Sottomissione BDSM, master e mistress, dominatori e sottomessi

Dominazione

Le ultime storie per adulti del genere dominazione

6.8K racconti erotici del genere dominazione e sono stati letti 38.9M volte.

Ho vinto la scommessa con Giusy sulla partita: svolgimento della partitaper chi volesse contattare, fare commenti, insultare, dire qualsiasi cosa alla protagonista può scrivere a giusyna87@protonmail.com La partita ormai stava per iniziare, io mi sentivo abbastanza sicuro di me e soprattutto della prestazione del Milan soprattutto per la vittoria strabordante in campionato, la vittoria dell’andata e la mentalità vincente del Milan nelle partite di coppa. Nonostante questa mia sicurezza, i primi minuti della partita un minimo di tensione me l’avevano procurato, dato che il Napoli aveva ...scritto il 2024-04-13di padronebastardoProfessoressa e alunne costrette a fare le troie con tutti i maschi della classe (parte i)Finalmente il giorno della gita scolastica era arrivato. La partenza era fissata per le otto e mezza davanti all’ingresso della scuola. La professoressa Bergamin, insegnante di matematica e scienze, avrebbe accompagnato la quinta D a Roma per tre giorni. La classe aspettava quel momento da tempo, alunni e alunne non parlavano d’altro tra loro. I maschi della classe pochi giorni prima della partenza si erano anche visti a casa di uno di loro per quello che chiamavano “il ...scritto il 2024-04-12di Extreme forms of pornFarò tutto quello che vuoi... - 1a parteQuesto racconto è tratto da un'avventura che mi è accaduta la scorsa estate più precisamente a luglio. Avevo appena finito l'ultima sessione di esami all'università ed ero in cerca di un lavoretto estivo quando la mia migliore amica Marta mi dice che al Supermarket del mio paese cercano personale. Subito mi metto all'opera e alla ricerca dei dettagli sul web e trovo scritto: "Prenotare appuntamento con responsabile Diego e recarsi muniti di C.V.". Prenoto appuntamento per la mattina successiva e l'indomani ...scritto il 2024-04-12di MarikaLoveUna mano mi ha cambiata - Le sorprese non sono finitePer esigenze tecniche cambio nik e mail Non è successo niente di quello che “temevo” e sono sicura che chi legge interpreterà correttamente sostituendo il verbo temevo con -pensavo- se non addirittura – speravo o mi auguravo succedesse. All'incontro con gli universitari non è successo nulla. Le mie fantasie di essere costretta a visitare i bagni della Facoltà, angolini bui o studi o uffici dei piani superiori semi deserti nel pomeriggio con qualcuno che lì si soddisfaceva tra le mie natiche, tra le ...scritto il 2024-04-12di AlelaProfLa Gladiatrice Episodio 21Il pugno era ancora lì pronto ad esplodere in tutta la sua potenza. Improvvisamente però quella mano si aprì e invece del pugno mi arrivò un ceffone violentissimo. La mia testa sobbalzò " Come ti permetti di dirmi che mi ami? Chi pensi che io sia? Una ragazzina pronta a cadere tra le tue braccia?" Scossi la testa " Sei una donna, una splendida donna che mi fa impazzire di desiderio ogni volta che la guardo" Un altro schiaffo. Ma sentivo che ...scritto il 2024-04-12di Davide SebastianiDiana, mamma ubbidiente. Nuove amicizie. Giulia aveva conosciuto tre nuove amiche all'università, e la frequentazione era diventata subito assidua e molto intima, le 4 ragazze parlavano di tutto, compresi i loro fatti e interessi sentimentali e sessuali. Le ragazze erano tutte molto attive e porcelle, e una sera Giulia le invitò a casa sua per stare un po' insieme, a guardare film e chiacchierare. Dopo un po' una di loro disse:"amiche ci vediamo un porno? A me sto film e le fiction mi hanno rotto ...scritto il 2024-04-11di Billo2Diana, mamma ubbidiente. Dopo la convention, il Commendatore.Il giorno dopo la convention e l’orgia notturna, Diana aveva appuntamento con il titolare dell’azienda, il grande Capo e fondatore della ditta, il Commendatore Guido XZYK. Alle 12.00 Diana entrò nello studio del Comm Guido, accompagnata da Giulia, il colloquio andò molto bene, Diana aveva centrato tutti gli obiettivi e il Commendatore era contento di lei, fece gran complimenti a Diana e a Giulia, e aggiunse:”carissima Diana, voglio che tu e la tua bellissima figlia veniate a pranzo ...scritto il 2024-04-11di BilloDiana, mamma ubbidiente. La Convention aziendale.La grande azienda di cui Diana era concessionaria e rappresentante organizzava la riunione annuale di tutti i gestori dei negozi di tutta Italia, e Diana portò la figlia Giulia con lei a conoscere il suo mondo lavorativo. Riunioni, dati, programmi, budget etc etc e la sera una grande cena collettiva di gala: Giulia indossava tailleur pantaloni nero, Diana aveva messo un abito intero aperto dietro che mostrava tutta la schiena fino a poco sopra il sedere. Tutti ammiravano la bellezza ...scritto il 2024-04-11di BilloIl socio - parte 1Mi chiamo Antonio, ho 37 anni e questa è la mia storia personale, imprenditoriale e sentimentale. È tutto iniziato quando due anni fa conobbi Elio, quello che poi sarebbe diventato il mio socio. Lavoravo nel settore assicurativo ma avevo voglia di cambiare lavoro e per pura coincidenza in ambito lavorativo ebbi modo di conoscere Elio. Io sono alto 185 cm e mi mantengo in forma facendo molto sport. Elio è più alto di me ma mi sovrasta soprattutto cone corporatura, spalle molto larghe, braccia muscolose, ...scritto il 2024-04-10di Giorgiodom74Jenny sadica a Bangkok 4 - fino alla fine!ATTENZIONE - RACCONTO MOLTO CRUDO e SADICO - se sensibili evitate !!! Stava lì a terra senza muoversi, gli occhi fissi nel vuoto, il corpo bruciato dalla cera fusa, alcuni punti ustionati con la pelle chiaramente raggrinzita, un capezzolo le sanguinava dopo che Jenny lo aveva schiacciato di peso con la punta del tacco, aveva ancora il dildo gonfiato estremo nella figa completamente aperta e slabbrata.Io e Lee stavamo bevendo una birra fresca,  Jenny si guardava attorno, alle pareti del ...scritto il 2024-04-10di Jjoe9Ho vinto la scommessa con Giusy sulla partita primo capitoloper chi volesse fare commenti, insultare dire qualsiasi cosa alla protagonista può scrivere a giusyna87@protonmail.com Qualche anno fa nella società di cui faccio il commerciale a Milano fu assunta Giusy, il cui lavoro era sempre in ambito commerciale con mansioni simile alle mie. Giusy era una bella donna mediterranea di origini napoletane alta 1,62 metri, terza di seno, taglia 40, un bel sedere cosa abbastanza strana per una donna napoletana, dato che la città è famosa per le donne con delle ...scritto il 2024-04-09di padronebastardoLa gladiatrice Episodio 20No, non era possibile. Ebbi un istante di smarrimento e le andai incontro, confuso e completamente fuori di testa " Perché lei? Perché? Mi aveva detto che non combatte mai due volte con lo stesso avversario" Ero ad un passo da lei, disperato. Combattere contro di lei equivaleva a una condanna a morte. Sonja non mi rivolse la parola ma alcuni soldati vennero dietro di me e mi tirarono lontano da lei prendendomi per le braccia. Cercai di divincolarmi. Erano troppi ...scritto il 2024-04-09di Davide SebastianiDiana, mamma ubbidiente. “Lecca, troia!!”Diana adorava essere schiava e sottomessa, le piaceva prendere ordini, leccare tutto ciò che le veniva ordinato, ed essere sculacciata e frustata; non rifiutava mai un ordine, e godeva terribilmente ad essere usata per il piacere di tutti. Giulia, la splendida figlia, aveva addestrato la madre alla perfezione, e il loro rapporto, dopo la svolta avvenuta mesi prima, ora funzionava benissimo, tanto che di quel cambiamento di Diana traevano giovamento e piacere molte persone. Diana riceveva insulti, schiaffi, sputi, e ...scritto il 2024-04-09di BilloDiana, mamma ubbidiente. Cena galante.Alcuni giorni dopo la serata con Laura arrivò l’invIto a cena da parte della Signora Mara, la bella 65enne che tanto aveva aiutato Diana nella crescita del fatturato dei suoi negozi:”Diana amore mio come stai, come va? È un po’ che non ci vediamo...” Diana:” carissima, tutto bene grazie, i miei affari vanno alla grande, anche grazie a te, non ti ringrazierò mai abbastanza per tutto quello che hai fatto per me, ma dimmi tutto, cosa volevi dirmi di ...scritto il 2024-04-07di BilloI Lupi - cap. 2Quella notte Chiara non aveva chiuso occhio e decise che doveva scoprire di più. Giada era bruttina, quindi ogni occasione per fare sesso andava sfruttata, ma lei non comprendeva perche' Giada avesse tradito il suo ragazzo per uno come Diego. Nel pomeriggio si videro tutti a casa sua e lei, curiosa di sapere, aveva sistemato una videocamera tra i libri, a parete, cercando di inquadrare tutta la camera. Alle tre arrivarono le due amiche e Diego. Un’ora dopo, Chiara ...scritto il 2024-04-07di The Best OfDiana, mamma ubbidiente. Diana e Laura leccano e soffrono.Dopo alcuni minuti che le leccavano i piedi Giulia ordinò alla madre e a Laura di salire a leccarle il buco del culo, e la fica, si alzò a quattro zampe e fece posizionare la biondina sotto di se a 69, mentre Diana le leccava il culo. A Giulia piaceva leccare Laura ed essere leccata da lei, ma era meraviglioso che al loro 69 si aggiungesse la lingua della sua mamma ubbidiente dentro il culo. Diana allargava il culo della figlia con ...scritto il 2024-04-06di BilloI Lupi 6 Settembre. Le vacanze estive erano ufficialmente chiuse e i tre ragazzi si erano ritrovati nel solito bar della loro città, dove, pur avendo da raccontare di quel che ognuno aveva vissuto in quei due mesi in cui erano stati separati, preferirono andare subito al dunque: l’organizzazione per la festa di capodanno. Un’ora dopo, prima di salutarsi con gli altri due, Diego aveva fatto un riassunto delle decisioni prese: “Siamo d’accordo che le tre prescelte siano quelle perfette ...scritto il 2024-04-06di The Best OfDiana, mamma ubbidiente. Laura e Diana leccano tutto.Diana aveva preso e leccato tutto nei bagni del centro commerciale, e ricoperta di sborra e piscio ripuliti alla meglio stava uscendo dal parcheggio, portata e sostenuta dalla figlia Giulia, che era la sua Padrona assoluta ormai da mesi, dalla svolta di quel mattino in cui aveva preso il controllo della situazione, e del cervello e del corpo della madre schiava ubbidiente. Diana aveva rotto i coglioni per anni, fino a che la figlia Giulia era arrivata a reagire con ...scritto il 2024-04-06di BilloSogno di sottomissione Ho sognato una ragazza. Stava su un letto a rilassarsi, indossando una canottierina e dei collant. Era mora, di carnagione scura, alta e in carne, con gli occhiali dalla montatura nera, stile Prada. Le porgevo un libro da leggere. Lei, senza guardarmi mai in viso e senza dire una parola, mi ha fatto segno di avvicinarmi al letto e di chinare la testa. Ha sollevato una gamba e mi ha appoggiato il piede sulla nuca. Immediatamente mi sono immobilizzato e ...scritto il 2024-04-06di SognandoMi chiamo Sara ...e questo è quello che subisco dal mio capo ...Mi chiamo Sara …e lavoro come segretaria in un’ufficio legale …squilla il mio telefono …è il mio capo che mi dice di andare nel suo ufficio ed io eseguo l’ordine … Appena entro lui si alza e si avvicina a me …comincia a toccarmi il seno …poi il culo e mi stringe a lui … Mi alza il vestito per sfilarmi gli slip che cadono a terra …poi mi strappa la maglietta ed il reggiseno … Sono nuda sotto il vestito …la ...scritto il 2024-04-06di Lupen-IIIConfessioni di uno schiavo“Stavo pensando di restituirti la libertà...” Disse Valeria con aria come annoiata, rilassatamente immersa nella schiuma da bagno della sua Jacuzzi, sorseggiando prosecco da un flute, tra le note in sottofondo della Romanza di Beethoven, mentre il vapore acqueo, misto di aromi di mentolo e lavanda, salendo lento formava una tiepida piacevole fitta nebbia bianca che aveva avvolto l'intera stanza da bagno. Nebbia che, riaprendo gli occhi, non gli impedì di scorgere Publio, ai suoi piedi incrociati sul bordo della ...scritto il 2024-04-05di Ottobre Rosso 66PET - un animaletto 2Siamo andati direttamente in doccia, ed io sempre con il suo cazzo in mano. Lui sembra molto divertito, io ora mi sento un po' a disagio e lui adora mettermi in difficoltà: io evito il suo sguardo che mi sento puntato addosso, e più lo evito più lui mi rivolge domande, mi viene vicino, mi tocca, mi riprende dicendomi di tenere ben saldo il cazzo in mano... Gli chiedo un aiuto per potermi lavare anche io, ma mi dice che ...scritto il 2024-04-05di LamancinaNuovo ambiente, nuove esperienze. Chissà se nuove avventureChissà se oggi pomeriggio accadrà qualcosa. Si, proprio oggi in un evento che ho pubblicizzato anche sui social, riprendo i contatti con gli studenti universitari con un incontro di piante (quindi cibi) non proprio nostra che però, nel tempo, sono diventate diffusissime anche qui, da noi Il. target a cui mi rivolgerò è inusuale per me, almeno finora e non credo vi sia collegamento tra gli ambienti in cui ho vissuto gli avvenimenti riportati negli scritti precedenti e questo; l'ambiente universitario: ...scritto il 2024-04-04di Alessandra GuLa gladiatrice Episodio 19Il cappuccio mi faceva mancare l'aria. Forse per il mio stato d'animo non proprio tranquillo, ma sentivo il mio respiro corto, nervoso. E poi il buio, quel buio che era anche sinonimo di ignoto, il non sapere nulla di quello che mi circondava, a parte i miei compagni e i miei aguzzini, ovvero gli scagnozzi di Cartright che ogni tanto mi pungolavano con le loro armi. Sentivo le loro risate, quasi sapessero che per me fossero gli ultimi istanti di ...scritto il 2024-04-04di Davide SebastianiGianna puttana in famiglia - III episodio: lo zio Menotti e papà DinoLa mia relazione con Zio Menotti andava avanti da un paio di settimane. Ci vedevamo spesso, di solito il pomeriggio, quando uscivo dall’ufficio. L’intesa stava crescendo, così come la disinibizione di entrambi. Quasi sempre, concludevamo con una sua pisciata nella mia bocca. Dopo le prime volte, aveva preso l’abitudine di raccontarmi storie erotiche, ogni volta che ci vedevamo. Avevo notato che si eccitava moltissimo nel raccontarmi situazioni che mi vedevano essere scopata da molti uomini, in maniera ...scritto il 2024-04-02di sexydurex
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.