Erotici Racconti

Narrativa erotica e storie per adulti completamente gratuita

Erotici Racconti mette a vostra disposizione una grande quantità di racconti erotici di qualità per adulti, storie vere e fantasie sessuali di ogni genere, potrete leggere le confessioni piccanti raccontate direttamente dai protagonisti, eccitanti avventure di sesso, trasgressione ed eros. Letteratura a luci rosse e storie porno nuove tutti i giorni, scritte da coloro che non hanno paura di vivere a pieno la loro sessualità. Tutto completamente gratis.
All'interno del sito EroticiRacconti non troverete immagini e/o video pornografici, tuttavia il contenuto dei racconti è comunque rivolto ad un pubblico adulto.

66.6K racconti erotici scritti da 19.1K autori

Ultimi racconti erotici pubblicati

La vicina credevo inarrivabileCiao .. provo a farvi rivire queste emozioni Nel 2009 mi sposo e vado a vivere in un quartiere di nuova costruzione e passando spesso a vedere l avanzamento dei lavori inizio a notare spesso una donna veramente bella intrigante sexy che yi accende qualcosa Passano anni e ogni tanto la incrocio e inizio a accennare un piccolo saluto a volte ricambiato Un giorno la noto si facebook e azzardo a chiedere l amicizia (lei conviveva).. provai a scrivere un saluto e ...genere
Etero
scritto il
2024-06-18
di
Danielo
Un uomo...una donna....una coppia felice trentasettesima partesvegliarsi in tarda mattinata con ornella e chicca su di me era senza dubbio un modo felice di iniziare la giornata...quei pochi minuti dove si cerca di far mente locale su tutto cio' che e' accaduto...e una volta ricordato il tutto...lasciarsi andare ad un sorriso compiaciuto...leggerezza...soddisfazione... io e orny avevamo chiacchierato un po' a letto quel mattino...mente chicca era a farsi una doccia....ci eravamo confidati...nessuno dei due era rimasto entusiasta della serata......genere
Sentimentali
scritto il
2024-06-17
di
bobo
Pussy Brothers" E così anche questa notte è già finita E non so ancora dentro come sei .. " L'aria è calda anche la sera ormai. Lunedi sera c'è poca gente, il piazzale dietro di me è vuoto, tranne uno in maglietta rossa che sta seduto sulla panchina con una chitarra e canta Alex Britti. Vuoto di gente. Pieno di musica. Per fortuna Mimmo apre anche il lunedi. Sto al tavolino col mio Hemingway Special, Aldo davanti a me è alle prese con un amaro. Aldo è uno di ...genere
Etero
scritto il
2024-06-17
di
Stay High
Alta mareaLUI: Da due ore guardo il corpo nudo di Josefina, per me Jo. Dorme a pancia in giù, i piccoli seni schiacciati sulle lenzuola, li ho messi nella mia bocca solo qualche ora prima, succhiandone i capezzoli spessi e duri, la schiena delicata ma robusta scende armoniosamente verso i fianchi per poi risalire e formare quel profilo posteriore che ho schiaffeggiato con disinvolta naturalezza mentre le scopavo il culo, i gemiti riempiono ancora le mie orecchie, come echi di montagna. ...genere
Dominazione
scritto il
2024-06-17
di
amanuense
Alla scoperta della sorella 4RACCONTO DI FANTASIA Ecco quale sono state le sensazioni di Cinzia dal mio primo approccio con lei. Cinzia : "Una sera, mentre dormivo beatamente, quando all'improvviso sentii qualcosa che mi sfiorava la pelle. Pensai tra il dormiveglia che fosse il lenzuolo che mi scivolava addosso, ma poi dovetti convincermi che erano le dita di qualcuno che scivolavano addosso al mio corpo, prima lungo il braccio, poi lungo la gamba, per poi posarsi sul mio seno. Rimasi attonita, sbigottita, ma soprattutto impaurita, ...genere
Incesti
scritto il
2024-06-17
di
Marco_60
01 LisaCapitolo 1: La Doppia vita di Lisa In una vivace metropoli, le luci al neon illuminavano le strade animate da musica e movimento incessante. Grattacieli imponenti si stagliavano nel cielo come antiche sentinelle, proiettando ombre lunghe e intricate. Era un luogo che non conosceva riposo, un palcoscenico di sogni ed eccessi dove viveva Lisa, una giovane dai due volti. Lisa è alta circa 1,60 metri, il che le conferisce una presenza compatta e armoniosa. Ha una corporatura snella e formosa, con una figura ...genere
Fantascienza
scritto il
2024-06-17
di
Mosec
PornobisognoUn dito lucido di lubrificante a forzare il mio buco più stretto. Il petto ruvido e caldo di un uomo sotto le piante dei piedi, la sua bocca che accoglie all’improvviso il tuo alluce destro e ti fa colare un po’. «Quanto mi piace questa fighetta» o qualsiasi altra frase che non può uscire dal letto, dal divano, dalla macchina. Il peso di lui a missionario, che schiaccia e fa mancare il fiato ma non deve smettere. Ecco a ...genere
Confessioni
scritto il
2024-06-17
di
Dora
La cagna di tuttiLa cagna di tutti L’incontro con Luigi, il sessantenne gestore del locale ambiguo e privatissimo, la mia vita e quella di Monica cambiò. Una o due volte alla settimana lui la chiamava. Le diceva come vestirsi e le dava appuntamento nel suo locale dove la dava in pasto a gruppi di uomini di tutte le età. Io ogni volta ero costretto a guardare. Lui la consegnava ai predestinati dicendo loro che potevano usarla a loro piacimento davanti a me ...genere
Corna
scritto il
2024-06-17
di
claudio il marito
Dominato dal capo bsxOk. Non era la prima volta. Avevo già avuto qualche esperienza con dei maschi. Seghe e sesso orale per lo più. Situazioni iniziate per gioco o scommessa. La palestra era il posto dove facevamo la nostra pausa. A luglio, con la scuola chiusa per la fine delle lezioni, era il posto più fresco dopo una mattinata a intervenire sull'impianto. Eravamo solo in due quel giorno. Il capo e io, giovane apprendista. Gli altri due operai erano andati da un'altra parte ...genere
Dominazione
scritto il
2024-06-17
di
maxsegreto
Un soffio di vita.Mi raccontava mamma che a causa del cordone ombelicale avvolto strettamente nel collo, quando sono venuto alla luce mi davano per morto. E’ stata la tenacia e la testardaggine sua, con l’aiuto dei medici a riportarmi in vita. Queste cose naturalmente mi sono state raccontate durante la mia crescita, sono state da me assimilate come un miracolo fatto da lei. Questo ha in un certo senso sconvolto la sua vita perché mi sono legato a lei con tutte le ...genere
Incesti
scritto il
2024-06-17
di
emil
Il Secondo lavoro (parte 9) Lei rise, con una piacevole risata cristallina: «Non sia formale! Fuori dallo stabilimento anche Lorella va bene!» Mi valutò un attimo. «Vedo che è da solo: se non aspetta nessuno, perché non viene a sedersi qui? Giuro -disse, con una risatina ed alzando la mano destra- che non parleremo di lavoro!» Accettai di buon grado e mi sedetti, mentre la cameriera trasferiva a quel tavolo il mio coperto. «Anzi -riprese lei- fuori dallo stabilimento mi urta usare il lei… sopratutto coi ...genere
Dominazione
scritto il
2024-06-17
di
zorrogatto
Schiava nel Medio oriente 13 sono in mezzo alla stanza le caviglie legate con delle catene in modo di avere le gambe aperte lo stesso per le braccia due catene vengono giù dal soffitto e mi fanno tenere le braccia aperte passano ora e nessuno arriva non sente più mie braccia il mio peso sulle mie gambe inizia a farmi male sento delle voci entrano una decina di donne mi guardano è una di loro inizio guarda questa troia cicciona adesso ti facciamo vedere cosa vuole ...genere
Sadomaso
scritto il
2024-06-17
di
Jerry 1969
Schiava dei suoceri (parte 1)Irene si guardò allo specchio ed era fiera di sé stessa. L’eleganza conferitale dal corpo slanciato veniva maggiormente evidenziata dall’abito nero che le fasciava il corpo. Spruzzò un po’ di profumo sulla scollatura dalla quale si intuiva il seno sodo. Sperava che Marco, l’uomo che finalmente l’aveva invitata ad uscire, sarebbe stato abbastanza ardito da proseguire la serata in ambiente che gli avrebbe consentito di assaporare, da vicino, la fragranza delle gocce vaporizzate sulla pelle. Era ...genere
Sadomaso
scritto il
2024-06-17
di
Kugher
Noelle capitolo 3Jezabel Mi sveglio triste ma con la consueta energia, e mi preparo velocemente per andare in facoltà. Con mia sorpresa mi ritrovo davanti Jezabel con l'uniforme da domestica, pronta e in attesa. Rimango interdetta, non me ne ricordavo neanche più, le dico che devo scappare e che tornerò stasera. In macchina ripenso a lei, deve avere più o meno la mia età, leggermente più bassa di me ma molto carina, e un sorriso smagliante, simpatico. Decido di tornare un po' ...genere
Saffico
scritto il
2024-06-17
di
Marcella e Selene
Passione Segreta - capitolo 3: Quando i Desideri Esplodono.Nei giorni che seguirono, cercai di evitare Anna il più possibile. Ogni volta che i nostri sguardi si incrociavano, il senso di colpa mi travolgeva, e non riuscivo a sopportare di vedere la delusione nei suoi occhi. Passavo molto tempo chiuso in camera mia, cercando di fare i conti con ciò che avevo fatto e con i sentimenti che ancora provavo per lei. Ricordavo i momenti della nostra infanzia, quando eravamo inseparabili e tutto sembrava semplice. Come avevamo potuto arrivare ...genere
Incesti
scritto il
2024-06-17
di
Asiadu01
Passione Segreta - capitolo 2:La Notte Che Ha Cambiato Tutto.Quella notte, ancora una volta, mi trovai di fronte alla porta della sua stanza, il cuore che batteva all'impazzata. La paura di essere scoperto era enorme, ma ancora più grande era il desiderio di avvicinarmi a lei, di toccare quel corpo che tanto mi aveva affascinato. Sentivo di non avere altra scelta, che questa era l'unica strada da percorrere per placare la mia ossessione. Con un respiro profondo e mani tremanti, aprii lentamente la porta. La stanza era immersa nel ...genere
Incesti
scritto il
2024-06-17
di
Asiadu01
Io l'ho incoraggiata 1Siamo sposati da 22 anni e abbiamo quaranta cinque anni a testa ,lei è ancora bella la vedo, quando tutti gli uomini si girano, sa vestire, e a volte quando ha genio ci mette anche del suo facciamo l'amore due volte la settimana ora ma quando c'era un desiderio più forte anche tutte le sere ,però non mi lamento lei ha solo bisogno di una spinta ,poi parte e ti da tutto portandoti allo sfinimento ,con lei stavamo anche cercando uno svago ...genere
Corna
scritto il
2024-06-17
di
engiduro
Mi hanno beccato usavo oggetti Tornato da scuola fatto la doccia mi stendevo nel mio letto nudo e mi accarezzavo e guardavo i film porno e mi eccitavo a vedere i maschio i super dotati che sfondavano i culetti come il mio e così mi mettevo la crema e mi infilavo oggetti nel culo per allargarlo e godevo quando ero a 90 e da sotto infilavo un cazzone di plastica di 24 cm e lo mandavo tutto dentro che Due mani mi hanno afferrato e mio Padre ...genere
Incesti
scritto il
2024-06-16
di
Brother
Confessioni segrete sul divano Un giorno tornai a casa dalle lezioni e come al solito ci sedemmo tutti a tavola a mangiare. Dopo il pranzo mia madre mi ricordò che il giorno dopo avevo una visita medica per valutare un problema legato al seno, ossia avevo un seno più grande dell’altro e le mie areole erano enormi (spesso mi si vedeva il capezzolo dal reggiseno). Così disse e mio padre di controllare, dato che lui è un medico chirurgo. ero senza reggiseno, di solito ...genere
Incesti
scritto il
2024-06-16
di
Michelle The Dark Lady
Un uomo...una donna....una coppia felice trentaseiesima parteduarante il secondo soggiorno albanese consapevoli che non l'avremmo trascorso ne con gli amici francesi incontrati due mesi prima...ne' con quelli romani che sapevamo ci avrebbero fatto visita per una piccola vacanza a casa nostra il prossimo settembre....io e orny eravamo sicuramente piu' disinvolti....memori dell'anno prima.....non eravamo partiti con l'idea di chissa' quali avventure...ma l'obiettivo principale era per entrambe il relax totale....ci aspettavano quindici giorni di vacanza...in un bel posto...selvaggio...naturista...dove ...genere
Sentimentali
scritto il
2024-06-16
di
bobo
La mia vita è stato sempre un sogno.Avevo all'epoca ventisette anni non ancora ufficialmente fidanzato con l'attuale donna che in seguito ho sposato,per poi divorziare dopo due anni ,non avendo figli e affittuari di un'appartamento decisi di cambiare città e lasciarle e dandole un mantenimento adeguato, lei non lavorava all'epoca ma di comune accordi la sostenetti fino a un paio di anni fa ,lei conobbe un'altro uomo che entro sia in casa che nel suo letto. Ritornai nel paese di provincia e passando nella zona mi ...genere
Etero
scritto il
2024-06-16
di
nel giardino
Sferza e benefici (parte 3)**Brando** Dopo la perdita della mia prima moglie, il mio rapporto con Federico è cambiato in modo significativo, come doveva essere. Non posso accettare di mantenerlo senza che contribuisca in qualche modo, ad esempio gestendo le mie frustrazioni e soddisfacendo il mio desiderio di praticare la frusta. Avevo già ai fini di collezionismo questi strumenti, sono un appassionato di fruste. Sentivo che era giunto il momento di metterli alla prova. Il mio obiettivo principale era educare Federico, ma se nell’educazione ...genere
Sadomaso
scritto il
2024-06-16
di
DilceStaffile
La sedia e le manetteNon sopportavo più le mistress, ormai quel mondo era troppo perverso ed inutile. Ci fu, però una donna di classe voleva a tutti costi fare una cosa, e bene si, scoparmi mentre ero legato su una sedia. Lei: “Non volevo, ma il cuore non si comanda, siediti” Mi sedetti…! Era rossa in volto forse era la sua prima volta (mi erano capitate molte vergini) solo che lei era navigata. Possedeva gentilezza nei movimenti, voleva qualcosa da me. Lei: “Voglio il ...genere
Bondage
scritto il
2024-06-16
di
DiabolikEva
Mamma sospetta, scoperta a chiavare con il nipote part.1Tornammo entrambi a letto ma il mio chiodo fisso era leggere il biglietto che c'era all'interno del regalo per poter iniziare ad avere delle conferme di quanto fosse troia. Inutile dirlo che quella notte la trascorsi insonne, così come lei, quindi non potei neanche andare a prendere il biglietto perché lei era sveglia che chattava e si sarebbe insospettita. Finalmente verso le 5.30 mi addormentai e stranamente venne a svegliarmi verso l'ora di pranzo Roberto perchè, con sua madre, avrebbero pranzato ...genere
Incesti
scritto il
2024-06-16
di
Figlio depravato00
Le prime gocce di sborra.Papà e Dario stavano ricavando dal salone la camera per mia sorella che aveva due anni. Papà faceva il muratore, Dario un ragazzotto possente lavorava con lui, se capitava qualche lavoro extra lo facevano insieme. Quella mattina sono rimasti senza cemento, papà ha preso la macchina per andare a prenderlo. Mamma mi ha detto che lei e Dario dovevano spostare dei mobili in camera, che avrebbero chiuso la porta per dieci minuti. Ne sono passati molti di più, forse papà ...genere
Tradimenti
scritto il
2024-06-16
di
corrias


Racconti erotici precedenti
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.