Erotici Racconti

esibizionismo Il piacere di mostrarsi in pubblico

Le ultime storie per adulti del genere esibizionismo

Il genere Esibizionismo raccoglie i racconti erotici di chi ama essere esposti al pubblico. Che si tratti di esporre il corpo nudo alla vista di tutti o addirittura fare sesso in luoghi pubblici, l'importante è mostrare. Le storie per adulti scritte da coloro a cui piace farsi guardare.

4 6 0 racconti erotici del genere esibizionismo e sono stati letti 2 5 6 0 6 1 9 volte.

Le porcate davanti a tutti
Questa volta voglio scrivere di una delle cose che trovo piu eccitante , almeno per me. Fare le porcate davanti a tutti, amici , amiche o parenti. E'qualcosa che mi è sempre piaciuta come sensazione, mi eccita da quando ero piccola, forse il fatto che i miei fratelli , piu grandi mi hanno iniziato a certi piaceri molto presto , facendomi...
scritto il 2018-12-10 | da Elena di Castelbuono
Luana VII - Baratto
Ci sono cose che provocano i medesimi effetti in qualunque parte del mondo. Perché a Cuba non sarebbero dovuti accadere? Quando Marisa e sua figlia Luana entrarono nell’hotel, trascinando il trolley, tutti gli impiegati si girarono verso di loro, ipnotizzati dalle dimensioni giunoniche dei loro seni. La scelta di indossare delle maglie in...
scritto il 2018-12-08 | da VicentinoGrey
Il calco
Per fortuna quella sostanza in polvere da liquefare versandoci mezzo litro d'acqua è suddivisa fra due buste, ciascuna delle quali è sufficiente a fare un calco: perché, diciamocelo, la prima volta che si dice a un uomo di tenerlo dritto mentre si prepara la mistura per versarglielo sull’erezione e clonarla per farsi in casa un vibratore da...
scritto il 2018-11-29 | da Coppia Letterata
Luana - Cap.I Fisiologia umana
Era maggio inoltrato e l’anno scolastico volgeva ormai al termine. Inaspettatamente l’insegnante di scienze quel giorno fu sostituita da un supplente che definire singolare era troppo semplicistico. Era sicuramente giovane, ma con i capelli arruffati, la barba, occhiali rotondi e vestiva una camicia a maniche corte stropicciata. Anche i...
scritto il 2018-11-23 | da VicentinoGrey
Luana - Cap.II Fisiologia della procreazione
L’insegnante di scienze non era riuscita a guarire dalla storta nei tempi previsti e quindi la classe si sorbì per una ulteriore settimana il supplente bislacco. Il suo aspetto e il suo modo di insegnare erano sintomatici di una naturale predisposizione a concentrarsi sulla materia di studio e impegnare così i neuroni alla sua grande...
scritto il 2018-11-22 | da VicentinoGrey
Regalo di Natale in anticipo
La sera del 23 dicembre non viene praticamente mai nessuno in biblioteca. Tutti gli studenti a questo punto sono già rientrati a casa per le feste di Natale, tanto che la direzione lascia un solo addetto alla segreteria. Io allora ci lavoravo per i crediti extra e la pagliuzza più corta era toccata a me. Era abbastanza deprimente: vicino...
scritto il 2018-11-21 | da Aletheia
Le stranezze della vita
Gli piaceva vederla andare in giro senza biancheria, completamente nuda sotto quei micro vestiti che le piaceva indossare. Adorava vederla arrossire sotto gli sguardi inquisitori di tutti quelli che le passavano vicino. Quando erano sull'autobus gli uomini le violavano l’intimità con le dita mentre osservava, oppure quando nei bar la...
scritto il 2018-11-21 | da Ellie
Mia moglie come non l'avevo mai vista - nuova avventura
Ormai addentrati nel nuovo modo, dopo le prime esperienze, io e mia moglie decidemmo di provare qualcosa di diverso. Era da tempo che ci pensavamo ma non essendo esperti non avevamo mai azzardato. Volevamo andare in una zona dove c’erano i guardoni, fare dell’esibizionismo e poi chissà. Sapevo che non molto distante dal nostro paese c’era...
scritto il 2018-11-12 | da Almo
Lore, esibita e dominata
Sono Lore, ho 48 anni, penso di essere quella che gli uomini definiscono MILF, ho una quarta di seno, bello sodo con due capezzoli grandi come bulloni. Sono bionda, alta 170cm, gambe lunghe e affusolate, tutto quello che ho e’ grazie agli anni di palestra che faccio. In occasione del mio compleanno, io e mio marito andammo a cena una sera. Mi...
scritto il 2018-11-09 | da Prof_emily
Quella sera a Siviglia
L' ultima tappa del nostro viaggio in Spagna fu Siviglia, la romantica e passionale capitale dell'Andalusia e del Flamenco. Il finale perfetto per una vacanza memorabile. Arrivammo a Siviglia in un caldo Mercoledi di Luglio, dopo aver trascorso una bellissima settimana in un resort esclusivo a nord di Nerja. Alloggiavamo all'Hotel Beckler che si...
scritto il 2018-11-08 | da SKNC1992
La finestra dell'hotel
E’ finalmente arrivato il ponte dei santi e stiamo progettando di andare a prendere gli ultimi sprazzi d’estata ma mal ce ne incoglie visto che è brutto tempo. Giovedì pioviggina, ma andiamo in giro lo stesso perché non ho voglia di stare in hotel tutto il giorno, la riviera ligure è uno spettacolo con qualsiasi tempo. Venerdì mattina...
scritto il 2018-11-06 | da Giò78
Moglie veste sexy
Salve, siamo una coppia di 37 e 34 anni, mia moglie è di origini ucraine, bionda, capelli alle spalle leggermente mossi, occhi grigi, alta 175, 65 kg, belle gambe affusolate e portamento elegante. Dopo i primi anni di pasdione, complice anche l'arrivo dei figli, il tempo è la stanchezza ci hanno portato dentro la solita routine, così...
scritto il 2018-11-05 | da Tallan
Il topless della mia ragazza Marta
Arrivammo in spiaggia intorno alle 9, era un caldo weekend di giugno e, complice il periodo non proprio di piena estate e la lontananza della spiaggia dalle principali cittadine limitrofe, la trovammo abbastanza vuota. "Ottimo, magari ci scappa un topless". Quel pensiero si compose con naturalezza nella mia testa. Marta non si metteva...
scritto il 2018-11-04 | da TheLazy
Il prof di matematica
Buongiorno mi chiamo piero ed ho 45 anni vivo con mia moglie lara che ha 40 anni e mio figlio tommy di 16 anni Sono proprietario di un azienda di informatica che gestisce la sicurezza perimetrale ed interna di aziende, negozi e anche di ville private Anno scorso verso gennaio mia moglie andando a parlare con i professori di mio figlio apprendeva...
scritto il 2018-11-04 | da Piero 59
Quel porco di mio marito con mia figlia
Mio marito è un porco o una porca non saprei bene dato che è attivo e passivo. Abbiamo un rapporto libero e non scopiamo piu da anni , io preferisco farlo con altri come ben sapete e ho di solito un amante fisso e poi tante avventure. Lui invece non vuole nessuna/o fisso e negli ultimi tempi si fa mia figlia (non è anche la sua anche se gli...
scritto il 2018-10-30 | da Elena di Castelbuono
La noia
Il treno è in ritardo. È arrivato quaranta minuti dopo il suo orario e qualche problema lo trattiene sempre un po' troppo nelle stazioni successive, il che non fa che aumentare l'agonia del viaggio. C'è parecchia gente, fa caldo, l'aria è invasa da tanti odori, non proprio gradevolissimi. Nella penombra del vagone tento di buttare giù due...
scritto il 2018-10-28 | da Aletheia
Ricordi d'estate
Il bagno sembra pulito per essere quello di un campeggio. Mi chiudo la porta alle spalle, ascoltando i rumori degli ospiti che si preparano alla giornata di mare. Siamo appena arrivati e, nonostante le ore di viaggio, abbiamo voglia di scendere subito in spiaggia e iniziare la meritata vacanza. Mi sfilo i pantaloni e le mutande, restando nudo...
scritto il 2018-10-28 | da TheLazy
Dal mio diario
25/10/2018 Abbiamo dei biglietti numerati ma, se volessimo, potremmo cambiare posto ogni dieci minuti: siamo soli, gli spettacoli pomeridiani non vanno molto da queste parti. Trovo curioso che quelli che ci ha assegnato l'annoiatissima signorina all'ingresso siano gli unici posti con le poltrone pieghevoli già predisposte per accomodarsi:...
scritto il 2018-10-26 | da Aletheia
I muratori
I Muratori Abbiamo visto nel racconto precedente come la vena voyeuristica dei due protagonisti stia sbocciando, l’eccitazione creata dalla possibilità di essere visti provoca reazioni sessuali molto forti, e ancora di più quando l’essere visti è una certezza e causa eccitazione anche negli altri. Era estate inoltrata, faceva un caldo...
scritto il 2018-10-26 | da birbante58
Coinquilini
Dopo 8 anni di convivenza disastrosa, avevo finalmente deciso di riprendermi in mano la vita. il primo passo da fare, ovviamente, fu trovare casa. Tra i tanti annunci mi colpi quello di una casa con tre camere per studenti o lavoratori. Il prezzo era molto allettante e l'idea di condividere casa con altre persone mi piaceva: in fondo era un modo...
scritto il 2018-10-24 | da Maizu
Federica in discoteca: Prologo
Era da un po’ di tempo che non andava in discoteca. Quant’era? Forse un mese? Non lo ricordava con precisione, motivo in più per decidere di tornarci. Federica aveva avuto così tante cose da fare in quel periodo tra l’università e il lavoretto nel negozio dei suoi genitori. Per non parlare poi del dover uscire con quel cornuto del suo...
scritto il 2018-10-22 | da Gigi da Paderno
Federica in discoteca: introduzione
Era da un po’ di tempo che non andava in discoteca. Quant’era? Forse un mese? Non lo ricordava con precisione, motivo in più per decidere di tornarci. Federica aveva avuto così tante cose da fare in quel periodo tra l’università e il lavoretto nel negozio dei suoi genitori. Per non parlare poi del dover uscire con quel cornuto del suo...
scritto il 2018-10-21 | da Gigi di Paderno
Esibizionista
Salve sono Paul sposato con Anna da 30 anni,il nostro rapporto è sempre stato buono ma ultimamente vedevo da parte di entrambi un po' di noia e di insoddisfazione,la mia signora anche se vicina ai 60 anni è ancora una bella vaccona,un po'ingrassata ma sicuramente mi farebbe ancora tirare l'uccello se si mostrasse di più. Sempre stata timida e...
scritto il 2018-10-21 | da Paio 56
La mia ex in topless e i bavosi guardoni
cancellato
scritto il 2018-10-20 | da fidanzato geloso
Con lo Zio al centro commerciale
Per un periodo ero diventata la fidanzata di mio Zio, nonostante i 30 anni di differenza , mi piaceva essere sua. Mi faceva godere come non mai, mi faceva fare di tutto è vero, dai vecchi bavosi e dai giovani pischelli , ma alla fine ero sua, mi eccitava questo dominio che aveva su di me. Mi portava in giro e mi abbracciava mettendomi la mano...
scritto il 2018-10-17 | da Elena di Castelbuono
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.