bondage Soggezione fisica del partner, schiavi, subire passivamente i piaceri sessuali

Le ultime storie per adulti del genere bondage

Il genere bondage, che deriva dall'inglese schiavitù, raccoglie tutti i racconti erotici che trattano della soggezione fisica del partner con l'uso di legature, corsetti, cappucci, bavagli. Insomma più in generale sull'impedimento consenziente alla libertà fisica, di muoversi, di vedere, di parlare, di sentire. L'unica concessione è subire passivamente i piaceri sessuali di una o più persone.

9 3 racconti erotici del genere bondage e sono stati letti 5 3 5 2 9 7 volte.

Il carcere del sadismo - parte 5
99B"Ci sono dei momenti precisi durante la giornata dove tu e le altre tue compagne potrete andare in bagno; in quei momenti ci saranno delle Guardie per ripulirvi e lavarvi" 100B"... ma è terribile...!" 101BIntanto ti è passata la voglia di fare domande, le Guardie incessantemente continuano ad afferrare i peli e strapparli e le fitte si...
scritto il 2017-02-23 | da Mastertrack
Tacco 16
Due schiave e un Padrone....Nessun freno....nessun limite....Nel pieno e totale rispetto reciproco, con i loro corpi esplorano e sperimentano piaceri e sensazioni esplosive e talvolta stupendamente devastanti... Loro Lo aspettano nella loro Little house...sono pronte....Una è vestita di latex nero...coda alta...occhiali ed orecchini a...
scritto il 2017-02-22 | da Beatrice M.
Il carcere del sadismo - parte 4 (la depilazione)
Tentenni un attimo, poi anche tu ti alzi e ti metti ai piedi del letto; le mani sulle natiche, cercando di imitare in qualche modo le altre. La direttrice si avvicina e ti ordina di seguirla. A stento trattieni le lacrime e con voce tremolante: 82B"Si Signora!" 83BLa direttrice s'incammina, la segui e dietro di te seguono le due guardie.in...
scritto il 2017-02-22 | da Mastertrack
Il carcere del sadismo - parte 3
65BVieni portata in una camera, chiamata camera di punizione. Lo scopo della Punizione è quello di farti sanguinare e di infliggerti il dolore tale da renderlo insopportabile." 66B"E la Tortura?" 67B"Lo scoprirai.... non voglio spaventarti più di tanto... sappi che è tremenda. Ora però ci sono altre cose che devi sapere: non sei libera...
scritto il 2017-02-21 | da Mastertrack
Il carcere del sadismo - parte 2 (il regolamento)
48B"Si, è terribile. Questo posto è terribile..!! Fatti coraggio, devo spiegarti le regole di questo c carcere, è molto importante che tu le capisca bene e che le rispetti, o la vita qui dentro ti sarà molto più dura. Ciascuna di noi non ha un nome, ma un numero, io sono 1F e tu 10F; significa che in questa camerata, la F, io sono...
scritto il 2017-02-21 | da Mastertrack
Il carcere del sadismo - parte 1
37BOggi sei entrata in Carcere , ti hanno spogliato, ti hanno messo un collare al collo e i bracciali ai polsi e alle caviglie; poi ti hanno fatto indossare una camicia di tela di sacco, ruvida. La senti pungere sulla pelle, sarà l'unico tuo indumento Di fronte a te ci sono due donne le tue guardie Che ti sorvegliano immobili a braccia...
scritto il 2017-02-21 | da Mastertrack
Stanza d'albergo
Eravamo appena arrivati all’albergo per il nostro weekend romantico, quello che speravo essere il primo di una lunga serie. Entrammo nella hall tutti sorridenti e personalmente non vedevo l’ora di posare valige e bagagli vari per mettere il mio costume e cominciare il tour della Spa. Mentre ci stavano dando il numero della nostra stanza il...
scritto il 2017-02-20 | da SevenDoc
Lo show delle torture - parte 2
La telecamera inquadra in platea un uomo con accanto due ragazzini un maschio e una femmina.bene Sabrina ora puoi prendere il tuo posto, klaus le indica una poltrona e di andare a sedersi,è così con questa formula klaus prende a presentare gli atri concorrenti,tutti giovani ragazzi e ragazze.dove poi loro si presentano e spiegano il motivo per...
scritto il 2017-02-05 | da Inquisitor
Lo show delle torture - parte 1
Lo schermo è nero, il televisore si potrebbe dire spento non fosse per un ritmo sincopato di tamburi che proviene dagli speaker. Un lampo lo attraversa e una figura maschile compare in piedi al centro. L'inquadratura si stringe fino a presentarlo a mezzo busto. È un uomo che non si potrebbe definire bello, ma possiede lo sguardo sicuro e...
scritto il 2017-02-04 | da Inquisitor
Il camioncino arancione: Aiuto 2
Mi ha appena legata qualcosa al collo quando sento il rumore della portiera che si apre, intravedo la luce attraverso la stoffa della benda ma non vedo nulla. Di colpo sento che qualcosa mi strattona il collo verso la portiera _ Su dai cagnetta andiamo!_ ringhia minaccioso l’uomo. Oddio mi ha messo un collare, mi sta portano a guinzaglio! Mi...
scritto il 2017-01-02 | da SenzaNome
Il tuo essere t
Il luogo è dignitoso , ma nulla di lussuoso, non voglio che tu stia comoda, voglio che tu ti senta sulla corda, sei qui per fare la troia, senza mezze definizioni. É quello che voglio è quello che vuoi anche tu. Sei puntuale ti presenti all'appuntamento in questo parcheggio di un centro commerciale di periferia, luci spente, tranne quelle...
scritto il 2016-12-07 | da scopertaeros69
Crema e cioccolato per la festeggiata
Sarebbe stata quella la prima volta che mi sarei trovato legato mani e piedi ai quattro angoli del letto, nudo, in balia di cinque ragazze decise a godere in ogni modo del mio corpo. Quando, tramite amicizie comuni, mi giunse voce che alcune ragazze volevano celebrare l’addio al nubilato di una di loro e cercavano un uomo sulla trentina, di...
scritto il 2016-11-19 | da FetishJo
Rinascita di una donna - Ottava Parte – Primi passi
Era passata circa una settimana dalla sua ultima avventura con il suo compagno di ballo nel vicolo buio e da allora le cose erano cambiate ancora; Andrea aveva abbandonato la scuola di Tango adducendo un improvviso cambiamento di sede di lavoro. Angela non ne era particolarmente dispiaciuta, non era stata una brutta esperienza, ma qualcosa...
scritto il 2016-11-10 | da scopertaeros69
Anita cap IX la tortura di Rosy
Ora i lamenti soffocati di Rosy si amplificavano nella tazza del cesso e dopo poco gli fu concesso di prendere il posto dell’altra e liberarsi Aveva il volto bagnato di lacrime e dell’urina dell’altra ma ancora non si era rosa conto in quale abisso si era andata ad infilare Mario era sadico il marito di Rosy l’aveva ceduta sapendo le...
scritto il 2016-11-08 | da clod54
Anita cap IX la tortura di Rosy
Ora i lamenti soffocati di Rosy si amplificavano nella tazza del cesso e dopo poco gli fu concesso di prendere il posto dell’altra e liberarsi Aveva il volto bagnato di lacrime e dell’urina dell’altra ma ancora non si era rosa conto in quale abisso si era andata ad infilare Mario era sadico il marito di Rosy l’aveva ceduta sapendo le...
scritto il 2016-11-07 | da clod 54
Anita capVIII
Lui si masturbava fino a sborrare sul suo volto e volle che lei leccasse il glande fino a pulirlo La stava addestrando e lei rispondeva alle sue esigenze ma a lui non bastava oltre che per lui la voleva vedere tra le braccia di altri e la sua libidine sfociava quando la poteva umiliare più del dovuto - Questa mattina verrà a trovarci un mio...
scritto il 2016-11-07 | da clod54
Anita cap VII è il turno di Rosy
Cap VII Ora i lamenti soffocati di Rosy si amplificavano nella tazza del cesso e dopo poco gli fu concesso di prendere il posto dell’altra e liberarsi Aveva il volto bagnato di lacrime e dell’urina dell’altra ma ancora non si era rosa conto in quale abisso si era andata ad infilare Mario era sadico il marito di Rosy l’aveva ceduta...
scritto il 2016-11-04 | da clod54
La corda e l'incubo
Le cose tra me e lei non andavano bene da un po’. Peraltro lei, Marta, la mia ragazza, voleva affetto, che io non potevo darle perché ero preso troppo da me stesso: lavoro, carriera, soldi. Al contrario, io volevo sesso e compagnia. Ma specialmente sesso, confortato dai miei 32 anni. E così la nostra storia, breve ma intensa, finì. Mi...
scritto il 2016-09-25 | da belfagor
Rinascita di una donna - Parte terza - Interludio
È passata una settimana e Angela e Marco con si sono potuti vedere, le mancano gli incontri, ora sente la sua pelle bruciare a volte quando è sola, gli abiti scivolano a terra quasi le scottassero addosso, nella doccia ormai dirigere il getto d'acqua calda sul proprio sesso è ormai un rituale irrinunciabile, si guarda allo specchio e stenta a...
scritto il 2016-09-19 | da scopertaeros69
Frammenti
A volte,quando ti perdi,trovi qualcosa che nemmeno sapevi di cercare.(Anna Biason) Nella città regna il caos.Una leggera foschia simile a nebbia alleggia nell'aria di questa città storica in una tiepida giornata di fine settembre. Nadia é da poco scesa dalla metro,cammina per le strade del centro a passo svelto mentre try di Nelly Furtado...
scritto il 2016-09-18 | da Flamerebel
Una serata a sorpresa
… Sudore. Fumo nella stanza buia. Buia? Boh... Monica era legata ai polsi a sedere semi stesa su una sedia. Da diverso tempo. Era completamente vestita tranne la camicetta slacciata che lascaiva intravedere i suoi seni generosi. “Il cuore mi batte. Lo sento esplodere dalla commozione. “ ..perchè quel pezzo di merda mi aveva costrettta...
scritto il 2016-09-08 | da marito fantasioso
Cruel intentions
Premessa: questo è un racconto di fantasia, anche se ho avuto largamente di che ispirarmi a fatti e persone realmente esistenti. Il BDSM è un bel gioco ma richiede l'osservazione di regole precise e di rispetto del partner, nell'ottica del Sano Sicuro e Consensuale. Giovanna era stata per parecchio tempo una Mistress, o meglio si era...
scritto il 2016-09-02 | da scopertaeros69
Il guardone 2
Si accomodarono sulla tavola preparata in modo elegante. Tutto l'ambiente era molto raffinato in quel grande salone. Un arredamento completamente bianco con specchi attaccati alle pareti ad amplificare la vista del mio corpo nudo legato alle travi massicce e scure a loro completa disposizione. Provavo un misto di eccitazione e di timore. La...
scritto il 2016-08-30 | da Gigpass
Il guardone
Mancava poco alla chiusura del negozio. La giornata era scivolata via noiosamente. Pochi clienti. Il caldo d'agosto, la città vuota e gli scaffali semivuoti non sono le condizioni ideali per vedere articoli d'abbigliamento. Mentre guardai per l'ennesima volta l'orologio avvertii passi leggeri avvicinarsi. "Buonasera, sono in cerca di un vestito...
scritto il 2016-08-29 | da gigpass
The game
Mi squilla il cellulare rispondo la voce sensuale del mio ragazzo dice : " Azzurra fatti bella che arrivo! " Mi cambio e scendo , lui apre la portiera mi fa entrare mi bacia con passione e poi dice : " Stasera ti farò impazzire" io rispondo ridendo : " Signor Igor cosa ha in mente?" lui non dice niente , sento solo la sua mano che accarezza la...
scritto il 2016-08-07 | da Drusilla979
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.