Erotici Racconti

Erotici Racconti

Narrativa erotica e storie per adulti completamente gratis

Erotici Racconti mette a vostra disposizione una grande quantità di racconti erotici di qualità per adulti, storie vere e fantasie sessuali di ogni genere, potrete leggere le confessioni piccanti raccontate direttamente dai protagonisti, eccitanti avventure di sesso, trasgressione ed eros. Letteratura a luci rosse e storie porno nuove tutti i giorni, scritte da coloro che non hanno paura di vivere a pieno la loro sessualità. Tutto completamente gratis.
All'interno del sito EroticiRacconti non troverete immagini e/o video pornografici, tuttavia il contenuto dei racconti è comunque rivolto ad un pubblico adulto.

2 3 5 4 1 racconti erotici scritti da 8 0 3 0 autori

Ultimi racconti erotici

Il fidanzato di mia figlia..
genere: tradimenti
Oggi ricordo più che mai quell'estate magica,esattamente un anno fa per il diciassettesimo compleanno di mia figlia Carol ho organizzato una festa in spiaggia alla quale ho invitato tutti i suoi amici del liceo e il suo fidanzato Tony, mentre Carol pensava al trucco, la pettinatura, e il costumino provocante io mi occupavo dei palloncini, della...
scritto il 2018-05-22 | da Camil👑
Sorpresa al club - parte 1
genere: incesti
Questa storia è frutto di una mia fantasia, è la prima che scrivo quindi vi prego di non essere severi con me. L’unica parte vera è che frequento effettivamente club e spa scambisti. È un venerdì come un altro. Le urla rimbombano per la casa forti e costanti mentre mi preparo per la serata. Uno dei soliti litigi tra i miei genitori...
scritto il 2018-05-22 | da ALINERExxx
Finalmente riesco a far montare mio marito dal Trans
genere: trans
Per un periodo , giusto per non farmi mancare niente me la sono fatta con un Trans molto bello , biondo bei lineamenti, un fisico molto curato.. un bel seno a pera accenato ma con capezzoli rifatti duri come chiodi e delle gambe da valchiria.. e poi sotto una dotazione da far paura un cazzo non grosso ma lungo oltre misura e che diventando duro...
scritto il 2018-05-22 | da Elena di Castelbuono
Comanda lei! Pt.4
genere: dominazione
LEI I giorni che vennero ci fecero toccare livelli di libidine, forse, mai provati. Il rapporto con Federico, così si chiamava il ragazzo della palestra, divennero sempre più stretti anche se lui era ancora allo scuro della situazione, non sapeva ancora che ero la padrona di un porco sottomesso. Il mio schiavetto ormai, aveva incendiato la sua...
scritto il 2018-05-22 | da Semiramis
Chi l'avrebbe mai detto ?
genere: gay
Chi l'avrebbe mai detto ? Solo due anni prima certe idee non mi avrebbero sfiorato minimamente. Appunto , due anni fa. E' allora che è cominciato tutto. Sono un uomo maturo , di aspetto piacevole dicono e all'epoca mia moglie , mia coetanea stava vivendo quel momento di transizione che vivono tutte le donne attorno ad una certa età . Oltre ai...
scritto il 2018-05-22 | da Siddartaim
Il filo di L - Lacrime di sangue
genere: pulp
Ha trionfato l’amore. Adesso deve trionfare l’odio. E non è qualcosa che si augura. — - ELISA - — I piedi le fanno male, molto male. Strisciano per terra dentro a quelle All Stars vecchie e consumate dal tempo. La fanno sembrare più piccola, quasi una ragazzina. Il volto è completamente struccato. I capelli scoloriti e spettinati. Non...
scritto il 2018-05-22 | da Alba6990
La voglia sulle dita
genere: etero
Ho sognato… non ricordo cosa…ma…ho come la sensazione che centrassi tu. È mattina, sei qui di fianco che dormi, ho bisogno di sentire la tua pelle, allungo la mano nel buio, sei a pancia sotto, la mia mano incontra subito le tue chiappe, come al solito le mutande ti sono andate nel mezzo, la mia mano può vagare sulla tua carne, le cosce,...
scritto il 2018-05-22 | da pollo_ollop
Genialità e ambizione
genere: etero
Era stata una lunghissima giornata di lavoro, tra l’altro difficoltosa e pesante. L’ampia finestra del suo ufficio era un quadro che mostrava limpidamente una città accaldata e stremata, quella luce accecante aveva violentato abusando i suoi occhi per tutto il giorno, pertanto finito il lavoro non aveva voglia di mettersi in auto per...
scritto il 2018-05-22 | da Idraulico1999
Sulla sedia del dentista
genere: etero
Sono andato dal dentista fin da bambino, non mi piace per niente, ma a chi potrebbe piacere? forse a qualche masochista... ma io non lo sono affatto, per cui, non ci sono mai andato volentieri. A parte quell'anno, quell'anno costituisce la classica eccezione. Sarà stato ai primi anni di università o all'ultimo di liceo, non ricordo bene, del...
scritto il 2018-05-21 | da beast
Mia moglie é una bugiarda (storia vera)
genere: prime esperienze
Salve a tutti volevo raccontare anche io dopo aver scoperto questo splendido sito la storia che ho vissuto circa 3 mesi fa. Io sono Luca di 50 anni e sono sposato con Federica di 53 anni siamo sposati da 24 anni e abbiamo due figli grandi. Devo dire che da sempre conservo un sogno nel cassetto che è quello di vedere scopare mia moglie con un...
scritto il 2018-05-21 | da Lucietto
Fiore di Bach -quinta parte- il rosso scarlatto
genere: voyeur
Sonno senza sogni. Sono chiusa in una stasi emotiva, fluttuo in una bolla di bambagia che mi mantiene al sicuro, mi muovo con movimenti lenti, stanchi, come se da un momento all'altro diventassi paraplegica. Tutto ora è al suo posto, sistemato. Ogni cosa ha un suo ordine me lo disse Magda un giorno, proprio lei. La convivenza con Regina mi ha...
scritto il 2018-05-21 | da Flamerebel9
Confidenze
genere: gay
Mio cognato mi ha chiesto di accompagnarlo per un breve viaggio di lavoro a Roma. appena arrivati ci sistemiamo in un albergo in centro poi Sergio(mio cognato) esce per andare ad incontrare un suo cliente, io ne approfitto per fare un giro in centro. Roma è bellissima, le sue piazze barocche sono incatevoli per non parlare delle zone...
scritto il 2018-05-21 | da Siculoabg
Ti piace quello che senti?
genere: gay
Lui mi diceva: "un pò pericoloso, un pò scandaloso", lui parlava, io tacevo. Senti la mia fottuta mano entrare dentro le tue mutande? La senti questa mano pericolosa che ti farà eccitare? La senti? Schifoso, ti trattieni, eh certo, perchè vuoi farmi credere che non vuoi sbattermi quel cazzo nella gola, e chi ci crede, io non credo alle tue...
scritto il 2018-05-21 | da Gianluca711
Quel pomeriggio nel parcheggio
genere: etero
Quel pomeriggio nel parcheggio Alberto 44 anni un giorno mentre andava prendere mio figlio a scuola conobbi Enza, Una bella ragazza bionda sulla quarantina castana alta 1,60 corporatura normale 3a di seno. Ci scambiamo i numeri di telefono con la promessa di trovarci per un caffè nei pressi di Bereguardo, un posto in comune che potevamo...
scritto il 2018-05-21 | da Roberto14671
Sentieri di perdizione: La monta
genere: tradimenti
Ancora una volta fui io a scrivergli. Quello stronzo non si era fatto più vivo. Mi era piaciuto, mi piaceva questa situazione così strana, così stranamente perversa. Farsi scopare da uno sconosciuto, bendata, non era da me. Il sesso mi è sempre piaciuto e con i fidanzati avuti ho sempre messo anche fantasia, ma questa situazione, anche...
scritto il 2018-05-21 | da Archi_mede26
Il mio Paparino
genere: incesti
Dopo aver pubblicato tempo fa un racconto nella cat."Incesto" titolato "Il segreto di Pulcinella ", dove io raccontavo del rapporto con mia Madre ginecologa,a metà tra il professionale, il rapporto affettuoso e quello puramente saffico tra noi due,avevo comunque omesso di raccontarvi l'Incesto vero e proprio con mio Padre,che avvenne comunque...
scritto il 2018-05-21 | da Novellina
Non capisco perché...
genere: sentimentali
Mi sono sempre chiesto cosa non andasse in me, perché facessi così fatica ad avere delle relazioni con altre ragazze... Ma procediamo con ordine. Mi chiamo Gabriel, sono di Bologna, ho 20 anni e si, sono ancora vergine. Sono vergine perché credo che la prima volta vada fatta con una persona che piace. Con questo non fraintendete, non sono...
scritto il 2018-05-21 | da Sentimentalista perverso
Un diamante è per sempre...
genere: trio
Un diamante è per sempre... Il lavoro può essere stressante e faticoso ma se hai la fortuna di lavorare nel settore che ti piace, magari tutto viene più semplice. Ho sempre avuto la passione per il marketing e, come mio marito, ho sempre sognato di lavorare in questo settore. Marco è riuscito ad entrare in una grossa azienda di settore e...
scritto il 2018-05-21 | da Eva & Marco
Brividi che sconquassano
genere: sentimentali
L’idromassaggio è acceso, ti pieghi per riempire la vasca con le essenze marine e poi m’inviti a entrare, in quella circostanza una moltitudine di pensieri s’intrufolano penetrando dentro di me paralizzandomi, dal momento che non riesco a dimenticare né a trascurare che sei mia cugina. Il tuo invito si ripete, eppure il tono è d’un...
scritto il 2018-05-21 | da Idraulico1999
Sottomessa a mio Zio
genere: dominazione
Continuando a ricordare le mie esperienze non posso non raccontarvi della mia sottomissione a mio Zio, il fratello di mio Padre a cui sono stata sottomessa per anni e devo dire non sempre in modo piacevole ma era una di quelle situazioni in cui mi ero cacciata e non riuscivo a uscirne fuori. Ero appena uscita fuori dalla situazione con mio...
scritto il 2018-05-21 | da Elena di Castelbuono
Comanda lei! Pt3
genere: dominazione
Scelsi la palestra dal momento che ce n’era una proprio di fronte al nostro palazzo e nel tempo io e lui ci eravamo fatti qualche amico ed amica, molti altri che la frequentavano erano già nostri conoscenti e quindi avevo già del terreno fertile per procedere. I giorni successivi alla mia iscrizione furono molto particolari. In casa c’era...
scritto il 2018-05-21 | da Semiramis
Lucrezia
genere: etero
In questo preciso momento lui non la sta neppure degnando d’uno sguardo, eppure all’espressione vigile di Lucrezia non è sfuggito per un attimo quell’occhiata evocativa e simbolica che poco prima lui le aveva lanciato. Era come un’affilata lama di fuoco e di ghiaccio messe insieme, visto che le ha incendiato in un istante ogni tentativo...
scritto il 2018-05-21 | da Idraulico1999
Nella vasca da bagno con papà
genere: incesti
Ero un ragazzino carino ma un po’ imbranato, ero nel mezzo del liceo e non avevo ancora avuto una storia, ma mille domande mi frullavano in testa in merito alla mia sessualità. A queste domande ogni tanto era mio padre a darmi le risposte. Era una specie di rituale. La domenica pomeriggio lui rientrava dalle sue battute di caccia e si...
scritto il 2018-05-20 | da beast
Il filo di L - Baci di sale e vino
genere: sentimentali
Alle volte non si capisce quando si ha davanti la propria dolce metà. Non si riesce a comprendere quel sentimento così folle, pure e terrificante che è l’amore. E altre volte, lo si percepisce e lo si accetta quando forse è troppo tardi. O forse troppo tardi non è. — - GIULIA - — Un muro di Berlino. È questo che Giulia ha eretto...
scritto il 2018-05-20 | da Alba6990
Il mio primo fidanzatino 6: le chiavi del paradiso.
genere: zoofilia
Tornai a casa e raggiunsi la mia cameretta come in trance. Non ci potevo credere. Avevo appena perso la mia verginità. Avevo avuto un rapporto sessuale completo per la prima volta nella mia vita. Anzi no, l’espressione giusta era: “avevo appena fatto l’amore!” Si, perché la mia verginità l’avevo data all’amore della mia vita, e...
scritto il 2018-05-20 | da beast


Racconti erotici precedenti
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.