feticismo Adorazione del partner, dei piedi, le mani e altre parti del corpo

Le ultime storie per adulti del genere feticismo

Il Feticismo in etnologia si definisce come una forma di religiosità che prevede l'adorazione di feticci ritenuti dotati di poteri magici o addirittura sacri. In ambito sessuale il feticismo è l'adorazione, con una medesima intensità, del partner o di una parte di esso. Spesso il feticismo riguarda i piedi o le mani, ma ogni parte del corpo è potenzialmente un soggetto possibile per un feticista.

6 5 7 racconti erotici del genere feticismo e sono stati letti 4 1 0 3 4 9 9 volte.

I piedi del mio amico cinese 1
Alla soglia dei 40 anni,pieno delle mie belle certezze etero,ecco che,inaspettato,arriva il fulmine che tali certezze è destinato a sgretolare.Questo fulmine di 18 anni e occhi a mandorla che mi ferma una mattina lungo le scale del palazzo dove entrambi abitiamo.Huey è il suo nome,secondogenito di una famiglia originaria del nord est della...
scritto il 2020-09-10 | da Blue
La signorina Nunzia
Fin dalle mie prime pulsioni sessuali, intorno ai 12/13 anni, sono sempre stato attratto dai piedi femminili e dalla sottomissione. E come tutti i ragazzini di quella età le prime esperienze del genere me le sono fatte in famiglia e la mia, tra cugini zii e affini, era numerosa soprattutto di donne. L’estate era la stagione che amavo di più,...
scritto il 2020-09-03 | da Ottobre Rosso 66
Prima loro
Arrivai davanti al cantiere prima delle otto del mattino e quel furgone rosso era già davanti al cancello con i due ragazzi già nervosi. Quello grosso con gli occhiali mi faceva arrapare, mi sarei fatto ingroppare volentieri da un torello come lui mentre il giovane era inesperto, si vedeva da come fumava la sigaretta. Dissi loro che dovevano...
scritto il 2020-08-30 | da Josè Martinez
Un occasione d'oro
Mi chiamo Tommaso sono un ragazzo di 19, la storia che sto per raccontare è accaduta nell'autunno del 2019 ed è la più eccitante che mi sia mai capitata fin ora. Ho scoperto di essere feticista all'età di 12 anni dato che ogni volta che mi capitava di guardare un piede sentivo come una sensazione "primitiva" dentro di me. Adoro infatti i...
scritto il 2020-08-21 | da Cinquantaquattro
Migliore amica
Era un giorno di domenica,quando il padre della mia migliore amica mi invita di andare a casa sua il pomeriggio. Arrivato a casa sua, vedo sua figlia sotto seduta in giardino Mi avvicino e gli dico:tuo padre dov'è? Lei risponde che è andata a mare con sua moglie. Quindi eravamo solo io e lei, lei aveva i piedi sul tavolo con le scarpe ai...
scritto il 2020-08-15 | da Fabio65
Giocando con i piedi della mia amica.
Questa storia è accaduta ieri pomeriggio con la mia amica Giulia, la racconto perché finalmente c'è stata una svolta nella nostra amicizia. Io e Giulia frequentiamo l'università insieme, abbiamo quasi finito e dopo 2 anni di studio forsennato, quest'anno ci prendiamo le meritate "ferie" dallo studio. Lei ha una casa a mare che regolarmente...
scritto il 2020-08-09 | da AuraLegis
Super Milf in Zeppe
È iniziata da qualche settimana finalmente la stagione estiva, La mia, è iniziata benissimo. Quest’anno per la terza volta ho deciso di fare l’animatore presso un Hotel antistante la spiaggia dove pernottano molti turisti, alcuni nuovi, altri già venuti in passato. Al mattino con un gruppo di ragazzi facciamo animazione in spiaggia (per...
scritto il 2020-08-03 | da RFeet
Xdressing
Fatima conosceva i desideri più reconditi di Gioele. Il piacere di lui nell'indossare lingerie nel segreto della sua casa. Più volte le aveva mandato immagini dove appariva visibilmente eccitato mentre indossava dei collant velatissimi o delle calze autoreggenti accompagnate da intimo femminile. Più volte Fatima gli aveva dato dei consigli su...
scritto il 2020-07-29 | da Gioelefantasy
Clisteri al Sole. Una pulizia profonda
Erano le tre di pomeriggio, Cloé e Ingrid erano con me puntuali ad attendere le ragazze. Arrivò Julia per prima con uno sguardo birichino. Iniziammo a parlare del più e del meno…Sophie arrivò con mezz’ora di ritardo, adducendo una telefonata non procrastinabile. Dissi a Sophie: “Sophie, non siamo qui ad aspettare i tuoi comodi....
scritto il 2020-07-28 | da Clisterium
Al lavoro
Salve a tutti. Questo è accaduto qualche giorno fa al lavoro. Mi chiamo Andrea, lavoro come chef di cucina in un ristorante a Bolzano. In sala da pranzo lavorano per lo più cameriere donne, quindi per me che amo le scarpe femminili e oro colato , sopratutto perché condivido con loro lo spogliatoio. .. L altro giorno, visto il caldo , hanno...
scritto il 2020-07-23 | da Ordog
Clisteri al Sole. Il Giorno di Sophie
A “Cap d’Antibes” era un’altra giornata di sole splendido. Mentre tutti facevamo colazione sotto il grande patio di fronte alla piscina, Sophie arrivò con un po’ in ritardo dicendo che non si sentiva bene e che non sarebbe andata in barca quel giorno. Christine preoccupata, le chiese se avesse della febbre e Sophie rispose di no, si...
scritto il 2020-07-21 | da Clisterium
Sempre lei
Arriva la notte , seduti sul divano davanti alla tv . Eravamo già in intimo dal caldo che faceva . Tutti e due avevamo fatto una bella doccia dopo una giornata al mare, quindi belli profumati. Prendo la crema e inizio a spalmarla nei piedi che ha lei piace tanto, nelle gambe , nei polpacci. Poi gli tolsi le mutandine, infine anche il reggiseno...
scritto il 2020-07-17 | da Nessuno78
Una serata inaspettata con Sonia
Una serata inaspettata con Sonia Una sera dello scorso mese di giugno, ero a casa e mi stavo offrendo un bicchiere di prosecco quando il mio cellulare vibro’….leggo il display e appare il nome Sonia. Rispondo…… “Ciao Clis, sono Sonia. Come stai? ….Scusa della telefonata, ma speravo tu mi rispondessi. Sono a Milano per un incontro con...
scritto il 2020-07-15 | da Clisterium
Fetish Girl
Il nostro incontro è stato stranissimo, guardo casualmente su Instagram le foto di una nota serata romana e capito casualmente sulle tue foto che balli libera. Vado sul tuo profilo e ammiro le tue foto e i tuoi video, alcune sono palesemente a sfondo fetish e questo mi eccita, pur non avendo tante esperienze sono sempre stato attratto da questo...
scritto il 2020-07-07 | da Nat Sherman
I piedi di mia zia mentre dorme
Mia zia è una donna di mezza età bella e si porta giovane, piedi magri e lunghi ben curati come piacciono a me smaltati rosso. Non vive nella mia città è solo d’estate scende a trovarci. Un pomeriggio d’estate faceva molto caldo, sul figlio (mio cugino piccolo) stava giocando con me a carte al tavolino in salone , avevamo appena finito...
scritto il 2020-07-04 | da Fetish benz
In the Dark of the Night
Salve amici lettori. La storia che vi voglio raccontare è una di quelle storie che non si trovano nei libri, che non si leggono sui giornali, è una storia che molti vorranno vivere, è una storia che magari qualcuno avrà vissuto, che qualcun altro avrà sicuramente sognato. Qualcosa mai sognato e vissuto per puro caso... Fu nell'estate dei...
scritto il 2020-06-27 | da Drake
Lady D
Qualche anno fa, quando ero al liceo, avevo in classe mia una ragazza: Diana, si chiamava, non ero proprio attratto da lei, ma c'era qualcosa di lei che mi piaceva e non poco. Siamo stati vicini di banco per parecchio tempo, e un giorno, lei era venuta a scuola con un paio di ballerine ai piedi. È stato in quel momento che mi sono accorto di...
scritto il 2020-06-26 | da Drake
L'avvocatessa - cap 2
Non fu facile neanche per Flora avere un appuntamento con l'avvocato Liveni, ma dopo una settimana dal nostro incontro, stavo per entrare nel suo ufficio, carica di speranze perché certa di avere delle ottime carte da giocare. Come mi aveva consigliato Flora il mio abbigliamento era impeccabile, con l’unica eccezione delle mie decolté che...
scritto il 2020-06-25 | da Miss Serena
Il tacco rotto
Con quel caldo micidiale i sampietrini roventi della piazzetta assolata sembravano ondeggiare in un liquido tremolio. Dall’interno della bottega, nascosto nella frescura dell’aria condizionata, Il Signor Alberto divideva i suoi sguardi tra il libro che teneva fra le vecchie mani rugose e la vetrina per scorgere qualche segno di vita al di...
scritto il 2020-06-21 | da Luthien
Irina, la mia matura governante georgiana.
Irina è da più di cinque anni la mia governante. Di origine georgiana, è una gran bella donna, quasi cinquantenne, con pochi grilli per la testa e la grande speranza di poter portare sua figlia in Italia definitivamente. Infermiera di formazione, è stata sposata con un medico che quando era ubriaco la picchiava e che si è dissolto nel nulla...
scritto il 2020-06-19 | da Clisterium
I sandali di Francesca
Era una mattina d’estate e una mia compagna di classe ci aveva invitati a casa sua a Sorrento dove aveva una casa con piscina per festeggiare i suoi 17 anni. Saliamo su un pullman, eravamo quasi tutta la classe , tra cui una mia compagna di classe Francesca, bionda super porca, e con piedi strepitosi un 38 smaltati nero visibili dai suoi...
scritto il 2020-06-11 | da Fetish
Piedi di zia
Allora una storia che vive raccontare una storia veramente importante per me io sono ragazzo di 16 anni è amo tantissimo piedi proprio mi piace questa manina Taggia piccolino mi piaceva me ti amo tanto dolore e la formale unghie perfette ho sempre cercato video dei feticisti sempre mi sono piaciuti comunque sindaco piccolo come già ripetuto...
scritto il 2020-06-11 | da 🍓🍓
Un rimedio per Alessandra
Mia moglie Sabrina aveva superato piano piano l’imbarazzo del clistere ricevuto da Ramona , la badante di sua madre. Così, quando una sua collega di ufficio fuori sede , Alessandra, che dormiva in una pensione , le confesso’ di non sentirsi bene perché costipata , non le sembro’ vero di suggerirle , con molto tatto, il “rimedio di...
scritto il 2020-06-10 | da mp
Il clistere di Ramona
Ramona e’ una ragazza rumena che fa la badante da mia suocera. È diplomata infermiera e conosce quindi le pratiche infermieristiche. Una domenica che eravamo a mangiare tutti insieme e mia moglie non aveva appetito , le chiese cosa avesse. Quando Sabrina le disse che era tre giorni che non andava di intestino le disse che la cosa non andava...
scritto il 2020-06-09 | da PM
Clistere di Famiglia: seguito
Mia madre che era sempre fuori per motivi di lavoro e mi ha insegnato sin da piccolo a intervenire in caso di emergenze medicali. Perciò ho imparato sin dalla prima adolescenza tra i 12 e 14 anni a fare le iniezioni, praticare clisteri, fare delle piccole medicazioni, e prendermi cura delle ragazze. Vi chiedere perché me e non Lory o Susy....
scritto il 2020-06-08 | da Clisterium
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.