Erotici Racconti

esibizionismo Il piacere di mostrarsi in pubblico

Le ultime storie per adulti del genere esibizionismo

Il genere Esibizionismo raccoglie i racconti erotici di chi ama essere esposti al pubblico. Che si tratti di esporre il corpo nudo alla vista di tutti o addirittura fare sesso in luoghi pubblici, l'importante è mostrare. Le storie per adulti scritte da coloro a cui piace farsi guardare.

3 4 4 racconti erotici del genere esibizionismo e sono stati letti 1 9 8 2 9 4 9 volte.

Spettacolo da non perdere
Gli uomini delle volte sono come dei ragazzi, perché anche a trent’anni conclusi, nel profondo in realtà non si è altro che ragazzini sempre pronti a giocare, a scherzare e a tuffarsi in assurde, avventate e insensate sfide con tanto d’incitamenti e di provocazioni, come se di anni ne avessero quindici o addirittura anche meno. In seguito...
scritto il 2018-04-17 | da Idraulico1999
Z79
Lei lo fece girare sulla pancia e si inginocchiò fra le sue gambe inguainate dalle calze nere; le sue natiche puntavano verso l’alto mentre il busto appoggiava sulla superficie del letto, rilassato, in attesa; il pene, semiflaccido, penzolava inerte. Lei si aggiustò nervosamente il fallo di gomma che portava allacciato al ventre e si dedicò...
scritto il 2018-04-15 | da fabrizio
Un'essenza rara
Lo stanzone era lungo una ventina di metri, a destra le pareti d’un colore metallico color bronzo violaceo, che riflettevano sulle finestre di vetro oscurate da cui si vedevano peraltro le vetrate degli altri grattacieli, al centro invece un gigantesco tavolo ovale per i congressi d’un freddo e lucente color mogano, in fondo al salone...
scritto il 2018-04-14 | da Idraulico1999
Le foto sbirciate da mio nipote
E’ la prima volta che voglio condividere con qualcuno questa mia esperienza. Capire cosa provate quando la leggete, un consiglio magari su come continuare perché ho la mente confusa, ora che magari vorrei spingermi oltre. Mi chiamo Alberto, 39 anni, sposato con Gloria, 38, da 10. L’ho conosciuta che aveva 18 anni e sono stato il suo primo...
scritto il 2018-04-08 | da Palco
La prima volta in cam
Il seguente racconto è basato su fatti realmente successi. Mi piace molto navigare su siti pornografici e , siccome il mio lavoro di rappresentante mi porta spesso ad essere in parcheggi, centri commerciali e in luoghi frequentati da gente di vario genere, non mi dispiace di masturbarmi in bagni pubblici o addirittura in macchina. L'altro...
scritto il 2018-04-05 | da Gioes
Esibizionisti in spiaggia, verso mezzogiorno
I nostri amici lavorano, poveri cristi, io e lei andiamo in spiaggia. Deserta o quasi, è un pezzo di spiaggia libera dove è permesso il nudismo, il sole è caldo ma ogni tanto una nuvola da sollievo. C'è una ragazza nuda con un boxer a circa venti metri, altri molto più lontano. Siamo distesi su dei teli da bagno, nudi, niente ombrellone. Ho...
scritto il 2018-04-02 | da Tibet
Incubo in Stazione
Questa è una storia vera capitata qualche tempo fa alla Stazione Ferroviaria di una Città in provincia di Roma! Io sono un'Autista e passo molte ore nel piazzale antistante la suddetta Stazione,in attesa del mio turno per aspettare i clienti! È più che normale che dovendo attendere per molto tempo ,uno abbia la fisiologica necessità di...
scritto il 2018-03-17 | da Morris D'Antonio
Alice
Alice ha 30 anni e vive in sicilia dove è nata e cresciuta.Lavora come barista nell'unico bar dell'unica piazza di Favari. E' una splendida ragazza alta 1,70, capelli mori e lunghi, occhi castani, un fisico ben curato. Frequenta un box di crossfit frequentato perlopiù da uomini. Si perche, a Favari, le donne escono raramente. Ci si conosce...
scritto il 2018-03-12 | da vogliosa87
Diario segreto di una milf#4
Con Mario e Lucia devo dire la verità si stava creando un feeling molto particolare.. Insomma probabilmente non si può parlare di vero amore ma sicuramente oltre al sesso iniziava anche a crearsi del sentimento.. Mario un pomeriggio mi chiamo in disparte "ascolta mia cara.. questa sera ti va di venire con me? Devo incontrare una persona...
scritto il 2018-03-03 | da Mimf9
Fantasia irriverente (collaborazione con iprimipassi)
Introduzione (di iprimipassi): Alcuni mesi fa, dopo averlo letto, Bimba79 espresse il desiderio di continuare un mio vecchio racconto: "Impensabile, assurdo, folle". E fece un lavoro eccelso, vi invito a cercarlo sul suo profilo. Questa volta, son stato io a chiederle di continuarne uno. Circa quattro anni fa, ad altrettante mani con un'autrice...
scritto il 2018-03-01 | da BIMBA79
La Coinquilina cap.10
Erano almeno 5 anni che Gustavo non prendeva l’autobus e quasi non si ricordava quale fosse la linea che collegava casa sua all’ufficio dove lavorava. In quei giorni la macchina dei suoi genitori aveva avuto un guasto al motore ed essendo che loro vivevano in periferia, Gustavo si era offerto di prestare la sua e di sacrificarsi per una...
scritto il 2018-02-19 | da Saretta
Dalla finestra di fronte
Mi accorsi un giorno che dalla finestra difronte al mio palazzo,a poca distanza dal mio fabbricato si poteva scorgere perfettamente l'interno di un appartamento e la sua camera da letto- guarda caso corrispondente alla mia- e che lì c'era un ragazzo,occhio e croce di qualche anno più grande di me,che ogni sera inforcava un cannocchiale e...
scritto il 2018-02-19 | da Novellina
Gaia - sotto altri occhi
Stavano camminando da circa un quarto d'ora tra le sterpaglie su uno sterrato, zaino in spalla, e sebbene le avesse detto di mettersi delle scarpe comode non propriamente da spiaggia, per il tragitto ora si chiedeva dove stessero finendo. La strada piegava in basso a sinistra tra le rocce, tra i cespugli di macchia mediterranea e qualche sparuto...
scritto il 2018-02-17 | da scopertaeros69
Esibizionisti 2^ parte
La coppia che incontrammo in vacanza al mare aveva il balcone proprio davanti al nostro e la fortuna fu che eravamo isolati dal resto della costruzione. In alto solo il cielo! La prima sera che soggiornammo nella camera, loro ci osservarono per tutto il tempo, dal nostro arrivo fino al momento che ci mettemmo a letto. Potete immaginare per due...
scritto il 2018-02-16 | da Himeros1963
Esibizionisti 1^ parte
Mia moglie ed io siamo esibizionisti, ma tra il dire e il fare, si sa, c’è di mezzo il mare. La passione dell’esibizionismo non è che nasca così per caso, bisogna esserci portati, bisogna essere predisposti già da piccoli. Ad esempio io lo sono stato fin da bambino quando mia madre, non so bene per qual motivo, mi abbassava gli slip e mi...
scritto il 2018-02-16 | da Himeros1963
Diventare un'esibizionista
Mi presento, mi chiamo Claudia, sono una donna 40enne moglie e mamma di famiglia tutta casa e lavoro, almeno in facciata.+ lavoro da anni ormai per una multinazionale dove pian piano sono diventata dirigente e quindi, essendo abbastanza ina lto nella scala gerarchica orami ivaggio moltisismo per tenre i rapporti con tante lare azine che lavorano...
scritto il 2018-02-14 | da ClaudiaF
La Coinquilina cap.9
Gustavo accese la moka ripensando a quella grottesca avventura avuta la sera prima. Più ci ripensava meno si capacitava di come fosse stato possibile arrivare a tal punto. L’ansia incombeva pensando a come sarebbero stati i prossimi incontri e le conversazioni con Ivan. Un amico a cui confidava tutto e a cui era affezionato come a un...
scritto il 2018-02-13 | da Saretta
La Coinquilina cap. 7
Il freddo del marmo della panchina si stava facendo sentire anche attraverso i pantaloni e il giaccone, ma la giornata era così bella che Gustavo si era imposto di pranzare con un panino all’aria aperta e godersi quel sole invernale ma avvolgente. Nei giorni feriali si divideva fra l’ufficio e la casa e si sentiva affogare, sempre rinchiuso...
scritto il 2018-02-05 | da Saretta
Da terrazzo a terrazzo- gli si è rizzato il cazzo
Abito all'ultimo piano di un Condominio di 8 famiglie,ed in Estate vado spesso ad abbronzarmi al piano superiore,sul terrazzo condominiale con un lettino da spiaggia, Ambra solare e bikini indossato soltanto per salire i 20 scalini che mi separano dalla porta d'ingresso del terrazzo! Gli altri condomini sono tutti anziani e quassù non sale mai...
scritto il 2018-01-31 | da Vero Diana Ferrari
La cena
Mi diletto nel doposcuola per bambini e ragazzi da quasi tre anni ormai, qualcosa per arrotondare. Mai avrei pensato che alla fine mi avrebbe portato a tutt'altro. Io sono Elena ho 25 anni, sono "alta" 1.60, ho una quinta di seno e sono una taglia 42. Sono fidanzata con Fabio da 9 anni ormai. Il nostro rapporto va bene, ci amiamo. Ma da due mesi...
scritto il 2018-01-28 | da Psiche.delica
Farsi vedere nudi?
Ho un pene abbastanza grosso, è lungo 19 cm e... adoro quando mi vedono nudo.. specie se fingo che sia casuale. Qualche sera fa ho fatto festa con dei miei amici e li ho ospitati tutti da me, alcuni dormivano per terra nei sacchi a pelo perchè erano in tanti. Tengo sempre una lucetta accesa durante la notte, vedevo tutti che dormivano... quasi...
scritto il 2018-01-27 | da alex_melodi
La Coinquilina cap.4
Non era la prima volta che Gustavo si masturbava in un bagno. Da adolescente era successo in diverse occasioni: a scuola, a casa dei suoi genitori e soprattutto d’estate a casa dei nonni materni, circondato dalle due cugine più grandi che giravano sempre in bikini o pareo. Ma era un ragazzino, rientrava tutto nella normale evoluzione sessuale...
scritto il 2018-01-27 | da Saretta
La Coinquilina Cap. 3
Gustavo tornò a casa ancora sudato. Appena entrò in cucina vide Sara affaccendata. Stava preparando dei panini con quello che aveva trovato nel frigorifero. “Hey vieni E’ quasi pronto! Ho preparato anche per te, sarai famelico!!” Gustavo la guardò, aveva indossato il suo grembiule giallo. Subito rifuggì tutti i pensieri fatti durante...
scritto il 2018-01-25 | da Saretta
Tra i gerani
“Com’è il tempo fuori?” “Proviamo ad aprire” si alza dal letto ed apre gli scuri della finestra entra aria fredda, è agosto ma siamo molto in alto qui. Si affaccia alla finestra e guarda fuori, “il tempo è bellissimo! Non è neppure troppo freddo” La guardo, affacciata alla finestra, in mezzo a quei gerani rossi, non ho mai...
scritto il 2018-01-19 | da pollo_ollop
La Coinquilina cap.2
Sara e Gustavo si scambiarono alcuni messaggi nella settimana che li separava dalla loro convivenza. Telegrammi aridi e innocui, addolciti solo da qualche emoji sorridente. Data per il pagamento dell’affitto, copia delle chiavi, spazio per la bicicletta, ecc. Gustavo non era minimamente turbato da quella presenza che presto avrebbe fatto...
scritto il 2018-01-18 | da Saretta
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.