dominazione Sottomissione BDSM, master e mistress, dominatori e sottomessi

Le ultime storie per adulti del genere dominazione

Il genere Dominazione, complementare della sottomissione, è una parte fondamentale nel BDSM (Bondage-Domination-Sado-Masochism), raccoglie i racconti erotici in cui l'eccitazione viene provocata non dal puro e semplice contatto sessuale, ma dal controllo e dall'autorità che il "dom" (dominatore o dominatrice) detiene sul "sub" (sottomesso o sottomessa). I rapporti tra dom, nel caso sia uomo Master, nel caso sia donna Mistress, e sub sono del tutto indipendenti dal sesso delle due parti.

2 5 4 9 racconti erotici del genere dominazione e sono stati letti 1 3 8 0 3 1 3 6 volte.

Femdom world 3
Era giunto il giorno della pulizia. Una volta al mese gli uomini venivano convocati in appositi consultori dove schiere di infermiere e dottoresse assistevano i pazienti nelle operazioni di "cleaning". Chissà per quale motivo poi in determinati ambiti piaceva tanto usare termini inglesi di facile traduzione in italiano. Il giorno di Alessandro...
scritto il 2019-04-19 | da Mpt
In viaggio con il capo (2)
il ritorno da Barcellona fu devastante. Il giorno della firma del contratto il mio capo non mi aveva rivolto nemmeno uno sguardo. Quello stronzo mi aveva inculato mentre ero al telefono con il mio ragazzo e adesso nemmeno mi si filava. Avevo giudicato il sig. Santini una brava persona ed invece magari era solo un porco che voleva scoparsi una...
scritto il 2019-04-19 | da Randall Flagg
Nelle mani di mio genero - 1
Mi chiamo Debora e ho 45 anni, 1.65m, capelli lunghi, lisci e bruni, leggermente sovrappeso e ancora con un bel fisico; una quarta misura di seno e come diceva scherzosamente il mio ex “una faccia da porca!”. Ho una figlia venticinquenne, Clara, sposata da tre anni con un ricco imprenditore Paolo. Da circa un anno sto vivendo un incubo...
scritto il 2019-04-18 | da duke69
In viaggio con il Capo
Quando il mio capo, un uomo molto interessante sulla cinquantina, mi ha chiesto se potessi accompagnarlo a Barcellona per la firma di un contratto importante, ho subito accettato. Proprio la settimana prima avevo ottenuto la promozione per la quale avevo lavorato da un paio di anni e non volevo far brutta figura alla prima occasione. L’unico...
scritto il 2019-04-18 | da Randall Flagg
La gabbietta
LA GABBIETTA Chiunque non abbia mai provato a indossare una gabbietta di castità (Chastity cage), ma fosse interessato all’argomento, troverà qui alcune informazioni che sono frutto delle esperienze personali di chi la indossa regolarmente. Una premessa è comunque essenziale: dobbiamo ricordare sempre che si tratta di un gioco di coppia,...
scritto il 2019-04-17 | da Cage
È completamente mia, quasi come una schiava
Rientro a casa dopo una merdosa giornata di lavoro. Ma non sono arrabbiato. Penso che magari andrò a correre. Qualche chilometro per scaricare la tensione. Un centinaio di addominali. Magari qualche peso. Giusto per spaccarmi abbastanza da riuscire a dormire stanotte. Giro la chiave nella serratura e apro la porta. Mi giro e richiudo. Attacco...
scritto il 2019-04-16 | da Black Spring
Femdom world 2
Alessandro giaceva ancora con la testa appoggiata sul seno della sua Baby. Lei gli accarezzava teneramente i capelli, quasi a volerlo consolare della punizione appena ricevuta. "Ricordi la nostra prima volta?" chiese lei all'improvviso. "E come potrei dimenticarla" rispose Alessandro sospirando. Erano andati a mangiare Sushi in un rinomato...
scritto il 2019-04-16 | da Mpt
La terza regola
LA TERZA REGOLA (1) Questo racconto è scritto insieme alla mia “slave” preferita, Mia. Un nome che trovo le si modelli perfettamente in questa suo essere che nasconde agli occhi del suo mondo quotidiano. Non ci siamo mai incontrati ma non è importante, eppure ci conosciamo bene e sappiamo quali sono i nostri ruoli. Ha affidato a me il lato...
scritto il 2019-04-15 | da SESAMO
Factory Slut - capitolo 3
3 IRINA LA RUSSA Puzzava di vodka e di sudore, di piscio e di vomito. Era stesa per terra, in un giaciglio di paglia e sentiva freddo, tanto freddo, era nuda, ma rannicchiata sotto una pesante pelliccia. Quella celletta, con una luce fioca, non più grande di quattro metri quadrati era ben riscaldata e lei da mesi non dormiva in un posto...
scritto il 2019-04-15 | da Koss
Factory Slut - capitolo 2
2 SAMANTHA L’AMERICANA Samantha è nuda, legata alla parete della stalla in cui ha dormito, in piedi. Per Jim, il servo che la sera prima si è preso cura di lei, è stato facile avere ragione della schiava, Samantha era sfinita dopo che era stata severamente punita dal suo Padrone il generale Hank. Più che legata, Samantha è immobilizzata...
scritto il 2019-04-14 | da Koss
Mamma Padrona BBW - l'ascensore
Era un caldissimo giorno di agosto quando la mamma di Giacomo decise di portare suo figlio a fare la spesa con lei. Dovevano caricare parecchia roba e decise quindi di servirsi di lui. “Giacomo scendi che fra un po andiamo” gridò lei…Giacomo scese subito dal piano di sopra dove si trovava la sua camera e nell’attesa notò che sua madre...
scritto il 2019-04-14 | da Slaveson
Femdom world
Anche quel giorno si svegliò con un inutile tentativo di erezione, fortunatamente impedito dalla nuova gabbia che lui e la sua fidanzata avevano scelto insieme. Si vergognava sempre molto, ormai erano anni che indossava la sua cintura con regolarità, eppure quelle erezioni mattutine non accennavano a passare. Questo era una riprova della...
scritto il 2019-04-13 | da Mpt
Mamma Padrona BBW- La prima volta nuda
Giacomo ricordava molto bene la prima volta che vide il corpo giunonico di sua madre nudo. Erano passati diversi anni da quel giorno in cui aveva invitato i suoi amici a casa. Avevano deciso di giocare a nascondino nella sua abitazione. Non sapeva dove nascondersi, sotto il tavolo era gia occupato, nel cucinino anche, lo sgabuzzino gia...
scritto il 2019-04-13 | da Slaveson
Factory Slut - capitolo 1
1 LA VINCITA AL GIOCO Valentina, in quel momento, si trovava nel retro di un furgone, ed era in estrema difficoltà. Stava affrontando una prova molto dura, ma immaginava che negli anni a venire avrebbe sofferto molto di più, ne era sicura, ma non riusciva a rassegnarsi. Tutto per colpa di quell’idiota di suo marito che se l’era venduta...
scritto il 2019-04-12 | da Koss
Depravazione (seguito de La Puledra)
Penultimo capitolo, ed ulteriore “perversione”. Come i precedenti lo inserisco nella sezione dominazione. Questo è un racconto senza una caratteristica principale ed è un peccato che il sito consenta un solo tag quando in realtà sono di più. Non l’ho scritto in precedenza ritenendola un’ovvietà, ma storia, personaggi e situazioni...
scritto il 2019-04-12 | da Werewolf
Mamma Padrona BBW - introduzione
La mamma in questione è una donna bbw in carne, avvenente, sensuale, formosa capace di far arrapare a massimi livelli il figlio Giacomo. E’ la tipica signorona tettona, culona, cosciona, pancia un po prominente, cellulite quanto basta, piedoni morbidi e odorosi, sempre velati da sensuali calze…Giacomo è un ragazzo di 19 anni succube della...
scritto il 2019-04-11 | da Slaveson
Conchita (Seguito de La Puledra)
Inserisco nella sezione dominazione come ho fatto per i precedenti capitoli, ma si tratta di un racconto senza una caratteristica principale. Peccato che il sito consenta un solo tag quando in realtà spesso sono di più. C’è sadismo, etero, feticismo, pissing, e le perversioni” che ancora mancano potrebbero far parte del capitolo...
scritto il 2019-04-05 | da Werewolf
Nero. Tacco. A spillo.
Tratto da: “Appunti per un radioDramma” [PLAY] «Buongiorno Daniela». «Buongiorno Dottore». «Come si sente oggi?». «Beh.. sempre un po’ così». «...». «Stralunata.. confusa..». «...». «Sempre con questa sorta di.. di buio attorno..». «Mi racconti qualcosa che ha fatto in questi giorni». «Le solite cose.. ho lavorato.....
scritto il 2019-04-02 | da pink_
La Puledrina (seguito de "La Puledra")
Inserisco nella sezione dominazione come ho fatto per la prima parte, ma ribadisco che si tratta di un racconto senza una caratteristica principale. E’ un peccato che il sito consenta un solo tag. quando in realtà spesso sono di più. C’è sadismo, etero, feticismo, pissing, e quel che ancora manca potrebbe farne parte in un capitolo...
scritto il 2019-04-01 | da Werewolf
Helga e poi...
Avevo appena compiuto 45 anni e tiravo le somme. Seduto sulla panchina di quella città sconosciuta pensavo a ciò che mi ero lasciato dietro: un matrimonio fallito (sposarsi a 20 anni non è mai una buona idea), due convivenze terribili, svariate occasioni di lavoro perse per pigrizia o paura. Il filo conduttore delle mie delusioni e...
scritto il 2019-04-01 | da Nuragico
Una riparazione piacevole.
Quel pomeriggio ero da un mio cliente bisognoso di capire se doveva cambiare la TV o anche l'antenna. Gli assicurai l'efficienza della sua TV, regolando colore ed luminosità, poi salii sulla terrazza condominiale e sostituii il tipo di antenna con la parabola collegata al satellite Lui era all'ultimo piano così lo chiamai perchè mi...
scritto il 2019-03-30 | da Franco018.
La Puledra
Inserisco nella sezione dominazione, ma si tratta di un racconto senza una caratteristica principale. E’ un peccato che il sito consenta un solo tag. quando in realtà spesso sono di più. C’è sadismo, etero, feticismo, pissing, e quel che ancora manca (orgia, saffico, incesto, etc) potrebbe farne parte in un secondo capitolo. Prosieguo al...
scritto il 2019-03-30 | da Werewolf
Angelo o diavolo racconto di una trasformazione
Finalmente gli avevo detto tutto, mi ero liberata da un peso insostenibile che durava da troppo tempo, io e Luca stavamo insieme da tanto e stavamo formando una famiglia, avevamo appena comprato casa e questa sarebbe stata il nostro nido d'amore. Il sesso tra noi e nella nostra relazione aveva subito dei violenti alti e bassi dovuti un po' dai...
scritto il 2019-03-29 | da Mersy77
Colloquio di lavoro 6 " l'iniziazione di una schiava
Alzati bocce d'oro appoggiati con i gomiti alla tavola e piegati a 90 su di esso la migliore penetrazione è quella da dietro Così te lo posso far sentire tutto E sbatterti con più forza, vedrai che ti piacerà................... ma prima vai in bagno a lavarti e a pulirti da quello che è appena successo così dopo ci divertiremo molto di...
scritto il 2019-03-29 | da Il mistico
Mildred e Patrick capitolo 10° - finale
"Come sai di solito non ti do nessuna spiegazione su ciò che intendo fare, ma questa volta è diverso, ed è per questo che siamo al ristorante, in modo da poter parlare al di fuori dei nostri ruoli." Patrick doveva essere ancora sconvolto per quello che avevo fatto, non solo non portava alcuno strumento di tortura, ma gli avevo dato il...
scritto il 2019-03-28 | da Miss Serena
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.