N

Tutti i racconti erotici in ordine alfabetico per N.

In archivio sono presenti 1307 racconti erotici per questa sezione

Nel boschetto del parco
genere: gay
Era una giornata molto affosa era il mese maggio decido di fare una passeggiata nel boschetto del parco la incontro un uomo sui trent'anni biondo il suo peso sui settanta kg era nudo era nudo artistico un bellissimo cazzò sui ventitré cm dietro un albero aveva una coperta lui mi fece ceno di avvicinarmi mi sono avvicinato subito lui subito lui...
scritto il 2022-03-03 | da Elso
Nel bosco
genere: incesti
i miei genitori hanno sempre avuto una passione per i funghi, da piccolo erano loro a portarmi, mio padre grande camminatore, a volte spariva per ore poi tornando carico ma ora più anziani sono io che devo portarli, mio padre vicino alla settantina, e mia madre di poco più giovane e dobbiamo stare sempre a tiro di voce. devo dire che la mamma...
scritto il 2014-07-16 | da swm
Nel bosco
genere: trio
TUTTO IL RACCONTO È NATO S A UNA MIA FANTASIA. QUINDI UN PERSONAGGIO È ABBASTANZA SURREALE. BUONA LETTURA. Erano le 11.00 di notte e di Stefania non c'era traccia. Ero abbastanza preoccupata. Si diceva che per il bosco si aggirava un mostro simile ad uno ieti, ma con la pelliccia scura. Allora non mi sono ancora presentata, io sono Nina, una...
scritto il 2016-01-02 | da perversa
Nel bosco
genere: etero
La giornata era ancora luminosa, salirono in auto e raggiunsero una località a circa dieci chilometri a nord, volevano fare una passeggiata nei boschi. Dopo aver posteggiato, presero gli zaini e si avviarono per il sentiero segnato, L’autunno era appena iniziato, un mantello di foglie gialle e rosse crepitavano sotto le scarpe, non...
scritto il 2018-11-28 | da Mr Gwyn
Nel bosco con papà
genere: incesti
Papà il mio idolo, lui aggiustava tutto ed oltre a lavorare in ferrovia faceva altri lavori per poterci mantenere. Passavo molto tempo insieme a lui, mi piaceva andare con lui e osservarlo mentre lavorava magari aiutandolo, e poi come diceva sempre mia mamma io ero la suo cocca. Spesso mi portava con lui per funghi e un bel giorno stanchi dalla...
scritto il 2020-02-26 | da Anastasia69
Nel bosco, su un panchina, un ricordo
genere: sentimentali
I Nel bosco, su una panchina Mi sorprende. Vestita come se dovesse farsi una scalata in montagna e non una passeggiata tra i boschi. Seduto su una panca di pietra, sicuro che nessuno mi avrebbe raggiunto in quell’angolo di pace, lei arriva, quasi un’apparizione, un cervo dal passo leggero. E io, nella mia intimità, con il sesso di fuori,...
scritto il 2022-07-06 | da Vandal
Nel buio
genere: poesie
Versi in mash up con ‘What’s up danger’ - Black Caviar & Blackway Guardarti e sentir cadere le mie sicurezze Scendere nel buio iride dei tuoi occhi sprofondare nel tuo animo così oscuro What’s up, danger? Don’t be a stranger I'm insane but on my toes Non voglio nè lampade nè luci Ma a tentoni toccare il tuo essere Con il solo tatto...
scritto il 2022-08-09 | da Th3w4y
Nel buio
genere: bisex
Sono passati oltre 30 anni ma, ripensare all'episodio accaduto mi provoca ancora uno stato di eccitazione che talvolta fatico a gestire. Sono un cinquantacinquenne normale, sposato. Mi definisco etero in quanto, non ho mai provato attrazione fisica ne sentimentale verso un altro uomo, ma esclusivamente verso donne. Non posso nascondere però,...
scritto il 2022-08-16 | da Zapiel
Nel buio della notte,nel silenzio della notte
genere: gay
Tutto tace.Non vola neanche una mosca- al massimo qualche fastidiosa zanzara- ma in generale tutto tace in questa oscura notte,tranne la mia voglia di te! Sei girato su di un fianco,come per negarti a me,le tue muscolose spalle fanno venire voglia di massaggiarle,nel lussurioso tentativo di risvegliare i tuoi sensi,nel buio della notte- nel...
scritto il 2018-09-10 | da Maurizio Di Piero
Nel bus
genere: prime esperienze
Mi chiamo Giulia ho 20 anni e questa cosa mi é successa un paio di giorni fa...presi il bus per andare dai miei nonni,posti a sedere non ce ne stavano...era molto pieno,solitamente per andare da mia nonna impiega 20 minuti di bus...io ero vestita con un leggins grigio e una maglietta...per avere 20 anni ho una terza e un bel fisico...ad una...
scritto il 2013-09-14 | da giulia93
Nel bus mi piace che mi appoggiano il cazzo nel culo
genere: tradimenti
Mi piace sentire i cazzi che toccano il mio culo. Salve mi chiamo Stefania oh 23 anni mio marito Vincenzo 32 anni Oh. Conosciuto Vincenzo in un bus. Un pomeriggio piovoso , mi trovo nel bus che mi portava ha casa. Era pieno come un uovo , io all'impiedi mi tenevo nei corrimani, mentre eravamo in viaggio , sento qualcosa di duro che pressava nel...
scritto il 2014-02-16 | da Vincenza
Nel casolare con mio cugino
genere: gay
Quando sentii la voce di mio cugino nel cortile fuori da casa dei miei genitori, mi precipitai a salutarlo era un po' di tempo che non lo vedevo, sto andando nel casolare di mio padre in montagna dormo lì, domattina presto devo aiutare mio zio a fare dei lavoretti, vabbè divertiti dissi, di rimando mi chiese che se volevo potevo andare anche...
scritto il 2021-12-01 | da minkanku91
Nel cesso dell'autogrill
genere: etero
CAPITOLO I Sono in macchina da ore ormai, traffico a perdita d'occhio, un incidente ha bloccato l'autostrada. Quando finalmente mi libero dall'ingorgo vedo il cartello per un autogrill e mi fermo per un caffè. Quando esco dall'auto e il caldo mi assale ma subito entro nel bar e l'aria condizionata mi rinfresca, così tanto che sale un brivido...
scritto il 2020-09-29 | da Arte_mide
Nel cesso della stazione
genere: gay
Stavo alla stazione ferroviaria e aspettavo il treno,era notte ,il treno delle 22.00 aveva annunciato due ore e mezzo di ritardo! Giro per la stazione,il bar aveva chiuso e io ero seduto ad aspettare....era pieno di tunisini,marocchini e altri nord africani,che mi guardavano e mi chiedevano,ognuno qualcosa,dalla sigaretta a un euro per prendere...
scritto il 2013-09-08 | da fellatio
Nel cesso di un autogrill
genere: bisex
Tutto accade in un bagno pubblico di un autogrill per puro caso. Sono in piedi davanti all’orinatoio e sto espletando la mia santa pisciata dopo una tirata di 100 km di autostrada. Ho i coglioni belli pieni, estraggo il mio grosso uccellone, lo scappello bene bene e faccio partire il getto. Come minimo ne ho mezzo litro e la sensazione di...
scritto il 2020-04-22 | da Key7
Nel cinema
genere: esibizionismo
Tra me e mia moglie c'e' sempre stato il massimo feeling, solo guardandoci sappiamo gia'quello che vogliamo. E'stato cosi' anche quella sera al cinema, stavamo vedendo un film erotico, no, non quelli di bassa pornografia, ma un film con una trama di ottima qualita'. Seduto sulla fila davanti a noi c'era un distinto signore che ogni tanto si...
scritto il 2019-10-01 | da Paolo il caldo
Nel condominio ormai lo sanno tutti che sono cuck
genere: tradimenti
Quando io e Nadia abbiamo deciso di coinvolgere il portiere nelle nostre situazioni cuck, sapevamo che probabilmente saremo entrati in una dimensione nuova, dalla quale sarebbe stato difficile uscire. Perchè, se il portiere lo dice a un vicino...poi il vicino viene da me a sondare il terreno...e siccome a me e Nadia la cosa piace,...
scritto il 2021-07-13 | da Antonio G
Nel convento
genere: prime esperienze
Avevo 18 anni ma ero bello massiccio sembravo piu' grande della mia età, aiutavo mio padre a fare il giardiniere , mi porto a tagliare erba nel convento delle Suore,e mi disse di fare il bravo e non dare troppa confidenza alle suore .non ero mai stato con una donna , ma solo tante masturbazioni vedendo film . Sento la voce di mio Padre che mi...
scritto il 2018-05-27 | da scorpione rm
Nel culo di Eleonora
genere: tradimenti
Questa è una storia vera…una storia che ha avuto inizio tre anni fa e che ora è finita.Il protagonista sono io…ma diciamo che lo è stato di più la ragazza del mio amico.Siccome la storia è vera userò tre nomi di fantasia:Io Alessio,lei Eleonora,l’altro Ettore.Tutto è iniziato alla fine delle scuole superiori,io ero molto amico con...
scritto il 2011-03-29 | da Alessandro the soldier
Nel culo di mia figlia
genere: incesti
E'bastato il titolo per eccitarti, eh ? La sola idea e ti è venuto duro. O, magari, ti si è bagnata la passera. Nel primo caso sei un porco pervertito. Nel secondo una vacca senza speranza. Andate a cagare.
scritto il 2011-05-30 | da Silvan
Nel culo e nella passione - 7
genere: incesti
Nel culo e nella passione - 7 Dopo due giorni di bianca astinenza, sto cercando di studiare per il mio prossimo esame... ma poi oggi alle 17 mi arriva un suo messaggio: "Miss patata, ti va di vederci per 2 chiacchiere senza la rompicoglioni di tua madre in mezzo? :P". Lo rileggo e non mi sembra vero. Non era previsto ma le sue sorprese mi...
scritto il 2015-10-20 | da Alessia23
Nel culo non è tradimento
genere: tradimenti
Elena. Diciannove anni, abbastanza alta, 1.74, magra, seno non grande (una terza, in armonia con il suo fisico) e un culo straordinario, scolpito dalla danza e dalla palestra. Il tutto accompagnato da capelli rosso scuro e occhi castani. Era fidanzata da un annetto circa con Paolo, 23 anni, un ragazzo dolce, intelligente e carino ma fin troppo...
scritto il 2020-11-14 | da Stier
Nel fienile
genere: gay
Anche se sono nato uomo,intimamente mi sono sempre sentita donna, ma purtroppo fino a che ho vissuto in un paese dove prevaleva una mentalita' bigotta, no ho mai potuto esternare la mia vera natura e allora ero costretta a trovare dei nascondigli dove poter portare qualche cazzo arrapato. Per lo piu'erano giovincelli che mi piaceva segare e...
scritto il 2019-10-23 | da Lomellino
Nel fienile con mia cugina Sonia
genere: prime esperienze
Io e i miei abitavamo in una cascina costruita più di cento anni fa dai miei bisnonni paterni su una collina dell’Astigiano. Chi ci veniva a trovare lo trovava un posto bellissimo, circondato da dolci colline e campi coltivati, che a seconda della stagione assumevano i mille diversi colori della verzura che vi cresceva. Ma io non ci vedevo...
scritto il 2018-08-05 | da beast
Nel gabinetto pubblico
genere: gay
Era tutto il giorno che cercavo un'occasione per masturbarmi. Avevo cominciato a casa nella doccia ma ero stato disturbato e la voglia era cresciuta mentre ero in ufficio. Appena uscito mi sono diretto in un centro commerciale dove già' altre volte mi ero imboscato per segarmi e mi sono diretto al terzo piano dove c'e' meno movimento e quindi...
scritto il 2016-11-04 | da Paolotorino
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.