mio marito che è il vice-direttore,sono madre di due figli Luca e Stefano ma è Stefano che lavora nell'azienda. Io...
scritto il 2018-02-11 | da GIOVANNA CON LA FIGA PIENA DI PANNA2
Zia Rosalba prova il mio cazzo (parte 3)
Camera di zia era più in ordine rispetto alle altre stanze anche se aveva un cassettone pieno di foto che la ritraevano con mio zio o con le mie cugine. Era una situazione un po' al limite e sentivo un certo imbarazzo difronte a quelle foto. Zia Rosalba mi stava portando per mano e mi veniva in mente quando da piccolo andavo a passeggio con...
scritto il 2018-02-11 | da Nicola
Zia Rosalba prova il mio cazzo (parte 2)
Imbarazzato mi avvicinai a vedere l'asciugamano osservando la reazione di mia zia. Come mi spostai verso di lei notai facilmente che il suo sguardo cadde in basso, quasi sicuramente a guardarmi sotto. Presi in mano l'asciugamano e imbarazzato le dissi: "Si dovrebbe andare benissimo grazie". Lei mi disse allora "Te lo lascio sopra il radiatore ti...
scritto il 2018-02-10 | da Nicola
Argomento a piacere
Niente, questa sera non c’è proprio verso di avere un po’ di tranquillità; un po’, lo so, è la tensione per l’esame di domani; ma sono soprattutto queste pareti di cartongesso che non riescono a trattenere il cigolio del letto proveniente dalla stanza dei miei genitori. Cosi busso alla porta con l’intento di far presente che il...
scritto il 2018-02-10 | da fabrizio
Una mamma sorprendente
Ciao a tutti, sono Luca, ho 31 anni e vivo in un paese della provincia di Como. Vivo con i miei genitori ,mio papà Mauro di 62 anni, e mia mamma Laura di 52. I miei genitori gestiscono un bar in paese, dalle colazioni la mattina fino l'aperitivo della sera, una clientela sopratutto di lavoratori che passano per un caffè, dai pensionati che...
scritto il 2018-02-10 | da Donnemature
Zia Rosalba prova il mio cazzo (parte 1)
Zia Rosalba è la sorella minore di mia madre. Fin da piccolo andavo al mare con lei e le mie cugine e come penso tutti i bambini fantasticavo un poco sia con lei che con le mie cuginette. Crescendo e arrivando in pubertà, è stata oggetto delle mie masturbazioni in varie occasioni così come le mie cugine e anche altri familiari. Ovviamente...
scritto il 2018-02-09 | da Nicola
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.