Erotici Racconti

Erotici Racconti

Narrativa erotica e storie per adulti completamente gratis

Erotici Racconti mette a vostra disposizione una grande quantità di racconti erotici di qualità per adulti, storie vere e fantasie sessuali di ogni genere, potrete leggere le confessioni piccanti raccontate direttamente dai protagonisti, eccitanti avventure di sesso, trasgressione ed eros. Letteratura a luci rosse e storie porno nuove tutti i giorni, scritte da coloro che non hanno paura di vivere a pieno la loro sessualità. Tutto completamente gratis.
All'interno del sito EroticiRacconti non troverete immagini e/o video pornografici, tuttavia il contenuto dei racconti è comunque rivolto ad un pubblico adulto.

2 1 7 0 8 racconti erotici scritti da 7 5 1 2 autori

Ultimi racconti erotici

Sissy
genere: etero
È una fredda mattina di gennaio, il cielo sereno rende il clima più rigido. Me ne accorgo dai raggi del sole che fanno capolino fra le fessure delle persiane e dalla ventata d’aria gelida che ha accompagnato il tuo ingresso nella stanza. Io sono già nudo, al caldo sotto il piumone. Lentamente ti spogli nuda mentre io ti guardo, non voglio...
scritto il 2018-01-20 | da Burro
Mio figlio 5 - Una scoperta meravigliosa
genere: incesti
Ero disteso in posizione supina con gli occhi chiusi mentre senza peso volteggiavo leggero tra i trasparenti colori che avvolgevano quella stanza dentro la quale ero passato dalla vita reale ad una impalpabile stato onirico. Non saprei dire con esattezza se ero addormentato ed immerso in un sogno o se,in uno stato di dormiveglia,mi libravo...
scritto il 2018-01-20 | da Una madre
Andrea e Andreina
genere: gay
Era di carattere riservato, molto gentile, mai indisponente, mai villano. Io preferivo viaggiare da solo durante gli impegni di lavoro fuori sede, non gradivo di dover dividere la stanza con altri, in quella particolare occasione fui costretto dalla circostanze a condividerla con lui. Visto da vicino mi accorsi subito che Andrea era diverso....
scritto il 2018-01-20 | da Tibet
Cazzo, finalmente ti conosco
genere: prime esperienze
Sono giunta fino all'età di diciassette anni senza mai aver avuto nessun tipo di contatto col sesso maschile ( troppi)! Da bambina al mare mi è capitato di vedere qualche bambino nudo,ma quelli non fanno testo,più che altro suscitano curiosità nelle femminucce che ispezionandosi tra le cosce iniziano a capire di avere "qualcosa in meno", e...
scritto il 2018-01-20 | da Novellina
La voglia matta
genere: etero
Ricordo ancora quel giorno in piscina, dopo la decima vasca potevo sentire i muscoli del mio corpo affaticati eppure sentivo una voglia irrefrenabile dentro di me. Era la solita voglia. Mi guardai attorno uscendo dall'acqua e sistemando il costume a due pezzi color turchese. Avevo una voglia matta e sentivo l'impulso di soddisfarla. Era così...
scritto il 2018-01-20 | da Lapelleracconta
Prude?
genere: poesie
Prude? Mi prude Nc Non è un prudere, È gonfiore. Voglia di deflorare, giovane essere, che ancor non conosce, ancor non sente, Il muover della carne. Donzella vestita da santa, D'immacolata grazia Stimolatale la foglia, Diviene porca, Sporca ed assetata. M'ingoierá, Mi sputerá, La ingoieró, La sputeró. Aggrovigliati nel godere, Nel...
scritto il 2018-01-20 | da Millebolleblu
La mia consuocera
genere: tradimenti
Come gia' scritto in due precedenti racconti,ho avuto la fortuna di scoparmi la suocera di mio figlio! una gran maialona! infatti,dopo le due occasioni avute,ho scoperto che gran troia si nascondeva in lei! torniamo ad oggi! ero x le vie della mia citta',stavo cercando scarpe in saldi, e mi imbatto, in lei,in compagnia di una sua amica! ci...
scritto il 2018-01-20 | da iroberto
Da sola a casa
genere: masturbazione
Sono da sola a casa, finalmente un po' di pura e sana tranquillità. Quando mi ritrovo da sola amo passeggiare in intimo per tutta la casa, mi fa sentire leggera e fresca, durante l'inverno quando mi denudo dei brividi passano lungo la mia schiena, questa volta sta accadendo la stessa cosa. Mi piace passare davanti gli specchi e guardare la mia...
scritto il 2018-01-19 | da Yuno
Tentazioni estive assecondate
genere: etero
Ehmmm non so bene come iniziare. Capitemi, ho sempre bazzicato per siti di questo tipo ma mai, mai, avrei pensato di finire a scrivere una mia esperienza. Era fine estate, circa due anni fa. Io ai tempi ero fidanzato ed entrambi frequentavamo l’università, inoltre abitavamo entrambi con i nostri genitori, per cui non avevamo molto tempo per...
scritto il 2018-01-19 | da LateN
La dolce carezza
genere: gay
quando al termine della lunga penetrazione i suoi testicoli sfiorarono i miei, seppi che era proprio quella sensazione di dolce carezza che avevo cercato in decine di altri uomini, fino ad allora inutilmente… mi aveva fatto giacere prono, mettendosi a cavalcioni su di me… mi aveva sfilato le mutande, aveva leccato, baciato e succhiato il...
scritto il 2018-01-19 | da fabrizio
I piedi di mia zia Rosa
genere: feticismo
Premetto che è tutto reale!ero un bambino all'incirca 10 anni e cominciavo ad avere le prime pulsazioni sessuali in particolare x i piedi.. mi divertivo con due miei amici coetanei che abitavano affianco a me e ogni volta che andavo a trovarli finivo puntualmente con i loro piedi odorosi sulla faccia! poi arriva mia zia Rosa allora neanche...
scritto il 2018-01-19 | da feetsniff
La voglia
genere: tradimenti
Chi rimpiange i tempi che furono non sa nulla di quei tempi. I nostri nonni dicevano che quando erano giovani si dormiva con le porte aperte: può darsi, d'altra parte vista la miseria che c'era sarebbe stato difficile trovare qualcosa da rubare nelle loro case. Nei tempi che furono seicentomila giovani morirono in una guerra voluta da pochi...
scritto il 2018-01-19 | da Edipo
Vita Da Insegnante CAP 3 La Gita Scolastica
genere: etero
La luce della luna tagliava l'aria scoprendo il viso lentigginoso di Melanie e i rivoli di fumo provenienti dalla sua sigaretta. " Fa male fumare, sai ?" " Lo so " Rispose schietta mentre con una mano sistemava il cuscino sotto la testa. Avevamo appena finito , dalla nostra prima volta erano passati all'incirca dieci mesi, e in dieci mesi ci...
scritto il 2018-01-19 | da Brook
La prima sega dalla sorellasta
genere: incesti
Questa è una storia ormai passata, ma resterà per sempre nella mia memoria. Io al tempo avevo 14 anni, ragazzo magro, alto e con un pisello abbastanza largo ma comunque nella media. Lei invece aveva 17 anni, anche lei abbastanza alta, con delle tettine sode e un sedere che mi aveva causato più volte delle erezioni. Spesso, capitava che quando...
scritto il 2018-01-19 | da Atlas99
I cinque sensi
genere: poesie
Accarezzo il tuo corpo..... percepisco le sue forme. Ammiro la bellezza dei tuoi lineamenti.....immagino le sue sinuosità. Ascolto i tuoi gemiti.....capto i suoi sospiri. Inspiro il tuo piacere.....sogno il suo profumo. Assaporo la tua essenza.....
scritto il 2018-01-19 | da Low Profile
Tra i gerani
genere: esibizionismo
“Com’è il tempo fuori?” “Proviamo ad aprire” si alza dal letto ed apre gli scuri della finestra entra aria fredda, è agosto ma siamo molto in alto qui. Si affaccia alla finestra e guarda fuori, “il tempo è bellissimo! Non è neppure troppo freddo” La guardo, affacciata alla finestra, in mezzo a quei gerani rossi, non ho mai...
scritto il 2018-01-19 | da pollo_ollop
Dottoressa Peluche pt.3
genere: sentimentali
Ciao, questo sarà l'ultimo racconto che scriverò, si tratta di un pensiero fatto la notte che dormivo con lei, la Dottoressa... Certamente, non riuscivo a dormire, a differenza dei miei amici, guardavo lei messaggiare, il soffitto, di nuovo lei e infine il soffitto, mi tormentavo con pensieri filosofici sulla monotonia della vita, la felicità...
scritto il 2018-01-19 | da Star4.20
La capa
genere: etero
Mi chiamo Manuel, sono di Torino e ho 45 anni, sposato, due figlie femmine di 7 e 4 anni. La mia storia inizia nel settembre del 2000 quando, essendo rimasto senza lavoro, andai a fare un colloquio per un’azienda metalmeccanica, piccola ditta a conduzione famigliare, 25 dipendenti ma un buon prospetto di crescita. Parlai col titolare delle mie...
scritto il 2018-01-19 | da manuelrizzoli
Si parte per una nuova avventura
genere: bondage
Prima parte Era una mattina, quando mi affrettai ad andare alla stazione per prendere il treno x Venezia.mi ero ben preparata x il viaggio con un trolley non eccessivamente grande, salgo sul treno e mi accorgo , che c'è un ragazzo che mi fissa ripetutamente , mi siedo e mi godo il viaggio anche se lungo. Ero vestita con una minigonna nera...
scritto il 2018-01-19 | da Coniglietta30
Iniziazione da Camerata
genere: bisex
Questa è la storia reale di come divenni bisex! Inizi anni '80, mi arriva la chiamata per il militare proprio il giorno del compimento del mio 18esimo compleanno! Mio Padre,che da sempre mi sfotteva per essere troppo timido e secondo lui poco virile,entra in casa brandendo la cartolina incriminata con un sorriso a 32 denti!" Caro il mio...
scritto il 2018-01-19 | da Ano vulcanico
A spasso in centro
genere: masturbazione
A differenza di quanto scritto fino adesso questa è pura invenzione… Ma non è per nulla sicuro che prima o poi proverò a soddisfare questa fantasia. E’ sabato mattina e come tutti i sabati mi sveglio presto per andare a scuola. Sono quasi alla fine del liceo e mi sto preparando per la maturità. Il treno che mi porta a Milano culla i miei...
scritto il 2018-01-19 | da Jy
Cantiete
genere: etero
Lavoravo in Slovacchia in una centrale atomica in costruzione e tutti i giorni vedevo le ragazze che fanno le pulizie e una in particolare. Era una biondina con i capelli a caschetto sul metrò e settanta e mi ero accorto che mi guardava sempre ma non mi ero mai fatto avanti perche sul lavoro non ho mai pensato a certe cose. Col passare del...
scritto il 2018-01-19 | da Arturo
La fermata
genere: etero
Lo guardai a lungo seduta accanto a lui. Il viso allungato e scarno,l’iride di un azzurro intenso e le palpebre lievemente arrossate e gonfie,infossate nelle occhiaie.Naso piccolo ma irregolare,presumibilmente a causa di una rottura;fronte spaziosa contornata da radi capelli biondo scuro. Labbra sottili che si intravedevano al centro di una...
scritto il 2018-01-19 | da jojo
Tendenzialmente donnaccia
genere: dominazione
Quando mio fratello mi cerca, sono guai o piaceri. Comunque sia, alla fine, è sempre il mio corpo che ci va di mezzo, che subisce … --“ Come stai, sorellina …? ” aveva iniziato, melenso, consapevole che quel aggettivo contribuiva a rendermi estremamente malleabile, disponibile ad esaudire ogni sua richiesta, di qual si voglia entità....
scritto il 2018-01-18 | da Miriana
La Coinquilina cap.2
genere: esibizionismo
Sara e Gustavo si scambiarono alcuni messaggi nella settimana che li separava dalla loro convivenza. Telegrammi aridi e innocui, addolciti solo da qualche emoji sorridente. Data per il pagamento dell’affitto, copia delle chiavi, spazio per la bicicletta, ecc. Gustavo non era minimamente turbato da quella presenza che presto avrebbe fatto...
scritto il 2018-01-18 | da Saretta


Racconti erotici precedenti
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.