sadomaso Fruste, corde, manette e altri strumenti per infliggere dolore al partner

Le ultime storie per adulti del genere sadomaso

Il genere Sadomaso raccoglie i racconti erotici che trattano di Sadomasochismo, cioè l'insieme delle pratiche erotiche basate sull'imposizione di sofferenze fisiche, anche tramite oggetti che possono provocare sofferenze, come fruste, corde e altri strumenti per infliggere dolore, su un partner.

5 8 8 racconti erotici del genere sadomaso e sono stati letti 3 9 9 1 9 5 6 volte.

Moglie schiava, marito padrone
Capitolo decimo. La convivenza con Giovanna si sta facendo impossibile, mi tormenta un giorno si e l'altro pure. Il padrone mi penetra, perfino davanti a lei, togliendomi l'unica cosa bella di questa mia inutile vita. Di fronte a lei non riesco a godere, gode soltanto lui. Lui gode, lei ride, io soffro. Tra di loro c'è una grande intesa. So che...
scritto il 2022-06-30 | da Schiava Laura
Moglie schiava, marito padrone
Capitolo nono. Mi trovavo in una situazione terribile. Il padrone mi puniva molto spesso, ma le mancanze le facevo e me ne facevo una ragione, non che mi facesse piacere essere punita, ma almeno erano punizioni meritate. Da giovanna subivo delle vere e proprie angherie che mi portavano a sbagliare e ad essere ulteriormente punita. Mi negava il...
scritto il 2022-06-30 | da Schiava Laura
Moglie schiava, marito padrone
Capitolo ottavo. Alle 17 suonano alla porta. Apre il padrone, è giovanna, un donnone tipo la "mami" di via col vento. Capisco che mio marito la conosce già. Io è la prima volta che la vedo, eppure mi genera una certa angoscia, anzi mi fa proprio paura. Giovanna questa è la mia moglie schiava. Poi si rivolge a me. Da questo momento giovanna...
scritto il 2022-06-30 | da Schiava Laura
Moglie schiava, marito padrone
Capitolo settimo. Sono un po' più serena da qualche notte mio marito mi lascia fare le mie 5 ore di sonno. Al risveglio ricomincia il tran tran quotidiano. Lavoro massacrante, 13 iniezioni, 4 fialette di ferro, digiuno quasi completo. Negli ultimi 2 giorni, sia a pranzo che a cena mi è stata servita una minestra di piselli, che più che altro...
scritto il 2022-06-30 | da Schiava Laura
Moglie schiava, marito padrone
Capitolo sesto. 7 febbraio, sono depressa, la mia punizione dura ormai da più di un mese, lavoro come una mula e il mio stomaco continua a restare semi vuoto. Quello che mangio non è solo troppo poco ma non è per niente appetitoso. Quello che mi viene servito è sempre senza sale, senza olio, senza aromi e senza alcun gusto. Inoltre viene...
scritto il 2022-06-29 | da Schiava Laura
Moglie schiava, marito padrone
Capitolo quinto. Il 14 gennaio il dottore mi ha fatto la solita minuziosa e fastidiosa visita. Sapete quanto è brutto essere toccata e palpata da uno sconosciuto seppur un medico. Me ne sono lamentata con mio marito che per punizione mi ha appesa a testa in giù per un'ora. Quanto al mio problema il dottore mi ha prescritto un clistere ogni 2...
scritto il 2022-06-29 | da Schiava Laura
Moglie schiava, marito padrone
Capitolo quarto. Il 7 gennaio di prima mattina eravamo in macchina. Perché dobbiamo andare dal dottore Giorgio (questo è il nome di mio marito). Io devo punirti, non ammazzarti, fu la sua risposta. In che senso padrone? Se mangi poco, continuò, incameri poche sostanze e quindi dobbiamo correre ai ripari. Hai visto dove ti portano i tuoi...
scritto il 2022-06-29 | da Schiava Laura
Moglie schiava, marito padrone
Capitolo terzo. Il 31 dicembre è cominciato il mio anno di punizione. Ho passato tutta la giornata a cucinare per il cenone della sera. Manicaretti e leccornie che altri avrebbero mangiato e io non avrei nemmeno assaggiato. Alle diciassette mi ha detto che potevo andare a letto. Mi ha fatto spogliare completamente, mi ha ammanettato le...
scritto il 2022-06-29 | da Schiava Laura
Amorevoli penitenze
Mi chiamo Romina e volevo parlarvi dell’educazione ferrea ricevuta da mia madre, il cui nome è Martina e dell’ultimo suo fidanzato, Michele. Desidero iniziare la mia storia dal momento esatto in cui compii 18 anni, in pieno gennaio. Premetto che mia madre mi vuole bene e io a lei. Me lo dimostra con le tenerezze e i fatti ed è una una...
scritto il 2022-06-28 | da DolceStaffile
Moglie schiava, marito padrone
Per feste il mio padrone mi ha spiegato che si intendono sia i giorni rossi del calendario, domeniche comprese che per me per un anno sarebbero stati giorni come tutti gli altri, sia tutti gli altri generi di feste. Per un anno non avrei partecipato a matrimoni, banchetti, compleanni, battezzi, feste di piazza, sagre paesane, inviti a pranzo o a...
scritto il 2022-06-28 | da Schiava Laura
Moglie schiava, marito padrone
Capitolo primo. Il mio nome è Laura, ho 32 anni e sono schiava del mio padrone da quando ne avevo 18. È stato lui a sverginarmi, a trombarmi quasi ogni giorno, a farmi godere, a picchiarmi, a schiavizzarmi. 5 anni fa mi ha anche sposato. Il mio marito padrone è tutto il mio mondo, la mia vita ruota intorno a lui, lo amo più della mia vita,...
scritto il 2022-06-28 | da Schiava Laura
Weekend di passione pt. 4
Le ultime volte che mi era capitato di rimanere legata in attesa che succedesse qualcosa mi era sembrata una forma di meditazione, soprattutto se ero anche bendata. Ovviamente era capitato solo con una persona, quella che si trovava nella stanza accanto, sotto il getto dell’acqua, e l’unica cosa a cui riuscivo a pensare era quanto...
scritto il 2022-06-18 | da numeroprimo encore
Una figlia masochista che non ti aspetti 5 cap ustionata dalla cera
appena giunti a casa loro sono andate a dormire in terra su dei cartoni io invece ero sul letto nella notte sento dei gemiti era mia figlia che stava leccando la madre ormai mia moglie era una ninfomane le ho lasciate fare la mattina mi sono svegliato anche loro si sono alzate anno preparato la colazione ho fatto colazione loro anno pisciato su...
scritto il 2022-06-17 | da ralf 62
Una coppia schiava di una setta 7 wilma venduta a due sadici
ormai Wilma era alla deriva aveva la fica slabbrata il maestro aveva ricevuto un offerta da una coppia di sadici estremi x lasciarla con loro x 30 giorni Wilma adesso aveva 21 anni è entrata a 19 anni, il maestro sapeva che l'avrebbero ridotta molto male, preso un pò di tempo con la coppia voleva parlarne con Wilma, cosi l'anno pulita e...
scritto il 2022-06-15 | da Mimì 63
I metodi punitivi di mio padre.
Eravamo un famiglia del Texas benestante, mio padre aveva un grande negozio di abbigliamento nella nostra città. Mia madre casalinga. Lui alto 1,90 cm con un corpo statuario, dal carattere severo, di nome Ascanio, pretendeva da me la massima disciplina. Mia madre, Tiziana era una donna formosa e piacente, lei, faceva tutto quello che mio padre...
scritto il 2022-06-12 | da DolceStaffile
Una giovane coppia lei troia partoriente lui cuck 3 parte venduta ad un fattore estremo senza limiti
sono venuti a riprenderla l'anno vista senza capelli inanellata sulle tette sulla fica era ridotta male il dottore gli ha proposto di venderla cera un fattore che aveva una azienda agricola che l'avrebbe comprata x sempre ,gli anno fatto una proposta allettante lui gli a detto x il momento mi faccio fare un pompino da questa troia e ci penso...
scritto il 2022-06-11 | da ralf 62
Pezzi di Noi.
Milano, giugno 2022 Il rumore del ventilatore infastidisce, il caldo opprime. Persiane chiuse e spiragli di luce filtrano lasciando la stanza in penombra. Odore di sesso. Odore di alcol. Odore di erba. Io nuda, riversa sul letto, languida come una gatta scivolo sulle lenzuola stropicciate. Il busto sul materasso e il resto del corpo fuori,...
scritto il 2022-06-10 | da Laragazzanellefiamme
Una giovane coppia lei troia partoriente lui cuck 2 parte affittata ad un sadico
così i suoi mariti passavano quando staccavano dal lavoro lei era a disposizione di loro e dei loro amici gli facevano di tutto è venuto il capo con un veterinario radiato dall' album xk un sadico e perverso così anno trovato l'accordo e x 30 giorni l'aveva affittata a lui poteva fargli quello che voleva, così ne a parlato con i suoi amici...
scritto il 2022-06-06 | da ralf 62
Il Gioco
Taran, anno 1620 A.D. sono Amana, ragazzo ormai ventenne abitatante nell’isola di suddetta. Come ogni domenica, giorno dedicato al riposo, mi allontanavo dal villaggio per passeggiare e ammirare la flora e la fauna della mia bellissima isola. Andavo sempre da solo perché sono in tipo abbastanza riservato al punto che i miei concittadini mi...
scritto il 2022-06-03 | da DolceStaffile
Elletroschock
Sono un ginecologo e uno psichiatra, amo indossare stivali di ogni genere, specialmente mentre lavoro e opero. Oggi è venuta a fare una visita di controllo una donna che sosteneva di essere incinta, Jessica, con suo marito, Achille. Il marito indossava un paio di jeans attillati, una giacca di pelle e un paio di stivali texani, mentre io, oltre...
scritto il 2022-05-28 | da Cavallerizzoselvaggio
Una figlia masochista che non ti aspetti 2 cap
lei è rientrata a casa come una bimba timida ma ormai la vedevo con un occhi diversi avevo messo microcamere nella sua stanza x sapere tutti i suoi spostamenti anche nella borsetta avevo messo microcamere con localizzatore dopo un pò arriva una telefonata lei risponde buonasera padrone va bene domani pomeriggio sono al solito posto, io la...
scritto il 2022-05-22 | da ralf 62
Magdalene
Il tutto cominciò a casa nostra, lei in bagno e io in salotto. Ad un certo punto mi sento chiamare. Sono entrato e Magdalene aveva delle palline di Kegel in mano e mi ha detto:” me la lecchi per favore così vado meglio a metterle dentro?” Quindi si metteva a 90 e io cominciavo a gustarmela ma mi mandava via praticamente subito e si...
scritto il 2022-05-19 | da Fabio 1979
La cosa (parte 5)
Ada era stata costretta a leccare i piedi della Padrona. La eccitava il sapore del cuoio sui piedi dei dominanti, meglio se appena velati di sudore, quello dovuto alla tensione ed eccitazione del dominio. Le dava la sensazione di “sporco”, di sottomissione. La eccitava ogni leccata con quel sapore che poi si sentiva in bocca. I Padroni, fino...
scritto il 2022-05-17 | da Kugher
La cosa (parte 4)
I Padroni convivevano ormai da alcuni anni. Giulia alle spalle aveva altro matrimonio, dal quale aveva avuto la figlia che Ada aveva visto nelle foto, scambiandola, erroneamente, quale figlia della coppia dominante. La donna aveva da sempre avuto esigenze di dominio e non li aveva mai mascherati o nascosti, complice anche la sua bellezza...
scritto il 2022-05-16 | da Kugher
Sottomessa per sempre
Quarto episodio. Ahimè, arrivò il giorno del primo clistere. Non ne subivo ormai da 2 mesi, ma non avevo mai dimenticato la loro fastidiosita', ma non avevo idea di cosa mi aspettava. Il dottore che all'acqua saponata aveva aggiunto una fiala di purgante, del resto era stato chiaro col padrone "per un'oretta deve soffrire", riferendosi a me e...
scritto il 2022-05-16 | da Caterina d
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.