Erotici Racconti

esibizionismo Il piacere di mostrarsi in pubblico

Le ultime storie per adulti del genere esibizionismo

Il genere Esibizionismo raccoglie i racconti erotici di chi ama essere esposti al pubblico. Che si tratti di esporre il corpo nudo alla vista di tutti o addirittura fare sesso in luoghi pubblici, l'importante è mostrare. Le storie per adulti scritte da coloro a cui piace farsi guardare.

2 8 6 racconti erotici del genere esibizionismo e sono stati letti 1 6 3 8 5 9 2 volte.

Sfide tra annoiati
Fin da adolescente avevo l'abitudine di fare degli scherzi a Giovanna, la donna delle pulizie. Mentre lei girava per casa intenta a pulire, io mi divertivo alle sue spalle con azioni oscene di vario tipo. Esempio. Quando mi chiedeva di aiutarla nella pulizia della serranda, io rimanevo, con il mio pene eretto allo scoperto, al di quà della...
scritto il 2017-10-16 | da Cigno
Alessia col vecchio guardone
Sono al mare col mio cornutissimo marito, la spiaggia è insolitamente viva per essere l'ora della pennichella, devo fare pipì così mi alzo e mi dirigo verso la pineta dietro una collinetta dove vanno tutti. Mi faccio largo tra le decine di fazzolettini usati ed appena trovo un posto pulito mi chino e sposto il costume. Poi vedo qualcuno...
scritto il 2017-10-15 | da Le tre amiche
Presa sul cofano
Dopo la prima volta io e mio fratello abbiamo scopato innumerevoli altre volte. Anzi, con lui mi sento serena e libera e con lui è venuto fuori tutto il mio lato peggiore. O migliore, dipende. Certo, non è facile perché è il nostro segreto e possiamo farlo solo quando i nostri genitori non ci sono, ma ogni occasione è buona. È per questo...
scritto il 2017-10-10 | da Della Morte della vita
In camper finale
Il giorno dopo l’incontro con Marco cercammo di trascorrerlo in tranquillità ,recandoci in spiaggia al solito bagno prenotato per tutta la settimana, l’atmosfera tra noi era stranamente serena ,come se nulla fosse successo la sera prima. Leggevo il giornale ma non riuscivo a concentrarmi, perchè la vedevo stesa sul lettino a prendere il...
scritto il 2017-10-07 | da Marito exib
Una notte in discoteca - 3 di 4 -
Alcol. Marta non è mai stata una gran bevitrice, ma neppure una da crollare al primo calice di vino. Tuttavia, dopo il terzo cocktail, la testa era diventata leggera, le parole uscivano meno scandite e i passi si erano fatti incerti. Senza contare l'astio e la rabbia che il trattamento ricevuto dal suo ex, in quelle condizioni, avevano...
scritto il 2017-10-06 | da Ronin Moonlight
Mia moglie fa la pipi
una sera al mare vedevamo la tv dopo mangiato.. un film un po spinto che suscitò la curiosità della femmina.. .un giovane ben fornito faceva impazzire le donne con le sue mosse e la sua tartaruga..e anche lei era attratta..muoveva le gambe allargandole e chiudendole..intravedevo ogni tanto la sua patata ed il suo pelo..poi il ragazzo si...
scritto il 2017-10-04 | da mascalzone aladino51
La platea
Oggi c'è il sole. Con ogni probabilità sarà una delle ultime giornate decenti prima che, anche quest'anno, l'autunno ci proietti nel periodo più triste, malinconico e buio dell'anno. E io ho davvero voglia di sprecare così questo sole, tra università e studio? No, non posso farlo. Mi rotolo ancora un po’ sotto le coperte dopo aver spento...
scritto il 2017-10-01 | da Della morte della vita
Il nostro gioco
Siamo sempre stati una coppia affiatata,senza limiti tra di noi,un giorno per gioco abbiamo deciso di giocare per alzare il livello di erotismo,le regole erano semplici,lei doveva vestirsi in modo da essere notata,entrare in un negozio a noi sconosciuto e scegliere un uomo,uno qualsiasi,quello che realmente avrebbe sedotto per puro piacere,così...
scritto il 2017-10-01 | da Michele83
La finestra sul porcile 2^ parte
Per un paio di giorni evitai di stare troppo in veranda ma di tanto in tanto davo un’occhiata, ma lei non c’era. Fu una domenica in cui stavo per uscire che la vidi sulla sdraio in terrazzo a prendere il sole. Ero in ritardo ma decisi di provare e vedere cosa avrebbe fatto. Uscii in veranda, feci finta di cercare qualcosa, spostai le sedie...
scritto il 2017-09-28 | da Gipsy
Sono una che la da
Sono una che la da Il mio nome e Anna, ho 52 anni e una lunga esperienza di uomini alle spalle sono stata sposata ho due figli ho avuto anche 3 convivenze tutte miseramente fallite sono stata a letto con tanti uomini vivo per il sesso per me e tutto non riesco a farne a meno ho scopato con uomini più grandi e più giovani due scopate diverse...
scritto il 2017-09-25 | da Anna G
Qualcosa mai provata prima
Mi sveglio nel cuore della notte in hotel, sentivo persone urlare e così mi affaccio dalla finestra, sono solo persone in partenza cosi ritorno a letto. Dopo 15 minuti non riesco a dormire così decido di mettermi al pc e sperare di addormentarmi ma nulla, allora decido di passare del tempo su qualche videochat. Apro la webcam e scrivo che sono...
scritto il 2017-09-23 | da strngs
Una notte in discoteca - 2 di 4 -
Quella sera c’era davvero tanta gente. Per quanto non fosse certo la prima volta che vi si recavano e il locale non fosse piccolo, per qualche strana ragione, quella sera, c’era davvero tanta gente. Dopo un primo momento in cui avevano raggiunto il tavolo prenotato, i ragazzi erano andati a far la fila per prendere da bere mentre le ragazze...
scritto il 2017-09-23 | da Ronin Moonlight
La finestra sul porcile 1
Ormai più di vent’anni fa mi ritrovai per la prima volta nella mia vita a viere da solo. A Roma stavo completando gli studi universitari e dopo alcuni anni in cui condividevo l’affitto con altri studenti, decisi di prendere casa per conto mio. Ovviamente per poter rientrare con le spese scelsi un quartiere popolare ma abbastanza tranquillo....
scritto il 2017-09-21 | da Gipsy
Sotto l'impermeabile
Un giorno passeggiando ed attraversando il parco pubblico,vidi altre ragazze come me fuggire scandalizzate,con le mani chi sulla bocca e chi a coprirsi gli occhi; più o meno avevano la mia età tra i 15/16 anni ed emettevano dei gridolini,come di stupore misto a paura,né accostai una e le chiesi cosa avesse visto di sconvolgente! Mi rispose...
scritto il 2017-09-19 | da Ficarasa
In spiaggia da solo, forse
Il bello di abitare al sud in una città di mare è che puoi permetterti il relax in spiaggia anche in periodi in cui nella gran parte del paese si usa ancora il cappotto. Era la metà di maggio e già un paio di giorni durante la pausa dal lavoro, mi ero concesso qualche ora al mare. Quel giorno, come altre volte, uscito dall’ufficio alle 13,...
scritto il 2017-09-18 | da gipsy
Nel giardino del mio cuore
Io e il mio ragazzo stavamo camminando all'interno di un giardino della mia città. In questo parco/giardino si può fare picnic, camminare nei sentieri e via dicendo. C'era abbastanza gente quella domenica di aprile, c'era il sole e ogni tanto dei soffi di vento, c'erano delle piante in fiore che attiravano moltissimi interessati. Il parco era...
scritto il 2017-09-15 | da Princess05
Sophie Nuda sulla Spiaggia
Era iniziato come un gioco. Anche se per me, sotto sotto, era già qualcosa di più. Due battute per convincerla a mettersi in topless in spiaggia; poi un regalo, un costume con un perizoma che mostra tutto. Lei aveva sempre avuto la fantasia di andare a letto con più uomini,a volte fantasticava di essere una prostituta. E quei miei giochi e la...
scritto il 2017-09-13 | da One that Writes.
Benedetto Whatsapp vol.3
Il venerdi pomeriggio finii di lavorare alle 16 circa, poi presi la macchina e partii per il campeggio. Trovai un po’ di traffico e arrivai intorno alle 18.00. Il bungalow era chiuso a chiave, mia moglie evidentemente era in spiaggia. Entrai con la mia chiave, aprii la valigia e presi il mio costume, entrai in bagno per cambiarmi. Mi venne...
scritto il 2017-09-12 | da Electronic 82
L'ufficio di escort
La crisi aveva colpito anche la nostra azienda. Ormai nel mio ufficio eravamo rimaste solo in due: io e Jessica, la mia collega venticinquenne più piccola di me di quattro anni. Gli uffici al piano di sotto erano invece ancora completamente funzionanti, con almeno otto persone che ci lavoravano. dico a Jessica mentre guardavo fuori dalla...
scritto il 2017-09-08 | da Stellinaxxx
Riflesso di donna
Aprì la finestra del bagno e guardò svanire il fumo che l'acqua calda della doccia aveva generato. Annusò la pelle liscia, sapeva di muschio bianco, si tolse l'accappatoio di spugna verde, indossato qualche minuto prima e cominciò a spalmarsi di crema idratante all'olio di mandorle. Iniziò dalle gambe, salì fino al ventre, che carezzò con...
scritto il 2017-09-04 | da passepartout
Il mio cannocchiale
Difronte alla mia palazzina a breve distanza c'è una Venere che tutte le sere alle 22 in punto si spoglia completamente e dietro una tenda che sembra di carta- velina si mostra sinuosa ,provocante e nuda ed il mio ca...nnochiale punta deciso verso di lei! C'è' una lampada sospesa in aria e la sua luce "sbatte" di riflesso sulle mie lenti. Ed...
scritto il 2017-09-03 | da Zio Morris
Un racconto destinato all'insuccesso
la solita inutile premessa: i nomi dei personaggi sono ovviamente, per la privacy, ASSOLUTAMENTE VERI luoghi e date, altrettanto il racconto invece è, altrettanto ovviamente, PURAMENTE IRREALE. Stamani, come tutte le mattine, sono uscito dall'ufficio per il solito caffè. Mentre sorseggiavo l'amato bollente e cremoso liquido nero, scorgo alla...
scritto il 2017-08-31 | da Fantasex
Diario di Paola – giorno 5
Ho imparato a vivere da sola. Più che altro a gestire autonomamente la mia vita e le mie cose, organizzare i miei tempi e i miei svaghi. Ho imparato a essere libera, nel senso di fare ciò che sento di fare, indipendentemente dalle critiche, dalle chiacchiere e dalle mode comuni. La pratica del nudismo come più volte detto, mi ha resa molto...
scritto il 2017-08-31 | da happysun013
Diario di Paola – giorno 4
L’avevo incontrato di nuovo dopo quasi un anno, dall’ultima volta che durante un ferragosto gli ero sfuggita di mano, proprio quando stava per baciarmi in spiaggia durante il falò. Ricordo che era durissimo sotto i pantaloncini, sentivo il membro eretto e duro sfregarsi su di me, mentre giocavamo a chi perdeva la calma prima dell’altro....
scritto il 2017-08-31 | da happysun013
Diario di Paola – giorno 3
È da un po’ che non scrivo. Quindi dopo tanto tempo riprendo col mio diario. L’estate 2012 è stata una estate strana. Sono stata mollato dal mio ragazzo, e sinceramente non avevo molta voglia di fare come si fa di solito, sfogarsi senza pensare a niente, abbandonarsi agli eventi, devastarsi e quant altro… Avevo solo bisogno di...
scritto il 2017-08-31 | da happysun013
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.