Erotici Racconti

sentimentali Coinvolgimento sentimentale in storie di sesso, l'erotismo per cuore e cervello

Le ultime storie per adulti del genere sentimentali

I racconti erotici Sentimentali sono il genere più classico e diffuso nella narrativa per adulti, molto apprezzato soprattutto dal genere femminile, non sono solamente storie di sesso, spesso infatti si tratta di romanzi per adulti con un certo coinvolgimento sentimentale, dove l'eccitazione sessuale coinvolge anche cuore e cervello.

5 3 1 racconti erotici del genere sentimentali e sono stati letti 1 2 6 3 0 3 4 volte.

Davanti al caminetto
Oramai tanto tempo fa… … Siamo per terra davanti al caminetto, avvolti in una grande coperta. Stringo il tuo corpo, nudo, contro il mio. Abbiamo appena finito di fare l’amore, dolcemente, guardandoci negli occhi. Ora siamo tutti e due ipnotizzati dalle fiamme, persi nei nostri pensieri. … “voglio stare così per sempre!” …...
scritto il 2018-04-18 | da pollo_ollop
Pomeriggio messicano
La schiacciante, la soffocante e la vessante arsura di quelle inesauribili giornate di battaglia di bella stagione, potenziavano rafforzando in lei la sete e il desiderio tenuto nascosto. Accomodata alla meglio, sopra una seggiola costruita con dei giunchi attorcigliati, avvertiva molto bene i rilievi e le sporgenze aderire sulla sua personale...
scritto il 2018-04-16 | da Idraulico1999
Mi trema il cuore
Mi trema il cuore da ormai sette anni come se fosse il primo giorno.. Mi trema il cuore ogni qual volta sul telefono compare il tuo numero.. Mi trema il cuore quando ti penso,non posso averti e mi masturbo.. Mi trema il cuore ogni volta che riesco a vederti,che facciamo l'amore ,che mi tocchi e mi accarezzi e mi fai raggiungere l'orgasmo. Mi...
scritto il 2018-04-13 | da poetessa matta
Non posso farne a meno
Loro due si erano fissati l’appuntamento davanti a quello spartitraffico alle nove di sera. Lei lo aveva inaspettatamente riconvocato contattandolo svariati mesi più avanti, stante che quella telefonata era arrivata tanto emozionante ed esaltante quanto inattesa e sorprendente, poiché gli era bastato riascoltare il tono della sua voce,...
scritto il 2018-04-12 | da Idraulico1999
Gaia - Interludio
Interludio La notte passata insieme, un lusso a cui gli amanti sanno dare un valore, un lusso che le coppie di fatto danno per scontato, quando non lo vivono come un vero e proprio fastidio in alcuni momenti. Un misto di quel piacere post'adolescenziale, di avere un posto/luogo/tempo per poter vivere il proprio piacere e passione e la...
scritto il 2018-04-10 | da scopertaeros69
Il massaggio prostatico
Chiamo ad alta voce il suo nomignolo, e spunta da sotto l’Harley, il cappelino girato al contrario, la faccia e la mani lerce di grasso e di polvere di metallo. D’altra parte suo padre era meccanico, il nonno meccanico, poteva essere qualcosa di diverso da un meccanico? A malincuore si stacca da bielle e pistoni, si da’ una sciacquata alle...
scritto il 2018-04-09 | da fabrizio
Il presagio
Stanotte dormirò a casa tua, nella tua camera. Avevo promesso ai tuoi, giorni fa, che ti avrei accompagnata io a dare quest'esame all'università. E' uno dei tuoi ultimi, e poi chissà cosa ti riserverà il futuro in ambito lavorativo. Nella vita, invece, sono io il tuo sogno, il futuro... il domani siamo noi. Mentre sono a letto cominci a...
scritto il 2018-04-08 | da Alba17
Pensieri Caldi
"Forse sto per commettere uno sbaglio " pensa fra sé Perla mentre si guarda allo specchio del suo bagno . Quasi non riesce a crederci é tesa ed agitata, sta per recarsi a quel famoso appuntamento,deve essere abbastanza cauta visto che ha alle spalle anni di un matrimonio e due splendide bambine. Sente il cuore in gola a quel pensiero. Ormai...
scritto il 2018-04-06 | da Perla Bianca
Notte di Aprile
Interropo ciambelle di fumo seduta a cavalcioni su di te. L'odore del fumo mi disgusta, non quando sei tu a fumare. Il ripetersi lento dei medesimi gesti resta uno spettacolo ipnotico per me. La sigaretta si appoggia ritmicamente sullo strumento del mio piacere e con un guizzo di possesso te la strappo per imprimerti un bacio breve ed irruente....
scritto il 2018-04-04 | da Brunaluna
Espressione di voglia
La semioscurità ingoia irrimediabilmente ogni cosa sommergendola, così come gli artigli affamati che sono pronti per graffiare rigando e scorticando di scuro le tele, depredandole in definitiva del giorno che muore sulle pareti spoglie di questa camera. Io sono appoggiato al davanzale della finestra socchiusa che fumo pigramente, con lentezza...
scritto il 2018-04-01 | da Idraulico1999
Dormiveglia
I pallidi raggi del sole filtravano dalla piccola finestra dell'appartamento, illuminando la stanza buia e spoglia in cui dormivo. La città sembrava essersi già svegliata da un po’, con i suoi ritmi dinamici che non la portano mai a prendere fiato, e i suoi rumori entravano ovattati dalla finestra spessa, facendomi sentire estranea a tutto...
scritto il 2018-04-01 | da Mima
Fammi godere
Scrivo di me, dell'amore che ho dentro. Scrivo di te, della voglia che sento. Fra le cosce, nel profondo, ieri, oggi, domani e sempre. Ti voglio dentro, ora, ancora. A farmi male, a farmi bene. Fammi godere. Voglio sentirti entrare, nel corpo e nella mente, violento, prepotente. Fottimi. Fottimi come solo tu sai fottermi! Prendimi, scopami,...
scritto il 2018-03-31 | da Ludovica
Lui onora e rispetta i patti
“Ti prenderò dappertutto, in ogni luogo, sei pronta?”. Lei lo stava bramando, stava pazientando da diverse settimane, adesso contava e pesava solamente quelle ore. Adele sistemò il cellulare nella borsa di pelle nera, s’alzò dalla sedia con aria disinteressata e neutrale, senza alcuna smorfia sul viso lasciò la sala di quella riunione....
scritto il 2018-03-31 | da Idraulico1999
Passione ed amore, non sesso: manuela parte 1
Inserisco il mio racconto tra i sentimentali perché non mi piace parlare di semplice sesso... preferisco fare l amore basta esserci passione desiderio ed attrazione mentale per non parlare di sesso. Sono un tipo libertino non amo legami perché so che mi sarebbe difficile rimanere fedele ma non ho mai preso in giro nessuna donna... rimorchio...
scritto il 2018-03-28 | da Passion and love 1986
Melodie nella mente
Io sono dentro l’automobile con lo stereo acceso, la strada è libera, in quanto in giro ci sono poche macchine, forse perché la gente sta riposando ancora aspettando il fresco della sera. Il caldo è insopportabile nonostante sia pomeriggio inoltrato, accanto a lei c’è il giovane collega che le aveva chiesto il passaggio. Il ragazzo è...
scritto il 2018-03-28 | da Idraulico1999
Il diletto che ti trascina
Quella sera era tardi, io stavo guardando fuori dalla finestra mentre avevo addosso una di quelle camicie estive da notte che arrivano al ginocchio a forma di canottiera, visto che lasciano intravedere tra l’altro la schiena scoperta fino alle scapole. D’improvviso udii percuotere all’ingresso, aprii e lì davanti c’eri tu, in...
scritto il 2018-03-28 | da Idraulico1999
Sguardi e promesse
E’ stata davvero incredibile e sorprendente quella sensazione, perché è bastato sfiorarle solamente la mano per avvertire distintamente un brivido. Il suo sguardo mi parla più di mille parole avvalorando e confermando che è condiviso da lei, per il fatto che è come una scossa, una corrente tra di noi della quale siamo entrambi...
scritto il 2018-03-27 | da Idraulico1999
Io e lui ( ieri,oggi,domani)
Io e lui,Io con un lui ieri ero molto diffidente ed impaurita che mi potesse fare del male,e che cercasse in me soltanto sesso violento e non consenziente,dati i miei trascorsi,e quindi vedevo nella figura maschile soltanto un Orco atto a soddisfare i suoi desideri ed a sminuire me ed i miei sogni d'Adolescente! Io e lui,Io col mio lui oggi...
scritto il 2018-03-24 | da Ramona Bona
Erotismo senza eguali
Le persone che passano sul marciapiede scuotono la testa, in quanto io capto sentendo le loro voci trasportate distintamente dal vento della burrasca fin dove sono, visto che quelle parole attraversano rapidamente la spiaggia insieme alla sabbia che s’alza impetuosa per lasciare posto a patrimoni e a tesori nascosti. La pioggia nel frattempo...
scritto il 2018-03-24 | da Idraulico1999
Mi manchi
Succede tutte le volte che lo vedo..e poi nei giorni successivi devo stare senza di lui..e fa più male del solito.succede tutte le volte che si presentano quelle giornate storte dove tutto va male, dove il telefono tace e non c e speranza di quel qualcosa che ti possa far tornare il sorriso..succede tutte le volte che i problemi della vita...
scritto il 2018-03-22 | da poetessa matta
Pensando
Oggi è successo di nuovo, per sbaglio ho incrociato il tuo sguardo dopo tanto tempo. Siamo diventati estranei dopo quella breve avventura. Ore 14:00. Sono alla fermata del bus, capotto, sciarpa, capelli scompigliati dal vento, nell'aria comincia a sentirsi l'odore della primavera, un raggio di sole mi riscalda e mi abbaglia facendomi...
scritto il 2018-03-15 | da Yuno
Solopaca
Risuonano nella via le nostre risate barcollanti all'uscita del ristorante cinese, abbiamo ordinato mezzo menù il tutto innaffiato da abbondante vino scadente. Quando si innesca la ridarella c'è poco da fare...che brutta figura abbiamo fatto col titolare che intuendo la nostra inesperienza ci ha riservato il tavolo migliore e la sua assidua...
scritto il 2018-03-13 | da Brunaluna
Il Diavolo
Io e lei ci siamo conosciuti un giorno in spiaggia in un modo abbastanza rocambolesco. Io ero da solo a prendere il sole. C'era molto caldo, circa, 40 gradi. Io stavo scottando e andai verso l'acqua, mi feci un tuffo e nuotai fino al largo. Ad un tratto, vidi una ragazza, un Angelo che sembrava mi volesse trascinare verso di lei. Mi disse, con...
scritto il 2018-03-12 | da Alessiuccio
Tarocchi e sogni.
Sono solo stasera. Solo. Gioco. Con la mente e con le carte. Gioco con il destino. Il destino è un giocatore smaliziato ma in fondo onesto. Anche se non c'è da fidarsi del suo sorriso accattivante né dei suoi occhi limpidi come l'acqua. Naturalmente non ha pietà. MAI. Non può averne. E' il suo essere. Mi accorgo che non sono cambiato da...
scritto il 2018-03-12 | da Tibet
Giù la maschere
… non sono ancora perfettamente sveglio, ma mi sorprendo a ripensare al nostro fugace incontro. Da un inequivocabile segnale che sento sulla pancia è evidente che quel pensiero non è altro che la continuazione del sogno che mi ha riportato a l'altra mattina. ….. fa freddo, è carnevale, ma noi ne approfittiamo per provare a gettare le...
scritto il 2018-03-10 | da Colui
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.