Erotici Racconti

saffico Rapporti omosessuali tra donne, lesbiche

Le ultime storie per adulti del genere saffico

Il genere Saffico raccoglie i racconti erotici che trattano di rapporti omosessuali tra donne, detti anche rapporti lesbici, le avventure sessuali tra donne omosessuali, dette più comunemente lesbiche, donne che preferiscono a livello emozionale, amoroso, affettivo e sessuale le relazioni con altre donne.

4 1 7 racconti erotici del genere saffico e sono stati letti 2 5 8 8 4 8 2 volte.

Una birra con Diana
La strada e' buia ormai e poco illuminata. Le mie tette ballano mentre affrettiamo il passo. La tua falcata da uomo e' due volte la mia. Stai cercando di umiliarmi? Sai, non mi importa di sembrarti sciocca su questi trampoli che non so nemmeno indossare. Voglio solo sedurti. Arriviamo davanti ad un portone, ti fermi. Non sapevo che abitassi qui...
scritto il 2017-06-13 | da IRIS DI SOSPIRI
Ballare
oggi ceno e dormo da lei. che è lei? semplice, la persona a cui penso sempre, prima di andare a dormire e appena mi sveglio. la persona di cui, sono innamorata. sono davanti a casa sua, suono il citofono, risponde con una certa euforia. mi fa salire. entro nel suo appartamento. mi siedo, appoggio la mia roba, lei si mette difronte a me. io la...
scritto il 2017-06-05 | da ELI
Cristina e Valentina
"Anna, sono appena tornata dalle vacanze, ti va di fare qualcosa insieme tipo vedere un film?" "Vale potresti venire a dormire da me stasera. la mia coinquilina rientra domani e i miei sono via per lavoro" "ok, mi preparo e vengo da te" "non vedo l'ora, ti aspetto a casa" "arrrivvooooooo" dopo cinque minuti arriva Valentina. ci salutiamo con un...
scritto il 2017-06-05 | da anninna
L'amica al mare
questa è più una storia d'amore che erotica, appena posso inserisco anche le parti più eccitanti. mi chiamo Eleonora ho 19 anni e vado all'università. sono alta magra, ho una terza di seno, i capelli scuri e gli occhi verdi. un'estate ero con i miei e con le mie sorelline piccole a fare una vacanza al mare. la sabbia era calda, misi per...
scritto il 2017-05-22 | da ELEONORA
Pervinca
NUOVA SERIE DI RACCONTI CHE NON HANNO NORA COME PROTAGONISTA. SONO RACCONTI SU PIU TEMI, ESPERIMENTI, SUGGERIMENTI VARI E QUALCOSA DI PERSONALE E REALE (MA CHIARAMENTE NON VI DARO' NESSUN SUGGERIMENTO :P) ================================================= Lo so, dovrei fare le scale, ma oggi non mi va. Sono sette piani, farebbero bene al mio...
scritto il 2017-05-22 | da Nora Phoenix
Il negozio d'abbigliamento
Martina si era svegliata strana quella mattina, aveva deciso di andare a fare un giro al centro commerciale per distrarsi un po'. Passeggiava per i corridoi del centro con disinteresse, ma ad un certo punto il suo sguardo venne colpito da una vetrina. C'erano un bel paio di jeans aderenti in vetrina, e una bella magliettina aderente. Decise di...
scritto il 2017-05-21 | da Marianna Libera
London mon amour
Ho sempre sognato di essere una di quelle donne affascinati ed eleganti, constantemente in tailleur, che girano il mondo per lavoro. Quelle che quando ti passano accanto, senti un brivido allo stomaco e ti annebbiano i sensi con il loro odore. Ti catturano per pochi istanti nella loro scia di profumo. Dopo parecchio sgomitare, ero riuscita nel...
scritto il 2017-05-20 | da Alexandra1
Convention - secondo giorno -
E anche il primo giorno di convention aziendale è andato. La serata e la nottata trascorsa con i miei due cavalieri è stata devastante! Ho la vagina in fiamme, magari sarà un pò di femminile irritazione, ma non posso immaginare un'altra prestazione con un maschio o peggio con due.Ma la noia di questa benedetta convention è mortale, e...
scritto il 2017-05-18 | da marynella
Estate rovente, parte 1
questo è un racconto vero, di un'esperienza capitata l'anno scorso. sono una ragazza di 22 anni, alta 1.70, "burrosa", tette enormi... ero ad una festa di compleanno con degli amici, e si sa...un bicchiere tira l'altro, e presto mi ritrovai ubriaca. complice anche Anna, un'amica del festeggiato che per tutta la durata della festa, continuava a...
scritto il 2017-05-16 | da Mia90
Sei tornata?
apro la porta di casa facendo attenzione a non fare rumore. non la volevo svegliare. la luce debole della batjour illumina appena la stanza. la mia ragazza dormiva. mi sono svestita e mi sono messa il pigiama. vado in bagno per lavarmi la faccia e i denti. torno in camera. mi infilo sotto le coperte, Katia dorme sul fianco, girata dall'altra...
scritto il 2017-05-09 | da Katia
Storia dell'arte
E’ ormai qualche mese che frequento l’università e sono innamorata di storia dell’arte. Non perdo una lezione e rimango ogni volta incantata ed affascinata nel seguire la voce calda ed appassionata della professoressa che spiega. Mi piace quando divaga con le sue considerazioni sulle varie opere. E’ davvero bravissima a coinvolgermi e a...
scritto il 2017-05-02 | da C.M.
Melissa
Melissa era sempre stata una conoscente della mia infanzia della mia pubertà della mia giovinezza, amica delle amiche, un saluto una sigaretta insieme un drink insieme in discoteca, ma per lo stesso ticket, un saluto per conoscere i stessi amici maschi un velo di simpatia per averci spesso viste nel tempo, ma non una amicizia che si possa...
scritto il 2017-04-22 | da LUCAdp
Marty?
Capitolo 10. WOW! Se mi avessero detto che sarei arrivata a questa pagina non gli avrei mai creduto. Per di più continuate a scrivermi e a leggermi, segno che mi seguite. Darei un bacio a ognuno di voi. Virtuale, s'intende! ;) Oggi ho un sacco di cose da raccontarvi, ma credo ci perderemmo. Come cosa? Vorrei finire di raccontarvi la serata al...
scritto il 2017-04-18 | da Stella Neon
Io e Lei (parte prima)
È sera tardi. Piove. Sono sola a casa, al caldo riparata dal maltempo. Lo sfregolio del fuoco nel camino mi accarezza, mentre leggo un libro sorseggiando del buon vino rosso. Sono completamente in trans, rapita dalla lettura. Squilla il telefono, è lei... "Pronto?" "Ciao, scusa spero di non averti disturbata"- la sua voce calda mi avvolge come...
scritto il 2017-04-17 | da The New Saffo
La Baby-Sitter - CAP 9 (sul pedalò)
Il giorno seguente fu dedicato al relax al sole, ai bagni al mare e all’inserimento di Matteo al mini club seguito dalla baby-sitter ma anche dai genitori. La sera i loro corpi erano già abbronzati, dopo essere arrivati lì con solo un velo di abbronzatura dovuto a qualche week-end di mare o piscina. Lara scambiò solo qualche parola con...
scritto il 2017-04-13 | da BumBumx00
Sorella e fratello che bello 2°
Un trio, il nostro, che aveva soddisfatto la tendenza sessuale di ognuno di noi singolarmente. Io non sono una lesbica, così come non lo è nemmeno mia sorella Anna, quantunque il nostro contatto saffico, mentre mio fratello Mauro mi rendeva donna in entrambi i sensi, era stato esaltante ed appagante sia per me che per lei, oltre ad esaltare...
scritto il 2017-04-11 | da Tara
Due amiche a caccia di cazzi
>>>> Spompino come so fare l'uccello di mio marito confidando nel suo buon umore post sborrata . >>>>> Sono giorni che sto pensando alla serata organizzata con michela .... >>>>> Leiè la mia amica da sempre, l'amica per sempre e mentre lavoro di lingua la cappella diPaolo il pensiero corre distrattamente alle scorribande di sesso che facevamo...
scritto il 2017-04-06 | da emma
Rose 3
Mi rivestì. “vado ad asciugarmi i capelli ok?” le dissi. “vai, vai, che se ti prendo” lasciò in sospeso la frase. Presi il phon e mentre mi asciugavo i capelli, pensavo a lei. Dopo un po’ lei uscii dalla doccia. “vuoi venire a casa mia?” propose Rose. “si certo” fummo a casa sua in un lampo. Entrai, nel suo appartamento...
scritto il 2017-04-04 | da _Alice_
Rose 2
io rimasi ferma immobile… deglutii e con fatica cercai di dire qualcosa in mia difesa senza riuscirci. Mi fissava intensamente, passò la sua mano sul mio volto, poi la retrasse, come se la volesse reprimere. Si andò a cambiare e ritornò. Aveva un appartamento bellissimo, era molto luminoso e c’era odore di fresco. “saliamo in...
scritto il 2017-04-03 | da _Alice_
La Baby-Sitter - CAP 5 (prove pericolose)
Si apre la porta di casa, Matteo corre verso l’entrata, sapeva che erano la mamma e la nonna, Lara resta sul divano guardando la scena mentre il piccolo corre ad abbracciarle, Valeria le aveva detto un ora prima al telefono di non portarlo a dormire dopo pranzo ma di vestirlo perché sarebbe andata prenderlo con la nonna che l’avrebbe...
scritto il 2017-03-31 | da BumBumx00
Lucia
L’avevo trattata male sverginandole l’ano ed inondandola di pioggia dorata. Le avevo schizzato in faccia tutto il mio piacere. Poi, l’avevo abbandonata nella doccia affascinata ed attratta dalla ragazzina dai capelli rossi. Lucia era giustamente, arrabbiata. Un giorno, nei pressi della palestra, si avvicinò e mi fece una scenata! Sei una...
scritto il 2017-03-27 | da YoungLisa
Red hair
L’allenamento di palla canestro era finito e tutta al squadra stremata si recò negli spogliatoi. Quel giorno era particolarmente caldo e tutte eravamo sudate fradice ed assetate. Dopo la solita routine delle tattiche, molte di noi si spogliarono ed entrarono nella doccia. Quando entrai era molto affollata, mi diressi nell’ultima postazione...
scritto il 2017-03-27 | da YoungLisa
Prima esperienza saffica
Riscrivo il racconto, con il mio nick e aggiungo anche il testo mancante. Portate pazienza ma sono nuova e devo prendere bene la mano. Grazie Quando MI vide sulla soglia di casa sua sono senza parole,  sapevo  già che era bella ma la mia immaginazione era proprio nulla in confronto allo spettacolo che avevo davanti..... :  bionda,  alta...
scritto il 2017-03-22 | da @isabel45
Prima esperienza saffica
Quando MI vide sulla soglia di casa sua sono senza parole,  sapevo  già che era bella ma la mia immaginazione era proprio nulla in confronto allo spettacolo che avevo davanti..... :  bionda,  alta 175cm circa  magrissima e con una minigonna che lasciava poco alla immaginazione. ... Ero super agitata,  la mia prima volta con una donna!...
scritto il 2017-03-21 | da Isabel
Rose parte 1
dovevo iniziare il mio corso in palestra… ero molto agitata e scombussolata. Mi aveva appena lasciato il mio ragazzo, volevo distrarmi e avevo pensato che l’attività fisica sarebbe stata un’ottima idea. Scesi dal bus, segui le indicazioni e trovai la palestra. La palestra era praticamente vuota, appena uscii dallo spogliatoio vidi una...
scritto il 2017-03-19 | da _Alice_
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.