Erotici Racconti

dominazione Sottomissione BDSM, master e mistress, dominatori e sottomessi

Le ultime storie per adulti del genere dominazione

Il genere Dominazione, complementare della sottomissione, è una parte fondamentale nel BDSM (Bondage-Domination-Sado-Masochism), raccoglie i racconti erotici in cui l'eccitazione viene provocata non dal puro e semplice contatto sessuale, ma dal controllo e dall'autorità che il "dom" (dominatore o dominatrice) detiene sul "sub" (sottomesso o sottomessa). I rapporti tra dom, nel caso sia uomo Master, nel caso sia donna Mistress, e sub sono del tutto indipendenti dal sesso delle due parti.

2 0 2 4 racconti erotici del genere dominazione e sono stati letti 1 1 3 4 4 9 5 1 volte.

La Sottomissione della Maestrina (Capitolo 2)
Passò qualche settimana, Chiara effettivamente poteva dire che quel pomeriggio le aveva cambiato la vita. Ora che sia lei che il marito erano coperti da un contratto a tempo indeterminato si potevano concedere qualche agio che prima sognavano. Dal classico televisore nuovo si passò al week-end al mare e Chiara non fu più costretta a pensare...
scritto il 2018-05-31 | da FrankOssido
La Sottomissione della Maestrina (Capitolo 1)
Chiara venne avvicinata dal bidello nell’intervallo: “Quando finisci il turno, prima di pranzo, passa dal Preside. Ti vuole parlare.” Chiara naturalmente lo sapeva. Le era già arrivata una raccomandata dieci giorni prima, quel colloquio riguardava il suo futuro ed in particolare la possibilità di un impiego a tempo pieno nelle scuole...
scritto il 2018-05-31 | da FrankOssido
Crede di diventare un attrice invece è usata come una troia
chi mi vuole contattare può scrivere a padrone29@gmail.com Fabiana è una donna di 28 anni, sposata da qualche anno, e nonostante l’età ormai non più giovanissima per questa aspirazione sogna ancora di diventare un attrice anche se sa che ormai non ha più nessuna speranza. Legge un annuncio su un giornale che a Roma si sta aprendo un...
scritto il 2018-05-28 | da padronebastardo
Solo un minuto
La mia capacità di estraniarmi è pari solo alla tua capacità di irritare quando parli. Infatti non ti ascolto. Ma ti guardo. Sono seduta sul divano a sfogliare distrattamente gli appunti del tuo prossimo libro. Rigorosamente scritti a mano. La materia non mi è congeniale, ma il tuo linguaggio così impersonale mi cattura, oggettivo come solo...
scritto il 2018-05-28 | da Paoletta80
Vallie - capitolo 3 -
3. Passeggiamo tranquilli a braccetto per uno dei tre ampi corridoi pieni di negozi che, dalla terrazza, si diramano fino alle uscite della struttura. Senza dubbio, quelli che incontriamo credono che siamo una coppia felice, intenta a fare shopping in un sabato mattina come tanti. Non possono sapere che la realtà è ben diversa, ignorando...
scritto il 2018-05-28 | da Ronin Moonlight
Prestato alla padrona trans - 2
Mi svegliò la mattina dopo, indossava solo un baby doll trasparente. Mi fece andare in bagno e li fui costretto a liberarmi, togliendo prima la gabbia poi il plug. Mi mise l'ovulo vibrante nel culo e mi occupai di lavarla per bene. Mentre le stavo lavando il cazzo ebbe una erezione e per rispettare le regole di casa lo presi subito in bocca ma...
scritto il 2018-05-27 | da Deadpool80
Incubo o realtà? ( prima parte)
Si era svegliata con un forte mal di testa. Si sentiva debole e stanca. La testa le girava e sentiva il sapore del sangue in bocca. Di colpo si rese conto di dove Si trovasse, e cosa era successo. D'un tratto le passarono per la testa gli avvenimenti del giorno prima. Quella mattina si era svegliata con una strana sensazione. Con un brutto...
scritto il 2018-05-26 | da Pamts
Conoscenza tra due mie schiave Francesca e Marika
chi mi vuole contattare può scrivere a padrone29@gmail.com Marika e Francesca sono due mie schiave che non si conoscono tra di loro e che ho deciso si conoscessero perché volevo far approcciare Francesca al mondo lesbo verso cui non aveva mani manifestato nessuna tendenza. Francesca ha diciannove anni è una schiava novizia nel senso che non...
scritto il 2018-05-26 | da padronebastardo
Fiore di Bach -sesta parte- la vendetta
Mosca si presenta come un formicaio enorme, tutto frenetico, le formiche operaie intente a soddisfare la regina; mi sento proprio una formica in questa macchina, ci muoviamo a passo d’uomo tra il traffico caotico, anche noi soddisfiamo Regina, la sua bramosia vendicativa. Ho la gola secca, mi sento stordita e credo di vedere cose che non...
scritto il 2018-05-25 | da Flamerebel9
Vallie - Introduzione -
Vallie. Donna cosciente di se, delle proprie voglie e dei propri limiti, che non si nasconde mai dietro falsi pudori. Nell'infinità dei racconti erotici fruibili oggi è più che una rarità. È trovare un autore, nonché protagonista, che davvero ha saputo cogliere le sfaccettature e le contraddizioni che oggi una donna dalla sessualità...
scritto il 2018-05-24 | da Ronin Moonlight
Comanda lei! Pt.6
LUI Trascorsi una notte infernale, oltre che per la posizione scomoda anche a causa del mio cazzo che non mi dava pace. Lei mi sorprese anche a strofinarmi sulle coperte a pancia in giù ma ne rimedia solo insulti e sonori schiaffi sul culo che non fecero altro che aggravare la mia eccitazione. Era stata davvero sadica e mi aveva punito alla...
scritto il 2018-05-24 | da Semiramis
Comanda lei! Pt.5
LEI Lo guardavo con tutto lo sdegno, avevo disobbedito ai miei ordini. Il Porco era venuto senza che io gli dessi il permesso di farlo. Ero infuriata, la fica mi bolliva di voglia e non avevo il mio bel cazzo venoso da fottere. Ne avevo la bocca piena, me l’aveva infilato fino alla gola in macchina ed il primo schizzo di sperma mi era arrivato...
scritto il 2018-05-23 | da Semiramis
Comanda lei! Pt.4
LEI I giorni che vennero ci fecero toccare livelli di libidine, forse, mai provati. Il rapporto con Federico, così si chiamava il ragazzo della palestra, divennero sempre più stretti anche se lui era ancora allo scuro della situazione, non sapeva ancora che ero la padrona di un porco sottomesso. Il mio schiavetto ormai, aveva incendiato la sua...
scritto il 2018-05-22 | da Semiramis
Sottomessa a mio Zio
Continuando a ricordare le mie esperienze non posso non raccontarvi della mia sottomissione a mio Zio, il fratello di mio Padre a cui sono stata sottomessa per anni e devo dire non sempre in modo piacevole ma era una di quelle situazioni in cui mi ero cacciata e non riuscivo a uscirne fuori. Ero appena uscita fuori dalla situazione con mio...
scritto il 2018-05-21 | da Elena di Castelbuono
Comanda lei! Pt3
Scelsi la palestra dal momento che ce n’era una proprio di fronte al nostro palazzo e nel tempo io e lui ci eravamo fatti qualche amico ed amica, molti altri che la frequentavano erano già nostri conoscenti e quindi avevo già del terreno fertile per procedere. I giorni successivi alla mia iscrizione furono molto particolari. In casa c’era...
scritto il 2018-05-21 | da Semiramis
Comanda lei! Pt.2
L’acqua scorreva sulle mie tette sode e creava rivoli che si strozzavano sui miei capezzoli ancora ritti dall’eccitazione. Il mio uomo aveva quella natura così passiva e sottomessa che io credevo avesse e la situazione dopo l’orgasmo mi aveva dato da pensare. Credevo infatti che i porno gay che guardava insieme e me e quel desiderio di...
scritto il 2018-05-20 | da Semiramis
Comanda lei!
Per capire fino in fondo leggete prima "Chi è Semiramis", questo racconto che aprirà una serie ne è la continuazione. La mattina seguente mi svegliai pronto per affrontare la nuova giornata. Senza disturbare lei mi accinsi a preparare la colazione per iniziare a servire la mia padrona come meritava, gliela portai appoggiando il vassoio sul...
scritto il 2018-05-19 | da Semiramis
Diario – L'inizio. La trasformazione in una Sissy Maid
Indubbiamente non esistono nuove frontiere nel sesso, alla fine è tutto un... “già visto... già fatto”, sono cose che sono antiche come l'umanità, le pulsioni più strane non sono depravazioni che esistono solo per convenzione ma sono solo stimoli della nostra sessualità. (opera di fantasia.) T. Diario – L'inizio. La trasformazione in...
scritto il 2018-05-17 | da Tibet
Dominata
Allento la cintura e slaccio i pantaloni. La zip l'aveva già aperta lui, arrivandomi di fianco e costringendomi ad interrompere il controllo della tabella excel. Mi basta abbassare l'elastico delle mutande per far saltar fuori l'uccello barzotto ed eccitato. Scoprendo la cappella umida di umori, respiro l'odore prepotente del mio capo. Lo metto...
scritto il 2018-05-16 | da OnlyM
Camilla, escort navigata
Il mio rapporto col sesso cominciò relativamente tardi, fino a quindici anni non mi ero mai masturbata, avevo un rapporto molto complesso con la sessualità. Sai come funziona: una famiglia molto religiosa e bacchettona, la paura di genitori severi, inutili paranoie e tabù. Anzi, la prima volta mi masturbò il mio ragazzo dell’epoca, mi...
scritto il 2018-05-16 | da Andy Betta
La Manager e il suo Giovane Padrone - capitolo 2
Tre mesi prima. Valeria era una schiava magnifica, una venticinquenne con un fisico portentoso, alta, bella, castana e piena di curve. Il viso era di un ovale perfetto, gli occhi verdi, il sorriso disarmante. Il corpo, stupendo, di Valeria, era inanellato. Era il frutto di un’esperienza precedente, breve, estrema ed intensa. La ragazza aveva...
scritto il 2018-05-15 | da koss99
Una cagna molto particolare
Nino era un vero dominatore, un master esigente, passionale, violento. Per lui le donne erano un giocattolo con cui soddisfare ogni sua voglia e non si poneva certo limiti, lui violento e pericoloso, che nella vita si muoveva senza l’ostacolo di alcuno scrupolo. Guidava sicuro e veloce, addentrandosi in una strada di mezza montagna sempre più...
scritto il 2018-05-14 | da samas2
Tutto per caso
Sono stato scoperto. Non solo lei mi ha pizzicato a corteggiare un'altra donna, ma lo ha anche detto a mia moglie. Mia moglie Letizia mi ha rimproverato duramente minacciando di non farmi entrare più in casa, se la cosa si fosse ripetuta. Ero veramente nei guai. Due giorni prima, mia cugina Stefania mi ha sorpreso mentre passeggiavo abbracciato...
scritto il 2018-05-13 | da Algonkin
La Manager e il suo Giovane Padrone - capitolo 1
Giulio, seguito da Rita e Laura, entrò, senza bussare, nella stanza della sua e della loro dirigente. Giulio ormai era il Padrone di tutte, e prima di tutto della sua dirigente, quindi lì dentro faceva quello che voleva. Appena entrarono Maria Salini, a capo della direzione Supporto Clienti, si mise in piedi in attesa di ordini da parte di...
scritto il 2018-05-13 | da koss99
La nuova vita di Claudia - Cap. 10
Claudia, dopo aver lasciato andar via Ugo, restò sul divano, sentiva ancora il sapore del suo cazzo, non aveva voglia di fare nulla, poi verso ora di pranzo, decise di mangiare un panino e si chiese “Marcella a che ora sarebbe passata”, dopo il panino si optò per una doccia rigeneratrice in cui approfittò per massaggiarsi il corpo,...
scritto il 2018-05-12 | da Leopardo70
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.