incesti Sesso in famiglia, genitori, fratelli, sorelle, zii, nipoti e altri parenti

Le ultime storie per adulti del genere incesti

Il genere Incesti raccoglie i racconti che trattano di fantasie o rapporti sessuali fra due persone tra le quali esistano vincoli di parentela. Ai racconti di incesto appartengono quindi i rapporti con genitori (padre, madre, ma anche genitori acquisiti), fratelli e sorelle (anche fratellastri e sorellastre), nonni, zii, nipoti, cognati o cugini.

4 3 1 9 racconti erotici del genere incesti e sono stati letti 6 3 8 0 8 2 9 6 volte.

In viaggio con mio padre 6° - Anche la bocca e il culo per lui.
Al mattino al mio risveglio,in un primo momento avevo creduto di aver sognato ogni cosa. Poi,sentendomi umida tra le cosce,avevo passato la mano sul mio sesso trovandolo tutto bagnato. Poi,come illuminata da un lampo o da una speranza,mi ero girata ed alla fioca luce che traspirava dalle doppie tende della finestra,avevo visto che accanto a me...
scritto il 2019-04-19 | da Cuck 2019
In viaggio con mio padre 5° - Il nostro primo,incestuoso,delirio dei sensi
Con una mano sotto lo scroto,ne gustavo la morbidezza e ne tastavo con libidine i grossi e duri testicoli che sentivo caldi,pesare sul palmo della mia mano. Contemporaneamente impugnavo l'asta che sentivo via via vibrare e prendere più corpo tra le mie dita. I miei occhi erano rivolti verso quelli di mio padre per coglierne la reazione ed i...
scritto il 2019-04-19 | da Cuck 2019
In viaggio con mio padre 4° - Mio padre tutto per me.Finalmente
Mentre gli dicevo quelle cose,lo sguardo di mio padre era fisso su di me mentre la sua mente vagava altrove. Quelle era la prima volta che io e mio padre eravamo a cena da soli. Davvero soli! Miracolosamente soli! Sino a quel giorno era già successo decine di volte che ci ritrovassimo solo io e lui a cena ma l'atmosfera e i nostri...
scritto il 2019-04-18 | da Cuck 2019
Una mamma speciale 3
(Fatti e persone di ogni mio racconto sono puramente di fantasia. I personaggi sono tutti maggiorenni) Nella piazzetta accanto al molo la gente passeggiava, entrava e usciva dai negozietti. I turisti, americani, inglesi, russi e tedeschi maggiormente affollavano le stradine per fotografare alcuni panoramici scorgi del paese. La splendida luce...
scritto il 2019-04-17 | da InchiostroEMente
In viaggio con mio padre - 3 - Pulsioni incestuose
La passione era esplosa improvvisa,incontrollabile e fuori da ogni logica razionale e temporale. Eravamo padre e figlia ed eravamo in procinto di recarci in un luogo in cui ci attendevano tutti i nostri impegni professionali e rapporti umani legati agli interessi economici della nostra azienda. Un turbinio di sensi ci aveva travolti e ci stava...
scritto il 2019-04-16 | da Cuck 2019
Diario di una zia innamorata Cap.2
Eccomi di nuovo, non pensavo di riuscire a scrivere un capitolo due, o meglio, non pensavo capitasse l’occasione di scriverlo, eppure quell’occasione c’è stata. Ora posso anche dirvi che mio nipote si chiama Alessandro, nello scorso racconto avevo evitato di dirlo, non pensando appunto di poter scrivere un altro capitolo. Dopo quel sabato...
scritto il 2019-04-16 | da LindaLight
La cognata e la.nipote ovvero mamma e figlia II
Roberta entra quasi correndo nel salotto con due borse piene di cibo e sorride facendoci vedere le belle vivande che aveva portato. Sono straordinarie dico io approvando le sue scelte e lei ribatte, con un sorrisetto malizioso, che loro non mi avrebbero fatto mancare nulla. Mentre sua madre si ricompone e prende le borse della spesa e dice...
scritto il 2019-04-16 | da exibirex
Dorata. Vestaglia. Di seta.
Un altro estratto da: “Appunti per un radioDramma” DLINDLON «...». DLINDLON «Arrivo!». DLINDLON DLINDLON «Un attimo.. arrivo!». «Chi è?». «Sono Damiano!». «Tesoro! Che ci fai qui?». «Sono passato a trovarti..». «Vieni caro.. entra pure..». «...». «Non dovresti essere a scuola tu?». «C’era un’assemblea oggi, non sono...
scritto il 2019-04-16 | da pink_
Tra Vecchio e Nuovo - Capitolo X [Fine]
La primavera era ormai arrivata e aveva trasportato con sé un vento meno gelido, tanto da poter permettere a Matteo di passeggiare con il giaccone sbottonato. L’inesorabilità e la ciclicità con la quale le stagioni s’appressavano le une alle altre, infondevano nel ragazzo una calma e serenità ancestrali, come se la ritmica scansione del...
scritto il 2019-04-15 | da Raccontatore
In viaggio con mio padre - 2°
Il treno era in lieve ritardo e comunque,avendo i bagagli da ritirare,era impossibile passare in albergo e poi andare entrambi in fiera visto la situazione dei pantaloni di mio padre. Abbiamo deciso dunque che io,già in ordine vestita casual com'ero partita e ben truccata avrei subito preso il metrò mentre lui sarebbe andato col taxi in...
scritto il 2019-04-15 | da Cuck 2019
In viaggio con mio padre
Non era mai successo prima che facessi un viaggio in treno in un vagon-lit con mio padre. Solitamente ci spostavamo in aereo per poi trasferirci in alberghi in cui avevamo prenotato le rispettive camere matrimoniali. Quella volta non so neanch'io com'era successo ma non avevamo trovato posto in aereo per Parigi e per di più,sul vagon-lit della...
scritto il 2019-04-15 | da Cuck 2019
Una mamma speciale 2
(I fatti, nomi ed altro di questa storia, come delle altre da me scritte, sono frutto solo della mia immaginazione. Nelle mie storie i protagonisti sono solo maggiorenni.) (Premessa: in alcuni miei racconti vi sono molti dialoghi giacché trovo opportuno che sia maggiormente realistico il tutto. In altri ve ne sono meno pur, a mio avviso, non...
scritto il 2019-04-15 | da InchiostroEMente
La figlia di mia cognata mi distrugge
Mia cognata Daniela mi lascia il campo libero con sua figlia non senza prima avermi ricordato che lei ha 20 anni appena compiuti ed è feconda quindi devo fare attenzione e non metterla incinta. Io la rassicuro al telefono e le dico di non essere gelosa perché se scopo sua figlia è per impedirle poi di spiattellare al padre tutto e rendere poi...
scritto il 2019-04-14 | da exibirex
"Dialogo di un pomeriggio padre e figlia 2"
"Ciao pà sono Paola sabato in serata dopo cena ti aspettiamo io e Marco a casa nostra se ti va per un caffè..." Sul cell apparve subito la risposta. "Certo mia piccola dopo cena sarò da voi....ciao!" ------------ "Marco vai ad aprire deve essere sicuramente il babbo......." "Ciao Marco,tutto bene? "Si...benissimo,entra Paola è in cucina a...
scritto il 2019-04-14 | da RiAn
L'iniziazione
Questo racconto è il seguito di "Felicità anale". Un' oretta più tardi rientrammo dalla spiaggia con le donne davanti a noi, lo zio era l'ultimo della fila dietro di me, senza che nessuno se ne accorgesse iniziò a palparmi il culo mettendo una mano dentro il costume e bisbigliandomi in un orecchio: "che bel culetto che hai, sarà un vero...
scritto il 2019-04-14 | da FixHard
I tormenti di nonna Marta (Parte tredicesima)
Libera Traduzione Mia figlia Agnese aveva ormai reso palese la sua relazione con la giovane amante Melania, una bella ed intrigante ragazza dai capelli rossi, con la quale ormai aveva deciso di convivere. Suo marito Giacomo, stranamente, non sembrava affatto turbato che una donna lo sostituisse nel letto coniugale, forse grazie anche alla...
scritto il 2019-04-13 | da Marco Sala
Il maschio vince ancora
Era ancora passato poco più di un mesetto da quando mia cognata Daniela mi aveva aperto le cosce allorchè mi giunse un suo messaggio che diceva solo " sei morto ? " Non potevo credere quanto fossi stato stupido tralasciando una femmina che era uno schianto e che mi aveva fatto godere da matti. La chiamai al cellulare e dopo averle inventato...
scritto il 2019-04-13 | da exibirex
Una mamma speciale
(I fatti, i nomi di questa storia, come delle altre storie da me scritte, sono solo frutto della mia immaginazione, e pertanto racconti di assoluta finzione dove i protagonisti sono tutti maggiorenni). MEMBRI DELLA FAMIGLIA: Lucio: 58 anni Ines: 55 Louis: 29 anni. Marco: 26 anni Francesco: 24 anni Andrea: 23 anni Alex: 21 anni. Che lavoro...
scritto il 2019-04-13 | da InchiostroEMente
La Luna di Fiele: La Perla delle Dolomiti
Arriviamo in albergo che ormai è del tutto buio. Parcheggio la moto e andiamo alla reception camminando a gambe larghe come sempre accade dopo una cavalcata troppo lunga, con il casco sottobraccio e il trolley al seguito come un cagnolino. La bionda slavata dietro il bancone alza lo sguardo e sorride. Incrocio il suo sguardo e ho un fremito....
scritto il 2019-04-13 | da Patrizia V.
Papino 3
Salve,sono passati 3 mesi da quando il mio papà mi ha presa per la prima volta,da allora continuiamo ad avere rapporti e anche se proviamo ad allontanarci non dura più di un paio di settimane,mio padre continua a trattarmi come una principessa e non c'è volta che non mi faccia godere,in alcune occasioni mette da parte il suo piacere per...
scritto il 2019-04-12 | da Lelabimbaeccitata
Oh Mamma! -26 fine- Sconvolgenti rivelazioni incestuose
La festa si era protratta sino a quasi l'alba in un intreccio promiscuo in cui tutti abbiamo dato e ricevuto piacere senza controllo ne limiti di sorta. Quella casa era una vera enclave in cui tutte le regole legate a pregiudizi e tabù di tipo bigotto o falsamente morale,erano banditi. Un luogo di libertà assoluta e piaceri illimitati in cui...
scritto il 2019-04-12 | da Cuck 2019
Ritrovando mia madre. Ottobre
Ottobre, si stava avviando l’autunno, pioveva, giovedì sera, avevo detto a mia moglie che ero a Bologna invece ero da mamma, io e lei nudi a letto …… si amore si cosi, sfondamiiiii …… si mamma sei una vacca da monta cazzo, non ti basta mai vero? …. Gianluca, hai un cazzo stupendo il cazzo di mio figlio che mi scopa si sono la tua...
scritto il 2019-04-12 | da Amarcord 71
Ritrovando mia madre. Settembre
Settembre, un mese stupendo, può essere meglio di agosto come giornate, per me è stato il mese che mi ha rivoluzionato per sempre, era da un mese che avevo riallacciato i rapporti, in gran segreto, con mamma, non sapevano nulla nessuno, ne mia moglie ne i mie fratelli, un mese d incontri nascosti ma in fin dei conti normali, nulla di...
scritto il 2019-04-12 | da Amarcord 71
Ritrovando mia madre
Come ho già scritto negli altri racconti io sono qua a mettere a nudo una parte della mia vita che ha potuto godere di certi privilegi alquanto trasgressivi, certi racconti sono frutto della fantasia altri invece hanno un fondo di verità, vivo quotidianamente certe esperienze che difficilmente altri possono avere, di quello che leggete e...
scritto il 2019-04-12 | da Amarcord 71
Uno stralcio della mia vita
. Uno stralcio della mia vita… La festa di compleanno di mio nipote, era giunta al termine, erano le dieci e domani era lunedì, mia sorella e mio cognato come sempre avevano fatto una bella festa al loro secondo figliolo ora 13enne, mia sorella che parla con mamma per mettersi d’accordo per l’indomani andare al mercato assieme, io che...
scritto il 2019-04-12 | da Amarcord 71
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.