Erotici Racconti

incesti Sesso in famiglia, genitori, fratelli, sorelle, zii, nipoti e altri parenti

Le ultime storie per adulti del genere incesti

Il genere Incesti raccoglie i racconti che trattano di fantasie o rapporti sessuali fra due persone tra le quali esistano vincoli di parentela. Ai racconti di incesto appartengono quindi i rapporti con genitori (padre, madre, ma anche genitori acquisiti), fratelli e sorelle (anche fratellastri e sorellastre), nonni, zii, nipoti, cognati o cugini.

3 8 5 8 racconti erotici del genere incesti e sono stati letti 5 5 8 4 3 7 9 3 volte.

Ciao zia
Ieri è morta mia zia. La notizia mi ha raggiunto mentre me ne stavo sdraiato in camera cercando un po' di refrigerio dal caldo di agosto. Mia moglie, che aveva preso la telefonata, mi ha chiesto se intendo andare al funerale e ho risposto di no. Non perché non fossi legato a mia zia, anzi, ma perché sarei in imbarazzo a incontrare mio zio....
scritto il 2018-08-16 | da Angelo15
Tutto in famiglia - Incesti e corna - 3
Non appena dischiuso l'uscio l'uomo,molto alto e robusto,vestito elegantemente come gli imponeva il ruolo di dirigente nell'azienda della moglie,si era velocemente richiusa la porta alle spalle e senza parlare aveva abbracciato la sorella tenendola per la vita e sollevandola da terra si era unito a lei in un bacio voluttuoso che pareva non voler...
scritto il 2018-08-16 | da Cuck 2014
Tutto in famiglia - Incesti e corna - 2
Verso le 18 erano già tutti in casa dove fervevano i preparativi per l'arrivo del parente che,per motivi di lavoro era stato in America insieme alla moglie per circa un mese. Era la prima volta che si assentava per così tanto tempo ed in casa si poteva quasi toccare l'eccitazione che a vario modo interessava tutta la famiglia. La mamma era in...
scritto il 2018-08-16 | da Cuck 2014
Tutto in famiglia - Incesto e corna
-Ma dove sono i tuoi figli?- Aveva chiesto sbuffando Anna a suo marito. -Non lo so,non li vedo da stamattina ma scommetto che sono rinchiusi nella camera di tua figlia a scopare.- Gli aveva risposto il marito aggiungendo poi: -Lo sai che quella li è diventata più troia di te "Tale madre,tale figlia" dice il proverbio. Lo sai che stamattina...
scritto il 2018-08-15 | da Cuck 2014
Figliolo come sei cresciuto bene
Mio padre è sempre stato un fantasma nella mia famiglia, troppo impegnato in viaggi di lavoro .  Così, a soli 18 anni, sono già "costretto" a essere l'uomo di casa, in quanto sono figlio unico. Giulia mamma  che con il tempo è diventata quasi la mia migliore amica. Con lei sono libero, parlo di tutto ciò che voglio con la massima...
scritto il 2018-08-15 | da Incestuoso2018
Mio nipote mi ha chiesto un regalo
Squilla il cell guardo mio nipote figlio di mio fratello ,18 anni appena fatti io la Zia preferita rimasta vedova giovane , mai piu' sposata 45 anni lavoro casa ,e viaggi dove potevo scopare senza che nessuno sapesse ,ne ho fatte di trasgressioni , evitavo i viaggi con amiche e parenti , Mi chiede se poteva venirmi a trovare e voleva da un...
scritto il 2018-08-14 | da scorpione rm
Una anomala storia di amore e di passione 9 Fine- Nuovi giochi con mio figlio ed un mistero irrisolto
Dopo quelle due notti in cui io e mio figlio avevamo trascorso la nostra luna di miele,ne è seguito un anno meraviglioso in cui mi ero divisa felicemente tra i doveri coniugali con mio marito e l'amore trasgressivo con mio figlio. Quella notte in cui gli avevo aperto l'accesso anche al mio pertugio segreto,credevo di avere completato la sua...
scritto il 2018-08-14 | da Una madre
Perche' non volevo un figlio maschio-parte 2-
.
scritto il 2018-08-14 | da Robinson
Una anomala storia di amore e di passione 8 - La prima notte con mio figlio vestita col mio abito da sposa.
Il mattino successivo a quella fantastica prima scopata con mio figlio,ci siamo alzati tutti presto giacché mio marito avrebbe dovuto andare a prendere l'aereo a Bergamo e mio figlio l'avrebbe accompagnato. Mentre mio marito era ancora in bagno,io e mio figlio eravamo in cucina a fare colazione e nel tempo in cui lui era impegnato tra un...
scritto il 2018-08-13 | da Una madre
Paola, Mamma e Donna - 5
PAOLA MAMMA E DONNA - 5 (Leggere i racconti precedenti…) Nei giorni seguenti a quello scambio di messaggi sul telefono, viaggio in un’altra dimensione, ho la testa completamente presa da questa storia, vivo in uno stato di perenne eccitazione. Mamma mi chiama per le solite telefonate di rito, ma anche per la presenza di mio padre, la...
scritto il 2018-08-13 | da Malizioso ma passionale
Perche' non volevo un figlio maschio
.
scritto il 2018-08-13 | da Robinson
Storia d'amore e di passione 7 - La prima volta in macchina con mio figlio
Ci siamo svegliati dal torpore di quell'incestuoso 69 dopo due anni durante i quali avevamo sperimentato insieme ogni tipo di combinazione erotica che coinvolgesse le mani,la bocca,i sessi senza mai però compiere l'estremo ed irrevocabile atto della penetrazione. Mi rendo conto di aver trascorso tutto quel tempo con l'ansia di non cedere a...
scritto il 2018-08-12 | da Una madre
La luce dei miei occhi
- - - - Chiedo scusa alla Città di Firenze e ai suoi cittadini per la licenza poetica - - - - - Eccola che sta arrivando. E quando arriva lei, arriva la luce. Illumina tutto col suo splendido sorriso, i suoi luminosi occhi azzurri, la sua pelle diafana, i suoi lunghi capelli dorati… E quando mi vede, sorride… illuminando tutto il mio...
scritto il 2018-08-12 | da mimma_goose
Mia figlia Monica
“Ci risiamo” pensai. Monica e Stefano litigavano di nuovo. Ero arrivato da meno di 24 ore e loro avevano litigato come minimo venti volte, considerato anche che era solo il primo pomeriggio. Monica e Stefano sono i miei figli. Lei di 18, lui di 13. Sono sempre stati come cani e gatti, o gatto e topo, o leone e iena. Nessuno dei due prevaleva...
scritto il 2018-08-12 | da mimma_goose
L'amore di Romina
Mi chiamo Romina e voglio raccontarvi quello che mi è accaduto quando ero poco più di una ragazza. Quando sono nata, i miei genitori erano già molto avanti negli anni. Mia mamma (Francesca) aveva 48 anni e mio padre (Arturo) 58. Sono stata uno sbaglio, un errore, ma nessuno me lo ha mai fatto pesare. Mia madre ha sempre pensato che ero la sua...
scritto il 2018-08-12 | da mimma_goose
Zia Alessandra
Come quasi ogni domenica papà era andato al bar con un suo amico . Mamma e zia erano a guardare la tv . io stavo guardando un bel pornazzo sul pc. Ero seduto col cazzo fuori dai pantaloni, all'improvviso mentre mi facevo una sega sentii: - Ma che fai? - Balbettai qualcosa e cercai di coprirmi come potevo ma lei mi disse: - Senti tesoro, capisco...
scritto il 2018-08-12 | da Lore
Storia d'amore e di passione 6 - Leccate,spagnole e sborrate.
Alla vista del mio corpo nudo mio figlio aveva avuto una specie di sussulto che gli aveva scosso il corpo e gli aveva fatto contrarre il viso in una specie di smorfia subito tramutato in lampi di meraviglia. Mentre mi guardava estasiato tra le cosce cercava di balbettare qualcosa ma,le parole gli rimanevano incollate in gola. Credo che quella...
scritto il 2018-08-12 | da Una madre
Storia d'amore e di passione 5 - Mamma e figlio - Giochi con la bocca
Quando mi ero abbassata per inginocchiarmi davanti a mio figlio,mi sembrava di rivivere quella prima volta al cinema col timido ragazzo che poi avrei sposato. Anche lui era silenzioso e in preda ad un lieve tremore. Naturalmente anch'io,per quanto cercassi di mostrarmi sicura di me,avevo una certa agitazione che mi faceva battere forte il cuore....
scritto il 2018-08-11 | da Una madre
Figlio di Puttana: il suo Uomo
Vedo come mio figlio mi guarda. Da quando mi ha avuta, quel fatale, terribile e fantastico pomeriggio, in me non vede più sua madre: attraferso il velo del disprezzo e del possesso, lui ora mi guarda come una femmina da usare e possedere. E a me va benissimo così. Sono passati solo pochi giorni, e nonè successo niente, ma io ho vissuto le mie...
scritto il 2018-08-10 | da Orion V.
Figlio di Puttana: il Punto di Vista della Madre
Sono sotto la doccia e ripenso agli avvenimenti delle ultime ore. La mia vita è cambiata nello spazio di un pomeriggio. Dopo quindici anni in cui non è successo praticamente nulla, all’improvviso sono una persona completamente diversa. Sono morta e rinata nel breve volgere di poche ore. Com’è potuto succedere? Sono sempre stata una donna...
scritto il 2018-08-10 | da Orion V.
Figlio di Puttana: Motherfucker (come si dice in italiano?)
Arriviamo a casa e io sbatto la porta alle nostre spalle. Sono incazzato nero e la spalla mi fa ancora un male boia, quindi non mi sento particolarmente ben disposto verso mia madre, che tiene gli occhioni bassi come se non avesse il coraggio di guardare suo figlio in faccia… Ci credo, dopo che l’ho colta sul fatto mentre si faceva sbattere...
scritto il 2018-08-09 | da Orion V.
La cognata sbarazzina
Mia moglie ed io siamo sposati da circa 10 anni , siamo entrambi sulla quarantina . E’ da circa un annetto che la nostra intesa sessuale è un po’ calata sia per colpa del lavoro sia per colpa dell’ abitudine ? non si sa. Tutto ebbe inizio quando un mio collega iniziò a parlarmi di una spa naturista a Gessate un pò sbarazzina con anche...
scritto il 2018-08-09 | da williamromeo
Sapore di mare, Sapore di Padre
Mancava poco più di un mese alle ferie estive e finalmente io e i miei genitori avremmo potuto goderci una bella e meritata vacanza nella calda Puglia. Inanzi tutto è necessario che mi presenti: Sono Gabriele ,insospettabile gay di 19 anni, sono alto 181x77kg corporatura normale , mi tengo in forma giocando a basket 2 volte alla settimana, con...
scritto il 2018-08-09 | da FixHard
Galeotto fu il racconto
Come tutti i giorni dal lunedì al venerdì tra le 14 e le 15 resto solo in casa finché non rientra mio padre Alessio. Io sono Marco un ragazzo gay di 22 anni , maschile ,insospettabile e molto attratto dagli uomini sulla quarantina. Mia madre Isabella è spesso via per lavoro essendo una donna manager la vediamo a weekend alterni quando va...
scritto il 2018-08-07 | da FixHard
Storia d'amore e di passione 4 - Mio figlio, il suo sapore
Ero turbata e preoccupata al tempo stesso. Sono certa che ciò che era accaduto,doveva accadere ne ero certa. Io non sono fatalista ma quello che era successo così inaspettatamente era forse ciò che da qualche tempo avevo dentro di me e che non riuscivo a capire. Improvvisamente insieme agli zampilli che caldi e potenti spruzzavano dal suo...
scritto il 2018-08-07 | da Una madre
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.