Erotici Racconti

sadomaso Fruste, corde, manette e altri strumenti per infliggere dolore al partner

Le ultime storie per adulti del genere sadomaso

Il genere Sadomaso raccoglie i racconti erotici che trattano di Sadomasochismo, cioè l'insieme delle pratiche erotiche basate sull'imposizione di sofferenze fisiche, anche tramite oggetti che possono provocare sofferenze, come fruste, corde e altri strumenti per infliggere dolore, su un partner.

1 6 6 racconti erotici del genere sadomaso e sono stati letti 1 5 0 9 6 5 8 volte.

Mia moglie Cetty violentata
Fermai la macchina nel parcheggio piccolo dell'albergo, situato nella parte est della Sicilia, all'indirizzo che mi aveva dato mia moglie, quello riservato al personale, in modo da non intasare il parcheggio riservato agli ospiti. Ormai da un anno mia moglie Cetty aveva intrapreso questa attività di organizzazione di matrimoni alle dipendenze...
scritto il 2017-09-03 | da Belfagor66
Omicidio al club bdsm 4: Jessica con Frank
chi mi vuole contattare può scrivere a padrone29@gmail.com Jessica nella villa di Frank Jessica venne accompagnata nella stanza di di colui che se le era aggiudicata durante il gioco che si era svolto durante la festa. Questo luogo come tutta la villa era monitorato con delle telecamere a circuito chiuso per vedere se effettivamente Jessica si...
scritto il 2017-09-02 | da padronebastardo
Lo Psicopatico - capitolo I - La Preda
Lui la osservava da un bel po’, dopo qualche minuto aveva già capito che era sola, dopo qualche altro minuto l’aveva sentita parlare ed aveva capito che era straniera, ma non aveva capito di dove. Parlava inglese, ma si sentiva che non era la sua lingua La faccia era smunta, i capelli erano stopposi e le tette erano due pere un po’...
scritto il 2017-09-02 | da Koss
Lo Psicopatico - capitolo I - La Preda
Lui la osservava da un bel po’, dopo qualche minuto aveva già capito che era sola, dopo qualche altro minuto l’aveva sentita parlare ed aveva capito che era straniera, ma non aveva capito di dove. Parlava inglese, ma si sentiva che non era la sua lingua La faccia era smunta, i capelli erano stopposi e le tette erano due pere un po’...
scritto il 2017-09-02 | da koss
Le torture di Carmen
Giulio è l'idiota di cui ero amante da due anni facendo la bella vita… che grandissimo stronzo! Ha provato a fare il grande colpo tentando di ammazzare Francisco de Oliveira e i suoi uomini con un blitz alla Michael Corleone! Giulio è il classico bullo che crede, a torto, di essere un dio: naturalmente il colpo, mal organizzato e peggio...
scritto il 2017-08-31 | da Amoledonne
Sognando la mistress. - parte prima : l'appuntamento, gli ordini, l'attesa
Ormai non ci speravo più, dalla mia ultima Email era passato quello che ha me sembrava un eternità. Avevo trovato il suo indirizzo frugando su internet... Mi aveva colpito il suo modo di scrivere, di presentarsi, di farsi agognare. E gli scrissi, dicendo, fra me e me..."tanto è tempo perso". Invece, dopo qualche giorno, inaspettatamente,...
scritto il 2017-08-20 | da Segati
Il Club
Il voler trasgredire ti ha fatto sempre fare cattive scelte. Sei stata bendata,portata in un luogo segreto,denudata dai tuoi vestiti e preparata per un evento:ti tolgono la benda. Sei chiusa in una teca di cristallo con fori circolari per la tua respirazione ed uno spot che ti illumina ; Stivali lunghi di vernice nera fin sopra il ginocchio,a...
scritto il 2017-08-18 | da giantestardo
L'iniziazione - Seconda parte
Mi ha finalmente liberata da tutto, ma non sono libera. O meglio il mio corpo lo è, ma non la mia mente. Aspetto che il mio padrone (è giusto che lo chiami così, perché lo è in questo momento) mi dica cosa devo fare. Si avvicina a me, prende di nuovo in mano la coda formata dai miei lunghi capelli biondi e mi trascina attraverso la stanza,...
scritto il 2017-08-17 | da ChiaraSexy
L'iniziazione - Prima parte
Premessa: ho avuto le mie prime esperienze sado maso molto tempo fa, questo racconto (vero) non l'ho scritto dopo aver letto "50 sfumature di grigio" (cosa che peraltro non ho fatto...) Interno. Giorno, notte... Non lo so... La stanza è senza finestre... Mi sono addormentata nel letto di Giacomo (mi ha detto di chiamarsi così, ma adesso non so...
scritto il 2017-08-17 | da ChiaraSexy
L'uomo che crocifigge le donne
Lui è bello. Una bellezza inquietante la sua. Un viso vissuto, pieghe profonde gli solcano le guance, ha una massa di capelli gonfi e disordinati. Occhi freddi, verde azzurri. Alto, il corpo è snello, slanciato, i lunghi muscoli guizzano ad ogni suo movimento e rivelano la sua forza non comune. Lui vive due vite. Ha come una clessidra dentro,...
scritto il 2017-08-12 | da Tibet
Decidi la maschera, ma sarai sempre tu dietro essa
" Non tradiró mai il mio compagno " . Frasi facili da pronunciare se ,nel vostro rapporto,chi comandava eri tu : tu l' artefice delle sue vittorie e dei suoi sbagli ma non eri del tutto appagata perché ti mancava qualcosa di indefinibile. Poi,un giorno,hai incontrato me : eri appena entrata con lui nel bar dove ero seduto a gustarmi un buon...
scritto il 2017-08-10 | da giantestardo
La vita che volevo
Finalmente stavo per realizzare il mio sogno,ero lì davanti a quella villa,stavo per entrare sapevo che stavo passando gli ultimi secondi della mia vita normale,per poi entrare in un mondo che iniziai a scoprire qualche anno fa.un cancello enorme davanti ai miei occhi,davanti due ragazze,indossavano una polo nera con scritto staff,colletto...
scritto il 2017-08-07 | da Slaveauctuon
La mia Padrona
La mia Padrona La mia Padrona è furente. Mi schiaffeggia e mi mette in ginocchio. Mi ordini di strisciare ai tuoi piedi. Mi ordini di toglierti scarpe e calze, e poi di baciarti e leccarti i piedi ovunque. Mi ordini di spogliarmi lentamente, mentre intanto con una lunga frusta inizi a colpirmi, mentre resti ancora vestita. Con collare e...
scritto il 2017-08-06 | da Bronzoro
Omicidio nel club bdsm 2
chi mi vuole contattare può scrivere a padrone29@gmail.com la polizia utilizzò i quindici giorni che separavano la selezione dall'entrata di Jessica nel club per istruirla sul come doveva comportarsi, su cosa non doveva fare per dare adito a sospetti e soprattutto le venne detto che all'inizio doveva comportarsi in tutto e per tutto come le...
scritto il 2017-08-04 | da padronebastardo
Omicidio al club bdsm prologo
Chi mi vuole contattare può scrivere a padrone29@gmail.com Lo Yorkshire è una ridente regione dell'Inghilterra profonda caratterizzata dal verde dei suoi prati, dalla bellezza della natura e soprattutto da ville che un tempo erano solo della nobiltà inglese, mentre oggi vengono affittate anche alla media alta borghesia. Spesso sono utilizzate...
scritto il 2017-08-01 | da padronebastardo
La maschera
Consiglio le persone impressionabili di non leggerlo, il racconto non è adatto a tutti. E' frutto interamente della mia fantasia, comunque uno spunto iniziale l'ho ricavato ricordandomi di una antica farsa spagnola di Lope de Rueda, coevo di Cervantés, intitolata "Farsa chiamata della MASCHERA" di tutt'altro tema e tenore, differente in tutto...
scritto il 2017-07-23 | da Tibet
Mistress Juliet ep. 2
Era una giornata davvero caldissima a Roma. Il termometro segnava 36°, ma se ne percepivano almeno 40°. La città era stretta nella morsa dell'afa. Mistress Juliet tamburellava nervosamente con le dita sull'enorme tavolo di vetro della sala da pranzo ricoperto di carte e fogli di vario tipo. Nella stanza c'era un silenzio quasi totale,...
scritto il 2017-07-21 | da coppiadiamanti
L'alieva e la martire (La santa-puttana) 2.a parte
L'ALLIEVA E LA MARTIRE. (LA SANTA PUTTANA) 1.parte: https://www.eroticiracconti.it/racconto/28928-l-allieva-e-la-martire-la-santaputtana-1a-parte LEI Mi annoio.  Vedere lei che deve succhiare questi cazzi mi eccita relativamente ma voglio di più.  Fremo aspettando il momento che sarà mia. Completamente in mia balia. Controllo la mia...
scritto il 2017-07-17 | da Tibet
L'alieva e la martire (La santa-puttana) 1.a parte
L'ALLIEVA E LA MARTIRE. (LA SANTA - PUTTANA) Di Tibet e Fiordiciliegi Se qualcuno leggerà e troverà questo racconto interessante o almeno leggibile il merito va interamente a Fiore. Autrice che al tempo di Alfemminile mi riteneva e mi ritiene tutt'ora, (impropriamente, credo che sia per la mia età), il suo mentore. Non riuscivo, da solo, a...
scritto il 2017-07-16 | da Tibet
Mistress Juliet ep. 1
Roma. Appartamento al quinto piano in un condominio nel quartiere di Testaccio. Pietro era legato a delle corde che scendevano dal soffitto. Era sospeso in aria con le corde che gli stringevano le caviglie ed i polpacci, ed i polsi e gli avambracci. Aveva il viso coperto da una maschera di pelle nera, con una zip che la divideva in due. Aveva...
scritto il 2017-07-14 | da coppiadiamanti
Nero, Nero, Nero
A tutti coloro che giochicchiano con il dolore. Quando esce dall'ufficio lo cerca. Getta uno sguardo obliquo attraverso gli occhiali scuri. Lui non c'è, ne è delusa. Pensa all'incostanza degli uomini. Alla loro incapacità di perseguire con costanza uno scopo. Sono due settimane che lui l'aspetta al termine del lavoro, senza mai fare altro che...
scritto il 2017-07-14 | da Tibets
Innoalledonne
Milena è una donna di 37 anni, impiegata in una grande azienda multinazionale. La sua vita non è mai stata felice per lei, e tantomeno eccitante. Non è sposata, e sa del sesso quello che ha "imparato" con uomini che la usavano senza particolare passione, scopando e andandosene salutando dopo le ore passate con lei. Milena, sopratutto, non...
scritto il 2017-05-22 | da Amoledonne
Tamara e la punizione. Capitolo diciannovesimo.
Qualche sera prima avevamo davvero esagerato. Avevo condotto mia moglie Tamara in un'area di sosta dove 12 camionisti l'avevano scopata per bene. Inaspettatamente l'avevano scambiata per una prostituta ed io stando al gioco, avevo fatto la parte del protettore, facendola pagare per le sue prestazioni. Ogni volta che ripensavo a quella situazione...
scritto il 2017-04-27 | da emiliosex
Tamara e l'iniziazione all'enormità. Capitolo sedicesimo
Il mio amico Samuele era stato ospite a casa mia e non avevamo pero occasione per scopare, insieme, mia moglie. Qualche giorno dopo, su internet, visitai alcuni sexy shop. Avevo scoperto l'esistenza di guaine falliche e strapon enormi. In passato avevo comprato la guaina fallica di Rocco Siffredi che ultimamente avevo utilizzato su di lei, ma...
scritto il 2017-04-23 | da emiliosex
Tamara e l'iniziazione Sadomaso. Capitolo quindicesimo
Dopo l'avventura a Roma, con la gang e con il nero, durante il mese successivo, avevo scoperto che Tamy cominciava ad apprezzare i giochi sadomaso. Era una cosa nuova, dato che nel passato, non aveva mai condiviso questi giochi, nonostante io ci avessi provato. Non saprei dire cosa fosse successo, non so se si trattava di una curiosità o di un...
scritto il 2017-04-23 | da emiliosex
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.