Erotici Racconti

etero Rapporti eterosessuali di uomini e donne con l'altro sesso

Le ultime storie per adulti del genere etero

Il genere Etero raccoglie i racconti erotici che trattano di rapporti eterosessuali. Tutte le storie trattano di persone che hanno un'attrazione, e quindi la preferenza sessuale, verso individui dell'altro sesso. È il genere più "classico" della narrativa per adulti. In questa categoria troverete i racconti erotici nell’accezione più convenzionale del termine.

4 0 0 7 racconti erotici del genere etero e sono stati letti 1 7 9 4 8 0 1 7 volte.

Le prove Cap 1
INTRODUZIONE: ritorno con la storia di due coniugi cui la normale vita insieme non basta più; immagino che fra chi avrà la bontà di leggermi ci possano essere anche persone che hanno sperimentato per davvero queste esperienze, od almeno alcune, per cui sarei contento se volessero intervenire riportando le loro esperienze per suggerimenti che...
scritto il 2018-11-18 | da Re Artù
Stessa spiaggia, stesso mare
Villaggio vacanze “Saint Tropez” Bungalow tipologia A, camera matrimoniale, soggiorno pranzo con piccolo lettino. 1295 euro per due settimane. Come sempre. Solito villaggio, solita sistemazione, solito prezzo. Un rituale che si ripete da anni, ormai. Almeno da quando è nato il bambino. La vita di una piccola famiglia in vacanza assume...
scritto il 2018-11-18 | da pink_
Un turno di lavoro un po' strano
Un turno di lavoro un po' strano. Sono infermiera da oltre 20 anni, mi sono trovata in mille situazioni più o meno imbarazzanti ... Molte purtroppo legate a condizioni di malattia, e quindi le tralascio. Una però è stata abbastanza strana e eccitante insieme. Due anni fa ho dovuto sostituire un collega in una delle visite periodiche che...
scritto il 2018-11-18 | da Giorgia-infermiera
Considerazioni e ammissioni.
È un brutto periodo,molto brutto! Non ne comprendo il motivo, ma capita che c 'é più di una persona che vuole ostacolare la cosa più bella del mondo! Usano qualsiasi mezzo a loro disposizione per far si che questo arcobaleno di emozioni diventi monocromatico! Lo vogliono inesorabilmente nero! Gelosia? Invidia? Rabbia? Nei confronti di chi...
scritto il 2018-11-17 | da Ghost
La Cantina
Fa caldo ed è pure umido, sommata alla polvere è una combinazione che fa di questa cantina un antro dantesco, ma ho promesso di sistemare questo corrimano. Per stare comodo mi sono tolto anche la maglietta e sono a torso nudo, ma anche così sto inzuppando i pantaloncini. Sopra la mia testa il vociare di alcuni bambini ai piani superiori e...
scritto il 2018-11-16 | da scopertaeros69
Angela recupera il tempo perduto - parte 2
L’indomani mattina, appena arrivò in ufficio regnava il silenzio totale, entrambi eravamo in totale imbarazzo. Entrambi ci scambiavamo occhiate ed a un certo punto intervenne A: Ieri è stata una bella serata, entrambi ci siamo spinti più di quanto pensavamo inizialmente, ma sarebbe meglio che oggi dimentichiamo quanto successo e riprendiamo...
scritto il 2018-11-16 | da Ing
Angela recupera il tempo perduto - parte 1
Buongiorno mi chiamo Antonio e sono un ingegnere libero professionista di 35 anni, che da qualche anno nel tempo libero da ripetizioni a studenti universitari. Da qualche mese, sto dando ripetizioni ad una ragazza molto carina, alta circa 1.70, mora, carnagione chiara, un seno prosperoso, abbastanza magra e con un bel fondoschiena, Angela è il...
scritto il 2018-11-16 | da Ing
Di tette e di culi
Non appena Claudio ebbe avviato l’auto, Ilenia prese parola. “Sei sicuro di quello che stiamo facendo?” Erano da soli in auto. I loro amici li seguivano con la loro auto. “In che senso?” “Stiamo andando a casa con la promessa di far vedere le mie tette a Luca e Andrea.” “Sì, lo so.” “E sei convinto di quello che stiamo...
scritto il 2018-11-16 | da Lord Infame
Week end con Anna
Ero stanchissimo, erano due mesi che lavoravo fino a tardi, e a volte anche di notte, cosi il martedi finimmo il lavoro che ci aveva assorbito energie mentali e fisiche, e decisi di prendermi qualche giorno di ferie,non volevo andare nella mia casa al mare, perché c’è sempre un lavoro da fare. Chiamai un mio amico , che ha una villa con...
scritto il 2018-11-15 | da mauro,1000
Lettera d'amore, lettera di sesso
Ti scrivo perché ti penso, perché vorrei vederti, perché vorrei stringerti ancora fra le braccia e perdermi nei tuoi occhi stupendi. Vorrei sentire ancora il sapore delle tue labbra, e il tuo corpo caldo che si stringe a me, e il tuo profumo inebriarmi mentre ti bacio il collo. Vorrei sentire la tua pelle fremere mentre con la mano scendo...
scritto il 2018-11-15 | da Il Corso
Un pomeriggio estivo
La stanza era in penombra, le persiane erano accostate per tenere fuori la calura estiva, riuscendoci a malapena. Un maxi ventilatore a soffitto muoveva l’aria rendendola solamente lievemente più fresca, perdendo così la battaglia ingaggiata con il caldo e l'umidità. Un divano di microfibra blu era posto esattamente sotto il ventilatore in...
scritto il 2018-11-14 | da Ellie
Ho sognato un incontro
W. è una ragazza bellissima, giovane, curiosa e con una voglia di ampliare il suo bagaglio di conoscenze ed esperienze, senza eguali. Da poco aveva avuto un esperienza con la sua migliore amica di scuola, era la sua prima esperienza con un'altra donna e le era piaciuto, realizzare quella fantasia che per così tanto tempo l'aveva fatta solo...
scritto il 2018-11-14 | da tosto_89
La ragazza di Tinder
Ci eravamo conosciuti su tinder, un app per cellulari il cui scopo è quello di incontrare persone che abbiano voglia di appagare i loro appetiti sessuali, ma che qui in Italia viene vista più come app di incontri per conoscere gente nuova o per perdere tempo...Avevo notato subito il suo profilo, le foto molto intriganti e la breve descrizione...
scritto il 2018-11-14 | da tosto_89
Il colloquio
IL COLLOQUIO Il colloquio è terminato, un ora di domande circa le mie aspettative,il trattamento economico, però non ho potuto fare a meno di guardarla, di scrutare dietro quegli occhiali, in quella tenuta sobria, ma che non nasconde affatto la sua femminilità. Ho osservato i suoi tatuaggi emergere dalle maniche , fare capolino dalla discreta...
scritto il 2018-11-13 | da scopertaeros69
Passato, presente, futuro!
Tutto ebbe inizio secoli fa! C 'era un lontano castello da qualche parte in Scozia enorme dove viveva un sacco di gente! Questa non é apparentemente la classica storia di un re e la sua regina, ma una storia ancor più bella di uno scudiero e una dama di corte! Come tutti i castelli, questo era governato dal suo re e la sua regina, brava gente...
scritto il 2018-11-13 | da Ghost
Il seme della paura
Ne ho provate tante ma non tutte! Ho ancora parecchie cose da sperimentare! Intanto vedo che qualcosa nella testa di me sono riuscita a far entrare, meglio di niente! Sono riuscita a seminare il terrore! Non era proprio quella la mia intenzione ma stavo comunque per raggiungere il mio scopo! Mi é bastato un tarlo, un dubbio piantato bene, che...
scritto il 2018-11-13 | da Melany85
Carie
“Osteria numero venti Se la figa avesse i denti quanti cazzi all’ospedale, quante fighe in tribunale, daghela ben biondina daghela ben bionda” “Ho bisogno di una visita urgente” pensava tra sé la donna distesa sulla poltrona odontoiatrica “sono qui a farmi controllare in bocca e mi metto a canticchiare mentalmente le canzoni oscene...
scritto il 2018-11-12 | da VicentinoGrey
La tempesta
Ama, ama follemente, ama più che puoi e se ti dicono che è peccato ama il tuo peccato e sarai innocente. (William Shakespeare.) L'immensamente grande e l'infinitesimale. Lontano sentiamo il rumore del tuono. Affrettati. No. Fermati. Voglio aspettare il temporale. Voglio vedere le gocce della pioggia scorrere sul tuo viso. Voglio suggere quelle...
scritto il 2018-11-12 | da Tibet
Mannie
Mann( d)i a quel Paese uno,poi mann(d)i a quel Paese un altro,litighi su questo Sito,litighi sui Social ,inveisci con e su chi indaga sulla tua vita privata e poi finalmente arriva Mannie! Lei ti porta fuori da questo Mondo virtuale,fuori di casa( finalmente) fuori dai cattivi pensieri e fuori di testa con la sua innata sensualità! Terza di...
scritto il 2018-11-10 | da Morris D'Antonio
Debora
L' avevo lasciata promettendole che avrei trovato un posto...tutto per noi. Pensavo e ripensavo, ma a parte una camera d' albergo non mi veniva in mente altro. Il mattino dopo, in studio mi dedicai alla cernita dei biglietti di auguri che erano arrivati dopo la mia partenza per la crociera. Leggevo e gettavo, finchè me ne capitò per le mani...
scritto il 2018-11-08 | da MauXCuck
Blu
Un rapporto agognato e necessario, ma delicato e logorante, per me e te, così diversi. Tu che mi provochi, io che sto in silenzio. Tu che pretendi una reazione, io che ti fisso impenetrabile. Tu che ti ostini, io che sparisco. Se vuoi una donna da scenate, una donna che urla e ti ingiuria, ansiosa, che ti cerca e reclama continuamente... ti...
scritto il 2018-11-07 | da Paoletta80
Davanti alla TV
Era una vita che non si vedevano. Anche se si conoscevano da anni, da qualche tempo non s’incontravano a causa delle loro vite, che si erano complicate e divise portandoli verso esperienze diverse. Avevano deciso di approfittare dell’assenza delle loro dolci metà per vedere un film insieme. Erano seduti tranquilli sul divano guardando la...
scritto il 2018-11-07 | da Ellie
Cambiare 2
Decisi di accarezzargli il petto, disegnandogli arabeschi sulla pelle con la punta delle dita, sostituite poi dalla bocca, gli leccai i capezzoli turgidi, succhiandoli e mordicchiandoli piano. Poi scesi all’ombelico e tracciandone il contorno umido con la lingua, continuai il mio percorso discendente fino a raggiungere il suo pene eretto....
scritto il 2018-11-06 | da Ellie
Cambiare
Ero stufa di essere considerata l’amica perfetta, la brava ragazza cui puoi raccontare tutto e che c’è sempre quando hai bisogno, sempre disponibile e a disposizione. Avevo deciso di cambiare, infatti, incominciai ad andare in palestra, a truccarmi e a vestirmi in maniera sexy, a flirtare con i ragazzi, a ispirar loro sesso e non tenerezza...
scritto il 2018-11-06 | da Ellie
Il telefono
Sabato di supermercato...ok datemi una daga e mandatemi ad affrontare da solo la campagna dei Parti per l'Impero Romano o difendere il Vallo di Adriano, ho maggiori possibilità di uscirne fuori vivo... Devo prendere solo poche cose...ma il senso non cambia qui è una guerra atroce, dolci vecchiette addestrate da anni di pensione minima possono...
scritto il 2018-11-04 | da scopertaeros69
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.