Erotici Racconti

saffico Rapporti omosessuali tra donne, lesbiche

Le ultime storie per adulti del genere saffico

Il genere Saffico raccoglie i racconti erotici che trattano di rapporti omosessuali tra donne, detti anche rapporti lesbici, le avventure sessuali tra donne omosessuali, dette più comunemente lesbiche, donne che preferiscono a livello emozionale, amoroso, affettivo e sessuale le relazioni con altre donne.

4 5 2 racconti erotici del genere saffico e sono stati letti 2 7 8 6 3 7 2 volte.

Il Monastero dei Miracoli. (1^ parte)
Veramente è saffico, incesto, orgia... c'è di tutto! ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ Alla Principessa Elisabetta... Cara sorella minore, ho letto con apprensione la tua ultima missiva e mi duole sapere dei tuoi problemi, il fatto che non ti sia ancora possibile dare eredi al tuo augusto consorte non è un problema da poco. Distruggerai questa mia...
scritto il 2017-09-17 | da Tibet
Amanda
Mi chiamo Elisa, ho sempre fatto fatica ad accettarmi… Non mi sono mai piaciuta, le mie gambe i miei fianchi, non è che io grassa e magra… Sono solo un po’ bassa… Non mi amavo… Non ero in pace con me stessa… Non mi sono mai tagliata, ma a volte sbattevo la testa contro il muro per farmi male. La notte facevo molti incubi. Poi un...
scritto il 2017-09-15 | da ElIsA
Esmeralda il pirata
La tempesta era appena finita… Il pirata Esmeralda capitano della Bluekness si risvegliò. La prima cosa che vide fu il cielo blu cobalto, senza una sola nuvola. I suoi vestiti erano fradici, c’era un forte odore di salsedine. Provò ad alzarsi, sentii male alla mano sinistra e alla gamba destra. Si tolse la vestaglia rosso scarlatto da...
scritto il 2017-09-15 | da Esmera
Lila e la Grappa
non sapevo davvero cosa mettermi quella sera. Il problema è nato quando ho ricevuto il pacco con l'ordine che avevo fatto online: un fantastico corsetto nero, tutto pizzi e nastri, non un normale corsetto di quelli che ti cingono il petto e la vita, no, questo si indossa tra il punto vita e scende giù fino a coprire quasi interamente i glutei,...
scritto il 2017-09-06 | da Els
B.
La mia conturbante storia con B. Inizia una sera, ad una cena di lavoro con molti altri colleghi agenti e coordinatori dell'Agenzia. La filiale americana in cui lavoravo prima di prendere la decisione non troppo difficile che mi ha costretta a chiedere il trasferimento presso un'altra agenzia, è molto grande. Vanta di un numero considerevole...
scritto il 2017-09-06 | da Enotica34
Ferragosto
Mi ero svegliato presto anche quella mattina, avrei voluto dormire di più, ma l’abitudine rivelava assuefazioni impreviste. Vidi la luce che inondava la stanza mentre la canicola avvolgeva già la città. Era il peggiore periodo dell’anno per la mia pressione bassa. Pensai a quello che mi attendeva e così il desiderio di sprofondare di...
scritto il 2017-09-04 | da Passepartout
Wow (grazie Sanna)
uel che sto per scrivere è un racconto realmente accaduto. Accaduto in seguito alla lettura di un racconto di Sanna " E poi lei". Mi ha ricordato la mia ex, con cui io volevo una relazione sentimentale. Lei era troppo troia per essere fedele a qualcuno o a qualcuna. Avverto chiunque sia suscettibile alle volgarità o alle parolacce che non mi...
scritto il 2017-09-03 | da Enotica34
E poi, lei
Non stavo un fiore il giorno dopo. E no, cazzo! Mi sentivo le viscere sconquassate, continuavo ad avere lo stimolo di andare in bagno, ma delle 5 volte al massimo una è uscito qualcosa realmente. Una cosa incredibile. Mi chiedo se ci si abitua a prenderlo dopo un po' di rodaggio. Ora capisco perché gli uomini hanno la fissa del culo, dopo...
scritto il 2017-08-28 | da Sanna
Tupi, la pantera brasiliana
Tupi, la pantera brasiliana Conobbi Tupi una sere in discoteca. Una pantera dagli occhi verdi pieni di passione e la morbida pelle mulatta. Il suo culo era granitico e superbo come il Pan di Zuccherro, la sua schiena dorata e liscia come la sabbia di Copacabana. Ballammo tutta la notte in discoteca. Poi andammo in un locale brasiliano a mangiare...
scritto il 2017-08-28 | da Marianna Libera
Il dildo di Erika
Sono sotto la doccia e penso al culo di Erika. Suona il telefono, è lei :" Sto arrivando, amore. Sto arrivando". Mi faccio un ditalino mentre l'acqua d'argento mi accarezza il corpo. Sono tutta calda e bagnata. E' arrivata. Le vado incontro. Le nostre lingue si uniscono in un bacio d'amore. Erika mi avvolge in un abbraccio morbido,...
scritto il 2017-08-28 | da Marianna Libera
4 amiche a Hvar- terza parte
La mattina seguente volò via liscia. Nessuna di noi fece riferimento alle cose accadute il giorno prima. Alessia era di buon umore,mentre le altre due continuavano a rimanere taciturne. Quel giorno toccava a Veronica e Alessia uscire,mentre io e Alessandra saremmo rimaste a casa. Decisi di cogliere la palla al balzo per porre a lei alcune...
scritto il 2017-08-27 | da Stich
Primo incontro sacro
Il viaggio continuava verso Roma con insolita lentezza:lavori continui sul tratto ferroviario avevano consentito di accumulare tanto ritardo da mettermi nelle condizioni una volta giunto a Roma di perdere la coincidenza per la città felsinea ove il giorno dopo avrei dovuto incontrare un esperto di storia medievale. Più volte lasciai lo...
scritto il 2017-08-24 | da LIMI
4 amiche a Hvar- seconda parte
C'eravamo divise i compiti:Dopo pranzo due di noi andavano a fare spesa,mentre le altre due rimanevano a casa a sparecchiare e riassettare. Quel pomeriggio toccava a me e Alessia uscire. Trovammo un mercatino locale molto caratteristico e decidemmo di fare le nostre compere lì. "Come va con Guido" mi chiese tutto a un tratto. "Bene...insomma ci...
scritto il 2017-08-24 | da Stich
4 amiche a Hvar- prima parte
Ciao a tutti,mi chiamo Federica Sticker,sono una ragazza italo-americana di ventidue anni con la passione per la scrittura. Tengo un blog da quattro anni con racconti di vario genere e tipo,che,devo dire,mi sta dando diverse soddisfazioni. L'unico genere con il quale non mi ero mai cimentata era quello erotico. Probabilmente perché non avevo...
scritto il 2017-08-23 | da Stich
Tre passi indietro
Un ricordo lontano ma non sfocato, un ricordo dolce seppur tormentato. Chiuse in casa per giorni, la nostra fortezza la chiamavi tu, dove niente e nessuno poteva farci del male, dove il resto del mondo era ignaro del nostro sprofondare. La tua pelle ambrata era un piacere toccarla, le mie dita scivolavano sulle tue curve morbide, i capezzoli si...
scritto il 2017-08-20 | da Flamerebel9
Vacanza toscana
L’estate è la stagione più attesa dalla maggior parte delle persone, estate significa vacanze, significa relax, significa non pensare al lavoro e ai problemi, significa divertimento che può essere inteso in vari modi. L’estate è anche la stagione, per antonomasia, della trasgressione, la stagione nel quale tutto, o meglio quasi tutto,...
scritto il 2017-08-19 | da Legolax
Il fratello di Franci
Ricordo di una notte che non finiva mai, diceva una vecchia canzone. Ricordo di quel giorno di febbraio, ricordo di quella notte che non finì mai. Franci, mia sorella, mi voleva molto bene. Aveva ben undici anni più di me e le piaceva farmi da mammina, come diceva lei. Giocava con me, mi raccontava le favole, mi lavava in una piccola vasca che...
scritto il 2017-08-18 | da Edipo
Lucida
Oggi è successa una cosa particolare. Mentre navigavo sul sito, incurante della porta della mia camera aperta e delle due belle ragazze che abitano con me, mi sono lasciata andare.. Stesa sul mio letto, presa da uno dei vostri racconti, mi sono regalata un po' di piacere. Mi piace mettere i pantaloncini tirandoli molto su, in modo che basta un...
scritto il 2017-08-17 | da 9819
Dea
È tardi. Esattamente 02:49.. Dovrei dormire, VORREI dormire. Ma i ricordi della sera passata viaggiano nella mia mente. Le tue mani. Grandi. Raccolgono i miei seni. Sei dietro di me, e mi tiri a te. Ti voglio, cosi come tu vuoi me. Forse non ti è chiaro.. Mi sembri titubante. Incurvo la schiena, spingendo il culo sul tuo pube. Il tuo sesso...
scritto il 2017-08-17 | da 9819
La camionista
Rientrata dalle ferie cercavo su internet qualcosa di forte. In chat mi capitò un profilo di una donna di colore, camionista, parecchio robusta...... se volevo un maschio mancato era la persona giusta. Mentre chattavamo i nostri ruoli non erano ben definiti. Lei vedeva le mie foto con fisico perfetto e mi scriveva come se dovesse fare la corte...
scritto il 2017-08-16 | da TongueSlave
Nuova cameriera
Per via del poco tempo che mi dava il lavoro, decisi di prendermi una cameriera. Ed optai per una signora di colore, in carne, sui 50 anni, che mi sembrava adatta ed affidabile. Beh, in carne è dir poco.... circa 120 kg....! Ma era comunque affidabile, e dal momento che avrebbe alloggiato nella stanza degli ospiti, era la prima cosa importante....
scritto il 2017-08-16 | da TongueSlave
Amanti
Lecco la tua fica. Ti agiti al mio tocco leggero. Provo la tua fessura. Incuneo la lingua. Ti tendi; inarchi la schiena. Lo vuoi! Più in profondità. Mi offri il tuo bottoncino pulsante arrossato, impudica. Ormai sei mia da parecchio. Ti fidi di me. Sai che puoi abbandonarti alle mie arti; conosci il limite a cui posso portarti. E ogni volta ti...
scritto il 2017-08-16 | da Bollentispiriti
Un fuoco
Sono sul mio letto.. Con il caldo che fa è inevitabile stare con solo le mutandine.. Le mie conquiline sono nell'altra stanza e io qui sola, o meglio con i vostri racconti e con la mia passera.. Racconto dopo racconto, frase dopo frase, parola dopo parola, la temperatura sembra aumentare e il mio corpo in tutta risposta si fa più caldo.. Tra...
scritto il 2017-08-15 | da 9819
Ricordate la piccola ninfomane?
rosa e paola ora stanno molto tempo insieme..anche con la grande differenza di età si capiscono perfettamente...entrambe sono sempre arrapate e alla ricerca del godimento,le occasioni non mancano...e quando mancano si vanno a cercare....come quando paola portò rosa nel negozio di scarpe in centro,chiedendo alla commessa un paio di scarpe con...
scritto il 2017-08-12 | da caudia
La migliore amica della mia fidanzata
Ciao sono carla ed ho 22 anni, la storia che vi sto raccontando è successa davvero, ed è incominciata quando avevo 18 anni, conobbi questa ragazza di nome Roberta su facebook, dall'aspetto mascolino bionda bellissima. Eravamo entrambe fidanzate, ma una "amica" in più non fa male a nessuno. Cercavo di creare la situazione giusta per invitarla...
scritto il 2017-08-12 | da Carla.
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.