dominazione Sottomissione BDSM, master e mistress, dominatori e sottomessi

Le ultime storie per adulti del genere dominazione

Il genere Dominazione, complementare della sottomissione, è una parte fondamentale nel BDSM (Bondage-Domination-Sado-Masochism), raccoglie i racconti erotici in cui l'eccitazione viene provocata non dal puro e semplice contatto sessuale, ma dal controllo e dall'autorità che il "dom" (dominatore o dominatrice) detiene sul "sub" (sottomesso o sottomessa). I rapporti tra dom, nel caso sia uomo Master, nel caso sia donna Mistress, e sub sono del tutto indipendenti dal sesso delle due parti.

3 4 2 5 racconti erotici del genere dominazione e sono stati letti 1 9 4 1 2 2 4 3 volte.

Sabrina la vacca (Delirio)
Per commenti nessunoitaca@libero.it Ormai sono 3 giorni ininterrotti che vengo usata e brutalizzata. Sono al nono mese di gravidanza. La mia pancia è enorme, sembra esplodere. Sento i due bambini muoversi in continuazione e scalciare. Da ieri ho delle contrazioni fortissime, ma i miei padroni no mi fanno partorire. Le mie mammelle, una quinta,...
scritto il 2020-09-21 | da Abisso dell Anima
Sabrina la vacca (Carne da macello)
Per commenti nessunoitaca@ibero.it Sono nuda, sdraiata su una tavolo. Il mio corpicino da troia giace inerme. Dalla bocca rigurgito saliva mista a piscio e sperma. Le mie grosse mammelle mi bruciano per quanto sono state torturate. Dai grossi capezzoli escono due grosse viti. Il mio povero corpo da troia è completamente rigato dai segni di...
scritto il 2020-09-21 | da Abisso dell Anima
Da amica a schiava - Il risveglio
Prosieguo della serie "Da amica a schiava". Ricordo ancora che si tratta di un racconto di fantasia. Il mattino dopo era ancora addormentato, quando senti una sensazione gradevole che mi svegliò. Ci misi un pò ad aprire gli occhi, ma quando lo feci trovai uno spettacolo piacevole. Sotto il lenzuolo che mi copriva c'era un rigonfiamento...
scritto il 2020-09-20 | da PassionBdsm
Il personal trainer di mia figlia – Capitolo 15
Completato il giro delle scale avevo il sedere in fiamme. Artemio mi lasciò al centro dell’atrio, tra le due rampe di scale, dicendomi che avrei passato il resto della notte facendo compagnia a Virginia e che il mattino successivo sarei ritornata a casa. Prima di andare via, Artemio mi mise uno strano braccialetto sul polso e mi diede gli...
scritto il 2020-09-18 | da duke69
Mia moglie e lo strapon 2
Il giorno dopo al lavoro non potevo pensare ad altro che a quello. Quando andavo in bagno mi toccavo il buco come per sentire se era diverso da prima. Toccandomi mi eccitavo quindi era meglio smettere. Tornai a casa, mia moglie era già rientrata. "allora, ti sono passati i pensieri strani sui trans?" "non è che di solito ci pensassi tutto il...
scritto il 2020-09-17 | da Deadpool80
Friendzone 3
Non sapevo davvero cosa aspettarmi da questo nuovo giorno. Si accomodó sul divano come sempre. Io ai suoi piedi. Stavolta come prima cosa si tolse le mutandine e si sollevó la gonna. "c'è una cosa che mi ha sempre dato un po' fastidio. Il fatto che dobbiamo farvi i pompini e che dobbiamo berci il vostro sperma. Ora, io adoro fare pompini e mi...
scritto il 2020-09-17 | da Deadpool80
Friendzone 2
Rassegnato, ma anche incuriosito ed eccitato per come stavano andando le cose, andai di nuovo a casa sua. "è bene che stabiliamo delle regole, che non succeda come ieri: tu fai quello che dico io, sennò ti sputtano. Dico a tutti cosa mi hai implorato di fare, tutte le tue perversioni, roba che ti conviene cambiare città. Mi diverto a...
scritto il 2020-09-17 | da Deadpool80
Friendzone
Era l'estate appena passata la maturità, avevo passato gli anni del liceo con una cotta per una ragazza di cui ero inevitabilmente diventato il migliore amico. Dato che tra di noi sembrava impossibile, io cercai di togliermela dalla testa con qualche storiella, mi feci le mie esperienze. Lei stava con uno che la trattava male, mi raccontava le...
scritto il 2020-09-17 | da Deadpool80
Agnizione - drabble
Non chiamarmi troia, non chiamarmi dea. Non chiamarmi puttana, né regina. Sono nomi che non mi appartengono, non mi definiscono. Non chiamarmi stronza, non chiamarmi amore. A quante donne è stato già detto? Se Dio ha dato all'uomo il supremo compito di nominare ogni cosa del creato, che è, solo in relazione a lui, ordinando ogni cosa,...
scritto il 2020-09-15 | da Luthien
La Notte delle Lupe
Partiamo al trotto verso la steppa. V è al sicuro nel mio zaino, e Adele è agganciata sotto a Caligola con una pelle di mucca a sorreggerla sotto la pancia dello stallone, con piedi e mani legati ad una corda a croce per impedirle di scappare. Non ci metto molto a riscaldare il mio stallone. Corro per la tundra con Caligola che affonda i suoi...
scritto il 2020-09-14 | da Lady Alexis
10. Viaggiando nuda - La mia prima marchetta.
Quella sera stessa la mia vita cambiò radicalmente, non so ancora se in meglio e comunque almeno esteriormente non si sarebbe notato alcun cambiamento ma dentro di me la rivoluzione era in atto. Mi prefiguravo come un’oscena creatura dedita alle più segrete e appaganti pratiche sessuali e per le stesse percepivo anche un lauto guadagno in...
scritto il 2020-09-14 | da Lucrezia
Il personal trainer di mia figlia – Capitolo 14
Marzio si sarebbe rivelato meno sadico dei suoi colleghi ma decisamente più perverso e bizzarro. “Alzati in piedi Barbara! A me non me ne frega un cazzo di collari, guinzagli e quadrupedi…girati! ... uhh cazzo! ce l’hai bello infiammato! Ah, ah…certo che ti hanno trapanata per bene!” Marzio aveva un aspetto trasandato e sudicio: più...
scritto il 2020-09-13 | da duke69
Da amica a schiava - Un sabato sera da urlo
Nuotai nella piscina per mezz'ora, poi mi missi sulla sdraio per asciugarmi. Fu una sensazione piacevole, dopo le fatiche della giornata ebbi un attimo di relax e potei rinfrescarmi dal sudore. Nel frattempo, l'idea che Valeria, invece, fosse legata ed immobilizzata dentro casa, con un dildo dentro la figa, mi eccitava non poco, tanto che mi...
scritto il 2020-09-12 | da PassionBdsm
Inebriante camomilla
Quando una cosa piace ed eccita, nulla vi è di meglio che desiderarla e attenderla. Per me il clistere, le perettone, la sacca dell’enteroclisma mi hanno sempre trasmesso un maledetto senso di piacevole sottomissione, gli ordini sussurrati con voce sensuale, l’intestino che si riempie, il caldo liquido, la sensazione dell’ano pieno e...
scritto il 2020-09-10 | da bertorelax 2019
Da amica a schiava - Si fa sul serio
Stavo guardando la Tv seduto sul divano quando arrivò Valeria con il vassoio del caffè e lo zucchero. Umile ed ubbidiente, posò il tutto sul tavolinetto davanti a me, dopodiché rimase in piedi immobile e in silenzio, in attesa di nuovi ordini. Aveva la testa bassa, tuttavia non poté fare a meno di squadrare i giocattoli sessuali che avevo...
scritto il 2020-09-09 | da PassionBdsm
Porta numero 9
Non so come sia successo, ma sono sdraiato sul pavimento di uno scantinato di un locale della periferia di Milano a farmi pisciare addosso da una ragazza vestita di pelle. Ma facciamo un passo indietro: io sono Stefano, ho 25 anni e abito a Milano. Oggi pomeriggio mi è arrivata una mail leggermente strana dal contatto sconosciuto: ⁃ Oh Gigi...
scritto il 2020-09-07 | da La piccola Gna
Da amica a schiava - La cagna
Mi avvicinai a Valeria e la liberai dalle manette e dalle corde alle caviglie. Rimanendo seduta, allungò le braccia e le gambe, massaggiandosi i polsi ed i piedi, ancora doloranti per le costrizioni fatte. Poi, indecisa sul da farsi, rimase seduta ed immobile, fissandomi in attesa di nuove istruzioni. Presi dal comodino un gatto a nove code e...
scritto il 2020-09-06 | da PassionBdsm
Eccitante dominazione in ufficio 4
“Non ti preoccupare, tornerò presto a sfondarti, anzi, molto presto. Direi che è venuto il momento che prenda in mano questo studio visto che un socio è la mia troia e l’altro è qui a baciarmi i piedi e a pulirmi il cazzo… Ho deciso che mi trasferirò a lavorare qui, voglio avervi sempre a mia disposizione!” Rimango gelato, non è...
scritto il 2020-09-03 | da Suegno
Da amica a schiava - Punizione e blow job
Mi recai un momento in bagno per sciaquarmi e riprendere fiato, lasciando la schiava legata sul letto e dando tempo alla sborra sulla sua faccia di asciugarsi. In meno di due ore avevo già messo in pratica alcune delle fantasie che avevo sempre desiderato sperimentare su Valeria: non era più, in quel momento, una delle mie migliori amiche, ma...
scritto il 2020-09-03 | da PassionBdsm
L'agente di cambio.
Solita colazione di lavoro. Due coglioni insopportabili che mi trattano con sufficienza, pensando di avere a che fare con la classica arrampicatrice sociale, che ha fatto carriera, arrivando a dirigere la più grossa filiale italiana di una banca di investimenti di livello mondiale, grazie alla propria avvenenza e ai numerosi “favori” che ha...
scritto il 2020-09-02 | da Adelina69
La vacanza
Io e mia moglie, siamo una coppia sposata da molti anni, e sin da giovani, il nostro rapporto, è stato particolare, lei, è una donna stupenda, da sposina, era una delle ragazze più belle del paese, alta 1e80, slanciata, quinta di seno, fianchi e culo, da sballo, due capezzoli turgidi, con un'aureola grande, succhiare i suo capezzoli, mi...
scritto il 2020-09-01 | da TATO
Stupro la mia ex
Sono passati sei mesi da quando ci siamo lasciati e lei non mi aveva ancora dato la figa, il che non mi stava bene cazzo ma proprio per niente. Avevo deciso che sarei stato il primo ad assaggiare la sua fighetta. Lo stupro che sto per raccontarvi è stato organizzato nei minimi dettagli per settimane finchè non venne la notte tanto attesa. I...
scritto il 2020-08-31 | da Larry
Mia moglie e lo strapon
Mia moglie era uscita per delle commissioni, ero in casa da solo e decisi di rilassarmi guardando un po' di porno sul cellulare. Da tempo mi ero preso a guardare i porno con i trans, mi eccitavano da morire queste donne dotate di cazzo che potevano soddisfare in tutti i modi. Ero sul divano che mi stavo segando e non mi accorsi che era rientrata...
scritto il 2020-08-31 | da Deadpool80
Da amica a schiava - Si comincia!
Nota: il racconto che segue, così come la parte introduttiva precedentemente narrata, è frutto di fantasia. Con carta bianca concessami da Valeria, mi pregustati il weekend che mi presentava davanti. Avevo maturato già una discreta esperienza con le pratiche sadomaso, mettendole a frutto con le conquiste, o almeno con quelle che avevano...
scritto il 2020-08-31 | da PassionBdsm
Tess e l'Asiatico - capitolo II
Tess si svegliò in un letto grandissimo avvolta in lenzuola di seta. Si guardò intorno sconcertata e scoprì di essere in una stanza immensa, assolata, lussuosa. Dal suo letto, non molto lontano, vedeva il mare, calmo e turchese. Era nuda sotto le lenzuola, fresca e profumata. Era anche rilassata e riposata come non le succedeva da molto...
scritto il 2020-08-29 | da Koss
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.