Cronologia

Ultimi racconti erotici pubblicati

Le più recenti storie per adulti inserite, pagina 6, dal 29691 al 29666.

Sorella crudele prima parte
genere: feticismo
SORELLA CRUDELE. Siamo negli anni’50, in una città italiana del nord. LAURA Laura aveva 19 anni e frequentava l’ultimo anno di liceo. Era una ragazza dal fisico mascolino, spalle larghe e fianchi stretti , con un sedere rotondo e muscoloso. Era una sportiva, adorava cavalcare e maneggiare il suo frustino, talvolta con sadismo crudele, sulla...
scritto il 2019-05-16 | da Paolo vergani
Racconti di una sissy ad una festa
genere: dominazione
Racconto questa esperienza su ordine del mio padrone, che mi ha condotto verso la mia vera natura e a cui sono profondamente devota. Sono G. , un maschio che ha sempre avuto la fantasia dell'essere una donna e sentire quello che le donne potevano sentire. Quando, raggiunta una certa età, venni a conoscenza di quello che avrei potuto fare, non...
scritto il 2019-05-16 | da G. sissyslave
Espressione artistica
genere: esibizionismo
Espressione artistica - Estratto da "Diario Sconcio" (titolo provvisorio) di Mark Hansen, in corso d'opera e di prossima stampa. [...] Mi misi a pensare alla vicina di casa esibizionista di Enzo. Quel pirla aveva tutte le fortune! A me la cosa migliore che fosse mai accaduta era stata quella di vedere la mia rinsecchita dirimpettaia novantenne...
scritto il 2019-05-16 | da Mark Hansen
1978 come persi la verginità con una milf
genere: prime esperienze
1978 Grecia. Quando ero un ragazzo, ogni estate con la mia famiglia andavo in Grecia per le vacanze. Non ci andavamo da soli, ma con altre famiglie milanesi o torinesi, tutti amici dei miei con i loro figli. Si partiva insieme dall’Italia o ci si ritrovava direttamente sul posto. L’isola di Lefkas fu per tre anni consecutivi la nostra meta....
scritto il 2019-05-16 | da beast
Pensieri e visioni
genere: etero
Sono le 7 00 del mattino,l'ora che preferiamo per stare in spiaggia ad annusare l'aria iodata. Io con il costume a slip, tu con il 2 pezzi rosso e giallo. Ti osservo sdraiata , ti accarezzo con il mio sguardo e ti immagino come se fossi nuda. I tuoi piedi , le tue ginocchia, il tuo boschetto di peli ricciolini,il tuo ombelico,il tuo seno con...
scritto il 2019-05-16 | da rinar
Samanta
genere: tradimenti
Samanta L’uomo mi stava guardando fisso, mentre si accarezzava il cazzo che diventava sempre più duro. Era seduto su una poltrona completamente nudo e la sua eccitazione era molto evidente. Anch’io ero nuda, semisdraiata sul letto e, come mi aveva chiesto, mi stavo toccando la fica introducendovi lentamente uno o più dita della mano...
scritto il 2019-05-15 | da Ceccospic
Quella volta con mia zia
genere: incesti
Questo racconto risale ad un fatto realmente accaduto 1 anno fa. Mi presento:sono Riccardo, ho 21 anni, sono basso,magro e ben dotato. La protagonista di questo racconto è mia zia acquisita di nome Francesca di cui ne sono stato sempre attratto, è una bella donna sui 40 anni, bionda con capelli che le arrivano alle spalle, labbra carnose, 4a...
scritto il 2019-05-15 | da rick
Un insolito incontro
genere: zoofilia
Qualche settimana fa ero andato con mio zio nei boschi vicino a casa a cercare funghi, sebbene non sia ormai più stagione , ma dalle nostre parti qualcosa si trova sempre . Entrambi conosciamo bene questi luoghi, quindi dopo un po’ ci siamo separati per comprire una zona più ampia. Mi allontanai di circa 20-30 metri quando feci quel che...
scritto il 2019-05-15 | da Tormenta
La Professoressa un po porcellina 3.
genere: etero
Vado a scuola il giorno dopo e, appena vedo arrivare Celestina, le vado incontro e le parlo della Professoressa disponibile ad aiutarci entrambi nello studio della sua materia ma la cosa si deve sapere solo tra noi tre perchè per legge ...blà, blà ...ecc. . Lei accetta subito ed io le dico di essere incantato dalla bellezza dei suoi occhi,...
scritto il 2019-05-15 | da Franco018.
Ylgr
genere: pulp
Torbjorn Olavson era tornato a casa, dopo tanti anni. Dove per casa si intende un semicerchio di lunghe capanne disposte attorno alla punta di uno dei tanti fiordi che si aprono sul Mar Baltico. A quel tempo si viaggiava molto, i vivi erano sempre in giro per qualche ragione, e lui nemmeno più aveva i genitori, sicchè dubitava che qualcuno lo...
scritto il 2019-05-15 | da Hermann Morr
Le porche vicende dei coinquilini francesi. Cap. I
genere: prime esperienze
Milano giorni nostri… In una strada qualunque della Milano bene dei nostri tempi, un piccolo monolocale storico al settimo piano, aveva le finestre spalancate. -Béatrice, qu'as-tu fait?- -L'Omlette Bernard, l'omlette!- La casa, per poco, andava fuoco se non fosse stato per Emanuele, italiano, che condivideva con quei due scapestrati bohemian...
scritto il 2019-05-15 | da Flame
Fino alla fine
genere: masturbazione
La mancanza della tua presenza è qualcosa di tangibile a volte, di ingombrante, fastidioso...doloroso forse, e diventa tanto più persistente con il passare del tempo, un bisogno, una dipendenza tossica, per il benessere della mia solitudine. Non è che mi lamento, semplicemente ci penso, senza poterci fare nulla...senza voler fare nulla....
scritto il 2019-05-15 | da scopertaeros69
Nel mondo dei cuckold Pt.6
genere: tradimenti
Avevamo approfittato di uno dei costanti inviti di un PR di una nota discoteca della città. Un gran bel ragazzo 38enne, single. Uno di quegli uomini che se tua moglie se lo scopa non puoi rinfacciarglielo. Marina non voleva andarci da sola, non aveva amiche con cui andare e poi non voleva flirtare davanti a nessuno che la conoscesse...
scritto il 2019-05-15 | da Diablo
Wattsapp
genere: masturbazione
io: ciao amore lei: 💋💋 io: come mai questo saluto? lei: x ringraziarti di ieri sera io: di cosa? lei: dei bacetti sul collo, delle leccatine sulla schiena, sul culo, sulle gambe, sui piedi. Del vibratore che mi hai infilato nella figa,delle palline anali nel culo, del tuo cazzo in bocca io: ma ti è piaciuto così tanto? lei: tantissimo...
scritto il 2019-05-15 | da rinar
Mio figlio vuole diventare cornuto 3
genere: bisex
Dopo esserci riposati lungamente, per la verità chi è riposato sono stati Sonia, Andrea e Mario, perché io ero ancora fortemente eccitata per tutte quelle situazioni erotiche a cui avevo assistito e partecipato solo come aiuto a mio figlio e a Sonia per farli godere di più e bevuto qualche cosa per rinfrescarci, mentre mio figlio conversava...
scritto il 2019-05-15 | da Marisa e un pò il cornutello
Nel mondo dei cuckold Pt.5
genere: tradimenti
Riprendo dall'ultimo racconto e cioè da quando la mia bella mogliettina aveva accettato un incontro sessuale con il bull Paolo contattato su internet. Incontro che avrebbe dovuto essere il primo di una serie di appuntamenti ma che invece, purtroppo per me e per lui, non ebbe mai seguito. Troppo esplicito, troppo solo esclusivamente sessuale,...
scritto il 2019-05-15 | da Diablo
Che coppia i nuovi vicini! Parte 2 (La decisione)
genere: bisex
Dovetti dar fondo a tutto il mio orgoglio per non mettermi in ginocchio a bocca aperta ad assaporare quella magnifica mazza odorosa. La figa mi si stava bagnando sempre più, ma non dovevo e non potevo cadere in quella trappola da cui non sarei più potuta uscire! Li guardai negli occhi uno ad uno dicendo: Non sarò mai una di voi, mi fate...
scritto il 2019-05-15 | da FixHard
Tanta voglia di averlo 1
genere: masturbazione
Ieri sera... Che sera e sopratutto che nottata, insonne si ma piacevolissima mai avuto un orgssmo di culo così lungo e fantastico... Iniziamo dal principio... Mi sono iscritta ad un sito porno, così più che altro x curiosare e leggere altri racconti e perché c'è la sezione posta dove si può interagire su dubbi, piaceri e quant'altro......
scritto il 2019-05-15 | da Novizia
Brezza primaverile
genere: sentimentali
Esiste una categoria di persone per le quali, in certi momenti dell'anno, si susseguono dei riti quasi sacri, appuntamenti improrogabili dettati da abitudini protrattesi nel corso del tempo, impegni di pari importanza a festività come il capodanno o addirittura il Natale; guai a saltarli o l'anno sarebbe proseguito certamente nel peggiore dei...
scritto il 2019-05-15 | da Mima
Teen/Cinema all’aperto/Soft
genere: prime esperienze
Sogno 15/06/17 Io e Riccardo eravamo amici da poco. Amavamo entrambi passare le ore ad ascoltare canzoni senza cantanti. Dupstep, House, più la base è contorta e con bassi importanti più ci piaceva. Eravamo amici di scuola d’altronde. Non ci vedevamo tutti i giorni ma se ci salutavamo di prima mattina il nostro umore cambiava. E di molto....
scritto il 2019-05-14 | da selvaoscura
Giochi?
genere: etero
Siamo arrivati ad un punto in cui non si può più tornare indietro. E’ più forte di noi, il GIOCO. Il gioco è sempre vivo, ci tiene vivi; fuoco che brucia dentro e ci fa bruciare di passione, l’uno per l’altra. Non possiamo farne a meno, perché è parte di noi, un qualcosa che va oltre tutto e tutti, oltre i sentimenti oltre le...
scritto il 2019-05-14 | da BEBI
G.o N.G.
genere: etero
Siamo arrivati ad un punto in cui non si può più tornare indietro. E’ più forte di noi, il GIOCO. Il gioco è sempre vivo, ci tiene vivi; fuoco che brucia dentro e ci fa bruciare di passione, l’uno per l’altra. Non possiamo farne a meno, perché è parte di noi, un qualcosa che va oltre tutto e tutti, oltre i sentimenti oltre le...
scritto il 2019-05-14 | da Bebi
Il Regno Oscuro - Capitolo 3
genere: dominazione
Alba era a quattro zampe, totalmente nuda, vestita solo di un collare di cuoio, sotto l’arco della porta. Osservava il suo Padrone seduto a tavola insieme ad un uomo e una donna. Nessuno la guardava, erano impegnati a chiacchierare tra loro e a mangiare. Il padrone portò alle labbra una coscia di pollo da cui strappò la carne con i denti....
scritto il 2019-05-14 | da Menestrello00
Sottufficiale in congedo cerca impiego 3.
genere: etero
Al mattino dopo io e Luisa partiamo per Budapest. Attraversiamo la Slovenia, perdendo ore alla dogana, poi, anche la dogana tra Slovenia ed Ungheria ci fa perdere altre ore ed è un continuo incontrare sulla strada, camion carichi di capre o cavalli. Finalmente arriviamo a Budapest e, proprio prima di entrare nella città, troviamo un enorme...
scritto il 2019-05-14 | da Franco018.
Vivido
genere: etero
È vivido il tuo ricordo Su quel letto Con la tua bocca sulla mia Le tue mani nelle mie Il tuo fiato dentro al mio È vivido il tuo ricordo Dei miei graffi sulla tua schiena Il tuo petto sopra al mio Il battito sincrono dei nostri cuori È vivido il tuo ricordo Mente a vicenda ci dissetavamo Dei nostri caldi fluidi Dolciastro il tuo Salato il...
scritto il 2019-05-14 | da Ginnylinny
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.