Erotici Racconti

esibizionismo Il piacere di mostrarsi in pubblico

Le ultime storie per adulti del genere esibizionismo

Il genere Esibizionismo raccoglie i racconti erotici di chi ama essere esposti al pubblico. Che si tratti di esporre il corpo nudo alla vista di tutti o addirittura fare sesso in luoghi pubblici, l'importante è mostrare. Le storie per adulti scritte da coloro a cui piace farsi guardare.

4 1 4 racconti erotici del genere esibizionismo e sono stati letti 2 2 7 6 8 4 0 volte.

Specchio
Si guardò allo specchio e si piacque. Osservò i capelli castani, da poco tagliati corti, per rinnovare la propria immagine. Le orecchie, con quei mille orecchini, strascichi di un'adolescenza ribelle. Vide i suoi occhi riflessi nello specchio, che brillavano di luce maliziosa. Il naso era piccolo, leggermente all'insù come se, con arroganza,...
scritto il 2018-08-14 | da Perseus
Consapevole depravazione 2
Il mattino seguente preparandosi per la spiaggia Anna guardò i costumi nel cassetto “..non so quale mettere…” Ci faceva o era così? Aveva chiuso nella sua testolina il ricordo della sera precedente? Ripensavo alle richieste del fotografo “tua moglie è troppo sexy, domattina portala alla Paradise Beach e falle indossare il costume che...
scritto il 2018-08-11 | da mastrodichiavi
Apriti culo
É una domenica mattina come tante altre. Dalla luce che filtra dalle tapparelle il tempo fuori non deve essere dei migliori. Quale occasione più adatta per restare sotto alle coperte a 'sbigattare' ancora per un po'?... Ma la mia vescica sembra non essere dello stesso avviso. E c'è un motivo... Ieri sera, al ristorante con delle colleghe di...
scritto il 2018-08-03 | da Lucciola fra le mani
Masturbati
Te lo ordino! Ti devi masturbare! Fallo senza esitare! Sei qui anche perché ne hai bisogno. Io lo sto facendo ora. E virtualmente lo sto facendo anche con te. Il mio cazzo ora è tutto tuo. Tu che stai leggendo mi stai segando. Senti come è duro. Se sei una donna, la fica che stai toccando é mia in questo momento. Se sei uomo il cazzo che...
scritto il 2018-08-01 | da Mente Malata
La scommessa
E l'Estate seguente Gisella volle sfidarmi ad una gara acchiappa-ragazzi! Gisella era ( è) la giovane fidanzata del mio fratellino,ci sono ben sette anni di differenza e solo da poco l'ho ribattezzata Gisella la puttanella,visto che fino a poco tempo prima era solo la mia amichetta minorenne imbranata e pudica,ma che poi al compimento dei suoi...
scritto il 2018-08-01 | da Novellina
Un sabato pomeriggio a fare shopping e non solo con mamma
Ciao a tutti/e ebbene si oggi io e mamma abbiamo deciso di andare al centro commerciale per fare shopping Mia mamma inzialmente visto il caldo era un po restia, ma poi abbiamo optato per il fatto di vestirci come se andassimo in spiaggia. Io indossavo dei pantaloncini corti (per altro suoi quindi oserei dire inguinali) e un paio di infradito con...
scritto il 2018-07-29 | da Teo
Leonardo e sua madre 2
Eccoci li, in camera mia a ripensare a quello che è successo poco fa. Eravamo ancora increduli ma nello stesso tempo ancora eccitati, o per lo meno io lo ero ancora. Passarono pochi minuti fin quando sentimmo la voce di Erika chiamarci, ci diceva di andare in sala. Senza ripensarci nemmeno un secondo ci alzammo e andammo con passo svelto in...
scritto il 2018-07-28 | da Cripas
Shoccato dal "glory- hole "
Penso sappiate tutti cosa sia il "glory-hole " ! Riepilogo velocemente per chi si trovasse realmente per la prima volta a chiedersi di cosa si stia parlando! Il "glory- hole " solitamente si trova su un improvvisato Set dove vengono reclutate persone desiderose soprattutto di fare pompini a dei Cazzi che spuntano di fuori all'improvviso...
scritto il 2018-07-23 | da ArrapatoXN
Abusata
Sono le tre di notte , sono alticcia ho bevuto vodka, gin, è qualcos’altro , ho caldo ho fatto anche un paio di tiri da uno spinello che mi hanno offerto. Sono uscita dalla discoteca non trovo più i miei amici , l’auto dove sarà, mi incammino in un parco , almeno fa un po’ di fresco . Indosso solo un vestitino tutto luccicante che mi...
scritto il 2018-07-18 | da Marisa Quarantenne
Moglie esibita
Niente nulla da fare, nonostante le mie velate richieste non si va mai oltre. Ma lo voglio veramente? Vorrei vedermela scopare sotto i miei occhi? Il desiderio è tantissimo, ma l'idea di alterare e perdere quanto ho mi frena sempre. E se iniziasse davvero questo gioco e dopo pochi minuti (di sesso intendo) vorrei che quel tipo andasse via per...
scritto il 2018-07-17 | da n@poli78
Mi apro un po'
Scrivo racconti perché mi piace condividere le mie esperienze. Mi piace donare emozioni. Mi piace l'idea di donare un momento di eccitazione a chi legge. Questa cosa mi fa sentire terribilmente puttana. E la cosa non mi dispiace. Sono un ragazzo di 31 anni, penso di avere una doppia personalità: una delle due personalità da pochi mesi l'ho...
scritto il 2018-07-13 | da Mente Malata
Macchina nuova
Ero appena uscito dalla concessionaria, chiavi in mano, Alfa Romeo Giulietta nuova rossa. Un orgasmo d'auto solo a guardarla. Entro in auto, sedili in pelle, un brivido attraversa la mia schiena. Il rombo del motore, la modalità stand by al semaforo mi fanno eccitare. Esco dalla città ed inizio a correre, corsia di sinistra e finestrino...
scritto il 2018-07-12 | da Mente Malata
Leonardo e sua madre
Ciao a tutti, mi chiamo Luca e ho 17 anni. Vivo in una piccola casa in centro città insieme a mia madre, donna di 39 anni molto bella, solare, allegra e aperta con tutti. Fin da piccolo ho frequentato scuole in cui ci andavano molti dei miei amici e uno in particolare Leonardo, il mio migliore amico. Con lui ho fatto piscina insieme, tennis,...
scritto il 2018-07-12 | da Cripas
Spiaggia Naturista
Questa storia è successa qualche settimana fa  mentre eravamo al mare. Io sono ,Paolo 37 anni e la mia compagna Laura più grande di me di 10 anni ma molti gli danno la mia età perché ha un fisico da urlo con un fondo schiena sodo e molto tonico e con una bella terza di seno abbondante. Lei é un tipo casa e chiesa ovvero non scopiamo molto...
scritto il 2018-07-11 | da Jack05
Omicidio perfetto
È tempo che osservo le due finestre dalla macchina in sosta , mi fa male anche un po’ il collo continuando a guardare in alto È il 2 agosto la finestra di destra è chiusa da due giorni , sono in ferie , quella di sinistra sempre aperta con un signore in canottiera che esce continuamente sul balcone in cerca di refrigerio. Sono le 22 scendo...
scritto il 2018-07-10 | da Marisa Quarantenne
Cinque segreti. Carol
A Carolina non gli era mai piaciuto il suo nome, lo trovava fastidioso come gli epitepi che gli davano i suoi compagni del liceo. Mucca era quello meno apprezzato, legato al suo nome e al seno abbondante che si portava dietro. Così nella maggiore età decise di cambiarlo in Carol, trovando la variante meno ingombrante; oltre a quel cambiamento...
scritto il 2018-07-08 | da Flamerebel9
Back stage
Ieri sera dopo cena un amico mi ha chiesto se volessi vedere come si gira un film porno, certo In due coppie saliamo in auto e ci dirigiamo a una villa fuori Milano dove stanno girando un film porno. Arriviamo in una villa isolata , entriamo in giardino c’è una bella piscina e un sacco di gente che non mi sarei aspettata di vedere,...
scritto il 2018-07-08 | da Marisa Quarantenne
Durante la lezione
Ciao a tutti mi chiamo Luca e sono un ragazzo di 18 anni, oggi voglio raccontarvi un'esperienza che è avvenuta durante l'ultimo mese di scuola. Sono un bel ragazzo alto 1.86 moro e un pisello di 18 cm. Un giorno di scuola io e il mio amico Giacomo facemmo un gioco che consisteva nel fare tutte le cose che ci dicevamo l'uno con l'altro. Il gioco...
scritto il 2018-07-08 | da Cripas
Una vera troietta
Ciao sono Angela e ho 32 anni, mi definisco una vera troietta. Mi piace praticare il nudismo a casa, (infatti ora sono tutta nuda) eseguo il nudismo senza nascondermi dietro alle tende o con le finestre chiuse, se ho voglia di andare alla finestra tutta nuda ci vado senza preoccuparmi anche se i vicini mi vedono…se uno vuole guardarmi ben...
scritto il 2018-07-06 | da Angyangy
Sotto la doccia
SOTTO LA DOCCIA Sono in giardino sotto la doccia… Non c’è nessuno eccetto me…. Spero che qualcuno si fermi e mi guardi. Da lontano sento delle voci di un gruppo di ragazzi , allora infilo la mano negli slip del costume e inizio a masturbarmi facendo finta di non sentirli. Passano vanno avanti e poco dopo ritornano indietro per sbirciare...
scritto il 2018-07-04 | da Angyangy
Sbadata
Oggi è sabato e come mi capita oramai da qualche anno, di sabato non lavoro e posso poltrire un po' di più a letto. Se faccio un bilancio di me stessa, poltrire è ciò che amo di più e quindi me ne resto volentieri stesa qui sul lettone. Guardo Giovanna che si veste per andare al lavoro, la guardo e lascivamente la tocco allungando un piede,...
scritto il 2018-07-02 | da Lucrezia
Nel parcheggio sotterraneo del Supermarket
Era tarda sera,ero reduce da una dura giornata di lavoro,dove per dura giornata intendevo più che altro dire lunga giornata di lavoro,iniziata alle quattro di notte,come ultimamente capita spesso,per concludersi soltanto alle 19 ,cioè alle sette di sera! Il mio lavoro è quello di Autista da piazza,ed i nostri orari spesso sono massacranti,e...
scritto il 2018-06-29 | da PADRINO
Innocenti evasioni
Un condominio di periferia, ultime luci rossastre di un pomeriggio di tarda primavera. Un ragazzo sui 30 anni, da solo in casa, esce dalla doccia avvolto da una nuvola densa di vapore. Musica sinuosa in sottofondo, avvolge liquida gli ambienti della casa. Il ragazzo si sta preparando per una serata speciale. Sta aspettando la sua ragazza, di...
scritto il 2018-06-27 | da pink_
30enni e pochi stimoli
La mia estate inizia un po' così, senza grandi emozioni, lo so, noi 30enni non abbiamo stimoli, o forse si. Mi chiamo Lorenzo e ho 30 anni e sono di Torino, da 4 anni sono fidanzato con Chiara, beh, ragazza fantastica, sia fisicamente che personalmente. L'anno scorso decidiamo di partire per una piccola vacanza nel nord Sardegna, per la prima...
scritto il 2018-06-26 | da LoreD
Il manichino
Ehi mi senti, sono io, sono qui. In quest'angolo buio del magazzino, guarda meglio signora, non lì ecco, sono io, sono quel manichino. Sono contento che tu sia passata, chiuso qui dentro tra le cose rotte non sai com'è lunga una mia giornata, senza distinguere il giorno e la notte. Ero felice, una volta, lo ammetto fiero e altezzoso su quel...
scritto il 2018-06-26 | da mirko_polenghi@virgilio.it
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.