Erotici Racconti

orge Sesso di gruppo con tre e più persone, scambi di coppia e ammucchiate

Le ultime storie per adulti del genere orge

Il genere Orge raccoglie i racconti che trattano di rapporti sessuali "di gruppo", ossia che coinvolgano più di due (o tre) persone. In questo genere è compreso anche lo scambio di coppia, ma anche, più in generale, le ammucchiate, in cui non è necessario o rilevante il rapporto sentimentale tra i partecipanti.

7 5 1 racconti erotici del genere orge e sono stati letti 5 6 5 2 2 8 3 volte.

La mia prima dark room
La mia prima Dark Room Quinto piano di una palazzina al centro. Fuori fa caldo da morire. Sudata ed emozionata sull'ascensore ero vicinissima a lui, credo che sentisse il mio cuore che batteva forte. Troviamo la porta dell'appartamento aperta, entriamo. Luca conosce a menadito la casa. Comincia a spogliarsi, mi bacia, mi abbraccia, mi prende per...
scritto il 2017-12-10 | da Camilla
Un nuovo Inizio - L'addestramento di Lara - parte quarta
Un Nuovo Inizio – L’addestramento di Lara – Parte Quarta Aldo è il primo a riprendersi e rialzarsi, raggiunge la moglie, effusioni coniugali, un tacito accordo fatto di sguardi e poco dopo si incamminano per il corridoio nudi mano nella mano, sono stati lontani per due settimane, un eternità nel loro metro di intendere il tempo, si...
scritto il 2017-12-08 | da scopertaeros69
Ai giardini
I giardini sono sempre stati fonte di divertimento da quando ero bambino. Ricordo con rimpianto la mia nonna che mi portava al parco ed io felice pedalavo sulla mia biciclettina. Gli anni sono passati; non vado più con mia nonna a pedalare, ma la gioia di stare in un parco è sempre immensa. Sono un ragazzo quasi uomo e possiedo un magnifico...
scritto il 2017-12-06 | da Rodolfo
Cercando un libro
CERCANDO UN LIBRO Un caloroso saluto a tutti. Vi voglio raccontare un’avventura capitatami da giovane e continuata negli anni. Quando tutto è iniziato avevo circa 20 anni. Il mio più carissimo amico aveva una sorella più piccola di nome Luana, che consideravo come mia stessa sorella, ma un giorno….. Era un pomeriggio d’estate e avendo...
scritto il 2017-12-03 | da Rodolfo
Orgia party
Novembre 2017: siamo in Erasmus a Parigi. Settimana scorsa due nuove conoscenze: Alexandra e Maria Elena, entrambe bisex e momentaneamente fidanzate e conviventi organizzarono una festa nella loro nuova casa. Decisero di invitare solo italiani così chiamarono me (Simone), Antonio, Federico, Paola, Alessandro, Francesca e Laura, accompagnata da...
scritto il 2017-11-30 | da Vogliosettoperfetto
CFNM party
Suonai alla porta di Umberto, il mio vicino di casa. Umberto lavorava per una casa editrice e scriveva anche cose sue, non so con quanto successo. "Ti disturbo?", gli chiesi. "Ma no, stavo cercando di mettere a posto il mio ultimo saggio che ha come argomento l'omosessualità femminile nella letteratura francese dell'Ottocento, da < La fanciulla...
scritto il 2017-11-29 | da Edipo
Il compleanno degenerato
Quella sera avevo il compleanno di una mia compagna di classe. Arrivai e venni accolto subito dalla festeggiata, Giada, bionda, alta, occhi scuri, tette e culo pazzesco, vestita in maniera molto sexy: vestitino nero che lasciava scoperta tutta la coscia, un po' scollato e scarpa da ginnastica. Arrivato nella sala trovai subito la compagna con...
scritto il 2017-11-28 | da porcone6969
L'amore di Anna
Sono le sette, mi stiro lentamente sul letto, e godo per il senso di appagamento che provo pensando alla notte passata...nel dormiveglia mi giro verso Gino….. lo guardo sorridendo, mi carezzo lentamente il corpo nudo … porto la mano verso la fica, la penetro dolcemente: c'è ancora parte dello sperma di Gino: dorme a sonno pieno ronfando: è...
scritto il 2017-11-27 | da Amoledonne
Sit-com
Conobbi la famiglia Robison quando mi trasferii nel loro quartiere. Avevo preso un appartamento proprio di fronte a casa loro e subito si presentarono dandomi una mano con il trasloco e si divenne buoni amici. Furono tutti quanti gentili e molto amichevoli e si prestarono molto a farmi ambientare nel nuovo quartiere facendomi conoscere anche...
scritto il 2017-11-26 | da fantaerotico
Partita a poker con piatto ricco
Alcune storie sono così strane da sembrare finte, e invece sono vere! Come le mie… Ogni domenica sera organizziamo una partita a poker tra amici storici, a rotazione nelle rispettive case. Di solito siamo soli, le mogli o vengono e stanno in cucina a spettegolare oppure escono tra loro. Quella sera la partita si fece a casa mia, vennero...
scritto il 2017-11-23 | da grillino
Un Nuovo Inizio – L’addestramento di Lara – Parte Terza
Non sono passati che alcuni minuti dal momento in cui Lara e Cinzia hanno raggiunto la camera da letto, noi tre chiaccherando sottovoce stiamo rassettando e impostando per il pranzo … già parliamo sottovoce, senza che nessuno di noi tre lo abbia proposto o chiesto. Semplicemente credo siamo tutti consumati da una sorta di perversa, maliziosa...
scritto il 2017-11-21 | da scopertaeros69
Spiaggia particolare 7 (continuazione serata)
Saranno stati le 22 quando abbiamo lasciato il ristorante è ci siamo avviati alle rispettive macchine, giunti al parcheggio poco distante, tra una risata è una battuta, gli abbiamo detto di seguirci in macchina fino al nostro appartamento in affitto! L'appartamento in questione si trovava un po in periferia con ingresso indipendente e con...
scritto il 2017-11-12 | da Save e Mary
Spiaggia particolare 4 (la banana di Lory)
Come al solito non ci alziamo tardi neanche in vacanza,sono le 7,30 e la giornata é splendida, non vediamo l'ora di essere nella nostra spiaggia! Doccia, colazione e preparativi x il mare, ogni mattina siamo eccitati all'idea di trascorrere la giornata in questa spiaggia così particolare dove tutto può capitare! Arriviamo al parcheggio che...
scritto il 2017-11-10 | da Save e Mary
La serata con i coscritti
Era la giornata dei coscritti, tutti gli anni la classe del 77 si trovava per festeggiare l'anniversario dalla giornata della pianta. Un'usanza secondo cui nella notte tra il 2 e il 3 giugno, tutti i ragazzi del paese che compiono 18 anni, si recano al fiume e tirano su una pianta da portare in piazza in centro paese. In realtà la classe del...
scritto il 2017-11-10 | da La letterA scarlatta
La mia prima gang numerosa
Quando mi è stata proposta una gang numerosa ero molto eccitata, soprattutto cerebralmente. Non sapevo quanti uomini ci sarebbero stati, né le loro caratteristiche, ma ero pronta ad accoglierli, tutti. Mi sono preparata con cura, vestita in modo sensuale, ma sapevo che a loro interessava ciò che c'era sotto il vestito...me ne sono accorta...
scritto il 2017-11-06 | da Francesca74
Un Nuovo Inizio – L’addestramento di Lara – Parte Seconda
L’aria nella stanza è come se avesse assorbito l’umidità dei nostri corpi caricandosi di odori e calore, nelle due ore successive Lara viene messa al centro delle nostre fantasie e voglie. Dopo Aldo sarebbe il mio turno, ma ancora una volta Veronica mi sorprende, va ad indossare uno strapon, no non il “nostro” e la penetra con...
scritto il 2017-11-04 | da scopertaeros69
Io, mia moglie ed i nostri amici, il ritorno. 1°episodio
Ebbene si, con alterne fortune tutta la compagnia di amici si era sistemata. Nonostante tutti ci fossimo creati la nostra famiglia le occasioni per incontrare gli amici storici non sono mai mancate anche se gli impegni permettevano di vederci più con alcuni e meno con altri. Fabio il mio migliore amico si era sposato con Daniela donna...
scritto il 2017-11-04 | da gia76ann83
Mucchio selvaggio universitario
Come diceva sempre la mia mamma, una santa donna che ha provato il sesso solo per procreare, ogni cosa a suo tempo. Non volendo fare la sua triste fine, ho iniziato da subito ad apprezzare i piacere del sesso, come potete aver letto dai miei racconti di vita vissuta. L’esperienza certamente più coinvolgente è stata quella delle volte che ho...
scritto il 2017-11-03 | da marynella
Ospite perfetto
L’aria è piena del dolce odore di profumatissimo sperma fresco, appena gettato da mio marito sul seno di Sandra. I Turgidi capezzoli sono colmi di seme, che cola ai lati rigando lentamente le mammelle, “farcite” con cura spremendoci su la cappella, per darmi l’opportunità di gustarmele con gli occhi, le dita e la lingua. In ginocchio a...
scritto il 2017-10-26 | da Ana2
Puttana in Trasferta: la Vendetta di Anna
Sono passati altri due giorni. Abbiamo lasciato decantare la crisi, come dice Castaldi: Anna ha preso il pieno controllo del clan in città. Ha in mano gli affari e gestisce le risorse; però il tesoro è a Capri dal nonno. Lei ha eseguito le volontà del patriarca, e le cose dovrebbero assestarsi più o meno come prima, solo con un capo meno...
scritto il 2017-10-21 | da Patrizia V.
Puttana in Trasferta: la Vendetta di Anna
Sono passati altri due giorni. Abbiamo lasciato decantare la crisi, come dice Castaldi: Anna ha preso il pieno controllo del clan in città. Ha in mano gli affari e gestisce le risorse; però il tesoro è a Capri dal nonno. Lei ha eseguito le volontà del patriarca, e le cose dovrebbero assestarsi più o meno come prima, solo con un capo meno...
scritto il 2017-10-21 | da patrizia V.
Adorabili vacanze
dopo il volo aereo, finalmente siamo sulla navetta che ci porta verso il villaggio vacanze. È un posto che è frequentato da personaggi dello spettacolo televisivo, accompagnati da musicisti che frequentano la televisione e quindi, attira molti giovani . Coppie e singoli. La scorsa estate a me è andata appena appena bene, in quanto la mia...
scritto il 2017-10-21 | da artemi plinsky
Puttana in Trasferta: Ammucchiata Fratricida
Passano due giorni, che trascorriamo attraccate a Nisida a prendere il sole autunnale. Poi Anna mi contatta al telefono, chiedendomi di raggiungerla in villa e di portare con me il mio strapon. - Hai bisogno di aiuto o vuoi scopare? - Tutt’e due, Patrì. Non è il caso di riportare la Serenissima alla darsena della villa: sarebbe troppo...
scritto il 2017-10-17 | da Patrizia V.
Puttana in Trasferta: Piccole Donne Crescono
Il capitano Castaldi ci vieta di tornare a Santa Lucia dopo il casino che abbiamo combinato a Marechiaro. Ci consiglia di rimanere al largo per il resto della notte, poi a metà mattina ci dice di fare rotta a ovest per Nisida. Non è un problema per noi: io ho l’opportunità di coccolare Eva nel lettone per farle dimenticare la brutta...
scritto il 2017-10-14 | da Patrizia V.
Il paese dei balordi 2
E poi arrivò Andrea( nome ambiguo,adattabile sia a lui che a lei)! Un ragazzetto di gran bell'aspetto,alto,moro con occhi blu che andò dritto dalla direttrice del "locale" e le chiese espressamente di voler entrare a far parte dell'AREM ( perché aveva una gran voglia di cazzi) e chiedendo esclusivamente per lui una fascia con su scritto:...
scritto il 2017-10-11 | da PADRINO
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.