Erotici Racconti

orge Sesso di gruppo con tre e più persone, scambi di coppia e ammucchiate

Le ultime storie per adulti del genere orge

Il genere Orge raccoglie i racconti che trattano di rapporti sessuali "di gruppo", ossia che coinvolgano più di due (o tre) persone. In questo genere è compreso anche lo scambio di coppia, ma anche, più in generale, le ammucchiate, in cui non è necessario o rilevante il rapporto sentimentale tra i partecipanti.

7 7 3 racconti erotici del genere orge e sono stati letti 5 8 8 2 1 5 4 volte.

Con le sue amiche
Oggi vi racconto la mia esperienza sessuale con alcune amiche di mia madre. Un giorno a mia madre venne l’idea di fare un’ orgia con mia zia,una sua amica e delle mie conoscenze e quindi scelsi 6 persone: Stella (42 anni,bionda,quarta abbondante e culo grosso e un po’ cicciottella ma non molto),Monica (uguale a Stella ma più vecchia,47...
scritto il 2018-02-23 | da Giuseppe e le sue avventure
Primi giorni da prostituta
Dopo aver succhiato più di 15 cazzi ho mandato mia madre a farsi prostituire (per chi non ha letto gli ultimi racconti mia madre è bionda,ha 48 anni,porta una sesta di seno ed ha un bel culo grosso,la sua specialità è la sega con i piedi di taglia 36,magri,smalto rosso).Il primo giorno è andato un po’ male con un solo cliente e 60 euro...
scritto il 2018-02-23 | da Giuseppe e le sue avventure
Non è solo mia
Sono Giuseppe,19 anni.Dopo l’orgia organizzata con mia zia, mia madre e i miei amici era il momento di aggiungere altra gente(10 cazzi non bastavano per loro) e abbiamo aggiunto altre 5 persone (tutti extracomunitari). Non è stato difficile trovarli,sono andato in zone frequentate da loro e ho fatto vedere la foto di loro due invitandoli a...
scritto il 2018-02-23 | da Giuseppe e le sue avventure
Compagni di classe (10 anni dopo ) CAP. 4
PREMESSA: Questo racconto è nato da una richiesta fatta da Neshua tramite il servizio “racconti su commissione” di Venere e il Sole -------------------------------------------------------------------------------- La giornata proseguì tra relax al sole e bagni in acqua e quando decisero di fare ritorno all’agriturismo le ragazze chiesero...
scritto il 2018-02-21 | da BumBumx00
Con la mia famiglia (e non solo)
Sono Giuseppe,ho quasi diciannove anni e settimana scorsa è stato il giorno più bello della mia vita dove le protagoniste sono state mia zia (52 anni,capelli neri lisci,quinta di seno e culo grosso) e mia madre (48 anni,capelli biondi,sesta di seno e culo grosso).Molti amici miei,conoscendo loro due,mi dicevano che avrebbero voluto molto...
scritto il 2018-02-20 | da Giuseppe e le sue avventure
Vivienne. il breve epilogo.
Qui... trovai la mamma ad aspettarmi. Lei continuò a raccontarsi con le sue mail ma sono cose davvero estreme e non voglio caricarvi di queste sensazioni. Lascio al vostro intuito immaginare le lunghe sessioni di sesso estremo e di orge. In breve ve le riassumo... Vivienne e la madre ebbero un lunghissimo colloquio, esclusero il padre,...
scritto il 2018-02-17 | da Tibet
Il racconto di Carnevale.
Rouen – Un Carnevale, un anno a caso fra il 1500 e il 1550. Aprono il corteo quattro uomini, un papa, un imperatore, un re e un folle. Si lanciano un pallone che rappresenta il mondo e che loro prendono a calci..: “IN MODO CHE NELLE LORO MANI ESSO.. IL MONDO.. ABBIA PARECCHIO A SOFFRIRE..” Il corteo è diretto verso il Tribunale dei...
scritto il 2018-02-14 | da Tibet
Racconti di un'estate passata
Ciao a tutti! Mi chiamo Claudia, 21 anni, 1.60, capelli rossi tinti e occhi verdi. Sono una patita della palestra, grazie alla quale posso vantare un fisico molto tonico, culo tondo e sodo, ma a malincuore, devo ammettere di avere un seno piuttosto scarso in quanto a dimensioni. Da un po' di tempo seguo questo sito, e devo dire che mi piace...
scritto il 2018-02-12 | da Claudina
Lo stesso giorno del matrimonio mia moglie viene chiavata furiosamente da mio zio - parte seconda -
.
scritto il 2018-02-07 | da cammelloincalore
Quella sporca dozzina
Quel pomeriggio uggioso mi stavo annoiando e ad un certo momento mi è venuta voglia di fare un giro vista la bella giornata. Ho pensato: prendo la macchina e vado fino a dove mi porta la benzina. Salgo in macchina e arrivo fino a San Bartolomeo al Mare, paese della Riviera ligure non troppo lontano da casa mia. Ormai era sera e cerco un pub...
scritto il 2018-02-06 | da barbarella
Compagni di classe (10 anni dopo ) CAP. 2
PREMESSA: Questo racconto è nato da una richiesta fatta da Neshua tramite il servizio “racconti su commissione” di Venere e il Sole chi non vuole aspettare i prossimi capitoli qui e vuole leggerli tutti subito, può farlo cliccando su questo link: http://veneresole.tumblr.com/tagged/compagni-di-classe...
scritto il 2018-02-05 | da BumBumx00
L'ora tarda 2
Mi risvegliai. La sveglia segnava le 11,10: Franck e suo fratello dormivano accanto ame, uno da una parte ed uno dall’altra. Avrei replicato volentieri le gesta della notte, ma ebbi cuore di svegliarli ed ero consapevole di dover fare delle cose. Mi tirai su e scavalcai il corpo di Louis, non senza difficoltà, ma soprattutto cercando di...
scritto il 2018-02-04 | da troy2
L'ora tarda 1
Erano stati 40 anni di amore. Quello che si dice un matrimonio riuscito, nonostante i 18 anni di differenza di età. Lo avevo conosciuto all’università: il mio primo esame. Lui di là, a spiegare i tanti perché e le tante formule, io di qua a prendere appunti. Sei mesi di corso e poi l’esame: l’unico sentimento che provavo nei suoi...
scritto il 2018-02-04 | da troy2
Perche a me?
Mi chiesi perché, perché proprio a me? Eppure li conoscevo erano i miei compagni di classe, erano tre. Un pomeriggio di tanti anni fa andammo a casa di Lele, ci eravamo dati un appuntamento. Pensavo fosse da solo invece , no non era solo con lui altri due compagni di scuola L e H. Io rimasta senza parole, entro in macchina , loro con sguardi...
scritto il 2018-01-31 | da Coniglietta30
Compagni di classe (10 anni dopo ) CAP. 1
PREMESSA: Questo racconto è nato da una richiesta fatta da Neshua tramite il servizio “racconti su commissione” di Venere e il Sole Per chi volesse leggere subito tutto il racconto, senza aspettare che vengano pubblicati qui, settimanalmente, gli altri capitoli ecco il link: http://veneresole.tumblr.com/tagged/compagni-di-classe (lo...
scritto il 2018-01-29 | da BumBumx00
Tre per una, una per uno, e una per una
Kevin è rotolato di fianco e sta ansimando cercando di recuperare le forze. Potrei aiutarlo, ma non mi va: preferisco andare a vedere cosa sta succedendo in salotto… E poi ho fame. No, non avete capito: cioè, sì, ho ancora fame di cazzo, però non abbiamo cenato… Accanto a me l’altra coppia continua a darci dentro, e Giulia si sta...
scritto il 2018-01-26 | da Patrizia V.
Le due sorelle (seconda parte)
Ciao. Sono Stefano e sono di Milano. Mi piace scrivere racconti delle mie esperienze e non solo. Scrivo per diletto e perché no, per fare nuove conoscenze! Quindi se il racconto ti è piaciuto, se vuoi propormi suggerimenti, critiche, se vuoi saperne di più di me, ti prego di scrivermi alla mia mail: sense40@hotmail.it Eravamo rimasti a...
scritto il 2018-01-25 | da Stefano_Re__
Contro il muro
Ho ricevuto benevole osservazioni su quanto pubblico ora, troppo contenute, ma no! Io non dimentico la mia natura di scrittore porno. T. -Mettiti contro il muro... dai veloce... le mani alte!-. La palpa tutta. Il culo, le tette, le abbassa il reggiseno e strizza con forza i capezzoli induriti. Le fa staccare il bacino da muro e le allarga le...
scritto il 2018-01-24 | da Tibet
Una moglie sotto ricatto, senza scelta
Parto dall'idea che la vera dominazione deve essere fortemente mentale. Se parte da foto o da una conoscenza reale, perde già in partenza di forza in quanto l'aspetto visivo ne inquina il valore. Per quello amo propormi in questo modo senza chiedere foto ad alcuna e questo è molto apprezzato. Solo dopo un'iniziale percorso virtuale nel quale...
scritto il 2018-01-18 | da Mastermind
Mi hanno rotto il buco del c
Vi voglio raccontare come nel lontano autunno del 2005 sia riuscita finalmente a godere con Giacomo e non morire di dolore. Il giorno successivo ad una delle nostre festicciole io e Gabry, oltre ai soliti apprezzamenti ricevemmo un invito particolare di Franco. Il giorno dopo decidemmo di accettare e mandammo un sms “Per noi va bene, organizza...
scritto il 2018-01-14 | da Vivì
Il mio primo sandwich
il mio primo sandwich luglio Calabria a Villapiana Lido, vacanze al mare in albergo, con mia figlia di quattro anni e mio marito. l'albego è pieno di famigliole e noi facemmo amicizia con due coppie di Foggia con figli della stessa età della nostra, e passammo insieme a loro tutto il periodo delle ferie. in spiaggia con i nostri nuovi amici si...
scritto il 2018-01-14 | da Vivì
Un particolare trenino
Andai a trovare mia sorella,tre anni più grande di me,5 figli 3 maschi e 2 femmine! Ma proprio quel pomeriggio lei e le sue figlie erano uscite per fare shopping,e quindi quando andai a casa loro fui stranamente sorpreso dal fatto che la porta non fosse ben chiusa,ma solo accostata con delle sedie accatastate dietro,come a segnalare un...
scritto il 2018-01-13 | da Morris D'Antonio
Regine 4. Sara
Regine è incapace di essere fedele? Ok... e allora? Che importa? E' solare. Si concede con generosità. Magari il suo concedersi diventasse pandemia! Ma che dico? Se poi preferisco le donne che si concedono difficilmente? Va bé il racconto è finito, ringrazio chi ha avuto coraggio e costanza nel seguirmi. -Dai... ora finisci la storia......
scritto il 2018-01-08 | da Tibet
Folgorata sulla via di Damasco
Folgorata sulla via per Damasco Era il 2002, stavo a Beirut e dovevo andare per lavoro a Damasco, scoprii che l’unico modo per andarvi era quello di prendere un taxi . Andai alla stazione dei taxi e mi accorsi che erano già tutti prenotati. Mi deve aver visto veramente disperata il tassista che mi disse che lui aveva già tre clienti, ma che...
scritto il 2018-01-03 | da Vampire 2
Convincere un prete
Inizio ringraziando Low Profile, Eugenio86 e Jack Torino per i complimenti sotto l'ultimo racconto, volevo ringraziare anche tutti i miei lettori, spero che siate molti gli affezionati a me e ai miei racconti, non esiste a farmelo sapere sotto nei commenti... Sono a letto, ormai la cena è già digerita e il mio pensiero è fisso a mia figlia,...
scritto il 2018-01-02 | da Antonia
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.