Erotici Racconti

comici Ironia e irriverenza nei confronti del sesso e della sessualità in generale

Le ultime storie per adulti del genere comici

Il genere Comici raccoglie tutti quei racconti erotici che contengono una vena ironica e/o irriverente nei confronti del sesso o della sessualità più in generale. I racconti raccolti in questa categoria dimostrano che la risata e l’eros possono incontrarsi.

2 9 9 racconti erotici del genere comici e sono stati letti 6 2 1 0 9 2 volte.

Disavventure in una notte di mezzo autunno
**** Racconto scritto sotto incitamento della cara Medea, la quale è sempre troppo generosa nel decantare il mio sarcasmo e lato ironico.**** Apro ufficialmente la rubrica: posta (malata) del cuore di Ginny. Titolo del capitolo: Disavventure di una notte di mezzo autunno “Ma Ginny, siamo in inverno!!” Direte voi, avete ragione ma il titolo...
scritto il 2018-12-10 | da Ginnylinny
L'Assoluzione.
Io apparentemente sono un tipo tranquillo, ma attenti, perché l'acqua cheta porta via i ponti. Vi ho già raccontato di quanto fossero complicati i miei anni giovanili, trascorsi lontano da casa e all' Università, che mi vedevano impegnato a sperimentare tutto ciò che potevo in materia di sesso. Rapporti omosessuali, bisessuali o...
scritto il 2018-12-06 | da Fenice1967
Deliri di una ragazza anormale
Non so perché sto scrivendo ‘sta cosa. Veramente non so nemmeno per quale motivo abbia voglia di condividere questo momento, ma so solo che ho voglia di scrivere su carta (ma cazzo è un telefono, cristo!) quello che mi sta passando per questa mente bacata. Ho un po’ esagerato con il vino, tipo tre o quattro calici e sono a lezione...
scritto il 2018-12-05 | da Alba6990
La visita.
Presento un altro racconto dell’autore(autrice?) di Mascelle Snodate che vuole mantenere l’anonimato. Mi presto volentieri come tramite perché mi piace giocare. Io trovo questo racconto “naif”, è come guardare un dipinto di Ligabue. Ma è un autore o una autrice? La visita. Un uomo un giorno si recò da un dottore. Quando si sedette...
scritto il 2018-12-04 | da Tibet
Assenza giustificata
Questo ciclo di storie è ambientato durante gli anni da me trascorsi all'università, e questo racconto - ovviamente - non fa eccezione. Come ogni bravo ragazzo, oltre che prendermi i miei sani spazi di puro divertimento, studiavo e cercavo di portare a casa il miglior risultato possibile. Ovviamente questo non era sempre possibile, vuoi...
scritto il 2018-12-04 | da Fenice1967
Il culo che parlava. Rieditato.
Forse tanto comico (a parte un paio di battute) non lo è. Devo confessare che quando mi accorsi che parlava ero strafatto. E non siate volgari, prego! Non diceva cagate! Le sue parole erano pura poesia, sublimi, anche se aveva un modo di fare scontroso. Lo vidi accomodarsi su di uno sgabello del bar, sistemarsi comodamente e poi guardarsi...
scritto il 2018-12-02 | da Tibet
L’ineffabile Master Frank VS Cronache di gelati e caldarroste
Il seguente taccuino è una finzione ironica i nick citati non esistono e le missive sono totalmente inventate. Non si intende offendere neppure la sensibilità dei personaggi immaginari (veri, finti, presunti, in vita, agonizzanti o morti), per le offese verso me stesso e i miei autoperculamenti , mi auto-autorizzo fin d’ora rinunciando ad...
scritto il 2018-12-02 | da scopertaeros69
Adesso basta!
Quando mi iscrissi all'Università lo feci per due motivi: il primo era quello di ampliare i miei orizzonti culturali, di aprire una nuova finestra sul mondo e di potermi confrontare con altre persone della mia età e di diversa provenienza. Il secondo era meno pubblico, e prevedeva l'ampliamento dei miei "orizzonti" sessuali con uomini e donne,...
scritto il 2018-12-01 | da Fenice1967
Miti e Leggende del BDSM: Liscio, gassato o dominante naturale?
Avviso Questo racconto è brutalmente sconsigliato a chi sprovvisto di senso dell'umorismo, ironia, autoironia . Se continuate a leggere lo fate a vostro rischio e pericolo. È indubbio che ogni cultura che si crea alla fine genera una sua mitologia, il BDSM non fa eccezione, un posto di spicco in questo panorama sono sicuramente i Dominanti...
scritto il 2018-11-30 | da scopertaeros69
Tutto o Niente
C’è stato un momento buio della vita, quando anche il freddo di fuori, e il cielo coperto invernale, erano poca cosa rispetto a quello che avevo dentro. Lo guardavo, quel cielo e quell’assenza di luce, dalla finestra di casa dei miei, visto che non avevo più una casa mia. E suonò il campanello della porta, io speravo da tempo di sentirlo...
scritto il 2018-11-29 | da Hermann Morr
Il fascino dell'orrido. Il nano.
Si dice che la noia sia la causa di tutti i mali! Mi sembra una esagerazione dato che a me annoiarmi riesce benissimo! Mi piace quel senso di annullamento totale che ti fa provare la noia più completa e questo senso vorrei condividerlo con lei e annoiarsi tanto assieme! Ma come faccio con lei che sbuffa al PC? Continua a cambiare schermata,...
scritto il 2018-11-28 | da Tibet
Mascelle slogate
Presento un testo non mio. Ogni tanto faccio il talent scout e trovo nuovi autori, non so se sia un uomo o una donna, a me piace il suo umorismo surreale. Ve lo propongo. Mascelle slogate. Si sa come sia difficile per uno scrittore equiparare o addirittura superare il successo del primo libro. Pier era la nuova promessa della letteratura...
scritto il 2018-11-26 | da Tibet
L’Ineffabile Master Frank VS il duo pervy-sanitario
È stata una serata di quelle campali, oggi. Cenato presto io e la mia slave si era deciso per una sessione fiume (chiamata così da me perché l'intenzione di farla bagnare come un lago, chiamata così dalla mia slave perché secondo lei parte veloce come un torrente ma poi dice che diventa lenta come il procedere del Rio delle Amazzoni). Per...
scritto il 2018-11-25 | da scopertaeros69
The Blues Brothers e il teatro burlesque.
-E’ da un bel po’ che non facciamo nulla di divertente- Inizia così il suo discorso. E’ vero, la noia regna sovrana. Tutto è consuetudine. Routine. Ti alzi la mattina e sai già cosa succederà fino a sera. Salvo qualche volta pestare un escremento di cane per strada. Quello rischia di essere l’unico diversivo e dicono che porta...
scritto il 2018-11-24 | da Tibet
L'ineffabile Master Frank VS Riflessioni (forzate) notturne
È ora di finirla! Il BDSM ha regole assai confuse, ma alcuni capisaldi ci sono: Il sub Sub-isce  il Dom, Dom-ina infligge punizioni ecc ecc. Il mio è un accorato urlo di dolore che so affliggere molti Dom... si insomma ti trovi la slave giusta, parlate e discutete pratiche e limiti, ci si mette d'accordo si fanno delle sessioni da paura...
scritto il 2018-11-24 | da scopertaeros69
Tibe e Aza – I peccatori redenti.
Nessuno potrebbe essere contro la lussuria quanto loro! Come gli ex fumatori che non sopportano neanche l'immagine del fumo, così loro, uniti in questa dolorosa rinuncia al sesso, si propongono di agire personalmente per debellarlo. Basta sesso! Si dicono a vicenda! Si sostengono! Capita che uno dei due, preso da subitanea passione per qualche...
scritto il 2018-11-21 | da Tibet
Ansia
"Che fa di bello la mia donna?" "Sta lavorando..." "Quando finisci?" "Non lo so... ho da fare ancora un po'... perché?" "Devo chiederti una cosa importante" "Dimmela..." "Quando torni te la dico" "Ok...." Mezz'ora dopo... "Come va?" "Sto sempre lavorando... come poco fa... tu?" "Ancora?? Uffa... Ti sto aspettando...quella cosa importante... sta...
scritto il 2018-11-17 | da Paoletta80
L’ineffabile Master Frank VS il superamento dei limiti
L'inverno incombe e la mia slave, quell'impunita, ha deciso che visto che non ha fatto ferie quest'estate, si vuole prendere un paio di settimane ora ed andare al caldo...ed io come faccio? Si insomma ora non posso prendere ferie, ma lei non ascolta ragione, le ho proposto di trasferirsi da me per due settimane, ma quella ha detto che non...
scritto il 2018-11-17 | da scopertaeros69
“Le ciattate epocali dell’ineffabile Master Frank” : Frank VS SchiavaSchiva
È un tranquillo Lunedì notte, e sono rimasto a casa, un po' di lavori da fare al computer lascio aperta la pagina di una nota messaggeria, nella mia grande magnanimità permetto a qualche occasionale postulante di beneficiare della mia esperienza/benevolenza, per consigli e proporsi al mio cospetto. Ecco che si apre una finestra di dialogo,...
scritto il 2018-11-16 | da scopertaeros69
La vampira
Allora vi voglio raccontare questa storia che parla di una ragazza della notte una ragazza che si nasconde nel buio più nero e profondo perché lei vive nel buio lei vive solo di notte , perché durante il giorno lei sta nella sua tana , perché se non avete capito ,lei è una vampiretta e quindi si nutre di sangue inizialmente umano , ma da un...
scritto il 2018-11-16 | da Trilly
E se invece( seguito)
Mi sento braccata,come una volpe dai Cani da Caccia dal fiuto quasi infallibile! Chi mi critica di qua,per una ragione,chi mi accusa di aver abbandonato i primissimi racconti di Novellina dasco.pare tra l'altro che abbiano ricevuto un discreto numero di ammiratori,nonché un altrettanto discreto numero di Utenti che mi seguono,da allora! Ma io...
scritto il 2018-11-14 | da Novellina
La slave naturopata/vegano/astrologgica
Di tutte le sfighe che possono colpire un Master sicuramente la peggiore è quella della schiava “astrologica naturopata integralista”. Tanto per cominciare quasi sicuramente avrà qualche forma di intolleranza ideologica/alimentare, del tipo che se non è vegana biologica, sicuramente allora se la portate al ristorante tedierà voi e il...
scritto il 2018-11-13 | da scopertaeros69
Aza e Tibe in crociera.
Quando rientra tutto trafelato e urlante quasi mi manda in scompenso cardiaco, ma che bisogno c'è di urlare così? -Tibe... Tibe, HO VINTO! Era ora, penso! Stai risolvendo tu da solo il problema debito del paese (volutamente scritto minuscolo) e difronte alle migliaia di euro dilapidati cosa mai avrai vinto? Ci vogliamo rovinare? Cinquanta...
scritto il 2018-11-13 | da Tibet
Altri Indovinelli Popolari Osceni
Perdonatemi, ma è accussì come ve la sto contando. Non è colpa mia! La mia famiglia m'ha sì cresciuto con amore e sacrifici, ma m'ha pure rovinato! Io non lo sapevo.... io non lo sapevo! Tutti a dirmi sempre “Nenè, viri ca tu si un porcu!” ma io che ne sapevo? Che ne sapevo che crescendo avrei pinzàto soltanto ad una cosa: La fica!...
scritto il 2018-11-13 | da Leliste
Se il vostro BDSM fosse un film quale sarebbe il titolo?
1) Le aspettative di un incontro/sessione: “Titanic” (1997 diretto da James Cameron) 2) il Masterone che riceve il pacchettino di viagra dalla farmacia indiana: “Il Risveglio della forza” (2015 diretto da J.J. Abrams ) 3) Slave indecisa : “A volte ritornano” (1991 diretto da Tom McLoughlin) 4) Il Masterone...riesce a farne un...
scritto il 2018-11-10 | da scopertaeros69
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.