bondage Soggezione fisica del partner, schiavi, subire passivamente i piaceri sessuali

Le ultime storie per adulti del genere bondage

Il genere bondage, che deriva dall'inglese schiavitù, raccoglie tutti i racconti erotici che trattano della soggezione fisica del partner con l'uso di legature, corsetti, cappucci, bavagli. Insomma più in generale sull'impedimento consenziente alla libertà fisica, di muoversi, di vedere, di parlare, di sentire. L'unica concessione è subire passivamente i piaceri sessuali di una o più persone.

4 1 1 racconti erotici del genere bondage e sono stati letti 2 5 6 6 5 9 4 volte.

Sculacciate da mamma
Giorgia, Giulia e omnia erano 3 sorelle gemelle di 15 anni molto belle e popolari. Una sera la mamma disse loro di andarci a fare una doccia ma quando arrivarono in bagno Giulia disse "me se non ci facessimo la doccia... non ne ho voglia" e a quelle parole le altre 2 stelle dissero che x loro andava bene, quindi dopo una ventina di minuti si...
scritto il 2024-01-09 | da Nicola..
La scommessa persa
Passarono altre due settimane ormai convinta che la scommessa fosse bella che dimenticata da tutti, in quel lasso di tempo il rapporto tra Carmela e Miki era evoluto, la prima era praticamente irriconoscibile sia dentro che fuori , la seconda era più tranquilla meno… svitata. Comunque..venerdì sera parcheggiai la macchina sotto la tettoia...
scritto il 2023-12-08 | da Adam82ne
Una quarta di seno e una frusta
La storia risale a circa un anno fa quando andavo in palestra ancora alla new fitness,era una palestra non troppo grande ma con una bella comunity, in pochi mesi conobbi diverse persone tra maschi e femmine e feci amicizia con due ragazzi vane e rick una ragazza Martina, martina aveva circa 27 anni vane e rick quanto me circa 18 a testa, tutti...
scritto il 2023-09-08 | da X 2
Operazione fiocco rosa parte 1
Il progetto fiocco rosa ebbe inizio, con una macchina del tempo rapimmo diverse donne dal medioevo per esaminare e sfruttare a pieno le loro doti fisiche In passato non erano presenti alcuni agenti inquinanti, si narrava di donne che potevano partorire fino a 16; figli senza il minimo impatto fisico, Il dottore Ralf riuscì a entrare nella linea...
scritto il 2023-08-29 | da Bastardo 1
Memorie di uno Schiavista - Madalina
Il contenuto del sequente racconto è da ritenersi di pura fantasia. In alcun modo vuole promuovere atti di violenza non consenzienti su partner o estranei. Il BDSM è un mondo fatto di rispetto e comunicazione, non dimenticatelo. ————————————————————————————————— Il nord-ovest...
scritto il 2023-08-24 | da LoSguardoNero
Cazzi aumentati
Al supermercato lavorava quel coglioncello di mio marito. Al reparto salumi per la precisione. Un giorno eccitata come non mai mi portai mio figlio appresso e decidemmo di andare insieme a fare la spesa. Mamma ma perché devo venire pure io? Uffa mi devi dare una mano con le buste. Raggiungemmo Ernesto mio marito al bancone..ciao feci finta che...
scritto il 2023-08-24 | da Mkavtammthhk
Tormento 2
Tormento 2 parte 1 La povera Miranda aveva 2 lunghi aflebo infilati proprio nei capezzoli che le penetravano in profondità nel seno , così in profondità che attraveso il suo maglioncino si vedevano solo i due fili uscire dai bordi del suo petto, gli aghi erano lunghi almeno 8 centimetri l'uno, povera Miranda... La sua rapitrice subito dopo...
scritto il 2023-08-23 | da Bastardo 1
Memorie di uno Schiavista - Giulia e Marco
Il contenuto del seguente racconto è da ritenersi di pura fantasia. In alcun modo vuole promuovere atti di violenza non consenzienti su partner o estranei. Il BDSM è un mondo fatto di rispetto e comunicazione, non dimenticatelo. ———————————————————————————————— Odio le giornate...
scritto il 2023-08-22 | da LoSguardoNero
Antonella. Escort per prova 4 (bdsm)
Ora siamo arrivate a casa di Antonella. Che ci volete fare: la Ludovica è troppo troppa. Ludo : “ allora Filly... ora andrai in camera tua e ti vestirai come una di marciapiede.” “ si Miss Luce” Noi siamo rimaste con i tacchi e i perizomini. Il cappotto sopra in strada ma ora siediamo sul divano. “ sai che Antonella è davvero...
scritto il 2023-07-06 | da Martina sono io
Milano da Bere
Viaggio a Milano Oggi la mia amica, ha avuto una importante riunione di lavoro a Milano, la patria della moda, ieri sera era molto emozionata all’idea. Ieri sera, nel preparare il tutto, sicuramente avrà aperto il suo infinito armadio e passato in rassegna tutta la sua collezione di vestiti; sarà stata sul dubbio, meglio il classico abito o...
scritto il 2023-06-29 | da Sapore19
Celestino Cap XV
Cap.: XV Proseguendo … “Buongiorno signor Conte, … buongiorno signor Castaldo!” “Buongiorno a voi, … Camillo, Clelia, … e buongiorno Celestino. Dormito bene?” “Sì! Da ieri sera presto … ha sempre dormito come un ghiro; … e che … al risveglio …” “Sì, Camillo …!” “Come posso dirle, signor Conte: ci siamo...
scritto il 2023-06-23 | da Andrea10F09
Strumenti oliati 2
Vengo a sapere da Thomas stesso che in serata ci sarebbero due ospiti oltre che Ivan...Gli ospiti due albanesi...40 e 27 anni...I pantaloncini cortissimi cinesi dovevano essere indossati da me, Ivan e il giovane albanese....Mi prepara dopo avermi battuto con battipanni e ben scopato, doccia e oliato con coccooil....Vado con il suo permesso in...
scritto il 2023-06-17 | da Atos Cipriani
Strumenti oliati
I strumenti comperati li devo oliare, cucchiai di legno, battipanni e mestolo della polenta...Tutti nuovi,prendo olio canforato e li olio per bene... Thomas mi osserva,mi guarda di sbieco...Io Atos,sono lì in pantaloncini cortissimi nuovi che ho provato e che indosso per obbligo..."Tienili indosso,mostrano bene il solco tra chiappa e coscia",...
scritto il 2023-06-15 | da Atos Cipriani
Lo Zoo - CAP 1
Tempo fa scrissi un altro racconto su una fantasia aliena, vorrei riproporre qualcosa di simile. L'invasione aliena sulla terra è stata devastante, quasi tutta l'umanità è stata spazzata via da una ferocia inaudita, l'invasione è stata totale e per noi non c'è stato scampo. I superstiti sono stati selezionati e deportati in un mondo...
scritto il 2023-05-30 | da AldoLapaci
Sospensione
La stanza è calda, accogliente, piena di corpi avvolti nelle corde, sospesi, gementi, felici e liberi di essere se stessi. Questa atmosfera rilassata e al tempo stesso lussureggiante, mi pervade piacevolmente. Inizio anche a percepire un po' di quella ansietta positiva di quando faccio qualcosa di nuovo, per il quale sono carichissima e mi...
scritto il 2023-05-24 | da EmmaS
Mettiamo Caso CAP.6
Passo la notte in una piccola gabbia, fuori all'aperto, sono dolorante e felice anche se sento la mancanza dei miei padroni, sono stanca e il sonno prende presto il sopravvento. Mi risveglio, sono ancora chiusa nella gabbia, saranno le 8 circa, anche se ho dormito in una piccola gabbia mi sento bene, sono ansiosa di rivedere i miei padroni, non...
scritto il 2023-05-23 | da SlavePZ
Mettiamo Caso CAP.5
Aspetto in auto ansiosa, la padrona si fa attendere, io sono seduta sul sedile posteriore con le mani legate dietro la schiena da un comodo laccio di pelle. La padrona si lascia attendere quasi un ora, poi la vedo arrivare, è bellissima, ha una lunga cosa che le sfiora il sedere, capelli lunghi e pantaloni di pelle che mettono in mostra il suo...
scritto il 2023-05-03 | da SlavePZ
Padrone
Sono seduta sul suo letto, con le spalle alla porta, sono completamente nuda e ho lo sguardo rivolto verso il basso. "Chiudi gli occhi!" Riconosco la sua voce calda e decisa e senza farmelo ripetere chiudo gli occhi e abbasso di più la testa, spaventata dal suo tono di voce "Mani dietro la schiena!" Ordina ancora lui e mentre obbedisco sento le...
scritto il 2023-05-03 | da TakePics
Samuele
“facciamo un gioco?” mi chiede eccitato sorrido e mi stiracchio sul letto, lui ne approfitta passandomi i lacci delle manette, chiudendole morbide con la fibia, prima sul polso sinistro, e poi su quello destro e facendo passare la catena tra il ferro battuto del letto e il materasso, lasciandomi con le braccia poggiate sul letto sopra la...
scritto il 2023-05-02 | da TakePics
Fantasia
sono eccitata per la mia prima sessione di gioco, siamo nella sua stanza, mi ha lasciata da sola per adattarmi e farmi sdraiare tranquilla sul letto, lui tornerà tra poco, sono tutta liscia per l'occasione, tranne la strisciolina nera sul monte di venere che so che lui apprezza molto. Gattono sul letto per raggiungere il mio posto e mi sdraio...
scritto il 2023-05-02 | da TakePics
Stefania in visita 4
Appoggio il pc sul comodino aperto che inquadra Stefania sul letto. La guardo. Lei sorride strofinandosi il naso. Sudata e rossa in viso. Mi siedo sul bordo e le dico: “ ti faccio una intervista piccola. La riprendo con il tuo cellulare. Ti va? Così per gioco” “ si sì siiiiii “ sorride come una stupidina. Cellulare in mano riprendo....
scritto il 2023-04-30 | da Camilla DeVrai
In Erasmus
In Erasmus 
Mia moglie Alice, da universitaria, ha fatto l’erasmus a Barcellona.
 Era ancora vergine, aveva avuto qualche storia al liceo e durante i primi anni di università… molto petting e preliminari ma non aveva mai voluto avere un rapporto completo.

 In Spagna trascorse il primo mese scatenata tra feste, aperitivi serate, o...
scritto il 2023-04-16 | da Big Gatsby
Bagnato
Sei in piedi, con le mani dietro la schiena. Sembri quasi in imbarazzo, ma è solo perché ancora non abbiamo cominciato. Ti allaccio il collare, le catene penzolano tra le tue tette. I tuoi capezzoli sono turgidi, pare abbiano voglia di ricevere le pinze. E io li accontento. Mugoli, quando te le stringo. Monto l’altalena contro la porta, e...
scritto il 2023-04-03 | da Kinky_yes
Giocare
Siamo sempre stati molto affini sul sesso, curiosi ed entusiasti di provare cose nuove, su entrambi. Ultimamente ci piacciono i giochi di dominazione, totale potere sulla mente e corpo dell’altro, ma sempre d’accordo l’uno con l’altra. Ti ho ordinato di venire a casa mia alle 23 esatte. Obbediente parcheggi la macchina in garage, e come...
scritto il 2023-04-02 | da T_
Celestino Cap .: II Cap.: XVI Sevizie
Avendo modificato nickname per non riuscire a pubblicare, ora ripropongo i vecchi racconti corretti e completati con il nuovo nome. Celestino Cap II: Sorpresa In viaggio, a causa dei ricordi, si era bagnato; lo si poteva costatare da una grande chiazza sui suoi calzoni. Si vergognava, poiché si sentiva anche impelagato e unto. Mancava la mamma...
scritto il 2023-03-21 | da Andrea10F09
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.