Rapporti omosessuali tra donne, lesbiche

Saffico

Le ultime storie per adulti del genere saffico

1.4K racconti erotici del genere saffico e sono stati letti 9.2M volte.

Incontri - Flashback 3 Aprile 2012 Dal balcone della stanza si vede l'azzurro del mare, oltre un prato, i campi da tennis e la piscina. Appoggiata alla ringhiera, penso che vorrei essere più lì in spiaggia che qui. Il sole è forte, il vento porta salsedine e tranquillità. Tu sei tornata in reception per vedere se riescono a cambiarci stanza o trovarne un'altra per una di noi due. Mi giro verso l'interno della stanza e vedo le nostre valigie ai piedi del grande letto. Matrimoniale. Come ...scritto il 2024-04-13di Flavia1988Monella e l’Angelo: L’addioL’Angelo mi condusse in camera da letto. Prima di stenderci mi diede un lungo bacio… Poi scivolammo sulle lenzuola ed iniziammo a fare l’amore. Era bellissimo… a volte dolce a volte più violento… ci siamo amate senza risparmiarci. Ognuna delle due voleva superare l’altra nel dare piacere. L’Angelo mi stupiva per la passione che ci metteva, per l’entusiasmo… e per gli orgasmi che riusciva a raggiungere e farmi raggiungere. E dopo aver fatto l’amore ...scritto il 2024-04-11di MonellaIncontri - 3Febbraio 2024 Sono le 10 passate, ancora non ti vedo. Ti ho scritto un messaggio ma non hai ancora risposto. Comincio ad essere impaziente. E comincia anche a darmi della stupida per aver guidato fino a qui. Con la nebbia e l’improvviso acquazzone con cui mi sono svegliata. Ma sapevo che se non fossi venuta me ne sarei pentita e mi sarei data della stupida comunque. Quindi tanto vale essere qui e sperare. Ha anche smesso di piovere da una ventina ...scritto il 2024-04-09di Flavia1988Monella e l’Angelo: la corsaAlla fine ce l’hai fatta. Mi hai convinta a venire a correre con te. Ti sto aspettando in auto sotto casa tua. Arrivi nel tuo perfetto abbigliamento da runner. In breve siamo vicino al parco, dove parcheggio. Scendiamo e prima di iniziare mi fai fare un po’ di stretching e poi si parte. Io annaspo dietro il tuo passo sicuro e tu rallenti sorridendomi. Dopo qualche chilometro mi fermo ansimando piegata in due con le mani poggiate sulle ginocchia. “...scritto il 2024-04-08di MonellaIncontri - Flashback 2 (Piccolo appunto da parte mia. Ho deciso per una struttura del racconto diciamo intrecciata: un capitolo sul presente, uno sul passato. Un lettore attento mi ha consigliato di differenziarli non solo con il titolo ma anche mettendo qualcosa che facesse riconoscere in quale momento si svolgessero gli eventi. Quindi da questo capitolo metterò all'inizio mese e anno di svolgimento degli eventi descritti e ovviamente ho anche modificato in tal senso i capitoli precedenti. Grazie a tutti voi della lettura. Flavia) ...scritto il 2024-04-02di Flavia1988Incontri - 2Febbraio 2024 Leggo e rileggo il tuo messaggio. Mi dico "Non è quello che volevi?" La scarica di adrenalina ricevuta quando il telefono si è illuminato dovrebbe bastarmi come risposta. Ma tentenno. Penso. Desidero. Tremo. Esito. Rispondo "Perchè Maria?" Tu invece non tentenni. Non esiti. Forse tremi. Forse pensi. Di certo desideri. "Perchè lo vuoi. Lo sai e lo so anche io." Touchè. Sei di nuovo viva dentro di me. Ma resisto. E insisto. "Perchè ora? Perchè non prima?" "Perchè sono sparita, vuoi ...scritto il 2024-03-30di Flavia1988Incontri - FlashbackMarzo 2012 "Flavia? Sei fra noi? Sei molto distratta stamattina." Torno alla realtà. Otto paia di occhi puntati su di me. Due sorrisi, quasi beffardi. Tu in piedi vicino la cattedra che sorridi. Le aule piccole dell'università hanno il grande vantaggio di avere una grande vetrata che porta luce e calore, ma anche la totale impossibilità di nasconderti se per caso volessi farti gli affari tuoi. Siamo nove studenti, quasi tutti agli ultimi sforzi prima della tesi. E poi tu. Stretta ...scritto il 2024-03-27di Flavia1988Prof Ad ottobre mi diedero una cattedra in un liceo scientifico in sostituzione di una maternità. Sono una professoressa di 43 anni, insegno matematica. Sono sposata ed ho una figlia di 13 anni. Mi vennero date due quinte e fin dal primo giorno mi resi conti che in quelle due classi c'erano due gemelle. Spiccavano sul resto delle rispettive classi per gentilezza, eleganza e preparazione... e anche per bellezza. Inutile dire che presto divennero per me un riferimento rispetto al resto delle classi. ...scritto il 2024-03-25di Prof.MatIncontriFebbraio 2024 Eri lì. Seduta a quel tavolo. Non osavo guardarti. Figurati avvicinarmi. Bellissima. Sensuale. Attraente. Come ti ricordavo. Poi hai alzato lo sguardo per chiamare il cameriere proprio mentre lui si stava avvicinando al mio tavolo. Sei rimasta con il braccio alzato e lo sguardo di stupore. "Flavia? Sei tu?". Ridiamo. "Si prof. Non ero sicura fosse lei." Mentii spudoratamente. Perchè tutto il mio corpo aveva avuto subito quella sicurezza, dal primo attimo che ti avevo vista entrare. E tutto ...scritto il 2024-03-24di Flavia1988Una splendida carrieraUNA SPLENDIDA CARRIERA Quel disgraziato di mio padre decise di andarsene alla chetichella. Approfittò del fatto che io e mia madre Salvina eravamo andate a far visita alla nonna, per un paio di giorni al mare. Lui fece su i bagagli e se n’andò. Come commiato lasciò una lettera a mia madre, con un po’ di soldi. Per me, sua figlia Ginevra di 18 anni, non una parola o due righe. Mia madre non sembrò troppo sorpresa e non volle ...scritto il 2024-03-23di ROBERTELLEPronta a tuttoPRONTA A TUTTO Lo so che la cosa migliore è stare tra noi, ma mi attraggono quelle che sono un po’ di qua e un po’ di là. Mi attraggono soprattutto le ragazze in fiore. Mi dà un piacere enorme anche la sola idea di potere violare la loro “normalità”, di poterle iniziare al nostro amore raffinato e gentile anche quando è prepotente. È per questo che mi piacciono fresche di anni, ma sono così rare… Per averle sono pronta a qualsiasi dolcezza, ...scritto il 2024-03-21di robertelleGlendaMaledette app. Convinta dalla solita amica che si è trovata benissimo, il che vuol dire che ha trovato almeno un paio di uomini che se la scopano, ho installato anch’io un’app d’incontri, scegliendone una per sole donne, col risultato di trovarmi intasato il profilo di ragazze e ragazzine che “voglio imparare”. Fra loro una con un profilo intrigante c’è Glenda, non solo perché ha un corpicino niente male, ma perché ha l’aria di chi crede di saperne ...scritto il 2024-03-20di Miss SerenaBidè d’amoreBidè d’amore Claudia53Firenze Che fai Laura vado e tu che fai Claudia53Firenze Ho letto il nuovo nick Laura lo cambio per vedere se c'è un'amica Claudia53Firenze Ok Laura non gaudente ho questo nick con lei...una collega ci avevo pensato una volta poi ho rinunciato non la trovo però e tu sei in cerca? Claudia53Firenze No Laura mmm allora mettiti in piedi davanti a me che mi faccio il bidè... Claudia53Firenze Vuoi ? Laura se ...scritto il 2024-03-18di BluesLa supplente Sono Eleonora ho 28 anni sono una ragazza Italo-cubana, mia madre è di Cuba si sono conosciuti tanti anni fa ‘ con mio padre che era in ferie sull’isola, si sono innamorati e poi sono nata io, viviamo in Italia, io sin da piccola ho sognato di fare l’insegnante, mi sono laureata e dopo un anno finalmente la prima chiamata, supplenza di un anno in una scuola media, insegnante lingua inglese. Io sinceramente non passo inosservata, sono alta 1,78 magra gran bel ...scritto il 2024-03-15di Magno73 La mamma che non ti aspetti Io sono Sofia ho 20 anni studentessa universitaria, vivo con mia madre una donna rigida, integerrima, ha 50 anni e ‘ una dirigente scolastica molto severa, mio padre purtroppo ci ha lasciati un paio di anni fa ‘ causa incidente stradale, abbiamo sofferto molto, ma mia madre (almeno pensavo) ha portato sempre il lutto. Io mi sento molto bella alta capelli lunghi chiari bel seno, però ho sempre pensato a studiare, molte avance ma sempre rifiutate da parte mia. Era un sabato sera in ...scritto il 2024-03-15di Magno73 L'uso del nasoL'uso del naso Claudia53Firenze Sono qui Chattavo con uno lau se preferisci lui continua.. io faccio da sola Claudia53Firenze Perché da sola lau perchè le mie dita sono umide cercandoti sai perchè ti cerco... Claudia53Firenze Perché sei sola ? lau lui torna domani lau spogliati subito... adesso mentre ti succhio un capezzolo esiti ? Claudia53Firenze Ho i capezzoli fuori davvero lau allora li succhio tutti e due e ti sfilo io gli slip... che odore di sesso.... Claudia53...scritto il 2024-03-15di BluesLa direttrice del carcere IIIIo vorrei che mi aiutasse a fare i primi passi nella nuova vita" dice in fretta. Usa questa espressione un po’ convenzionale che deve avere sentita da qualcuno, forse dallo psicologo del carcere o dalla stessa assistente sociale. Cerco di non manifestare la sorpresa e una recondita gioia che mi fiorisce dal profondo. Se potesse essere manifestata in una frase, questa gioia diventerebbe: “non t’ho perduta!” "Cosa ti fa pensare che io ti possa aiutare? Lo sai qual è il ...scritto il 2024-03-06di alice822Non c'è conflitto d'interessi"Oh merda! CAZZO! Proprio così, tesoro". Il suono dei loro gemiti riempiva la loro camera d'albergo. La loro dissolutezza allo scoperto. No, questa non era una coppia qualsiasi, era la deputata Alexandria Ocasio-Cortez e la celebre Ivanka Trump. Le due, un tempo rivali accaniti ai lati opposti della navata, entrambe sognavano di diventare presidente. Ora in questa stanza d'albergo D.C. scopano come le due dee che sono. "Tesoro, mangia la mia figa pelosa!" - gridò la deputata. Ivanka era ...scritto il 2024-02-23di WinonaRyderStanLa crocieraNon mi hanno mai attratto le crociere di una settimana su quelle grandi navi. Sette giorni di navigazione notturna e di visite programmate di giorno. Toccata e fuga per vedere città che non riuscirai a vedere, girare per mercatini pieni di paccottiglia turistica e mangiare in ristorantini tipici che di tipico hanno solo il fatto di essere tutti uguali. Poi alla sera tutti a bordo, in mezzo al frastuono di gente che parla a voce alta per coprire il rumore ...scritto il 2024-02-07di Anonima1981Il divanoIl divano “Ciao” disse Claudia appena vide che Laura era arrivata “Ah ciao” rispose lieta Laura “Sono diventata verde” guardando il suo nick colorato “Vedo, adesso non più, hai il puntino rosso, sulla testa un pallino rosso anche vicino al nick, sembri esserci e non esserci” “Sono caduta e rientrata, sono entrata apposta per te” “Ancora rossa di vergogna a sinistra del nick, adesso verde… quanti colori... è la sera della pittura… ti stai colorando davanti allo specchio…?” “Sono qui per ...scritto il 2024-02-02di BluesIl divanoIl divano “Ciao” disse Claudia appena vide che Laura era arrivata “Ah ciao” rispose lieta Laura “Sono diventata verde” guardando il suo nick colorato “Vedo, adesso non più, hai il puntino rosso, sulla testa un pallino rosso anche vicino al nick, sembri esserci e non esserci” “Sono caduta e rientrata, sono entrata apposta per te” “Ancora rossa di vergogna a sinistra del nick, adesso verde… quanti colori... è la sera della pittura… ti stai colorando davanti allo specchio…?” “Sono qui per ...scritto il 2024-02-01di BluesNotte di gioiaNotte di gioia “Ciao Claudia, hai un appuntamento?” chiese Laura “No ma sto parlando con uno…” rispose Claudia “Beh allora sono di troppo” “Un bacio te lo do..” “Questo mi tira un po' su !” “Birbante” “Eh si l'ho fatta grossa...” “Cioè?” “Ho fatto male a mandare le foto in giro... non m'aspettavo una vicenda così…. una scoperta debilitante…” “Ora dillo..” “Ho contattato il colpevole, quello stronzo del mio ex, che si è scusato ma il danno era fatto ... e dopo anni” “...scritto il 2024-01-31di BluesUn'incontro piacevole È una giornata splendida, piena di sole con un cielo sereno, mi sono svegliata con una calma infinita. Mi sento come un bradipo, faccio tutto a rilento ahimé! Comunque stamattina ho deciso di uscire e andare in centro, visto che la giornata promette bene ne approfitto per fare una lunga passeggiata. Mentre camminavo per strada i miei pensieri si contorcevano l'uno con l’altro, quasi come se stessero litigando per chi dovesse prendere il sopravvento, intanto guardo il mare, si vede ...scritto il 2024-01-31di Angel_Black Adoro Tokio!L’essere una donna in carriera mi permette di girare il mondo, ma allo stesso tempo non mi concede di avere una vita privata seria, di farmi una famiglia. Spesso mi trovo sola in posti dove conoscere persone è quasi impossibile, altre volte, invece, il mio stile di vita mi permette di conoscerne altre che talvolta mi indirizzano verso delle trasgressioni assurde. Il paese che più mi affascina, per le innumerevoli opportunità di svago, è sicuramente il Giappone, dove si può veramente ...scritto il 2024-01-30di miaomiao7171Amore sulla neveIl freddo di Gennaio era intenso, ma era così secco che si percepiva poco. I pochi e stentati larici che incontravo nel mio cammino, erano piegati sotto al manto di neve gelata. Le tracce di qualche camoscio, rivelavano che nonostante le condizioni proibitive, lassù la vita continuava. Aveva smesso di nevicare, quella che era caduta era una neve nervosa, in realtà dei piccoli e bellissimi cristalli di ghiaccio, con un reticolo sempre perfettamente uguale, d’altronde il freddo era troppo ...scritto il 2024-01-28di onilad54
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.