Erotici Racconti

trio Sesso a tre, due donne con un uomo o due uomini con una donna, il triangolo

Le ultime storie per adulti del genere trio

Il genere Trio raccoglie quei racconti erotici in cui i rapporti sessuali si svolgono tra tre persone, indipendentemente dal loro composizione, possono essere infatti due donne con un uomo o due uomini con una donna. Questi rapporti vengono chiamati anche triangoli poiché coinvolgono nell'atto sessuale tre persone contemporaneamente.

8 0 8 racconti erotici del genere trio e sono stati letti 5 1 8 5 9 6 8 volte.

Strano Terzetto (Seguito)
Siamo tutti e due sul letto di Lory. Io e lei (lui?) siamo sdraiati fianco a fianco. Lory indossa una guepiere bianca dalle quale fuoriescono le sue tette, un paio di calze bianche con la balza di pizzo sostenute dal reggicalze. Io sono al suo fianco, ho indosso solo le mie autoreggenti nere, il mio viso e le mie tette sono cosparsi di sborra,...
scritto il 2017-08-16 | da ChiaraSexy
Strano terzetto
Come molti di voi avranno già imparato da miei altri racconti, mio marito Luca è un porco con i controfiocchi (altrimenti mica lo sposavo!!!!) e ogni tanto mi combina qualche scherzetto erotico. Questo risale a qualche mese fa. Mi dice che un sabato sera siamo invitati a una cena a casa di un suo collega, una roba un po' noiosa, ma, sai...
scritto il 2017-08-16 | da ChiaraSexy
Come ai bei tempi - Parte Seconda
Mi avevano lasciata sul letto, cosparsa di sborra sul viso e sulle tette e che colava dal buco del culo. Andai a lavarmi accuratamente, rimisi slip e reggiseno e sopra il maglione e andai da loro. Mi offrirono una birra e ci passammo uno spinello. Risultato: dopo poco ero di nuovo fuori e i due porci se ne approfittarono. Si avvicinarono a me e...
scritto il 2017-08-16 | da ChiaraSexy
Come ai bei tempi - Parte Prima
Alla fine avevo passato il capodanno senza Alberto. Certo il cazzo non mi era mancato, Marco si era dato da fare bene per farmi festeggiare, ma, nonostante questo, Alberto rimaneva al centro dei miei sogni. Verso marzo vidi Marco per caso e mi disse che aveva finalmente preso la patente (io avevo compiuto 18 anni a febbraio, quindi avrei dovuto...
scritto il 2017-08-16 | da ChiaraSexy
Sesso a tre in piscina con Irene e Alessia
Ciao a tutti, voglio raccontarvi un'esperienza che mi è capitata quando avevo 18 anni. Ero in vacanza in Calabria ed avevo fatto molta amicizia con molti ragazzi e ragazze, anche loro in vacanza. Una di queste ragazze, Irene, aveva una villetta con piscina per cui una delle ultime sere prima della fine delle vacanze, organizzò un party a casa...
scritto il 2017-08-14 | da Vittorio1991
Dal virtuale al reale
Giocavo da mesi su uno di quei giochi di ruolo che si trovano online quando un tipo mi volle sfidare. Giocavo e contemporaneamente chattavo con lui. Non ricordo nemmeno come iniziò, ma finimmo col parlare delle nostre fantasie erotiche. Dopo una nottata e un paio di mesi passati a raccontarci, mi chiese se volevo incontrarlo. Spinta dalla...
scritto il 2017-08-13 | da VeronicaVERA
Il ritorno all'anormalità 2
Dopo aver sbottato contro di me in maniera rude e scomposta, tradendo i suoi sentimenti per Sara, Marta tornò sui suoi passi, scossa da quella verità. Sopprimere sentimenti, arrendersi all'incapacitá di governare i propri istinti, delegare a terzi la propria felicità, tutto pur di neutralizzare pulsioni omosessuali forse inaccettabili alla...
scritto il 2017-08-12 | da Maks
Sera d'estate
Nella mia famiglia siamo 2 figli, io Franco di 18 anni e mia sorella maggiore Erica 24 anni, lei aveva una 4 di seno e curve molto ben delineate, con capelli lunghetti, di color castano, non era alta anzi era 1,50 di altezza, paragonata a me che ero 1,74 lei era proprio bassa, Erica aveva un carattere molto forte e non andava per niente...
scritto il 2017-08-11 | da Kurama96
La donna di mia moglie
Amo mia moglie più di prima . Abbiamo passato … … una certa età e siamo insieme da... …tanto: brava donna e spero lei possa dire bravo uomo di me. Eh sì !!! erano gli anni della rivoluzione sessuale ma poi cercavamo le ”brave ragazze“, a parole eravamo tutti nuovi ma poi si cercava la mamma, quello che della mamma era ancora lo...
scritto il 2017-08-11 | da carlostefano
Alma e i suoi uomini
Alma e i suoi uomini Caro Diario, la penna mi è pesante. Non so se avrò il coraggio di continuare a scrivere. Quando decisi di riempire le tue pagine, ormai è molto tempo fa, intendevo soltanto annotare le mie impressioni, registrare sdolcinate elucubrazioni che mi saltavano per la mente. Mai avrei immaginato che potessi confessare quello che...
scritto il 2017-08-09 | da Bollentispiriti
La camera 304
Doveva essere una normale vacanza tra amici...non avrei mai pensato a quanto potesse diventare strana... Tutto stava procedendo tranquillamente...almeno, fino a quel momento... Siamo in un locale a bere cocktail e fumare narghilè, chiacchierando del più e del meno, quando Matteo propone a me e a Chiara, di andare a fare il bagno in mare nudi....
scritto il 2017-08-08 | da S.Emma
Il gioco più antico tra ragazzi, quello del dottore e le ammalate
Avevo indici anni e già conoscevo bene il mio corpo, tra ragazzi ne parlavamo e quelli più grandi dicevano che farsi le seghe spesso facevano crescere il cazzo. Immaginate cosa potevo fare i pomeriggi tirarmi una sega,, il tempo passava e io mi sega o convinto che quello che avevo sentito, era vero. Delle volte tra ragazzi si inventavano...
scritto il 2017-08-06 | da mimmo51
Era uno di quei giorni nei quali il diavolo si annoiava (epilogo)
Nota dell'autore. Eccoci alla fine di questa fatica, mia e di chi mi ha coraggiosamente seguito, adoro i racconti lunghi... ma presentarli come fossero un romanzo d'appendice, a puntate cioè, è faticoso. Ne ho diversi in versione pdf, una cosa che uso spesso come soggetto è il prete laido e libidinoso. Forse perché li odio? Comunque chi li...
scritto il 2017-08-05 | da Tibet
Il ritorno all'anormalità
Il fine settimana proseguì abbandonando il binario di lussuria su cui si era piacevolmente avviato. Travolti da un treno ad alta velocità, ritrovarsi in una stazione di provincia a cambiare con un regionale a gasolio, eppure godersi il viaggio, nei suoi mutevoli aspetti. Come programmato, dopo l'assurda avventura a tre e le inattesi lesbicate...
scritto il 2017-08-05 | da Maks
La donna di mia moglie
Amo mia moglie più di prima . Abbiamo passato … … una certa età e siamo insieme da... …tanto: brava donna e spero lei possa dire bravo uomo di me. Eh sì !!! erano gli anni della rivoluzione sessuale ma poi cercavamo le ”brave ragazze“, a parole eravamo tutti nuovi ma poi si cercava la mamma, quello che della mamma era ancora lo...
scritto il 2017-08-04 | da Carloalberto
Caduta libera
Mi telefona. Io e lei non siamo niente, scopiamo. Percorriamo insieme un tratto di vita. Spesso un rincorrersi più che un percorrere. Un proporsi cose sempre al di là d'ogni limite. Una ricerca di qualcosa che non sazia. Mai. Mi telefona. Ha una cosa speciale fra le mani. Mi chiede. -Vuoi?- -Dimmi qualcosa...- -No...- -Si... devi...-...
scritto il 2017-08-04 | da Tibet
Trasformazione
Avevamo trascorso, io e mia moglie, in vacanza, una avventura con un uomo, che aveva scopato entrambi. Tornati in città io e lei non avevamo il coraggio di guardarci. Poi lei ha preso l’iniziativa. “Credo ci abbiano drogato”, mi disse qualche sera dopo il ritorno a casa mentre eravamo davanti alla tivvù. Io risposi con un tenue “si...
scritto il 2017-08-04 | da panter7
Il matrimonio è la tomba dell'amore?
"Il matrimonio non è la tomba dell'amore, ma il continuum di un incontro tra due esseri." Questa frase era il leit motiv che mia moglie mi ripeteva di continuo quando la noia mi teneva il viso schiacciato a terra. Quindici anni di matrimonio e cinque di fidanzamento si potevano ritenere un traguardo ottimo visti i tempi. Chat, blog, piattaforme...
scritto il 2017-08-02 | da Dott.Destouches
La perversione
Non pensavo che ci potesse essere tanta perversione nel fare sesso sino a quando non conobbi una coppia su un sito di incontri. I due assicuravano di essere disposti a tutto. Al telefono lui mi disse che se volevo fare pissing dovevo bere molta acqua gassata prima di raggiungerli, e così feci il giorno dell'incontro. Li incontrai a casa...
scritto il 2017-08-01 | da Mirikiki
La Spa e l'inizio del nostro gioco
Sono Eva e sono sposata con Marco da 5 anni, lavoriamo entrambi, Marco con ritmi maggiori dei miei ma io affianco agli impegni della mia professione anche quelli della Mamma e quindi compenso. La nostra vita è felice, ci amiamo da tanti anni e continuiamo a desiderarci l'un l'altro. La nascita di nostro figlio ha però ridotto le nostra...
scritto il 2017-08-01 | da Eva e Marco
Mi chiamo Samantah
Mi chiamo Samantah (con la acca finale) e, a detta di tutti, sono una strafiga. Anche volendo non potrei dargli torto… Ho 18 anni appena compiuti, sfioro il metro e ottanta, ho lunghi capelli ricci color miele che incorniciano labbra carnose come un fico d’india, occhi verdi come il mare della Costa Smeralda e un bel nasino alla francese....
scritto il 2017-08-01 | da Nebbia
Laura
Mi chiamo Gianni, 1.70 di altezza per 75 kg ben tenuti, Simona alta poco meno di me per 60 kg, capelli neri, lunghi e lisci, occhi anch'essi neri con una quarta di seno e un culo ben definito dalla palestra. Eravamo andati nella casa di campagna per goderci un po di tranquillità e stare lontani da tutto e tutti. La casa era su un unico piano in...
scritto il 2017-07-28 | da Arajack
Lauretta la piccoletta o la troietta?
Lauretta. Nel nostro gruppo la chiamavamo Lauretta la piccoletta perché era la più bassottina. 26 anni, era davvero un peperino, sicuramente tra le ragazze del nostro gruppo era la più carismatica e cazzuta; esteticamente aveva un viso simpatico, capelli mossi castani ed un bel sederino... peró, almeno tra di noi, diciamocela tutta... alta...
scritto il 2017-07-26 | da riccardo.ottantadue
Gli sbandati. Diario africano. Finale.
Verrà... dice lui. Ma certo che verrà, ribadisce Lena, ma non perché abbia paura, sa che non la tradiremmo mai. No... verrà perché è una viziosetta, ma non hai visto come si è scopata Khalid? Verrà perché è curiosa, vuole conoscere cosa vogliamo farle, vuole godere, quella puttanella ci assomiglia... che credi? Una giovane sbandata......
scritto il 2017-07-26 | da Tibet
Un festa scoppiettante
Avrei dovuto incontrare David poco prima di andare alla festa che i suoi amici organizzano ogni anno e a cui lui tiene particolarmente. Sinceramente io ne avrei fatto anche a meno, non sono molto amante dei posti affollati. Lui però non si è mai presentato, facendomi arrabbiare come poche altre volte in vita mia. Se voleva chiudere con me,...
scritto il 2017-07-25 | da Key17
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.