Erotici Racconti

saffico Rapporti omosessuali tra donne, lesbiche

Le ultime storie per adulti del genere saffico

Il genere Saffico raccoglie i racconti erotici che trattano di rapporti omosessuali tra donne, detti anche rapporti lesbici, le avventure sessuali tra donne omosessuali, dette più comunemente lesbiche, donne che preferiscono a livello emozionale, amoroso, affettivo e sessuale le relazioni con altre donne.

5 5 1 racconti erotici del genere saffico e sono stati letti 3 4 2 9 7 6 5 volte.

Divertirsi a fare la puttana
Ci ho pensato e ho deciso: desidero provare a vivere l’esperienza della prostituzione. Il cuore palpita al pensiero di incontri misteriosi, imprevedibili. L’essere trattata come merce è interessante. Sabato mattina, mentre Tony va al mare con amici, ed io accampo una scusa di un lavoro imprevisto in ufficio, ma poi, raggiungo Ray. Gli...
scritto il 2018-10-14 | da rincon
Di Ilenia e di Andrea
Parcheggiarono non lontano dal locale dove erano attesi. “Siamo vergognosamente in ritardo.” Ilenia sembrava alquanto infastidita mentre Claudio estremamente divertito. La raggiunse aggirando l’auto, le posò le mani sui fianchi e la baciò con passione, infilandole subito la lingua in bocca. Lei non si tirò indietro, se dopo un momento,...
scritto il 2018-10-14 | da Lord Infame
Come una pantera.
Salgo nella sua macchina e vengo investita da un forte odore di fragola. È il solito arbre magique che non ti aspetteresti da una come lei. Il suo corpo è prepotente, lo è sempre stato. Non ci sta nei vestiti, pur essendo molto composta, le forme sono più forte di lei. La sua schiena mi ha eccitata per l'intera serata. Liscia, da leopardo....
scritto il 2018-10-12 | da Semiramis
Madame
Intimorita la ragazza con i lunghi capelli neri aspettava alla porta cercando di mantere i tremori delle gambe. La vergogna e l'emozione erano più che presenti in lei, la dominavano. Continuava ad accarezzare il divano in velluto e a guardare i candelabri e gli arredi classici della villa. La cura maniacale, lo stemma riportato su ogni pezzo di...
scritto il 2018-10-11 | da Semiramis
L'università fuori sede (3)
L'UNIVERSITARIA FUORI SEDE (Cap 3) Finito il servizio fotografico, fui ripresa in carico dalla segretaria, Antonella il suo nome, ma, intanto si erano fatte le nove, l'agenzia stava chiudendo ed insieme ci avviammo all'uscita:”Che fai stasera?” chiesi ad Antonella “Vuoi che andiamo in qualche posto per un apericena?” “Volentieri”...
scritto il 2018-10-09 | da Pensionato
Spiando Silvia.
Mattina bagnata e umida! No, non è per questo tempo d'autunno, l'umidità è tutta in basso, nelle mie mutandine. Mi sono ricordata, infatti, appena sveglia da dove deriva tutta questa perturbazione. Dobbiamo tornare dietro nel tempo, a qualche anno fa. Vi prego di seguirmi. Come? Ma basta attivare le vostre macchine del tempo, scendete verso...
scritto il 2018-10-08 | da Semiramis
Fine ed inizio parte 2
Francesca ed io,Anna ci buttammo sul letto, avevamo ancora le fiche tutte slabbrate dopo esserci impalate sui pomelli del suo letto. Franci si mise dal lato dei miei piedi, avevamo entrambe le gambe divaricate in modo tale che potevamo ammirare le nostre vagine mature.Francesca con le mani allargò le grandi labbra in modo che potessi vedere...
scritto il 2018-10-04 | da Sukkia
Fine ed inizio
Rientrate dalla vacanza al mare il rapporto tra io la cinquantenne Anna e la giovane Luisa finì. Lei lasciò il mio appartamento per andarsene con la negretta conosciuta al mare. Io rimasi sola,la mia nuova amica Francesca viveva in un altro luogo,non molto distante ma comunque non era agevole avere incontri molto spesso.Ripresi possesso della...
scritto il 2018-10-03 | da Sukkia
Vorrei
È da un po' che frequento questo Sito e penso di essermi fatta una ristretta cerchia di amiche,due delle quali voglio citare ed incitare in questo racconto a soddisfarmi-almeno ideologicamente- ed a rispondermi,se loro possibile dopo averle messe a nudo completamente in questo mio racconto/desiderio! Anzitutto devo specificare che è da un po'...
scritto il 2018-10-02 | da Vero-Diana Ferrari
L'ostaggio ( CAP 4 )
L'OSTAGGIO (CAP 4) Fu trascinata in una stanza nuova: quando si aprì la porta fu colpita dall'odore di incenso e dalle luci tenui; quando i suoi occhi si abituarono notò sulla destra una specie di croce sant'Andrea con delle manette, un tavolo di legno macchiato , una parete piena di fruste e scudisci ed una mensola con falli di tutte le...
scritto il 2018-09-30 | da Pensonato
Sono stata posseduta da due ragazze
Salve a tutti, mi chiamo Daniela, ho 40 anni e sono una bella donna alta 1,70 capelli castani lunghi, occhi color nocciola, di seno porto una terza e ho ancora un bel fisico snello nonostante la mia età grazie al fatto che, quando possibile, cerco di fare molto sport per tenermi in forma. Quella che vi sto per raccontare è un episodio che mi...
scritto il 2018-09-27 | da Receptionist caliente
Vacanze al mare,seconda sera
Rientrata all'alloggio non trovo Luisa,a conferma che si stava spupazzando la neretta. Mi faccio la doccia,sono distesa a letto nuda ad oziare.Dopo circa un'ora,ecco Luisa che rientra. Ha un espressione sconvolta,la negretta la deve aver spompato per bene. -"Ciao Luisa" - " Ciao,pensavo che eri ancora con la pelosa" - con tono un po' acido.-"Ed...
scritto il 2018-09-27 | da Sukkia69
Vacanze al mare,seconda sera
Rientrata all'alloggio non trovo Luisa,a conferma che si stava spupazzando la neretta. Mi faccio la doccia,sono distesa a letto nuda ad oziare.Dopo circa un'ora,ecco Luisa che rientra. Ha un espressione sconvolta,la negretta la deve aver spompato per bene. -"Ciao Luisa" - " Ciao,pensavo che eri ancora con la pelosa" - con tono un po' acido.-"Ed...
scritto il 2018-09-27 | da Sukkia69
Emozionata? No, tracimante
Me lo immaginavo molto emotivo,emozionante e coinvolgente il mio primissimo rapporto lesbo con la mia amica d'infanzia,nonché mio primissimo "oggetto" di desiderio sessuale sin dall'età di dodici anni in poi! È esattamente da allora che il mio corpo ha iniziato a svilupparsi, e consequenzialmente a questo a farmi venire i miei primissimi...
scritto il 2018-09-26 | da Novellina
Francesca e Valentina
Racconto erotico di Maxime B. ( pseudonimo di Massimo Baldi) "Dove siamo? " " Siamo nella sala degli specchi Valentina" " Entriamo insieme o separate? " " Come preferisci, a te la scelta tesoro. Piu' avanti troveremo altri incontri, piacevoli e stuzzicanti " " Entriamo separate, chi trova prima l'altra le fa pagare un pegno " " Va bene, allora...
scritto il 2018-09-25 | da Maxime B. (pseudonimo di Massimo Baldi)
La sua incredulità aumentò la nostra libidine
Storia che risale a diversi anni fa,quando all'incirca all'età di sedici anni io ed una mia amica decidemmo di fare Sesso tra di noi,nonostante nella stanza fosse presente anche un nostro Compagno di Scuola, che nel guardarci incredulo,iniziò a farsi una sega ,letteralmente ignorato da noi,che anziché interessarci al suo Pisello all'aria ed a...
scritto il 2018-09-23 | da Novellina
Le foto di Aurora.
Mescolo tra le foto ricordo, ho trovato un vero e proprio cimelio. Una polaroid, molto particolare. Aurora aveva la passione per la fotografia e infatti l'aveva scattata con la macchina che avevamo comprato al mercatino dell'usato quando eravamo studentesse a Roma. Era l'ultima foto che conservavo di lei, prima che quel tarlo bestiale nella...
scritto il 2018-09-13 | da Semiramis
Caspita,se mi hai colpito!
Caz..pita SE MI hai colpito,caspita SE MI hai intrigato,ed infine caspita SE Mi hai sorpreso,SEMIRAMIS! Ti rispondo in merito al tuo ultimo racconto- a FICA aperta- con la "C",segno che non sei del Nord,non una "Polentona",ma una verace e Mediterranea bellezza prorompente ed intrigante del Sud! Secondo me sei sbarcata da un traghetto proveniente...
scritto il 2018-09-13 | da Vero Diana Ferrari
Io e Maialina
Io e "Maialina" siamo dirimpettaie di casa,lei si è trasferita qui da pochi mesi, ed io l'ho incrociata per la prima volta giù nell'Androne del portone,quando scendendo l'ultimo scalino ho incautamente inciampato in uno dei suoi scatoloni da trasloco! Lei mi ha sorretto fortunosamente sospingendomi un poco all'indietro e facendomi recuperare...
scritto il 2018-09-10 | da Novellina
Un pomeriggio di fine estate Pt 2
E' in piedi vicino al letto e si è già tolta i vestiti, io invece ho ancora addosso reggiseno e mutandine. "Hai freddo?" mi chiede buttandosi nelle lenzuola. "No", rispondo candidamente. "Risposta sbagliata. Ti saluto". Ridiamo. "Ok! Sì! Sto morendo di freddo...scaldami...". Mi fa distendere, viene sopra di me e inizia a baciarmi. Finalmente...
scritto il 2018-09-02 | da Blue93
Un pomeriggio di fine estate Pt 1
RACCONTO SAFFICO CON SFUMATURE FETISH - Sono le 13.30 quando prendo la macchina per andare a casa sua, mi ha chiamata dicendo di aver bisogno di parlarmi, bisogno di un consiglio e di sostegno morale. So che anche lei non sta passando un bel periodo, quindi, in quanto amica, non ho esitato a correre da lei. Non appena arrivo davanti al cancello...
scritto il 2018-09-01 | da Blue93
La prima volta che ti vedo
Un corpo che si piega adattandosi ad altre forme, una donna i cui movimenti somigliano a risposte alle sfide degli altri, la nonchalance che non sarebbe stata mai arrogante e la tecnica che conferisce sicurezza. Sofia non riusciva forse a immaginarsi i meccanismi che innescava, i metri quadrati conquistati nella pista di un locale in cui...
scritto il 2018-08-31 | da -Giulia
Il clitoride di Maria. (di Tibet e Ambra)
(Specifico... non la brava Ambra che scrive ora su ER) -No... noooo! Non ci posso credere che esista una cosa così! Mi impressiona... mi sconvolge...- -Ora ne sei convinta o no? Esiste! Credo che sia qualcosa rimasto geneticamente dell'ermafrodito che eravamo. -Quando ti ha mandato la foto?- -Poco fa... appena l'ho chiesta- -La scopi? Avete...
scritto il 2018-08-31 | da Tibet
Amiche lelle
Siccome la facoltà che frequento,Teatro e Spettacolo,non garantisce un’idea di lavoro per il futuro,né tantomeno per il presente,decisi di sfruttare la mia conoscenza da madrelingua inglese andando a lavorare presso una prestigiosa scuola di lingue del mio quartiere. Il lavoro mi divertiva abbastanza,ma incontravo di rado le altre colleghe e...
scritto il 2018-08-27 | da Stich
Vacanze al mare, secondo giorno
Ci svegliamo,il sole è già alto.Siamo a letto io e Luisa,ci guardiamo,entrambe stiamo rielaborando la sera precedente da Claudia. Mi alzo per prima,vado al bagno,seduta sul wc mentre piscio mi guardo la fica,è tutto nella norma. Esco,Luisa è in piedi,-"Buongiorno" - le dico - " Buongiorno anche a te,Tesoro" - replica. Entra in...
scritto il 2018-08-23 | da Oldfaggot
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.