Erotici Racconti

orge Sesso di gruppo con tre e più persone, scambi di coppia e ammucchiate

Le ultime storie per adulti del genere orge

Il genere Orge raccoglie i racconti che trattano di rapporti sessuali "di gruppo", ossia che coinvolgano più di due (o tre) persone. In questo genere è compreso anche lo scambio di coppia, ma anche, più in generale, le ammucchiate, in cui non è necessario o rilevante il rapporto sentimentale tra i partecipanti.

6 3 9 racconti erotici del genere orge e sono stati letti 4 5 7 1 2 2 6 volte.

Il teatro dell'osceno
Roberta lavorava da pochi mesi per la prima volta in vita sua nella redazione di un settimanale. Dopo la laurea solo qualche collaborazione sporadica in qualche periodico e neppure il master aveva migliorato le cose, finchè arrivò questa proposta che nonostante non fosse il massimo, era un primo passo importante per fare la giornalista. Si...
scritto il 2016-05-10 | da Scintillah
Nel santuario del peccato
Il paesino di fondovalle dove vivo è piuttosto famoso per un bellissimo santuario seicentesco che si trova sulle pendici del monte, raggiungibile in cinque minuti di macchina da casa mia, alla cui Madonna la mia famiglia è sempre stata molto devota. All'inizio dell'estate tra la quarta e la quinta superiore una delle due sorelle che si...
scritto il 2016-05-08 | da Licia_69
Claudia la schiava
Salve a tutti mi chiamo Claudia ho 23 anni e sono fidanzata da 8 anni con Luca un ragazzo al quale gli piace divertirsi con me trattandomi da schiava e facendomi fare tante cose..umiliandomi in tutti i modi.. Da tempo al mio padrone gli era venuta una fantasia erotica particolare..quella di farmi scopare con un altro uomo davanti a lui senza e...
scritto il 2016-05-07 | da Claudyyyy
Vergine in sala da pranzo 2
In effetti il cameriere aveva le sue brave ragioni per trattenersi. Come è tradizione nelle più blasonate famiglie nobiliari, la servitù aveva i suoi bravi diritti sugli avanzi del pranzo. Quando i giovani satiri e la sfatta baronessa finirono semi addormentati nella sala, la non più vergine verginella che assieme al maggiordomo era l'unica...
scritto il 2016-05-06 | da proepi
La villa del conte
Carla ed io siamo a casa, appena entrati chiude la porta,mi bacia e...sei fantastico,beata mia sorella che ti ha a portata di mano,Tina ci ha invitati a casa sua,io vorrei andarci,c'è sempre bella gente,mi ha detto che l'hai fatta morire,lei ti ha fatto un regalo,davvero da favola,che riceverai se andiamo a casa sua stasera...ma come facciamo...
scritto il 2016-05-06 | da lothar
La torta particolare
Premetto che ho sposato mia moglie vergine dapertutto. Per sbloccarla ci è voluto moltissimo era timida e si vergognava. Per contro io ho amato e amo fare sesso in tutti i modi, tutte le donne che hanno avuto a che fare con me, avevano bisogno di provare emozioni sessuali sempre più, ovviamente anche mia moglie è caduta nella mia trappola....
scritto il 2016-05-06 | da Peter Rambo
Il video con la ex fidanzata - ultima parte
Non riuscì a chiudere occhio quella notte. Ricordava quando stavano assieme, i progetti assieme, i sogni, la voglia di costruire una vita assieme. Poi quasi all'improvviso lei cambiò, non le andava mai bene niente, litigavano sempre fino a quando un giorno le disse che era tutto finito.. Aveva anche versato parecchie lacrime per lei e neanche...
scritto il 2016-04-22 | da Scintillah
Il video con la ex fidanzata
C'era lei con due uomini, lei disinvoltamente con le gambe aperte e con addosso solo autoreggenti. Poi inquadravano la sua fica in primo piano, tutta bagnata. Lei prendeva in bocca uno e l'altro le leccava la fica. Poi se la scopavano entrambi a turno, la cavalcavano e lei non diceva mai di no. Poi la facevano godere, lei urlava e ansimava dal...
scritto il 2016-04-22 | da Scintillah
Sesso e potere - parte 2
OGNI RIFERIMENTO A COSE E PERSONE E' PURAMENTE CASUALE Sono in metropolitana direzione centro, gli uffici della Direzione Generale sono in pieno centro storico torinese, conosco l’edificio dove mi sto recando perché è un palazzo in stile moderno costruito in mezzo all’architettura Barocca della città, Giulio, che si occupa anche di...
scritto il 2016-04-16 | da xxpedroxx
Di nuovo in quattro
La mattina dopo fui svegliato da Luana,che raggiante aveva preparato la colazione. Mi ero recato al mio studio,per portare i lavori finiti a Federica che doveva partire per le vacanze.Avevo detto a Luana che sarei tornato subito,e che aveva telefonato Daniela che sarebbe arrivata entro 30 minuti.Mi recai da Federica e consegnati i lavori,mi...
scritto il 2016-04-16 | da lothar
Marikah e il suo padrone 1
Andai in bagno mi feci una doccia rilassante e dopo essere uscita mi adagiai sul divano...fui svegliata dal mio Padrone che mi disse " dai vai in camera e apri l'ultima anta troverai quello che serve per preparati per fare la troia con me e i miei amici" quando parla cosi mi eccitò molto...in fondo mi piace fare la troia e mi piace sentirmelo...
scritto il 2016-04-15 | da Marikah
Al mare
Ciao sono Alessia, una ragazza di 30 anni. Preciso che questo racconto riprende fatti realmente accaduti...fino ad un certo punto e lascio a voi capire quale sia il sottile filo che divide la fantasia dalla realtà . Ma partiamo dal principio, era una calda sera di metà agosto, io e mio marito siamo al mare per le vacanze estive. Per me questo...
scritto il 2016-04-14 | da Alessia
Che piacere avere le corna
Mi chiamo Franco, ho 46 anni, e da 22 sono sposato con Anna. La nostra storia, è cominciata quando lei è stata assunta come cassiera in uno dei due supermercati che all’epoca avevo, oggi ne ho quattro. La sua prorompente bellezza non era certo passata inosservata, e molti le facevano la corte. Alta uno e 85, capelli neri e lunghi, occhi...
scritto il 2016-04-13 | da risoamaro
I ragazzi del lavaggio
I ragazzi del lavaggio Mi chiamo Giulia ho 27 anni, sono alta uno e 85, occhi scuri capelli castani, terza di seno, cosce lunghe e affusolate, sormontate da un bel culo a mandolino, viso tondo e ben proporzionato, bocca ampia labbra carnose. Lavoro come impiegata in un grosso gruppo bancario, ed ho molte amicizie, sia maschili che femminili....
scritto il 2016-04-08 | da risoamaro
Marika e il suo padrone
Dopo il nostro primo incontro di fuoco al congresso, Marika fu molto discreta e non mi telefonò né mi cerco per un po....nonostante il suo evidente entusiasmo e la promessa che si fece ripetere prima di un lungo bacio appassionato di saluto, che ci saremmo rivisti...sol un SMS,in cui mi ringraziava per quello splendido momento di...
scritto il 2016-04-08 | da Marikah trav
Elisa e la città
Mi trovavo a vivere con una famiglia bigotta, molto credente, che credeva nella verginità fino al matrimonio e che celava dietro una facciata di valori cristiani un cuore colmo di razzismo. Il mio trasferimento in città sarebbe quindi potuta essere la fine delle mie esperienze sessuali. Ma quando una è fatta in un certo modo, non può...
scritto il 2016-04-08 | da Pyggy
4 donne un solo uomo
La sera si presenta Lucia con Daniela,sono due gran belle fiche.Lucia è vestita con una mini-mini-gonna,Daniela indossa dei jeans a vita bassa che gli fa risaltare il culo,sopra indossa una maglietta bianca aderente che si vede la forma dei suoi seni,si prendono per mano avanzando nel viale che dal cancello porta alla casa.Lella è andata a...
scritto il 2016-04-07 | da lothar
Il pullman dei militari
Eravamo in auto con la mia ragazza e stavamo percorrendo un tratto di autostrada tra Bologna e Milano tutto diritto e molto monotono. La giornata era calda e il sole si faceva sentire attraverso i vetri. Lei era vestito con un abitino leggero di cotone, chiaro con dei disegni floreali che la rendevano ancora più bella. Lo scollo profondo...
scritto il 2016-04-04 | da sottomarino
Sauna
Piove, andiamo in sauna,si con questo tempo ci vuole. Cosi un pomeriggio io e mia moglie siamo andati a scaldarci .Una volta dentro.. che bei cazzi che ci sono e che tette che culi che fighettine gli occhi cominciano a star bene, ma prima scaldiamoci un po le membra un bel caldo finlandese e poi un caldo turco, una doccia e siamo pronti per il...
scritto il 2016-04-01 | da cosotto
Sonia e Gianni. Continuiamo?
SONO SONIA - Dobbiamo continuare a raccontare le nostre trasgressioni? Dai gradimenti e dai commenti sul mio ultimo del 29 ottobre 2015, quando ho fatto la puttana sul tir, ne abbiamo combinate delle altre. Naturalmente vi racconteremo delle situazioni più intriganti, anche perché non sarebbe possibile raccontarle tutte in quanto,...
scritto il 2016-03-29 | da Sonia e Gianni
Sorpresa di Pasqua
Week-end di Pasqua di tutto relax. Venerdì mattina Marco era partito con alcuni amici per passare qualche giorno a Dublino, probabilmente a bere Guinness e cercare qualche bella rossa irlandese da portarsi a letto e non tornerà prima di lunedì mattina. Io e Sofia siamo rimaste a casa. Sabato l’abbiamo dedicata ai lavori di casa… o almeno...
scritto il 2016-03-29 | da Eliana79
Dopo il fuoco, per Giuliana il baratro
Passano i giorni e le settimane, Giuliana dopo la disavventura al corso di aggiornamento dove ha dovuto subire il ricatto sessuale di un giovane porco, riprende la sua vita di tutti i giorni. Il lavoro la gratifica e quel fatto scopre non aver avuto in lei la minima conseguenza nel suo menage familiare con marito e figlio. Una mattina decide di...
scritto il 2016-03-25 | da Mastermind
Presa di mira - 1
Premetto che il racconto è tutto frutto di una fantasia e niente è reale. I suoi lunghi capelli neri le scivolavano leggeri sulla schiena mentre con i suoi soliti occhi verdi si sedette al proprio banco,con uno sguardo vuoto e assente,lo stesso con il quale reggeva le prese per il culo,le sue compagne,e i suoi compagni..soprattutto tre in...
scritto il 2016-03-23 | da unaragazzasexy1
A Chiara piacciono le uniformi
Era una tranquilla giornata di Marzo. Nel milanese, gli uccelli cinguettavano e lo smog aleggiava silenzioso. Chiara stava passeggiando per le strade del centro, alla ricerca di un vestito per una festa alla quale l'avevano invitata nel week end di Pasqua. Faceva abbastanza caldo, quindi non indossava il giubbotto invernale, aveva su una felpa...
scritto il 2016-03-22 | da Alba6990
Seduta sul comò (il motore e la chiave)
Lisa, e io. Siamo in casa con gli amici. Si parla da quasi due ore, sorseggiando chi Rum chi Whiskey, altri bevendosi una birra. Sul tavolino qualche tarallo e delle olive. Esaurito ogni argomento di attualità, il discorso cade sul desiderio maschile e femminile. Lisa si scopre essere l’unica donna, ed è l’unico interlocutore. Qualcuno...
scritto il 2016-03-20 | da jorabbit42
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.