Erotici Racconti

comici Ironia e irriverenza nei confronti del sesso e della sessualità in generale

Le ultime storie per adulti del genere comici

Il genere Comici raccoglie tutti quei racconti erotici che contengono una vena ironica e/o irriverente nei confronti del sesso o della sessualità più in generale. I racconti raccolti in questa categoria dimostrano che la risata e l’eros possono incontrarsi.

2 2 9 racconti erotici del genere comici e sono stati letti 5 4 8 9 0 3 volte.

Il tuttofare Albanese
Ho una villa al mare,di cui avevo già scritto tempo fa,ma ogni Estate torno la' ed allora prendo spunto per dei nuovi racconti bollenti! Una mia amica locale,vicina di casa mi aveva detto di aver assunto da poco un Ragazzetto neo- maggiorenne Albanese,arrivato da pochi mesi in Italia e quindi poco ferrato con la lingua,ma molto bravo nelle...
scritto il 2018-08-15 | da Vero Diana Ferrari
Nella stalla di Oreste
Omaggio a Corrado, vero innovatore della lingua italiana il novello Dante Alighieri. Setimana scorsa mi chiamai Oreste lo staliere lavora in una stala e da mangiare ai cavali e asini e anche muli. Rotoinculo dice alegro ti piaciono ancora i cazi grosi? Adoro che quando chiamanomi cosi mi fremete il bucco del chiulo dalla voglia di esere...
scritto il 2018-08-15 | da Corradodue
Dieci cose strane
A volte vi leggo... così per curiosità. Mi siete capitati a tiro per sbaglio quando un mio amico una volta volle farmi un banale scherzo intasandomi la cronologia internet con dei siti pornografici. Venne da me e mi disse “guarda un po', non ti facevo così sfacciata!” e mi mostrò l'elenco sorprendentemente lungo di link relativi a video...
scritto il 2018-08-10 | da Leliste
Telescopio
Te-le-scopi-o-no? Questa la frase di un mio amico un poco ritardato quella sera che lo invitai sul terrazzo di casa mia per rimirare le stelle cadenti,pregandolo di portarmi il suo telescopio! Ed invece si presentò con due Escort da paura ,verso le 21 in punto,l'anno scorso,precisamente la Notte di S.Lorenzo! Ed appena aperta la porta del...
scritto il 2018-08-10 | da Re-gaio
Che Musica
Quando ho iniziato a studiare di Musica,una delle prime cose che mi ha colpito è stato quello di leggere i vari ritmi coi loro svariati nomi sugli spartiti: allegro ma non troppo,andante,andante moderato e chissà perché ho abbinato quasi da subito quei ritmi ed i loro simpatici nomi al Sesso! Immaginavo come avrebbe dovuto essere farsi...
scritto il 2018-08-08 | da Maialina
Al Camping
Periodo di Ferie. Prima Quindicina d'Agosto.Meta scelta: vacanza in un Camping. Attività giornaliere: Svegliarsi,alzarsi,Colazione,fare footing in tuta "ginnica", giocare un poco: ( tennis,pallavolo) ,ora di Pranzo! Doccia,"pesa" sulla bilancia,mangiare, digerire,riposino Pomeridiano,e dopo essersi ritemprati un po',voglia di farsi una sana...
scritto il 2018-08-07 | da Morris D'Antonio
Fantasie
Fantasie. Quelle che ci riempiono il nostro cervello sin da piccole,mutando poi nelle varie fasi della nostra età! Le mie da bambina mi sembra di ricordare che fossero quelle di un Drago che teneva prigioniera un'inerme Principessa nella torre di un Castello,con il principe Azzurro che per conquistare la sua libertà ed il suo agognato...
scritto il 2018-08-03 | da Novellina
Quattro Stagioni
Inverno: Sotto le coperte bella calduccia e coi riscaldamenti " a palla" mi dedico al mio passatempo preferito,che mi fa dimenticare quanto freddo faccia fuori di qua! Comincio a scaldarmi accarezzandomi la fica e dilatandola con le mie stesse dita, finché "lei" non mi gratifica coi suoi umori vaginali,viscidi ma bollenti,che mi scaldano il...
scritto il 2018-07-29 | da Novellina
Ammucchiata Reale
Ammucchiata reale o Ammucchiata Reale che dir si voglia! Il tutto è ambientato durante una festa di Gala tra Nobili arricchiti e realmente Reali! Presenti Principi e Principesse,Conti e Contesse,il Marchese e la Marchesa,tutti accorsi al Gran ballo indetto dal Re per festeggiare l'annuncio dell'imminente nascita del suo Erede! All'ingresso del...
scritto il 2018-07-27 | da Re- Gaio
La Masteritudine responsabile
Questo è un appello alla coscienza civico/ambientalista, non si intende offendere nessuno, neppure i cafoni che buttano le cartacce per terra, quelli che fumano dove non si può e quelli che si irradiano il pene con l'uranio 131 nella speranza che inneschi una mutazione genetica che li renda superdotati. Si intende solamente sollecitare le...
scritto il 2018-07-26 | da scopertaeros69
Mission possible
Al terzo bicchiere di vino buttato giú tutto d'un fiato mi sentii pronto. Presi le chiavi dalla ciotola di legno vicino all'imgesso, uscii sul pianerottolo, e cominciai a salire le scale. Ventuno scalini dopo ero davanti alla porta di Laura. Senza pensarci troppo suonai il campanello. Qualche secondo dopo, lo spioncino tradí la presenza di un...
scritto il 2018-07-25 | da Dick1990
E venne Don Matteo, madamadoré e lo spazzacamino con il cecio che al mercato la nonnina comprò
Parla la nonna di Cappuccetto Rosso, sono tozza grassa (alta circa un metro e un cecio) e porto degli occhialoni da talpa per non farmi riconoscere dal lupo trombone. Il mio migliore amico è una mosca, e ho le ragnatele sotto le ascellone. Quando arriva la sera squilla il telefono: è Cappuccetto, che mi porta le pasticche per il ciclo e la...
scritto il 2018-07-25 | da Dante Alighieri (Purgatorio)
Una dom (quasi) pentita
Non mi interessano i vestiti, neppure le scarpe. I libri sì, anche se leggo sempre troppo poco rispetto a quello che vorrei. Così siamo in una libreria, una vera libreria! Con la voce più dolce e gentile del mondo, ti chiedo di prendermi quel libro sull’ultimo scaffale in alto: per favoreeeee che io sono bassa e poco atletica. E tu, carino...
scritto il 2018-07-24 | da carognetta
Il Cerchietto
Mentre giocava con la figlioletta seduti accanto ad un tavolo con entrambi carta e penna,ad un certo punto al Paparino venne un'idea per "svezzare" mentalmente la figlioletta ancora troppo ingenua! Lui disegnò un minuscolo cerchietto al centro del foglio e disse alla figlioletta:" Devi scrivere all'interno di questo cerchietto" tutto quello che...
scritto il 2018-07-11 | da Re- Gaio
17 storielle cretine (e una seria)
(Come da titolo: 17 storielle cretine e una seria. Quale? Fate vobis.) ******************* 1) GRANDI QUESTIONI ******************* Un tale alza gli occhi al cielo rivolgendosi all'Onnipotente: - «O Signore, perché hai fatto la donna così bella?» - «Affinché tu la amassi», risponde Dio. - «E perché l'hai fatta così stupida?» -...
scritto il 2018-07-07 | da Seinove
I vasetti di sperma
Si',avete capito proprio bene,cercando di evitare di rimanere incinta,nel corso degli anni,a partire dal termine della mia adolescenza in poi,ogni qualvolta ho fatto Sesso col mio partner di turno,o prima dell'accoppiamento vero e proprio,o subito al termine,evitando di farmi sborrare nella fica,ho sempre costretto il mio lui occasionale a...
scritto il 2018-07-06 | da Melarotta
Il risveglio dell'Uccello
Stamattina sul presto,diciamo alle prime luci dell'alba,sono stata risvegliata dall'Uccello! I miei 4/5 sensi hanno avvertito la sua subdola presenza,che mi ha fatto sobbalzare nel letto,e quindi svegliata! Il primo dei miei sensi ad accorgersene è stato l'udito,poi la vista,mentre tutti gli altri rimanenti sensi sono rimasti profondamente...
scritto il 2018-06-29 | da Ramona rumena
"Ugly Betty"
Lei era una Ragazza bruttina,sempre scansata da amiche ed amici,mai invitata alle feste,bullizzata a Scuola! Se riusciva ad avvicinare un Ragazzo,questo dopo un breve scambio di battute se la dava a gambe levate,inventando una qualsiasi scusa per evitare la compagnia poco edificante di lei! Finché un giorno decise di provare a cambiare e...
scritto il 2018-06-24 | da Novellina Dasco
Equivoco nella Sauna
Vado almeno una volta alla settimana in una SPA dove si praticano massaggi, bagni rigeneranti e Saune "bollenti"! Quelle sono in effetti la vera ragione per cui mi piace così tanto andare la',in cerca sempre di qualche avventura "particolare "! E quella che vado a raccontare ora è certamente una di queste,"particolare "appunto! Non appena mi...
scritto il 2018-06-07 | da Vero Diana Ferrari
La ragazza del bosco
Era un sabato pomeriggio di maggio e come quasi tutti i giorni stavo correndo nei boschi vicino a casa mia. Inizio a salire attraverso dei bellissimi sentieri in mezzo al verde, adoro correre in mezzo alla natura e lontano dallo smog. Ad un certo punto intravedo una bellissima ragazza, alta, mora e con uno stupendo cane al seguito; in pochi...
scritto il 2018-06-04 | da Steo81
I personaggi si distinguono -Lucrezia-
Stemperiamo gli animi Li conoscete i taxi? Quelli gialli che ti sfrecciano davanti ignorandoti completamente mentre tu ti sbracci come un forsennato per attirare l’attenzione?- no vabbè non sono proprio gialli almeno, non qui in Italia. Ma dai certo che li conoscete… sono una sciocca delle volte!- comunque sì, avete capito quelli lì!...
scritto il 2018-05-30 | da Flamerebel9
Il Montone e la Capretta
Sono un Millennial nato giusto nell'anno "0", il che mi rende sempre un po' speciale,soprattutto a chi mi chiede la mia data di nascita per i documenti ed io rispondo orgogliosamente: "Sono nato alla prima ora del primo giorno dello anno "Zero"! E qualcuno scherzando mi chiede: " E da quale galassia provieni? Ok,ora basta giocare con il mio...
scritto il 2018-05-29 | da Millennial
Mamma mia
Mamma mia! In genere è un'espressione di stupore,di meraviglia che si usa per esternare la visione di un qualcosa che ci ha stupito! Ed invece mia Madre quella volta si era allarmata della mia esclamazione improvvisa,come se mi fosse successo qualcosa,ed allora si affrettò a raggiungermi dalla Cucina ,chiedendo: " Che c'è,tesoro?" Mentre io...
scritto il 2018-05-10 | da Illibata '00
Elogio alla cozza
Da sempre vengono etichettate con l'associazione al Mytilus Galloprovincialis , meglio nota come Cozza, le donne di scarsa avvenenza. Tuttavia il bivalve in questione è assai apprezzato sulle tavole sia crudo che cotto, il suo aspetto bruno con venutere marroncine , prossime alla cerniera, nascondono un cuore polposo tra il rosso e l'ocra che...
scritto il 2018-05-05 | da scopertaeros69
Questo non è un porno.
giornata comune. uscito da scuola,come ogni giorno, mi incamminai verso casa. aperta la porta, dato che gia sapevo che i miei non fossero in casa mi levai i pantaloni. andai in cucina a preparare la pasta e intanto schiacciavo frementemente il mio pacco sul mobile. OH SI. stavo godendo. finita la pasta andai in camera e mi guardai allo specchio....
scritto il 2018-05-03 | da si, penso di si
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.