sentimentali Coinvolgimento sentimentale in storie di sesso, l'erotismo per cuore e cervello

Le ultime storie per adulti del genere sentimentali

I racconti erotici Sentimentali sono il genere più classico e diffuso nella narrativa per adulti, molto apprezzato soprattutto dal genere femminile, non sono solamente storie di sesso, spesso infatti si tratta di romanzi per adulti con un certo coinvolgimento sentimentale, dove l'eccitazione sessuale coinvolge anche cuore e cervello.

9 5 7 racconti erotici del genere sentimentali e sono stati letti 2 1 2 4 4 0 6 volte.

Ballando il tango (Capitolo XXVI )
“Pronto?” “Ciao, Alba”. Un “ciao” spento esce dalle mie labbra. Mando giù la saliva mentre aspetto che tu continui a parlare. Io non ci riesco. Le parole si sono prosciugate come l’energia che ora non ho più. “Come stai?” “Bene... cioè, si dai... si va avanti”. “Ho sentito Mara ieri... mi ha detto che sei stata...
scritto il 2020-08-07 | da Alba17
6 agosto, ore 8.15
6 agosto, ore 7.30 Yuko accelera il passo, non vuole arrivare in ritardo. Davanti ad un Mc Donald tre ragazzi la vedono correre indaffarata. -Hey Sayonara!- l'apostrofa uno. La giapponese si volta. Un tizio alza un bicchierone di birra alla sua salute. “Alle 7 di mattina???” I tre sembrano già un po' brilli, ma ormai Yuko involontariamente...
scritto il 2020-08-06 | da Yuko
Una storia d'amore
La Montagna è donna. È un assioma. Basta. Non necessita di dimostrazioni. Vana è la follia dell'uomo che cerca di incarcerarla in nomi maschili, mentre la sua femminilità emerge perentoria dimostrando tutta la sua appropriatezza, nei nomi femminili che qua e là ancora le rimangono. È la Marmolada, la regina delle Dolomiti. A poco valgono i...
scritto il 2020-08-05 | da Yuko
Figlia della Luna
Serata fresca nelle colline intorno a Frascati, la brezza attenua le vampate di calore dopo il tramonto, mentre la Luna piena prende coraggio sublimando i primi intrepidi raggi luminosi incontro alla notte incipiente. Le cicale con decisione si contendono il silenzio col vociante gruppo di amici che, tra chiacchiere e risate, sorseggia un...
scritto il 2020-08-04 | da Yuko
Ballando il tango (capitolo XXV)
Per due settimane non ci sentiamo. Non che io da te mi aspetti che chiami per primo. Non è mai successo. E io sono troppo ferita per fare il primo passo. E poi, come interpreteresti se facessi io il primo passo? Resa? Giocare accettando le tue regole? No, caspita, non ci sto. Alla sola idea mi si accappona la pelle, mi viene male. Certo,...
scritto il 2020-08-04 | da Alba17
Ballando il tango (capitolo XXIV)
Il mattino seguente non ti trovo al solito posto, quindi mi avvio a piedi verso l'università. Mi raggiungi poco dopo. “Pensavo non venissi, per questo mi sono incamminata”. - ti dico mentre salgo in macchina. “Ho avuto un contrattempo, scusa!” Sono le uniche parole che ci diciamo. E mentre scendo: “Oggi ti devo parlare”. “Va...
scritto il 2020-08-01 | da Alba17
La Rinascita.
Come al solito mia sorella voleva gestire anche la mia vita oltre alla sua e a quella dei suoi disgraziati familiari conviventi con lei! Donna impossibile! -Non puoi vivere in quell'isolamento! Figurarsi da solo, nei boschi e lontano da ogni forma di vita civile! E non dopo un infarto… incosciente! Ci penso io a te.- Ma volevo vivere così! E...
scritto il 2020-07-23 | da dalbuioallaluce
Baci
Oggi ho voglia di baci. Baci sulla tempia, mentre mi cingi le spalle con il tuo braccio. Baci estivi, al sapore di gelato al pistacchio. Baci galanti, a fior di labbra sulle dita. Baci affettuosi, sulla punta del naso. Baci delicati, sussurrati nell’incavo del collo. Baci sul lobo dell'orecchio, piccoli morsi, brividi lungo il corpo. Baci...
scritto il 2020-07-22 | da Luthien
Come mi piace
Si dice che tutto il mondo è un palcoscenico, e gli uomini e le donne sono soltanto attori. Hanno le loro uscite, come le loro entrate e nella vita ognuno recita molte parti. Quindi quale miglior occasione di Halloween per interpretare una parte o, forse, essere me stessa. Io adoro essere una donna, tra l’altro pure sexy, non lo dico io, ma...
scritto il 2020-07-22 | da Lizbeth Gea
Tra le mie gambe
Guardo quella triste escrescenza di carne. Molliccia. Inutile. Insulsa. È parte di me eppure la sento estranea. La guardo nella luce della sera che entra dalla finestra del balcone. Tagli di ombre e tagli di carne. Maiale. Di una volta. Ormai sembra essere un cotechino bollito senza nemmeno il contorno di lenticchie. Lo sbattacchio un po’ con...
scritto il 2020-07-16 | da BlindSpot
Chissà se stai dormendo.
In questi giorni sono impegnata in un faticoso trasloco, tra i vari vestiti, suppelletteli e cianfrusaglie, è spuntata fuori una vecchia lettere che mi ha spedito, un paio di anni fa, un mio vecchio amico. Mi è venuta voglia di trascriverla. “Forse non dovrei scriverti, forse sto facendo uno sbaglio, ma sono qui alle tre di notte che ti...
scritto il 2020-07-15 | da Lizbeth Gea
Sensi
Vista.....per ammirare il tuo splendido essere. Udito.....per ascoltare la tua voce suadente. Olfatto... per respirare il profumo della tua pelle. Tatto......per navigare sulle tue curve. Gusto......per assaporare il tuo corpo. Cinque sensi per godere di te!
scritto il 2020-07-14 | da Lion
Alpeggio Cap.: V
L'ho inserito in questa categoria, ma forse andava bene zoofilia o pulp: non lo so. “Gigi?” “Sì, mamma?” “Eri bello con quella gonnellina, … sai!” “… e tu, mamma, eri splendida, … meravigliosa, … un incanto! … sfido io … perché il nonno e lo zio ti cercano! Sei bellissima. Non ho immagini da presentarti, poiché...
scritto il 2020-07-13 | da bepi0449
Astinenza
Ormai sono 30 giorni di astinenza da cazzo e coccole ed appena possibile non esito a masturbarmi pensando a lui. Lui che fino a 30 giorni fa mi scopava e coccolava ogni giorno. Si è allontanato ed io dopo vari avvicinamenti falliti per le più banali scuse, mi sono chiusa in me e non riesco a parlarle di ciò che sto provando, del malessere che...
scritto il 2020-07-13 | da Anastasia69
Uno per te ci sarà
Mimmetta Uno per te ci sarà, che prenda tra le mani il tuo amore per dondolarlo sul suo cuore. Uno per te ci sarà, che soffi via le malinconie di un tenero ricordo. Uno per te ci sarà che porti un vento nuovo di passioni. Uno per te ci sarà che sia cammino lieve nelle tue mattine. Uno per te ci sarà, che brilli il cielo sulla tua testa...
scritto il 2020-07-10 | da Carbolatente
Passione di luglio
È un lunedì sera caldo e ventoso di luglio e io, una volta di più, mi ritrovo seduta sui quei gradini, davanti a quel cimitero ad aspettarlo. Sono in ansia e mi guardo intorno, stringo tra le dita una Chesterfield e penso che dovrei smettere ma non oggi, stasera non è la serata giusta per prendere decisioni, quindi rimando per l’ennesima...
scritto il 2020-07-08 | da Anonimo41214
Seppuku
La ragazza, nuovamente delusa, decise che quella sarebbe stata l'ultima volta. Stabilito il “perchè” ed il “come”, aveva completato gli ingredienti con il “quando”. Preparato il materiale da roccia, incurante del tempo che da ovest si faceva minaccioso, con volute di grosse nuvole grige che stavano fagocitando l'orizzonte delle...
scritto il 2020-06-29 | da Yuko
La mia amica porca
Mi trovavo da una mia amica a guardare un film , situazione tranquilla nulla di che. Poi lei andô in camera e mi disse di venire appena melo avessi detto. Mi disse di venire , era sdraiata sul letto nuda mentre fumava una canna. Sul momento rimasi di stucco e lei si morse le labbra le labbra , cosa che mi fece eccitare ancora di più. Laura...
scritto il 2020-06-25 | da TaMpax
Il caffè corretto
Mi chiedo ancora perché io sia qui, in una ridente località balneare mentre il mio cuore sanguina. Il sole, l'aria salmastra, la gente scioccamente spensierata, tutto contrasta con il mio stato d'animo. Ho abbondantemente superato i dieci lustri, i sogni della gioventù si sono infranti sulla dura realtà come onde sugli scogli, le illusioni...
scritto il 2020-06-24 | da umile_schiavo
Fiaba di primavera
Yuko si svegliò ai primi raggi del sole in un fiore di giglio, al brusco ronzio di un'ape. -Ma che cazzo....!- aprì gli occhi. -Hey! Fuori dalle palle! Non vedi che stavo dormendo?- -Ma... è il modo di esprimersi di una fatina???- si lamentò l'ape che in fondo era lì per lavoro. -Minchia... che mal di testa.... ci mancava l'ape...
scritto il 2020-06-24 | da Yuko
A letto con l'amico d'infanzia
“Che mal di testa!” dico appena apro gli occhi. Ieri sera non dovevo bere così tanto. E poi lo so bene che l’alcol non lo reggo molto bene…Mi guardo intorno e vedo di non essere in camera mia. Questa non è casa mia. Aiuto!! Ma dove sono e soprattutto chi è questo ragazzo che dorme con me nel letto… cosa ho fatto? Il ragazzo si è...
scritto il 2020-06-23 | da AuryBj
Devota a mio cognato!
La storia è che sto in coppia quasi da subito con l'uomo di mia sorella o meglio metà ciascuna! Praticamente già dai tempi che si frequentava con mia sorella minore e lei ad una certa ora doveva rincasare x ordine di nostro padre,io restavo qualche ora con lui e me ne innamoravo...io ero più grande di entrambi così potevo fare più tardi e...
scritto il 2020-06-22 | da Sabrina75
Claudia
Claudia mi mancava da morire, viso bellissimo da bambina, nonostante i suoi 43 anni. Bassina, culo un po basso su cosce un po corte e forti, seni piccoli, ma la sua morbida pienezza e la pelle bianca, senza imperfezioni, mi facevano venire in mente un bigne alla crema. Sposati da 16 anni, ottima moglie e amante, ma con poca voglia di...
scritto il 2020-06-19 | da bond_age_1
Completo
Per la prima volta vidi una donna nuda ad aspettarmi sul letto della mia camera ero li pietrificato per la vergogna nel non saper cosa fare quindi iniziammo a baciarsi finché lei non chiese di più sudavo dalla paura e vergogna finché non senti il suono di una sveglia familiare,vedevo un bagliore talmente forte che non riuscivo ad apparire gli...
scritto il 2020-06-17 | da China
Semplicemente noi
Giorni......,mesi.....,anni sono passati da quando per caso le nostre strade si sono incontrate. Lo ricordo bene come fosse ieri, perché quel giorno per averti ho fatto un patto con il diavolo. Perché? Sapevo che anche se gli avessi donato la mia anima, potevo andare all'inferno e vantarmi con i demoni di aver visto il paradiso senza esserci...
scritto il 2020-06-16 | da Lion
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.