Cronologia

Ultimi racconti erotici pubblicati

Le più recenti storie per adulti inserite, pagina 2, dal 29791 al 29766.

Una donna straordinaria
genere: etero
Premetto che quando dopo raccontato é una storia vera e tuttora in atto percui nomi e luoghi sono di pira fantasia e non è un racconto porno ma molto erotico Sono un.dirigente 60 enne che lavora a Milano in settimana e vivo solo in un appartamento che l azienda mi.ha messo a disposizione ,e nel.w end rientro regolarmente a Roma Nel mese di...
scritto il 2019-05-21 | da Paolopaolo
Sussurri
genere: etero
"Le tue braccia che si muovono su di me, il tuo respiro nell'orecchio, il tuo cazzo sempre più rigido e duro che si preme sul mio corpo..." Le tue mani avvolte strette intorno a me. Casa. Una sera come tante, in una casa come tante, in una giornata come tante . Mi aggiusto un po' sul letto e sul tuo corpo; inizio a sentire la tua durezza sul...
scritto il 2019-05-21 | da Lory del demone
Il Regno Oscuro - Capitolo 6
genere: dominazione
- Mi fa piacere che mi hai portata con i tuoi amici - Alba aveva una voce piuttosto tesa e preoccupata - Ma non avevi promesso che mi facevi rimanere vergine? - Infatti, rimarrai vergine, però devi fare un po’ di esperienza, per prepararti a quando l’Imperatore sarà caduto e ti farai scopare alla grande - Giada la stava aiutando a...
scritto il 2019-05-21 | da Menestrello00
Un brutto incidente 2.
genere: etero
Arrivo ad un bivio e, ricordando l'itinerario stabilito al computer, giro a destra e vedo subito l'insegna di un albergo. Arrivo lì e, messa la moto sotto una tettoia, entro nell'albergo. Alla ricezione c'è un signore attempato che mi consegna la chiave della stanza ed io, raggiunta la stanza, dopo una doccia me ne vado a dormire. Al mattino...
scritto il 2019-05-21 | da Franco018.
Due amiche speciali ( al cinema seconda e ultima parte parte)
genere: etero
Dopo la prima parte ecco il seguito. Ed ecco la sorpresa, d’un tratto un’altra mano sul mio seno. Interruppi un attimo il bacio e, girandomi, vidi un altro uomo seduto stavolta alla mia destra che mi guardava ed accarezzava il mio seno. In un attimo anche lui prese il mio polso e portò la mia mano destra ad impugnare il suo pene, ancora...
scritto il 2019-05-21 | da Trilly
Due amiche speciali ( al cinema prima parte)
genere: etero
Due amiche speciali ( prima parte) Io e Marina, la mia migliore amica, la scorsa settimana siamo andate a Cremona, in effetti lei mi ha solo accompagnato, perché dovevo risolvere un problema con la banca Intesa dove papà aveva un conto corrente Essendo io l’erede, per poter accedere al conto dovevo presentare alcuni documenti, per questo il...
scritto il 2019-05-21 | da Trilly
Non più vergine
genere: etero
L’approccio al sesso Non avevo mai fatto sesso prima di allora. Era una sensazione strana quella volta. Certo, mi ero già baciata con qualche ragazzo prima, ma mai come quella volta. Mi sentivo pervasa da un’energia strana, quella voglia incredibile di sesso. E poi c’era lui. Lui mi guardava dall’alto in basso con quei suoi occhi puri...
scritto il 2019-05-21 | da Trilly
Elena e Pietro - Cap. 3 - seconda parte
genere: trio
Elena voleva continuare quella discussione quando udì il battito delle mani dietro di lei, si voltò e vide una donna notevolmente alta, e di una bellezza rara. Nonostante non fosse più giovane, la padrona di casa aveva un fisico che le invidiavano parecchie ragazze, portava i lunghi capelli biondi raccolti in una coda che le arrivava a metà...
scritto il 2019-05-21 | da Miss Serena
Elena e Pietro - Cap. 3 - prima parte
genere: saffico
Era qualche settimana che l’avvocato De Mascara vedeva la moglie inquieta, e pur avendo in lei la massima fiducia, cominciò a preoccuparsi. Fu dopo una sera in cui il sesso fatto con la moglie fu del tutto insoddisfacente, che decise di prendere il toro per le corna, e chiarire quella situazione che si faceva sempre più pesante. “Cara...
scritto il 2019-05-21 | da Miss Serena
Sissy e Lorena - VIII - Festa in maschera
genere: trans
"Dovremmo invitare gli amici per festeggiare l'inizio della nostra convivenza" La proposta era partita insolitamente da me; anche se non ero il tipo da party, in quel periodo ero così pieno di felicità che sentivo il bisogno di condividerne un po' anche con le persone che conoscevo. "Si, che magnifica idea! E poi tu mi devi sempre una festa in...
scritto il 2019-05-21 | da sally_xdress
Gli Amanti
genere: poesie
Dovremmo imparare ad invidiare gli amanti, non per l'apparente mancanza d'impegno reciproco, ma per quel loro disperato bisogno, quel loro cercarsi a dispetto delle difficoltà, quel non dare mai per scontato il piacere, il desiderio che li attrae l'uno verso l'altro. Dovremmo imparare dagli amanti, dal loro cercarsi con la disperazione, nessun...
scritto il 2019-05-21 | da scopertaeros69
Tibe e Pao - Arcani e Sogni
genere: pulp
Racconto scritto in collaborazione con Paoletta 80. Come nelle occasioni precedenti posso solo ringraziarla di aver contribuito nella massima parte a portare a termine questo racconto. Sempre bravissima... anche se poco incline ai compromessi... ahah! Grazie Paoletta, sei una Grande. L'uomo dello Scorpione. Come ogni mattina apre gli occhi nel...
scritto il 2019-05-21 | da Tibet
Allo Specchio
genere: etero
Allo specchio La camera è silente, aleggia il respiro sommesso di lui riverso a bocconi nel letto, sfinito dal suo dar piacere e riceverne, Mary lo guarda con un sorriso a metà tra il compiaciuto e l'affettuoso. Spesso è spietata nei suoi appetiti, desidera, vuole, prende, esige, ma dà e si dona altrettanto totalmente, il suo mondo è fatto...
scritto il 2019-05-21 | da scopertaeros69
L'indimenticabile
genere: etero
Appena rientrato dalla mia parentesi nel nord Europa, stufo del clima ma anche delle ragazze bellissime ma un po' algide, come da tradizione, mi ritrovai a vivere nella mia città natale. Presi in affitto un appartamentino, piccolo ma grazioso, appena fuori dal centro, e mi misi a cercare un nuovo lavoro. Non avevo fretta, ma non volevo rimanere...
scritto il 2019-05-21 | da nightswimmer17
Un sogno lunghissimo
genere: etero
Io e Marta ci conosciamo da molto tempo. Ha un paio d'anni meno di me e fin da ragazzina è sempre stata bellissima. Alta sul metro e settanta, gambe lunghe a tenere su un bel culo forgiato dai km fatti sulla bici da corsa con papà, e due tette che già a 15 anni la facevano sembrare donna fatta. Occhi e capelli neri. Mi innamorai di lei quasi...
scritto il 2019-05-21 | da nightswimmer17
I nuovi vicini
genere: voyeur
Da diversi anni ormai vivo in un appartamento in centro città. é un palazzo antico e gli appartamenti si dividono tra quelli con affaccio sulla via principale e quelli che guardano verso la corte interna. in tutto il palazzo ci sono soprattutto giovani coppie, giovani nel senso tra i 30 e i 40. Ne ho viste passare più di una, fanno figli e...
scritto il 2019-05-21 | da nightswimmer17
C'è sempre un cornuto per una moglie troia 5 - L'inizio del chiarimento dei ruoli
genere: tradimenti
Come da regolamento del traghetto,all'alba gli occupanti delle cabine,vengono svegliati dal personale addetto. Il toc toc sulla porta era stato sentito dallo sposo che,essendo andato a letto prima,era stato più pronto al segnale di sveglia. Mentre la sposa era ancora addormentata,le aveva prima sfiorato la bocca con le labbra e subito dopo era...
scritto il 2019-05-21 | da Cuck 2014
La Sorella Curiosa - la Vita di Adrian
genere: orge
Mi chiamo Adrian. Forse avrete già sentito parlare di me. Sono un ragazzo giovane e bello, nato nella bambagia, lo ammetto. La mia famiglia è più che benestante. Non ho mai avuto problemi di soldi, mai problemi se volevo fare corsi o comprare un computer nuovo. Mia sorella idem. Alice ha soltanto tre anni più di me. Bionda naturale come mia...
scritto il 2019-05-21 | da Elena Bardì
Caffè macchiato
genere: etero
“Non riuscirai a farmi cambiare idea” “Cos’è mi sfidi?” “No, davvero, stamattina non ho tempo, passa Fabio alle 9” Sono le 8.40, sei già vestito pronto per uscire, per andare a giocare a tennis con il tuo amico. “Dai non è mica che vai al lavoro, lo chiami e dici che ritardi un po’…” Mi avvicino e ti accarezzo il collo....
scritto il 2019-05-21 | da Cla85
Un brutto incidente.
genere: etero
Finito l'Inverno e sempre chiuso in casa a lavorare col computer, esco a fare due passi a Villa Borghese ( a Roma ), e sento i profumi della Primavera. Sento però, anche il rombo di varie moto e subito scatta nella memoria un rapido ritorno ai miei vent'anni, quando avevo una signora moto e correvo per tutto il Lazio: mare, monti ... ! Quel...
scritto il 2019-05-21 | da Franco018.
La suocera di mio fratello
genere: etero
Marisa , la suocera di mio fratello, è come dire una scassa cazzi, deve mettere sempre bocca su tutto,non gli sta mai bene nulla. Un giorno mi chiamò ,perché avrebbe dovuto portare la sua macchina dal meccanico,e visto che il meccanico sta vicino casa mia, mi chiese se dopo l’avrei riaccompagnata a casa. Non avrei voluto,ma purtroppo...
scritto il 2019-05-21 | da mauro,1000
L'appuntamento
genere: tradimenti
E' arrivato il grande giorno almeno per me. Mi preparo fin dal giorno prima, mi depilo con cura, fermandomi al punto dove so come gli piace la mia fica pelosa. Solo al pensiero che tra poco ti potrò toccare, già comincio a bagnarmi. La luce del sole attraverso la tapparella mi sveglia già sorridente al pensiero che da li a pochissime ore ti...
scritto il 2019-05-21 | da Deanna
Un pomeriggio in sauna
genere: gay
Una domenica pomeriggio pioveva decido di andare in sauna arrivò verso le ore quindici entrò vado subito nel granoturco era molto affollato sento uno che mi toccava il mio culo mi mette un dito sul mio culo poi lui mi prese la mano la porta sul suo cazzo era molto duro e grande grosso poi lui mi stringeva ha lui baciandomi in bocca aveva una...
scritto il 2019-05-21 | da Corrado
Zia, per te farei di tutto
genere: incesti
Era un giovedì di metà luglio e come ogni mattina ero appena rientrato a casa dopo una corsetta tonificante, il caldo cominciava a farsi sentire e il fresco mattutino lasciava spazio alla pesante afa estiva. Erano oramai le 8:40 e stavo sorseggiando un caffè quando il mio cellulare cominciò a squillare. -Pronto ?!- esordii -Ciao Matteo sono...
scritto il 2019-05-21 | da Kal
Il Party
genere: etero
I party natalizi sono estremamente noiosi, ma, noi donne in carriera abbiamo una sorte di obbligo nel parteciparvi, per far capire a tutti che comandiamo. Ero annoiata, giravo tra i tavoli e conversavo un po’ con tutti, brindando al futuro e al periodo natalizio, aspettando l’ora di tornare a casa. Ero al quarto bicchiere di vino quando...
scritto il 2019-05-20 | da No Name
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.