Erotici Racconti

dominazione Sottomissione BDSM, master e mistress, dominatori e sottomessi

Le ultime storie per adulti del genere dominazione

Il genere Dominazione, complementare della sottomissione, è una parte fondamentale nel BDSM (Bondage-Domination-Sado-Masochism), raccoglie i racconti erotici in cui l'eccitazione viene provocata non dal puro e semplice contatto sessuale, ma dal controllo e dall'autorità che il "dom" (dominatore o dominatrice) detiene sul "sub" (sottomesso o sottomessa). I rapporti tra dom, nel caso sia uomo Master, nel caso sia donna Mistress, e sub sono del tutto indipendenti dal sesso delle due parti.

2 0 3 0 racconti erotici del genere dominazione e sono stati letti 1 1 3 7 3 0 6 1 volte.

*Noi* -parte3
Le nostre telefonate diventano sempre più calde, la mente ci sta portando verso mondi da voler esplorare, sopratutto io che ho voglia di conoscere cose nuove. Lui mi fa sentire donna, mi eccita da morire. Quando lo facciamo al telefono, è eccitante sentirlo voglioso e caldo e muoio di invidia perchè vorrei essere vicino a lui fisicamente......
scritto il 2018-03-07 | da Fantasy2
Il secondo incontro
Il giorno dopo il primo incontro, sembrava fosse passata un'eternità, e avevo già voglia di rivederlo...di nuovo! A dire il vero però, avevo paura che qualcosa sarebbe cambiato, e invece no. La voglia di scoprirci aumenta, il desiderio aumenta, la complicità aumenta... E così, dopo una simpatica proposta, abbiamo deciso di rivederci. Non ci...
scritto il 2018-03-07 | da Fantasy2
Il primo Incontro
Dopo aver commentato una sua foto su un sito, sono passati un paio di giorni prima di rispondere al suo messaggio. E dopo avergli risposto, ci siamo sentiti al telefono, e dal primo saluto è sembrato che ci conoscessimo da sempre. Tante cose in comune...tante! Telefonate lunghe, dolci e passionali, scambio di foto erotiche senza mai arrivare...
scritto il 2018-03-07 | da Fantasy2
Supplizio pt 1
Il buio e il silenzio mi circondano...è frustrante ed altrettanto eccitante questa situazione: Una benda scura mi impedisce di vedere ciò che accade attorno a me, mentre delle corde di iuta, costringono i miei polsi e le mie caviglie, ai quattro angoli del letto, esponendomi completamente, al mio Padrone e impedendomi ogni minimo movimento....
scritto il 2018-03-06 | da S.Emma
Attraverso il tuo sguardo
Prigioniera della tua follia, mi guardo riflessa. In ginocchio, con le cosce spalancate, intossicata dal tuo stesso veleno, oltre il vetro della doccia tu, la mia ossessione, con fare austero mi osservi, tu l'essenza della mia anima. Tu, un freddo e insensibile animale. "Ti voglio" ripeto, in una nenia sommessa e continua, mentre senza più...
scritto il 2018-03-05 | da BIMBA79
Una serata al club BDSM
Un minimo di presentazione.. sono un uomo maturo ma ancora in forma, che da sempre ha desideri bsx, ma che purtoppo abitando in provincia ed essendo spoato raramente posso realizzare, ma mi piace crivere storie che rispecchino un pò i miei gusti. Non ho mai considerato Facebook come una chat od un luogo virtuale per fare incontri o conoscere...
scritto il 2018-03-04 | da sandro_55_lt
Money - 1
Guardai l'orologio, impaziente; erano le undici e trentaquattro. " Ancora una volta in ritardo " pensai, passandomi una mano dietro la nuca, nel vano tentativo di calmarmi. Se fosse stato un qualsiasi altro giorno avrei potuto anche accettarlo, ma non quello. Avevo impiegato troppo tempo e denaro per organizzare l'incontro con quei benedetti...
scritto il 2018-03-01 | da Massimo S.
Si può fare 6
Possibile che nessuno vi abbia mai scoperto? In effetti è così. Perché nessuno entra nell'ufficio del capo senza permesso. E se dopo aver bussato, non si viene invitati ad entrare, qualunque dipendente, ritorna al proprio posto. E poi c'è da dire che sul piano (l'ultimo) c'è solo l'ufficio del capo, la sua sala riunioni e l'area della...
scritto il 2018-02-28 | da OnlyM
Sottomissione di una marito troppo geloso
Leandro stava spiando una donna nuda e si menava con foga il suo modesto pisellino ancora in via di sviluppo. La donna nuda era Linda, la più bella delle amiche di sua madre. Linda era arrivata lì da poco assieme a suo marito Leo: la facoltosa madre del licenzioso giovanetto li aveva invitati entrambi a trascorrere il pomeriggio nella piscina...
scritto il 2018-02-27 | da LoradanaSterni
Sculacciate in vacanza
Oggi sono andato con i miei cugini in vacanza ma venne anche mia zia, insistette per paura che i suoi figli combinare ero guai. Loro disse "mamma ma abbiamo 15anni ormai siamo grandi!" Ma lei non si impietosi e venne insieme a noi. Tutto ciò che volevamo fare come ad esempio fare murales e scoparci qualche ragazza non fu più fatto. Partiamo...
scritto il 2018-02-27 | da Hktbugk
La sera
Ogni sera la stessa storia. Mi abbandono tra le coperte, calde e rassicuranti. Sono rilassata, leggera. Nella mente, un solo pensiero, sempre lo stesso : Io, così completamente abbandonata al Suo cospetto. Lei che mi sovrasta...mi fa sentire piccola, indifesa e al tempo stesso al sicuro. Le Sue mani, percuotono la mia carne morbida.Che si...
scritto il 2018-02-26 | da S.Emma
La figlia del fabbro 2
Io a quelle parole resto scioccato, mai in vita mia mi era capitata una confessione del genere da parte di una ragazza... Mai e dico mai nessuna si era fatta avanti a me come lei, ero sempre stato io a scoprirlo piano piano, e a volte avevo anche fatto cilecca come con Anna. A questo punto cosa dirle? Ormai stiamo giocando a carte scoperte...
scritto il 2018-02-26 | da MARKO
Le due cagne italiane nella villa dei sessantenni e fine della loro libertà: casting altre schiave
chi mi vuole contattare può scrivere a padrone29@gmail.com Per Jessica e Manuela l’esperienza del club lesbo fu abbastanza traumatico, quindi la ricerca delle schiave per liberarsi da quel gioco e iniziare a guadagnare come promesso da me e Jack doveva incominciare al più presto. Decisero di affittare un appartamento e un ufficio a Milano,...
scritto il 2018-02-26 | da padronebastardo
Faccia d'angelo (drabble)
Se non fossi così eccitata, potrei ridere di tutto questo. Perché sono, da sempre, quella delicata. Una graziosa bambola dalla pelle di porcellana. Una ragazza virtuosa e senza grilli per la testa. Una donna tranquilla, ordinaria, semplice. Ma non qui, nella nostra alcova. Non qui, dove i nostri desideri possono prendere vita e divenire...
scritto il 2018-02-23 | da tigrottina
Un tormentato piacere
È tarda mattina, ma non ho per nulla voglia di alzarmi e uscire dalle coperte. Anche perché, sono completamente nuda…e l'idea del freddo non mi attira per nulla. Ieri ho passato l'intera giornata a pensare a Lei, e ogni volta, mi sentivo completamente nuda ed esposta...come se non avessi vestiti addosso…così, ho deciso di dormire in...
scritto il 2018-02-21 | da S.Emma
Giulia il cambiamento 2
Capitolo 2. I mariti erano partiti alla sera prima, quindi era il primo giorno di vacanza dove in un certo senso erano piu’ rilassate, Giulia come sempre fece una verifica dell’inventario di cosa avevano e come era loro abitudine benchè l’abitazione disponesse di alloggi uniti ma separati con bagni e cucine indipendenti, avevano preso...
scritto il 2018-02-20 | da maater vecchio
Giulia il cambiamento
GIULIA cambiamento Personaggi: • Giulia 34 casalinga madre di Elisa -Elisa, 17 anni figlia di Giulia studentessa. - Annalisa amica di Giulia, frequentano la stessa palestra e le famiglie vanno in vacanza assieme sono anche vicine di casa. -Greta figlia di Annalisa, 17 anni amica di Elisa, va nella stessa scuola. - Gianni marito di Giulia;...
scritto il 2018-02-20 | da maater vecchio
Samanta continua 1
Dopo quello che era successo al pub Samanta si era tenuta lontana dagli amici, facendo persino fatica a rispondere ai messaggi. La sola idea di incontrarli la faceva morire di vergogna. Alberto l'aveva spinta troppo oltre, rendendo pubblica la loro relazione e il suo perverso risvolto. Ora tutti sapevano di loro due del tipo di legame che li...
scritto il 2018-02-20 | da Corvo Nero
Sogni d'oro
a Eleonora, per i suo diciannove anni “Entra, voglio mostrarti una cosa.” “E’ una sorpresa? Cos’è?” “Credo che tu non ne abbia mai vista una vera.” “Le camere della servitù solo in foto.” “Spiritoso.” “E adesso che facciamo? Non voglio scopare qui.” “Apri il secondo cassetto di quel mobile imperiale.” “Ah ah...
scritto il 2018-02-20 | da Frank Monro
Alessandra tra le vipere -5- Call Me
È di nuovo domenica, fuori dalla finestra il sole di L.A. splende più luminoso del solito e io non riesco a mettere i piedi giù dal letto. Sono in uno stato di dormiveglia da non so quanti minuti con ancora in testa l’atmosfera di ieri notte: io e Jillian abbracciate nell’armadio durante la festa di Ylenia. Non sono neanche le 11 e mi...
scritto il 2018-02-19 | da Alessandra V.
Julieta
Prendo il treno, dietro tuo 'gentile' suggerimento. É una calda domenica di giugno. Il treno avanza e il mio cuore va a mille. E se lui pensasse che indosso quei jeans per mettere in mostra il culo? Un momento... ma io VOGLIO... farmi guardare il culo. Voglio sentirmi in imbarazzo. La frenata del treno mi riporta alla realtà... eccoti. Sei...
scritto il 2018-02-19 | da M-ede-aOttantaquattro
La mia sottomissione
Entrai in casa di Cristiana con il cuore in gola. Lei mi attendeva indossando un vestitino nero, lucido, in latex, che arrivava fino a metà coscia; qualche centimetro più in basso le gambe erano coperte da un paio di stivali con tacco, anch’essi neri e lucidi; i capelli neri a coda di cavallo, lo sguardo severo, impassibile, gli occhi chiari...
scritto il 2018-02-19 | da menodizero
Insolito orgasmo
Era la sua compagna che lo aveva mandato dalla signora dell’ultima porta sul pianerottolo, Eloisa l’infermiera, così la conoscevano tutti, una donna formosetta sui quarantacinque, viso sempre sorridente, un grosso seno bello ballonzolante sotto sempre generose scollature, per Edo una coinquilina come tante, tanti educati buon giorno e buona...
scritto il 2018-02-19 | da penna lgn
Si può fare 5 - seconda parte
Il capo è andato via da un paio d'ore e io sto cercando di arrivare in fondo alla giornata. Manca ancora mezz'ora ma, essendo venerdì, potrei andarmene anche adesso tanto non succederebbe nulla. Ma sono troppo arrabbiata. Non tanto per quello che è successo, ma per il fatto che questa volta volevo venire. C'ero quasi. Mancava poco. Janine...
scritto il 2018-02-19 | da OnlyM
Si può fare 5 - prima parte
Avete ragione. L'ho nominata all'inizio e poi non vi ho detto nulla. Eppure ha un ruolo molto importante Sto parlando di Janine. Il motivo per cui è qui è molto semplice. La società (a livello globale) ha un programma per la c.d. "integrazione di genere" e quindi ogni area deve dimostrare di aver fatto il possibile per favorire con iniziative...
scritto il 2018-02-19 | da OnlyM
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.