Erotici Racconti

sentimentali Coinvolgimento sentimentale in storie di sesso, l'erotismo per cuore e cervello

Le ultime storie per adulti del genere sentimentali

I racconti erotici Sentimentali sono il genere più classico e diffuso nella narrativa per adulti, molto apprezzato soprattutto dal genere femminile, non sono solamente storie di sesso, spesso infatti si tratta di romanzi per adulti con un certo coinvolgimento sentimentale, dove l'eccitazione sessuale coinvolge anche cuore e cervello.

3 8 2 racconti erotici del genere sentimentali e sono stati letti 1 0 0 3 3 0 8 volte.

1967 Un estate meravigliosa 4
Eravamo arrivati alla vigilia di Ferragosto, Giorno tipico contadino, infatti quel giorno si dava fuoco a tutta la sterpaglia e quegli oggetti non più utilizzabili. Poi col tempo passo per diventare un giorno da ricordare divenne un giorno importante iper la chiesa iun giorno di festa. E i fuochi che i contadini accendevano per fare sbarazzo,,...
scritto il 2017-08-16 | da mimmo51
1967 Un estate bellissima 3
La parola data da Paola non era stata rispettata aveva superato di mezz'ora il tempo di rientrare a casa. Ero un po' preoccupato se la mamma avrebbe applicato qualsiasi forma di punizione sarebbe stato pesante per noi, non so non l'avrebbe mandata più in spiaggia. Il mattino io ero già in spiaggia ansioso, la vidi arrivare in compagnia di un...
scritto il 2017-08-15 | da mimmo51
Tempesta estiva
La pioggia incessante aveva impregnato ogni lembo dei miei vestiti, penetrando in essi e appropriandosene egoisticamente. I capelli, fradici, si erano attaccati alla fronte, al collo, e gocciolavano sulle mie mani, intente a coprire il viso mentre, seduta per terra, su un marciapiede qualunque, piangevo dirottamente. L'ombrello, appoggiato poco...
scritto il 2017-08-13 | da Mima
Provandoci
Era un visione. Un sogno. I capelli biondi, la barba di tre giorni, le spalle ampie e le braccia muscolose. Il mio uomo era un Dio ai miei occhi. Ma la parte che preferivo di più del corpo era la sua intimità. Il modo con cui entrava dolcemente in me, le espressioni del suo viso quando glielo prendevo il bocca. Avevo sempre ripudiato quel...
scritto il 2017-08-12 | da Dolci.sogni.
1967 Una Estate bellissima 2
Dovete sapere che riflettendo dopo tutto quello che ci era successo, specialmente per lei, era la prima volta che faceva sesso, non vi è stata penetraxione ma maneggio un cszzo per la prima volta, vide lo sperma e involontariamente lo aveva assaggiato. Mi sentivo a disagio non so come l'avrebbe presa, quando ci incontrammo allo stabilimento la...
scritto il 2017-08-12 | da mimmo51
1967, Un estate bellissima
Eravamo sul finire dell'anno scolastico ultimi giorni di Maggio, ormai a scuola non si andava più chi era a podto col le interrogazioni poteva permettersi di non andarci più solo chi doveva aggiustare la sua media andava a farsi interrogare. Io quell'anno avevo prodotto bene quindi non avevo problemi. Al mattino ci si alzava per andare in...
scritto il 2017-08-11 | da mimmo51
Monica
Oh Dio mio... Io vengo... Vengoooo... Monica, amore, ti riempio, ti riempio tutta! Ti amo, ti ho sempre amata... Sin dai tempi delle elementari. I tuoi capelli d'oro, le tue guance, il tuo viso erano per me motivo di distrazione... Quante volte sono finito dietro alla lavagna per colpa tua... Certo! Tua e della tua bellezza, perché per me...
scritto il 2017-08-10 | da Haldo
Tempo
" Mi sei mancato tanto " e non mi guardi. Una frase sussurrata sfuggita dalle tue labbra: ed io credevo che parlassi di me !! Mi guardi sottecchi,sei nervosa quasi insofferente : e credevo che io fossi importante. Ti spogli dei tuoi vestiti e, con loro, le tue paure.. le tue inibizioni. Le tue mani sul mio petto, i tuoi occhi dentro ai miei,le...
scritto il 2017-08-07 | da giantestardo
Sei una Dea?
Si narra che ,nell' antichità, il creatore di tutto fece discendere ,sulla terra e in un posto incantato, una Dea per aiutare la popolazione in cerca di consigli. La Dea era plasmata dalla lava del Vesuvio ed aveva il potere di incantare ,chiunque la incontrasse , con i suoi capelli rossi come il fuoco, i suoi occhi profondi come il mare e il...
scritto il 2017-08-07 | da giantestardo
La mia Laura -1
"Tu sei matto. Matto col botto". Mi aveva detto così. Ero un pò matto, quello si. Ma mi sentivo appagato per quella sua espressione. Ero andato a trovarla all'uscita della palestra. L'avevo aspettata una mezz'ora in un posteggio lì vicino e le avevo mandato un messaggio poco prima delle 8. Non se lo aspettava ed era stato bello sorprenderla e...
scritto il 2017-08-06 | da Lemongrass
L' attimo fugace
Finalmente sei con me. Ormai era inutile proseguire con i nostri infiniti messaggi nel raccontarci tutto..per donarci,virtualmente,un po' di amore. Amore : non ti ho mai forzato di essere mia poiché è stato palese,già dai primi messaggi,che eravamo due anime nate x stare l' una con l' altra ma che ,un Essere superiore, non ha permesso...
scritto il 2017-08-05 | da giantestardo
Cosa sono per te? Volume 4
-”Allora ci sono novità?, non ci sentiamo da due giorni, non dirmi che hai passato tutto il tempo a chiappe all’aria!!”- -”Giorgia dai non dire cazzate ti prego, questa cosa sta diventando sempre più seria e contorta. Ci sono delle novità si ma vorrei evitare di parlarne al telefono. Senti che ne dici se vieni da me? Le mie...
scritto il 2017-07-31 | da valchiria96
Ti lascerò
Questo nodo in gola non accenna a sparire, ed a stento riesco a trattenere le lacrime. Sono un uomo, lo so, non dovrei piangere, ma odio i luoghi comuni ed a prescindere da questo sono una creatura fatta di carne ed ossa, e sangue e proprio lacrime. Non è esplicito, ma entrambi sappiamo che oggi ti vedrò per l’ultima volta piccolina mia, o...
scritto il 2017-07-31 | da Egofileo 2
Il pegno 2 - the payback
Nella vita non si può sempre vincere, e soprattutto a questo gioco non ne vale neppure la pena. Per qualche motivo tocca a me pagare pegno questa volta, e sinceramente non mi sono minimamente preoccupato del perché ... Sai che mi piaci un sacco e che non vedo l'ora di darti e ricevere piacere da te. Visto che devi riscuotere tu, le regole sono...
scritto il 2017-07-31 | da Egofileo 2
Il Pegno
A volte giochiamo, certo, con la lucidità dei bambini grandi, ma è sempre divertente prenderci un pochino in giro e poi concederci la riscossione del pegno, quando uno di noi è in difetto, per errore oppure a volte solo per alimentare questo scambio di cortesie ludico e molto eccitante. Questa volta tocca a te "pagare" ed io non vedo...
scritto il 2017-07-31 | da Egofileo 2
Io, il lago, tu
Ammiro il lago avvolta nei miei pensieri. Lo sguardo perso in lontananza... "Bello il lago, vero?" chiede una voce alle mie spalle. Mi giro. Lo guardo. E' un ragazzo più o meno della mia età; alto, moretto, occhi grigi. Sorrido. Rispondo come parlassi a me stessa: "si, specialmente come oggi, sotto questa pioggia leggera. E' come se il cielo...
scritto il 2017-07-31 | da Alba17
Giuro solennemente di (non) avere buone intenzioni - Seconda parte
Ed eccoci finalmente alla seconda ed ultima parte del racconto. Ho cercato anche di seguire i suggerimenti vari che mi sono stati dati e penso che a questo giro sia andata meglio ^^ Non dico altro. Godetevi il racconto :)...
scritto il 2017-07-27 | da bloodymari
Una notte come le altre
Un'altra giornata di duro lavoro era finita. Solitamente non seguivo Tim nei lavori pesanti nei campi ma questa volta avevo fatto un'eccezione. I suoi fratelli erano fuori e lui era da solo. Alla mia affermazione "vengo con te" aveva riso! Alchè mi ero un pó imbronciata...sapevo di non essere forte fisicamente. Anzi il mio...
scritto il 2017-07-27 | da Dolci.sogni.
Giuro solennemente di (non) avere buone intenzioni
Ok allora questo è il primissimo racconto che scrivo e dire che sono agitata è dire poco. Da fuori non si vede ma dentro sto tremando per l'eccitazione e l'imbarazzo insieme perchè non ho mai scritto racconti erotici.. e si bhè insomma questo è il primo xD in questa prima parte vi avviso che non c'è praticamente niente "sesso" ma si tratta...
scritto il 2017-07-26 | da bloodymari
E poi ...tutto
Al fine del cammin di nostra vita mi ritrovai in una selva scura... di nuovo il navigatore ha crashato. Ora dove sono ? Non ricordo più niente. Terra battuta ciò che percorro ad alta velocità incontrando talvolta un albero in un campo con erba alta..o ciò che riesco a vedere : mi ritrovo a viaggiare con un solo faro. Che strana sensazione...
scritto il 2017-07-26 | da giantestardo
E poi... terza parte
Presi una camicia bianca ed il completo ( indossato nelle grandi rendez vous dell ' azienda )dall ' armadio e li posi sul letto abbinando le solite scarpe classiche comode e informali..indossai il tutto e attesi che ,la mia dea , fosse pronta x uscire. Ad un tratto la porta si aprì e comparve lei.. favolosa. Aveva aggiustato i capelli a mo'...
scritto il 2017-07-26 | da giantestardo
E poi.. seconda parte
L ho sempre ammirata sia come donna che nel suo modo di porsi nel lavoro. Yvonne è una donna bionda con un fisico ed un altezza normale. Piena di verve , di acume , nel sapersi districare in ogni situazione..anche la più ostica. La donna dei miei sogni a cui avrei dichiarato e chiesto di sposarmi...almeno fino ad allora. Ricordo che stamattina...
scritto il 2017-07-26 | da giantestardo
E poi.. prima parte
Al fine del cammin di nostra vita mi ritrovai in una selva scura... di nuovo il navigatore ha crashato. Ora dove sono ? Non ricordo più niente. Terra battuta ciò che percorro ad alta velocità incontrando talvolta un albero in un campo con erba alta..o ciò che riesco a vedere : mi ritrovo a viaggiare con un solo faro. Che strana sensazione mi...
scritto il 2017-07-26 | da giantestardo
Incontro a 'la nebbia'
Propongo questo racconto, un po'datato, che Nebbia con il suo nick mi ha portato alla memoria. E' un sogno, un sogno strano dove io torno dalla mia solita nuotata e mi trovo a parlare con due uomini che non conosco, so che uno assomiglia ad un comico visto in TV. Mi dicono... "dovresti andare a nuotare alla spiaggia di La Nebbia... ci puoi...
scritto il 2017-07-21 | da Tibet
Lacrime
A volte...le emozioni non si possono controllare...non si riesce, a controllarle. Quando pensiamo di averle superate...di averle battute e messe ko...quando meno ce lo aspettiamo...ecco, che arrivano...ci attaccano e ci investono con tutta la loro potenza, distruggendoci, lasciandoci senza forza. Piccole sfere di acqua salata, iniziano ad...
scritto il 2017-07-20 | da S.Emma
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.