Erotici Racconti

dominazione Sottomissione BDSM, master e mistress, dominatori e sottomessi

Le ultime storie per adulti del genere dominazione

Il genere Dominazione, complementare della sottomissione, è una parte fondamentale nel BDSM (Bondage-Domination-Sado-Masochism), raccoglie i racconti erotici in cui l'eccitazione viene provocata non dal puro e semplice contatto sessuale, ma dal controllo e dall'autorità che il "dom" (dominatore o dominatrice) detiene sul "sub" (sottomesso o sottomessa). I rapporti tra dom, nel caso sia uomo Master, nel caso sia donna Mistress, e sub sono del tutto indipendenti dal sesso delle due parti.

1 7 4 0 racconti erotici del genere dominazione e sono stati letti 9 8 3 3 2 3 7 volte.

Sottomissione Completa XVII capitolo
Erano passati alcuni giorni dopo che samantha aveva ricevuto l'ordine di tenere i suoi capezzoli sempre turgidi era riuscita nell'intento senza dare troppo nell'occhio. Quel giorno venne chiamata da massimo nel suo ufficio M.:samantha vieni nel mio ufficio ti devo parlare S.: arrivo subito! Samanta ebbe subito un fremito aveva capito dal tono...
scritto il 2017-07-18 | da masterfill72@gmail.com
Io padrone e coppia moglie marito schiavi
Qualche giorno fa dopo essermi allenato in palestra decido di andare al mare, avevo una gran voglia e decido di andare in una spiaggia frequentata da parecchie coppie, guardo un po' in giro e mi fermo vicino a una coppia di maturi, over cinquanta, lei bellisima, bionda, formosa, seno enorne, una quinta in bella mostra, culo da favola, indossava...
scritto il 2017-07-17 | da AT
Il tuo potere su di me
*** Questo è un racconto in tre capitoli. Tre parti relativamente brevi che, per comodità, ho accorpato in una sola. Un racconto al quale tengo molto, sebbene sia piuttosto datato e forse non tecnicamente perfetto. Un racconto che amo definire il mio "manifesto" in quanto, prima che scrivessi "Dalle otto alle otto per ventiquattr'ore", era il...
scritto il 2017-07-17 | da iprimipassi
Il caso della giovane Lara
Entro nel mio studio con incedere lento. Accendo la lampada, immobile e impolverata, sulla mia scrivania. Un temporale e' in arrivo. Sono le 3 del pomeriggio e il grigiore dell'inverno, ormai inoltrato, cala silenzioso tra le mura di questa stanza. Sposto lo schienale imbottito della mia poltrona. Mi siedo. Inforco gli occhiali da lettura e...
scritto il 2017-07-16 | da iris di sospiri
Miss Nora - Che cambiamenti
Dove abbiamo lasciato Nora? Un incontro fortuito con il suo amico Franco sì, ma che non ci dice niente di quello che sta succedendo nella sua vita. Allora cerchiamo di tirare le fila. Lavora ancora a Milano, ormai si è più che ambientata, anche i colleghi più temibili con il tempo hanno imparato ad apprezzarla, lei stessa alla fine non è...
scritto il 2017-07-14 | da Nora Phoenix
Le sventure di una troia 2
Eccomi di nuovo qui, al mio diario! sono quella grande troia di Erica, schiava di Gigi, che ha rilevato i miei debiti e sta recuperando il suo investimento facendomi fare ogni perversione con clienti disposti a pagare bene! Sono di nuovo sul mercato, dopo alcuni giorni di riposo causati dalle torture che Sonia de Majo mi ha inflitto: è la ex...
scritto il 2017-07-14 | da domination
Samanta - Capitolo 8 -
Quando arrivarono davanti alla porta del ristorante, Samanta rimase indietro di qualche passo fino a fermarsi del tutto. Dentro di sé vorticava un turbinio di emozioni come mai le era successo prima. Certo, non era mai stata una “santa”, ma le sue scorribande piccanti erano sempre rimaste tra amici. Beh sì, a parte quella volta in campagna...
scritto il 2017-07-14 | da Ronin Moonlight
Ora e sempre
«Ma si può sapere cos'avete tanto da confabulare voi due?», chiese scherzosamente Antonio. Colta in fallo, Azzurra arrossì violentemente. Le guance le si colorarono di vermiglio, e le sue labbra si schiusero senza che da esse si propagasse alcun suono. Sorrisi impercettibilmente, divertito dalla sua goffaggine. Le strinsi il mento tra il...
scritto il 2017-07-13 | da iprimipassi
Marika la moglie schiava: nel bagno del ristorante con la sessantenne
chi mi vuole contattare può scrivere a padrone29@gmail.com Marika al bagno del ristorante Marika mi racconta che alle volte quando si trova nel bagno delle donne qualcuna la sfiora da dietro con le mani e vorrebbe entrare con lei, generalmente si tratta di donne con sui cinquanta- sessant'anni con le quali non oserebbe mai andare. Questa...
scritto il 2017-07-13 | da padronebastardo
La mia vacca da monta matura
Questa e’ una storia vera , arrivata come un fulmine che mi sta cambiando la vita …. Ho 50 anni e abito in una citta del nord … vado a raccontare gli eventi ! Avevo comprato casa in una zona residenziale della citta , gironzolavo per il quartiere per prenderne confidenza e fu li che vidi un bar pasticceria . Pensai fosse un ottimo posto...
scritto il 2017-07-13 | da leonhard
Catia da moglie casta a troia x necessità
- PER CONTATTARE L'AUTORE :clodclod54@yahoo.it Catia era sposata da 18 anni aveva due figli di 17 e15 anni il marito era un imprenditore molto in vista . Lei era una donna apatica non partecipava alla vita mondana del marito e pur sapendo delle amanti di lui faceva finta di nulla restandosene tappata in casa con le sue due ragazze . A lei...
scritto il 2017-07-12 | da clod54
Un mio alunno mi ha venduta
Ho già scritto di me e delle avventure che hanno coinvolto il mondo del mio lavoro. Per ora anche se ancora sono riuscita, con un po’ di fortuna, a non far trapelare nulla di quello che accade, ma mi rendo conto che sono nelle mani di altri per poter continuare a apparire la brava, moglie e l’insegnante severa a scuola, ma sempre pronta ad...
scritto il 2017-07-12 | da Monica
Clistere dall'insolito finale
Avevo conosciuto Emilia in una spiaggia sul Po, ci andavo spesso in mountain bike a prendere il sole, lei era la classica donna sui cinquantacinque un po’ cicciotta con due grossi seni e labbra carnose, quando arrivavo come mi vedeva si avvicinava sempre per scambiare due chiacchere, anche lei divorziata, mi considerava un po’ più di un...
scritto il 2017-07-12 | da pixel
Un giorno di videogiochi
Ho 18, mi chiamo Chiara, sono single e non ho mai avuto un ragazzo, e come avete capito sono vergine. Erano le 15.00 e dovevo andare da un amico di infanzia per finire dei compiti insieme, mi vesto mettendomi una dei leggins e una maglia tipo canottiera perché faceva caldo, alle 15.30 esco e dopo poco sono da lui. Appena arrivata abbiamo subito...
scritto il 2017-07-11 | da Io sono io
Occhi (Parte V) - Ritorno al presente
'Signorina Ricci!' Qualcuno la stava chiamando. Lucrezia si riscosse dal torpore in cui era piombata in quei dieci minuti di pausa. Il suo Capo la stava fissando incuriosito. 'S.. sì?!' 'Tutto bene?' 'Oh sì.'- rispose lei lievemente eccitata dai pensieri che le avevano popolato la mente fino a poc'anzi. 'Volevo la sua attenzione, perché ora...
scritto il 2017-07-11 | da M-ede-aOttantaquattro
Marika la moglie schiava 4: ulteriori discesa verso l'abisso
chi mi vuole contattare può scrivere a padrone29@gmail.com Ormai il marito di Marika aveva capito che la moglie aveva un padrone, anche se non aveva ancora ancora capito a che livello di sottomissione era arrivata la moglie nei miei confronti. D'altronde durante il periodo in cui le avevo imposto la castità forzata, nonostante le sue...
scritto il 2017-07-10 | da padronebastardo
A casa della zia Serena 4
Il giorno seguente, dopo esserci svegliate ed attardate nel letto facendoci le coccole reciprocamente, ci alziamo e ci facciamo come al solito la doccia insieme. Poi ancora in accappatoio, ci rechiamo in cucina per la prima colazione, successivamente ci prepariamo per andare a fare spese per la zia. Andiamo in un negozio di articoli sportivi...
scritto il 2017-07-10 | da IL Dottore
Vacanza al sud - capitolo 1 -
1. Estate di alcuni anni fa. Un paesino lontano, nel sud Italia, uno come ce ne possono essere tanti. Non siamo ancora in alta stagione, sono solo i primi giorni di giugno. Nonostante questo, i turisti sono già tanti e il caldo è considerevole. Io mi trovo qua per motivi di lavoro, altro che piacere. O almeno in parte. Ufficialmente mi hanno...
scritto il 2017-07-10 | da Ronin Moonlight
Rapimento con riscatto di una prostituta - Ultima Parte
Avrei dovuto pubblicarlo il 15, ma causa mare non riesco. Divertitevi Dopo l’episodio di ieri io e One decidemmo che la ragazza avrebbe saltato il pranzo di oggi, bel modo di cominciare il suo ultimo giorno. Tutti e tre mangiamo spaghetti al pesto, Three mangiò veloce, non vedeva l’ora di cominciare. Appena furono le due si alzò dalla...
scritto il 2017-07-08 | da Super
Rapimento con riscatto di una prostituta - Terza Parte
Questo lo pubblico oggi perché domani sono al mare. Venne il giorno dopo, ancora oggi e domani e poi dovevamo restituire Cyan alla sua famiglia. Da dopo che One si divertì con la ragazza fu tutto tranquillo. Three lo vedevo agitatissimo, gli avrei volentieri ceduto la mia parte, se non fosse che il capo aveva insistito che toccava a me,...
scritto il 2017-07-07 | da Super
Le sventure di una troia
DIARIO DI ERICA ROSSI Comincio questo diario a 36 anni: mi chiamo Erica Rossi, e prima di raccontare ad eventuali lettori la mia vita attuale, voglio descrivere la mia vita passata, che mi ha portato ad essere la donna che sono. Sono una troia, viziosa, puttana, porca! Sono sempre stata brava, anzi molto brava, a far ballare uomini e donne sul...
scritto il 2017-07-07 | da domination
Gara tra le schiave esecuzione di Francesca schiava di padronebastardo
chi mi vuole contattare può scrivere a padrone29@gmail.com Francesca ha fornito una sola mail di risposta per cui la si riporta in modo integrale. Mi scuso per il ritardo, ma ho avuto problemi di connessione. Domenica mattina sfruttando il discutibile hobby di mio padre ho eseguito gli ordini relativi a questa gara a cui il mio padrone mi ha...
scritto il 2017-07-07 | da padronebastardo
Occhi (parte iv)
OCCHI (PARTE IV)- Flash back FEBBRAIO, TARDA MATTINATA. Giornata dura in ufficio. Le vacanze natalizie erano un lontano ricordo ormai. Lucrezia era così immersa nel suo lavoro, che non si accorse che in ufficio erano entrati due colleghi. Furono le loro voci attutite, provenienti dalla stanza del Capo, dai vetri opachi, a richiamare la sua...
scritto il 2017-07-07 | da M-ede-aOttantaquattro
The lady masquerade 7°capitolo
Quando varcai la porta nera una luce puntava su una poltrona su cui era poggiato un bigliettino, lo presi e lo lessi: "E se potessi solo guardare? Resisteresti? Siediti sulla poltrona." Mi sedetti e poco dopo giunse accanto a me una ragazza dai capelli biondi legati e completamente nuda ad eccezione del collare nero che portava al collo. Ero...
scritto il 2017-07-06 | da Aphrodite scarlett
Il compagno di università
Ancora una volta Giovanna, la mia coinquilina, aveva dato il peggio di sé: l'avevo trovata in un angolino del locale con mezzo metro di lingua nella bocca del ragazzo con cui le avevo detto che avrei voluto provarci stasera. Era la terza volta che succedeva una cosa del genere, trassi la conclusione che si trattasse di una sorta di sua...
scritto il 2017-07-06 | da wannabeaslave
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.