Erotici Racconti

feticismo Adorazione del partner, dei piedi, le mani e altre parti del corpo

Le ultime storie per adulti del genere feticismo

Il Feticismo in etnologia si definisce come una forma di religiosità che prevede l'adorazione di feticci ritenuti dotati di poteri magici o addirittura sacri. In ambito sessuale il feticismo è l'adorazione, con una medesima intensità, del partner o di una parte di esso. Spesso il feticismo riguarda i piedi o le mani, ma ogni parte del corpo è potenzialmente un soggetto possibile per un feticista.

4 5 8 racconti erotici del genere feticismo e sono stati letti 2 7 5 4 6 4 6 volte.

I suoi calzini bianchi
Era una domenica pomeriggio di dicembre, fredda e nebbiosa. Era da tutto il giorno che non facevo altro che pensare a lei, dopo che la sera prima ci eravamo baciati in discoteca completamente ubriachi. Voglio vederla e continuo a scriverle cercando di invitarla da me ma lei non ne vuole sapere: il giorno dopo ha un interrogazione importante ed...
scritto il 2018-12-06 | da Zeth
La punizione
La sto aspettando, come è già successo in precedenza, nel silenzio del mio salotto mentre ascolto solamente il ticchettio dell'orologio. Indosso ancora la giacca e la camicia da lavoro, mi sono tolta solo le scarpe e sto camminando a piedi nudi su e giù. Non può avermi davvero fatto una cosa del genere, non può essersi scopata un uomo solo...
scritto il 2018-12-05 | da Blue93
Clara la snob domina la palestra
È stata una giornata stressante per Clara; il lavoro in ufficio a dirigere quegli incompetenti dei suoi sottoposti ed il camminare con i tacchi è stato una tortura. Per fortuna ogni martedì e giovedì clara si concede un ora e mezza di palestra in un esclusivo centro "da ricchi" in una zona alla moda di Milano. Clara è una ragazza di 27...
scritto il 2018-12-04 | da Sandeep-gupta
Mrs. Robinson
Un ragazzo che avrà più o meno venticinque anni, il suo carrello e i lunghi corridoi di un supermercato qualsiasi. Uno zainetto sulle spalle che contiene i libri dell’università. Lui spinge il carrello e ripete mentalmente la lista della spesa, come un mantra. Un’anima grigia che scivola fra le vetrine dei surgelati insieme a tante altre...
scritto il 2018-12-03 | da pink_
La figliastra 5
Adele tornó quel pomeriggio con la busta in mano e non vedeva l’ora di farmi vedere il suo acquisto....quando l’ho vista era il ritratto della gioia....e del sesso....Adele aveva una canottiera gialla con short di jeans e un paio di zeppe con la cinturina gialla....la sua pelle brillava dal sudore....e immaginavo l’odore che quei piedini...
scritto il 2018-11-29 | da mometrovi11
Scarpette bianche
Mi piaceva molto ritagliarmi degli spazi miei per scaricarmi dalle incombenze del lavoro e della famiglia. Passeggiare da sola ero il mio svago preferito e quella mattina di giugno era favolosa e non volevo di certo perder l’occasione di muovermi all’aria aperta. Era meraviglioso quel mattino, di luce intensa, cielo azzurrissimo. Il fogliame...
scritto il 2018-11-28 | da 2 oriro
La figliastra 4
Paola era partita presto quella mattina...io avevo preso un paio di giorni che si legavano al weekend quindi avevo 4 -5 giorni di libertà..ma non avevo fatto i conti con Adele....dicevo Paola era partita presto..io alle 9 con calma mi alzo Infilo i pantaloni del pigiama e vado in cucina ma quando sono in salone non so se ancora sogno!!Adele in...
scritto il 2018-11-17 | da mometrovi11
Marianna la maestra di golf
Ciao a tutti sono di nuovo Matteo. Oggi vi racconto la mia accentuara con la maestra di golf( sporto che pratico). Marianna: 30 anni, 1.65 forse di altezza, 4 di seno, 35 di piede , bel culo ma un po’ cicciottella. Tutto iniziò in viaggi per una gara. Eravamo in questo hotel con la piscina. Eravamo all’interno e muovendosi mi fino con il...
scritto il 2018-11-11 | da Matteezia
Io e Valentina l’amica di Zia
Ciao sono di nuovo Matteo. Dopo circa 6 mesi dalle scopate periodiche con mia zia accadde una cosa molto piacevole per me. Ovvero ,mia zia parla dei nostri giochetti con la sua migliore amica oltre che collega Valentina. Lei entusiasta disse a mia zia di voler verificare sulla sua pelle questa cosa. Valentina 35 anni, una donna sul metro e...
scritto il 2018-11-02 | da Matteezia
Odore di piedi sudati al negozio di scarpe
Salve a tutti mi chiamo Thomas, sono un ragazzo biondo fisico robusto ma non grasso, la storia che voglio raccontarvi ora è una storia vera che mi è successa mesi fa! Era il mese di luglio fuori faceva caldissimo quasi non si riusciva a respirare dal caldo torrido di quel estate! Comunque, ero intenzionato quel pomeriggio ad andare a fare un...
scritto il 2018-11-02 | da Tommy_01
Notte al parco
Racconto scritto a quattro mani con Efrolover (per leggere i suoi racconti potete andare su http://www.raccontimilu.com/viewuser.php?uid=12721 ) Lei E' sera inoltrata, quando varco il sentiero del parco. C'è una scorciatoia, che di solito percorro quando vado di fretta, non mi importa se è buio. E' l'unica via che mi permette di raggiungere...
scritto il 2018-10-25 | da irisdisospiri
Come parlarne - Capitolo VII
A giugno Debora terminò il quarto anno delle superiori. L’anno successivo sarebbe stato l’ultimo e il più difficile, anche perché avrebbe dovuto affrontare gli esami. Mi si contraevano le interiora al pensiero, come se li avessi dovuti affrontare io. Ma era arrivata l’Estate e c’era da affrontare quella. Per spezzare il ritmo con la...
scritto il 2018-10-11 | da VB1977
La figliastra 3
Ero ancora con l’odore dei piedi di Adele sotto al naso e con le gambe molli x la goduta!!cercai di riprendermi con una doccia nell’altro bagno...non avevo chiare le intenzioni di Adele ma mi stava facendo impazzire!!indosso un pantalone leggero da casa e x non pensare comincio a cucinare...ero ai fornelli quando sento Adele dietro di me..di...
scritto il 2018-10-06 | da mometrovi11
Perché ci piacciono?
Freud sosteneva che il bambino maschio, non ritrovando il pene nel corpo della madre, potesse in qualche modo pensare che le fosse stato asportato, come diretta conseguenza vi sarebbe stata poi la ricerca un’equivalente figura sostitutiva identificandola nei piedi, una delle parti del corpo della madre con cui il bambino, vista la bassa...
scritto il 2018-10-03 | da Paride
La figliastra 2
Entrai in camera e Adele era sul letto pancia in giù che leggeva una rivista...aveva una maglia grigia un tanga nero e teneva i piedi in alto..poi parló”ti è piaciuto l’antipasto umberto?ti accontenti dei calzini o vuoi provare direttamente dai piedini?vieni qui dietro dai”quando arrivai dietro Adele ero eccitato di nuovo..il tanga...
scritto il 2018-10-01 | da mometrovi11
Un sogno che si avvera con la zia
Premetto che é una storia vera. Ciao a tutti sono Matteo e ho 18 anni. Vi racconto un’avventura avuta con mia zia circa 3 mesi fa e che tutt’oggi va avanti. Mia zia 34 anni di nome Margherita media statura, gran culo, tette piccoline ma molto belle e soffici e con due piedini numero 36 da far impazzire. Era giugno ed eravamo, come ogni...
scritto il 2018-09-29 | da Matteezia
La figliastra
Ciao a tutti sono Umberto 45 anni vengo da una città del nord e da qualche anno vivo con la mia compagna Paola,47 anni donna mediterranea con forme generose e sua figlia Adele,22 anni..fisicamente meno abbondante ma negli ultimi anni non ho potuto fare a meno di notare come sia diventata sexy nel suo comportamento e nel suo abbigliamento e mi...
scritto il 2018-09-27 | da mometrovi11
Per Michela e Laura è un gioco
Era una domenica di fine settembre, la scuola era iniziata da pochi giorni. Data la mia simpatia e solarità mi feci subito molti amici all’interno della classe, in particolare strinsi i rapporti con un ragazzo di nome Manuel, traferitosi recentemente nella mia scuola. Era un ragazzo sveglio, alto più o meno come me, circa 1,80m, pesava quasi...
scritto il 2018-09-27 | da Happy Feet
Donatella cap.6 - Gabriella si fa avanti
Tutto andò a gonfie vele per almeno un altro paio di mesi. Il rapporto tra me e Donatella era ormai consolidato e quello con la “guardona” di famiglia anche. Gabriella non aveva smesso di volere assistere, né in casa né tanto meno nell'albergo che lei stessa aveva trovato. Per due mesi non ci eravamo più parlati se non per organizzare...
scritto il 2018-09-18 | da FrancoT
I piedi di Chiara - Parte I
Parte I - Dove tutto ebbe inizio Suonò il campanello. -Sto arrivando, un minuto solo e vi apro! Mi rimisi la maglietta, col caldo afoso che c'era non me la sentivo di sudare, non finché non sarebbero arrivati Lucio e Chiara. Scesi rapidamente le scale e arrivai alla porta d'ingresso dell'appartamento. Quella sera i miei coinquilini erano fuori...
scritto il 2018-09-16 | da Power2Pleasure
Reception
Federica è impiegata in una hall di un grande albergo di Roma.Mora alta slanciata è conosciuta per i suoi servizi notturni essendo feticista anale totale.Quarta di seno occhi azzurri offre servizi di stretching anale.Fidsa con cliente di turno a una certa ora di notte e si presenta alla porta sempre in tacco 12 con suola rossa, calze con la...
scritto il 2018-09-15 | da Siimona
Donatella cap.5 - esperienze anali
Io da Donatella volevo tutto. La volevo guardare, le volevo parlare e la volevo scopare a ripetizione. Non ero innamorato di lei e nemmeno lei di me, semplicemente avevamo una attrazione reciproca molto forte. Quando quel mercoledì giunsi in albergo, da solo e con diverso anticipo rispetto alla mia amante, sua figlia mi attendeva già nel...
scritto il 2018-09-13 | da FrancoT
Come parlarne? - Capitolo VI
Ero pienamente consapevole di avere molti complessi mentali. In un certo senso il termine “sfigato”, con cui ero cresciuto, mi si addiceva. Da un lato, c’era la mia famiglia. Essendosi fondata su obblighi e doveri, io venivo giudicato esclusivamente in funzione di come li espletavo. Mio padre a volte si presentava sul mio posto di lavoro,...
scritto il 2018-09-13 | da VB1977
Donatella cap.4 - le avances di Gabriella
Fu quando Gabriella mi scrisse il lunedì successivo che cominciai a preoccuparmi. Il messaggio diceva semplicemente di trovarci ad una certa ora allo stesso posto in cui l'avevo fatta salire in auto qualche giorno prima. Mi presentai puntuale ed ella era lì che mi aspettava. Notai subito il suo look, decisamente diverso dai soliti e cominciai...
scritto il 2018-09-09 | da FrancoT
Donatella cap.3
La settimana successiva trascorse normalmente e tranquillamente. Gabriella era via per tutta la settimana e quindi non mi aveva chiesto di farla assistere alle prodezze sessuali che compivamo io e sua madre. Mostrarmi ad insaputa della mia amante a sua figlia mentre scopavamo era l'ultima o una delle ultime cose che pensavo mi sarebbero potute...
scritto il 2018-09-07 | da FrancoT
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.