dominazione Sottomissione BDSM, master e mistress, dominatori e sottomessi

Le ultime storie per adulti del genere dominazione

Il genere Dominazione, complementare della sottomissione, è una parte fondamentale nel BDSM (Bondage-Domination-Sado-Masochism), raccoglie i racconti erotici in cui l'eccitazione viene provocata non dal puro e semplice contatto sessuale, ma dal controllo e dall'autorità che il "dom" (dominatore o dominatrice) detiene sul "sub" (sottomesso o sottomessa). I rapporti tra dom, nel caso sia uomo Master, nel caso sia donna Mistress, e sub sono del tutto indipendenti dal sesso delle due parti.

3 9 3 0 racconti erotici del genere dominazione e sono stati letti 2 2 4 1 0 3 7 7 volte.

Due sorelle in competizione - Capitolo 6
Dopo qualche minuto comparve Sonia, si avvicinò a Paolo e si voltò di spalle, chinandosi a novanta gradi e aprendosi le natiche con le mani. “Forza! spingi fuori, zoccola!! Non fare aspettare la nostra ospite!” La scena che seguì fu oscenamente incredibile: lo sfintere anale di Sonia era notevolmente dilatato e da esso fuoriuscivano per...
scritto il 2021-05-07 | da duke69
Una pausa nel mezzo del lavoro
Sono arrivata a casa poco prima di te, qualche minuto e sei arrivato anche tu, ti stavo aspettando sulle scale davanti alla porta di casa. Hai aperto e siamo entrati nemmeno il tempo di arrivare in camera tua che mi sono ritrovata senza jeans senza perizoma, sbattuta al muro e con il tuo cazzo nel mio culo. Me lo avevi promesso, hai mantenuto la...
scritto il 2021-05-07 | da GiusyP.
Marito umiliato 4 (bellissimo, anal e umiliazione)
Sentivo mia moglie miagolare di piacere mentre Niko, un perfetto sconosciuto le penetrava il culo, che per quanto ne so io, doveva essere vergine. Ed io, nudo, in ginocchio nello sgabuzzino delle scope la ascoltavo eccitato, ma non potendo masturbarmi, stavo giocando con il manico di una spazzola e il mio ano. Sentendola gemere, me la immaginavo...
scritto il 2021-05-07 | da Servo Tullio
La signora Valeria e la piccola Ida. Capitolo VI
La signora Valeria e la piccola Ida. Capitolo VI Maggio era volato. A metà giugno il rapporto padrona / schiava tra Valeria e Ida durava ormai da più di un mese ed era divenuto più lussurioso e totalizzante. Ida si lasciava addestrare dalla padrona a servirla in modo sempre più lascivo e per prestazioni sempre più spinte. Valeria aveva...
scritto il 2021-05-07 | da Padrona buona
Segretaria sottomessa
Ero stata assunta da qualche mese come segretaria in uno studio di avvocati. Il lavoro mi era caduto dal cielo, un giorno che mi ero imbattuta in una vecchia amica che stava lasciando quel posto e mi ha consigliato di portare il curriculum. Lo feci subito e, un colloqui dopo, mi trovavo al primo giorno di lavoro. Avevo esperienza nel campo, ma...
scritto il 2021-05-06 | da CaraBella
Marito devoto 3
Ero così emozionato dal ritorno di mia e delle sue amiche dopo tanta attesa nudo e a carponi che non sapevo cosa fare. Loro entrando ridevano raccontandosi emozionate di tre bei ragazzi che le avevano rimorchiate in piscina. Erano state in piscina. Bea vedendomi esclamò "a già che c'abbiamo lo schiavetto! Dai leccaci i piedi, toglici le...
scritto il 2021-05-06 | da Servo Tullio
E' quello giusto 3: conclusione
Fede è un uomo molto possessivo e a Laura questa sua caratteristica piace tantissimo. Si sente amata e sente che lui tiene davvero molto a lei. Il loro rapporto è davvero speciale, nelle serate di sesso lui la domina e dalla sera in taverna domina anche me. Nella vita quotidiana invece hanno un rapporto alla pari, come fossero marito e moglie....
scritto il 2021-05-06 | da Cantastorie28
La storia di Manuela : l’ascesa
Cap 1 Manuela appena tornata a casa era un poco stordita da tutto quello che aveva fatto, ma anche da quello che aveva sentito, tanto che il percorso di ritorno fu quasi automatico, senza nemmeno pensarci. Entrò nel suo palazzo senza salutare il guardiano, anche se non era solito farlo, lo inteneriva, era un uomo sui 40, un po’ sovrappeso,...
scritto il 2021-05-06 | da PadroneM
Marito Devoto 2
Mentre ero lì che mi masturbavo davanti a mia moglie Bea e alle sue amiche Anna e Marcella, nudo e in ginocchio, nel salone di casa nostra, mentre a turno mi sculacciavano con un mestolo, proprio quando stavo per eiaculare odorando e adorando le scarpe di Marcella, mia moglie mi fermò, mi ordinò di non eiaculare, con un tono così determinato...
scritto il 2021-05-05 | da Servo Tullio
Omicidio nel club bdsm 4
chi mi vuole contattare può scrivere a padronebastardocontatti@gmail.com Jessica venne accompagnata nella stanza di colui che se le era aggiudicata durante il gioco che si era svolto durante la festa nel club bdsm. Questo luogo(club bdsm) come tutta la villa era monitorato con delle telecamere a circuito chiuso per vedere se effettivamente...
scritto il 2021-05-03 | da padronebastardo
Schiava e schiavo a servizio degli ospiti a cena (parte 1) – I preparativi
ENRICO e LIA *** I Padroni, coniugi ultracinquantenni, erano comodamente seduti nelle ampie poltrone. Davanti a loro c’erano, prostrati, i loro schiavi, Andrea e Marta, tra loro coniugi di quasi 30 anni. La fronte era a terra e, come di consueto, erano nudi. Avevano già baciato le pantofole dei Padroni. Enrico aveva davanti a sé la schiava....
scritto il 2021-05-03 | da Kugher
I miei schiavi si raccontano
Salve a tutti i lettori, sono Daniela, schiava virtuale insieme a mio marito Giovanni. Sono umilmente in ginocchio con mio marito che mi lecca la figa mentre, per ordine del nostro Padrone, vi illustro come, per nostra scelta abbiamo rotto un vincolo al nostro rapporto. Come il Padrone ci impone vi descrivo come ci poniamo a voi: - Mio marito...
scritto il 2021-05-03 | da Master Lontano
La mia felicità 4
Erano passati 9 mesi, ormai ne mancavano solo 4 alla fine della mia pena, ma Irene non smetteva mai di umiliarmi, ogni volta trovava qualcosa di nuovo per farlo, mi violentava a giorni alterni con lo strap on che ormai non mi faceva più male, mi ci stavo abituando, non lo lubrificava neanche più, pretendeva che lo spompinassi come fosse un...
scritto il 2021-05-01 | da Adgl
Il vin brulé corretto
Gita in montagna con mia moglie e la sua amica, alleate contro di me. Eravamo già d'accordo che avremmo fatto il vin brulé. Io sono abituato con i miei amici che ce ne beviamo una caraffa a testa. Invece con loro sembrava che io fossi l'ubriacone. Comunque facciamo così che ne facciamo 2 caraffe di vino bianco, una per me e una per loro due....
scritto il 2021-05-01 | da Servo Tullio
La signora Valeria e la piccola Ida. Capitolo V
La signora Valeria e la piccola Ida. Capitolo V Valeria si denudò anche lei e si distese sul grande letto. Si appoggiò semisdraiata alla spalliera e fece inginocchiare la schiava innanzi alle sue gambe divaricate. Le fece adorare per qualche minuto la sua fica, la conturbante foresta di peli che la contornava e più su le mammelle turgide e...
scritto il 2021-04-30 | da Padrona buona
Due sorelle in competizione - Capitolo 5
In tarda mattinata, mentre mi trovavo in facoltà in attesa che iniziasse la lezione successiva, ricevetti un messaggio WhatsApp da parte di Giulia: “Ciao troietta, stasera non potrò andare a cena da Paolo! Dovrai andarci da sola, ma non ti preoccupare, manderà il suo autista a prenderti. Preparati per le 19:00! Nel primo pomeriggio rientro...
scritto il 2021-04-30 | da duke69
Sottomessa anche da malata
Mi sono ammalata, non sto benissimo, sono piena di raffreddore non respiro ma questo non ti ferma dall'usarmi e dal punirmi. Anche oggi mi hai messa per terra ai tuoi piedi, hai indossato i tuoi stivali, gli stessi che ho indossato io, di pelle neri alti sopra il ginocchio con il tacco a spillo da dodici centimetri. Io ho indossato anche il...
scritto il 2021-04-30 | da GiusyP.
Schiava in Africa (parte 6) – Il piede sul collo
Qualche giorno dopo, eccitato dai continui giochi iniziati ed interrotti a piacimento, nei quali giocava col corpo di lei per accrescere il proprio desiderio fisico, la portò nelle stalle e la appese. Sophie, pur masochista, cominciò ad essere pervasa da quella sorta di paura e attrazione, eccitata dall’attesa con la voglia che fosse già...
scritto il 2021-04-29 | da Kugher
Vanessa
Avevo sempre amato comandare: fin dai tempi remoti della scuola mi ero sempre distinto dagli altri compagni per il mio carattere risoluto, ambizioso ed autoritario. Da adulto, divenuto proprietario ed unico manager di una grande azienda del settore informatico, non avevo perso la voglia di dominare, seppur solo nell'ambito professionale e...
scritto il 2021-04-29 | da slave75
Un uomo nel buio
Sono immerso nel buio più completo. Buio prodotto da una spessa benda nera che mi ricopre gli occhi. Sono sospeso da terra, appeso per i polsi da due cinghie in cuoio; le mie caviglie, legate insieme da un'altra cinghia, sono sollevate per circa trenta centimentri dal pavimento. Queste cinghie, strette a tal punto da impedire quasi lo scorrere...
scritto il 2021-04-29 | da slave75
Un uomo inutile
E' sabato sera. L'ultimo sabato del mese. Lentamente trascino il mio corpo stanco su per la rampa di scale che conduce all'appartamento. In mano stringo la busta contenente il mio stipendio di umile operaio. Entrando nell'appartamento percepisco immediatamente un profumo forte e speziato, ma, dalle stanze, non giunge alcun rumore:nessuno sembra...
scritto il 2021-04-29 | da slave75
Sadico striptease
Ero stato scoperto come un idiota. Sapevo il rischio che correvo, un rischio elevatissimo, ma non ero riuscito a trattenermi quando avevo visto Lei entrare nel grande bagno Padronale e, cercando di fare meno rumore possibile, mi ero messo a spiarLa dal buco della serratura. Lei, improvvisamente, era sparita dalla mia visuale proprio mentre stava...
scritto il 2021-04-28 | da slave75
Storia di un frustino
Venni acquistato un venerdì mattina al mercatino dell'usato di Montepulciano. Sulla mia etichetta c'era scritto "Nuovo". Certo, come no. Ma ero piuttosto bello, nonostante la mia età: un prodotto artigianale di prima qualità. Nel corso della mia vita ero stato usato come modello, esposto in vetrina di negozi di articoli di equitazione; più...
scritto il 2021-04-28 | da GM Aminta
Come sono diventato schiavo della mia fidanzata -Senza di Lei-
Prosieguo di "Fine di una giornata particolare". ... Mi misi alla guida dell'auto e tornai a casa correndo per strada. Appena rientrato mi buttai sotto la doccia per togliermi l'odore e il sapore del piscio della mia fidanzata padrona. Ancora bagnato e con l'asciugamano indosso mi diressi in camera sua, cercando subito sotto al cuscino, come da...
scritto il 2021-04-28 | da Signor F
La prima visita
Eccoci nuovamente, sono molto felice di poter comunicare con il mondo attraverso queste storie, storie vere di persone realmente esistite che ovviamente non ne identificherò l’identità. Un pomeriggio particolarmente soleggiato, che se non fosse stato per la leggera brezza marina il caldo sarebbe stato opprimente, incontrai nel mio studio una...
scritto il 2021-04-27 | da Cecilia@
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.