Erotici Racconti

N

Tutti i racconti erotici in ordine alfabetico per N.

In archivio sono presenti 593 racconti erotici per questa sezione

N.Y.
genere: etero
È già, chi lo avrebbe mai detto.<br /> Solo due mesi fa ero uno dei tanti giovani che si occupavano di tutto e di niente nella piccola agenzia di pubblicità della mia città , ora sono nella "grande mela".<br /> "Rossi, lei se ascolterà i miei consigli e non farà troppe domande, farà molta strada", mi disse un giorno il mio direttore.<br...
scritto il 2010-03-12 | da Anonimo
Nadia
genere: gay
Maschio,over 45, fisico in declino e virilità quasi a zero. Passa il tempo a spararsi dei porno esclusivamente di transessuali e travestiti. Cultore della biancheria femminile possiede alcune mutandine,collant ed autoreggenti.Indossa i capi a casa da solo.Possiede anche un dildo, un vibratore ed un plug anale che tiene stabilmente inserito...
scritto il 2017-01-14 | da old faggot
Nadia a Londra 2
genere: prime esperienze
Con Nadia continuavamo a uscire, ma tra noi non c’era nulla. Una sera rientrando a casa, dalla camera di Stella sentimmo dei rumori inequivocabili. Stella non ci aveva sentiti, lei stava con qualcuno e ansimava dicendo “dai, mettimelo tutto nel culo, spingi, ecco così… bravo…”. Nadia rise imbarazzata mettendosi le mani sulle labbra,...
scritto il 2016-02-16 | da lammi
Nadia, incontro al buio
genere: trio
NADIA, INCONTRO AL BUIO CON ... Ciao, mi chiamo Nadia, ho 38 anni, sono alta 1 metro e 74, snella, capelli neri lunghi e lisci, occhi nocciola, quarta di seno, gambe lunghe, sedere sodo e ben fatto. Da quasi vent'anni sono sposata con Marco, un uomo di un paio d'anni più grande di me, fisico asciutto, carattere vivace e intraprendente, nella...
scritto il 2014-10-29 | da nero67
Nadia, weekend di fuoco
genere: etero
Mi trovavo in quell'ufficio soltanto da pochi mesi eppure già avevo potuto notare come una parte delle nuove colleghe mi ronzasse attorno con continuità e malcelato pudore.<br /> In particolare la più spavalda era questa Nadia che aveva guarda caso la stanza accanto alla mia!<br /> Era quindi praticamente impossibile evitare le sue continue e...
scritto il 2010-06-08 | da sense40
Naja non sempre è noia
genere: gay
Correvano gli inizi degli anni 80 quando mi arrivò la fatidica cartolina di presentarsi per la visita militare.A cavallo tra i18 e mezzo circa;visita a Roma e trasferimento sempre nella mia regione(LAZIO)sia per il C.A.R. Che per la definitiva destinazione per 12 mesi( Corpo Aeronautica).Ma non sempre naja è sinonimo di noia! Ho avuto...
scritto il 2017-08-31 | da Zio Morris
Naoko
genere: dominazione
Questo è un racconto di pura fantasia qualsiasi riferimento a persone realmente esistenti o a fatti accaduti realmente è puramente casuale. Marco mi serve un grossissimo favore, dimmi Aldo se posso sai che ben volentieri ti vengo incontro. Ho per casa una ragazza giapponese di 26 anni una universitaria qui con una borsa di studio, è figlia di...
scritto il 2013-08-06 | da Gerico
Nara
genere: etero
Mi chiamo Nara ho 37 anni e sono separata da cinque. Quando scoprii che mio marito mi tradiva con una ragazzina fui colta da un furore a dir poco bestiale che mi sostenne per affrontare l’iter della separazione. Poi crollai in una depressione profonda che mi avvolse isolandomi da tutto e da tutti ma lo spirito di sopravvivenza mi ha fatto...
scritto il 2017-07-02 | da Bastino9
Nara 2
genere: etero
Con Dario il figlio dei miei vicini gli incontri sono andati avanti per un bel po' di tempo senza nessun complicazione collaterale, quando volevamo fare sesso lo facevamo. Ricordo che più volte ci è capitato di restare chiusi in casa per interi fine settimana. Il suo motto era: quando voglio provare di prosciugarmi le palle e sentirmi...
scritto il 2017-07-02 | da Bastino9
Nara 3
genere: etero
I miei vecchi vicini di casa si erano trasferiti e la casa è stata acquistata per investimento e messa a reddito. Il mese scorso era stata affittata probabilmente a degli stranieri che si vedevano e sentivano poco o niente, quindi, cominciai ad incuriosirmi ma non riuscendo a soddisfare la mia curiosità rinuncia a sapere. Oggi è stata una...
scritto il 2017-07-04 | da Bastino9
Nara 4
genere: etero
Con Fharid ho fatto sesso anche il sabato. Ti è piaciuto Signora? bella mazza per bella figona ! Sembra un pavoncello che fa la ruota. Tenero Fharid ! Ma da allora non l’ho più visto e sentito ed io non l’ho cercato perché non voglio problemi. Domani è la festa del Santo Patrono poi c’è il sabato quindi c’è un weekend lungo Sono...
scritto il 2017-07-04 | da Bastino9
Narciso
genere: masturbazione
“Non esiste nessun luogo che riesca a trasmettermi la stessa sensazione di pace” pensai mentre ammiravo l’enorme distesa d’acqua che si stagliava calma e imponente davanti ai miei occhi. Due ore di camminata tra salite e sentieri ripidi ma alla fine del percorso riuscivo sempre a rimanere a bocca aperta. Quel lago è per me un rifugio...
scritto il 2017-05-23 | da Mima
Nascita di un succhiacazzi
genere: gay
Io sono un succhia cazzi etero e sposato; dico etero perché amo il sesso con donne e non ho altri interessi negli uomini salvo succhiare il loro cazzo. Sono stato un succhiacazzi avido ed entusiasta fin dalla prima volta che feci un pompino al mio miglior amico Lucio al liceo. Lucio ed io eravamo amici fin dalle elementari e quando noi fummo...
scritto il 2012-05-30 | da Aramis
Nascita di una ninfomane
genere: prime esperienze
Torno su questo sito con i racconti delle mie prime esperienze... Mi sono sempre chiesta il motivo di questo attaccamento e piacere per il maschio e il suo organo sessuale...(così come anche la mia psicanalista!). Scavando nella memoria, mi è tornato alla mente un elenco di fatti ed episodi che possono aver scatenato le mie voglie erotiche....
scritto il 2017-09-24 | da marynella
Nascita di una nuova Monica
genere: etero
Il rumore del mare riempiva il vuoto silenzio di quella notte. Monica era seduta sugli scogli, le gambe raccolte al petto, gli occhi bagnati dalle lacrime, le onde che si infrangevano contro i suoi piedi. Guardò l'oscuro orizzonte che si stendeva davanti ai suoi occhi, e lo paragonò all'oscurità che regnava dentro di lei. Ripensò alla sera...
scritto il 2009-12-19 | da Ettore
Nascita di una puttana
genere: prime esperienze
“Non sono una puttana”; all'epoca la pensavo proprio così, anche se mi ricordo che il sottile brivido che sentivo nel definirmi con quell'aggettivo da sola già allora mi solleticava nonostante fossi solo in seconda ragioneria. Il Dottore cosi come lo chiamavo già da bambina, aveva modificato leggermente l'apparecchio per i denti che papà...
scritto il 2018-04-09 | da Sardiniasex
Nascita di una slave
genere: dominazione
“Underskin Studio- Premere forte” Forte come il pulsare del cuore nelle mie tempie, o forte come la consapevolezza che se premo davvero forte quel campanello, poi tornare indietro è impossibile? “Forte come l’aceto” La memoria dello spirito terra-terra cui era solita mia madre, spazza via ogni residuo di poeticheria datata e fin...
scritto il 2016-08-02 | da Eos76
Nascondersi
genere: poesie
Nascondersi da bambini,quando non sembrerebbe vero ma iniziano le prime attrazioni reciproche- nascondersi da adolescenti perché i ns.genitori ci potrebbero scoprire! Nascondersi prima delle nozze per arrivare illibati al matrimonio,nascondere la ns,innata tentazione di tradire il coniuge prima o poi!Ma con l'avanzare dell'età,spesso ci si...
scritto il 2017-08-31 | da Zio Morris
Nascondino nello spogliatoio
genere: gay
Gli piacevano le lezioni di sport e specialmente il tempo passato nello spogliatoio prima e dopo lo sport dove si prendeva il suo tempo. Per cambiarsi, si toglieva presto le scarpe, i pantaloni e le mutande mentre aveva meno fretta per togliersi gli altri indumenti. Una volta nudo come un verme, infilava la maglietta e solo dopo i piccoli...
scritto il 2012-10-19 | da Franne
Natale 2010
genere: incesti
Era la notte di Natale e Mara aveva un sonno molto agitato, forse aveva esagerato con il cibo, stava sudando, così scostò le coperte mostrando le sue nudità alla pallida luce lunare. Lei aveva l’abitudine di usare lo scaldasonno, perciò anche d’inverno poteva dormire nuda e adesso che ormai non aveva più il suo ciclo poteva stare...
scritto il 2010-09-07 | da mammatroia
Natale 2015
genere: voyeur
Natale 2015 una delle tante serate trascorse in compagnia degli amici giocando a carte, ridendo e scherzando..quella sera come al solito passo a prendere la mia ragazza, io 23 lei 20 anni, ci avviammo verso la casa della nostra amica che aveva organizzato la serata a casa sua...suonammo e venne ad aprirci, lei 19 anni bella come sempre un fisico...
scritto il 2016-11-17 | da Sconosciuto
Natale con un amico
genere: gay
Premessa, siamo entrambi etero, o almeno io lo sono, quando segue è accaduto la sera di Natale. Come ogni anno io e i miei amici, dopo la messa di Natale, ci ritroviamo tutti a casa di qualche amico a giocare a carte. Quella sera non ero particolarmente fortunato, così come uno dei miei amici, che dopo aver perso l'ennesima partita decide di...
scritto il 2015-12-28 | da Anonimo1991
Natale con zia Rosalba (parte 1 )
genere: incesti
Dopo la prima avventura con zia i nostri incontri si diradarono: nel periodo che va dall'estate al Natale ci siamo visti solo due volte, con conseguente rapporto sessuale. Questo perché come aveva detto a parole zia Rosalba si sentiva in difetto verso la famiglia per il suo cedimento; ma come mi ha confessato al nostro terzo incontro intimo,...
scritto il 2018-03-28 | da Nicola
Natale cuck-orge e tradimenti
genere: poesie
Natale cuck E'il venti dicembre non siamo a novembre come sempre uguale presto arriva natale natale che festa! mia moglie più lesta è già senza mutande natale l'attende natale è una festa non sempre però per lei è un sollazzo natale ha un bel cazzo natale è un normanno che come ogni anno ci viene a trovare la vuole trombare mi chiava la...
scritto il 2012-12-23 | da Cuck 2012
Natale di Sesso
genere: incesti
Era giunto finalmente il Natale e la cosa che mi deprimeva di più era il fatto che non l’avrei passato con i miei genitori. Mio padre era in Cina a finire dei contratti importanti e mia madre è ormai assente da diversi anni.<br /> La cosa piacevole è che la famiglia della mia ragazza mi aveva accolto con grande entusiasmo e quindi ero...
scritto il 2009-12-27 | da goldendick
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.