Donna. Fine musica per intenditori

Scritto da , il 2021-03-08, genere sentimentali

8 marzo, festa di che?
Della donna? Ma per cortesia, non fatemi ridere che ho le labbra screpolate!
Poi vi dirò io cosa fare alla vostra donna, oggi.
Ma almeno lasciamo stare quella palla grossolana della festa.
Perchè una festa l'8 marzo? Perchè così gli altri 364 giorni dell'anno (365 negli anni bisestili) potremo continuare a trattarla da schiava? Abusarne, maltrattarla, stuprarla, violentarla, schiavizzarla?
Sottopagarla nelle fabbriche e molestarla sul posto di lavoro in ufficio?
No, grazie.
Faccio a meno della festa, comunque grazie per il pensiero.
Perchè ci si sente in dovere di fare la festa alla donna, un giorno all'anno?
Perchè riconosciamo che per tutto l'anno non è presa in considerazione?
Non sarebbe allora meglio abolire questa farsa, ehm... questa festa, e, ogni giorno di ogni benedetto anno imparare a considerare, onorare, trattare con rispetto, la donna, come, con lo stesso atteggiamento, occorrerebbe trattare anche ogni uomo in ogni angolo della terra, ogni bambino ed anziano, ogni immigrato, ogni povero, ogni persona diversamente abile?
Sì, sarebbe molto meglio.
Ogni persona va considerata alla stessa stregua, valorizzata, protetta e onorata, ogni momento. Non solo la donna.
Non serve neanche raddoppiare, decuplicare, centuplicare la festa della donna, né festeggiarla ogni giorno. Niente feste ogni giorno, ma la stessa considerazione, dovuta a tutti. La stessa dignità.
E allora questo 8 marzo non sia una festa, ma almeno un'occasione per ripensare a come è trattata la donna e, in futuro, già da domani, a come trattare la donna, ed ogni essere umano, a come valorizzarla, per ogni singolo giorno dell'anno a venire. Con feste e celebrazioni tutte le volte che vorrete metterla sul piedistallo, ma con una vita quotidiana, ricca e piena, decorosa e stabile nelle stagioni, di giorno come di notte, nelle case, come nel parlamento, nelle leggi, nei regolamenti e nei contratti ed in ogni momento della vita reale.
Ok, basta menate.
Prendete il PC, collegatevi alla rete. Chi ha una compagna se la tenga abbracciata, scegliete un posto comodo. Chi l'ha lontana e chi non ce l'ha si goda la musica e le immagini, considerando la dolcezza, la tenerezza e la sensualità, la forze e la vulnerabilità, dell'essere meraviglioso che si trova di fianco l'uomo, al suo pari.
Avrei potuto scegliere le melodie di John Lennon nelle note e nelle parole di Imagine o di Woman, o Bob Marley con No woman no cry, o Joe Cocker con You can leave your head on, e Kim Basinger che sculetta dietro la tapparella, ma ho scelto solo donne che cantano e donne che si fanno ammirare nella loro bellezza e tenerezza.

Perdetevi nelle immagini degli occhi lucidi e sensibili di Audrey Hepburn sulle note di Moon River
https://www.youtube.com/watch?v=73CSB08Y3is
nei ritmi delle Devil's daughters in Rock Boppin’ Baby
https://www.youtube.com/watch?v=RUpDslHSLbU
Riscoprite Blondie nell'indimenticabile Call me (ci ho scritto anche un racconto!)
https://www.youtube.com/watch?v=StKVS0eI85I
quell'angelo di Julia Roberts in pretty woman
https://www.youtube.com/watch?v=p0MdP8KeAII
La voce tuonante di Aretha Franklin in I say a little prayer
https://www.youtube.com/watch?v=KtBbyglq37E
le forte inflessioni vibranti della voce di Barbra Streisand in woman in love, quegli occhi grigio.verde...
https://www.youtube.com/watch?v=H6Mg1oPhPug
Olivia Newton John vestita in pelle nera che travolge John Travolta
https://www.youtube.com/watch?v=itRFjzQICJU
la meravigliosa Irene Cara in What a Feeling sulle note di Flashdance
https://www.youtube.com/watch?v=miax0Jpe5mA
la bellissima voce modulata di Whitney Houston in I Will Always Love You
https://www.youtube.com/watch?v=3JWTaaS7LdU
Celine Dion struggente in My heart will go on, sulle scene del film Titanic
https://www.youtube.com/watch?v=KR1Uy47KdF4
l'eccezionale Dana Winner che canta One moment in time
https://www.youtube.com/watch?v=N5RIfTn5WU0
la conturbante Katie Melua in Wonderful Life
https://www.youtube.com/watch?v=abGe6uM9Ias
l'esplosiva Patti Smith con Because the Night
https://www.youtube.com/watch?v=c_BcivBprM0
la dolcissima Maggie Reilly in Moonlight Shadow
https://www.youtube.com/watch?v=e80qhyovOnA
Carly Simon in You're so vain
https://www.youtube.com/watch?v=cleCtBP0o5Y
la meravigliosa Yvonne Elliman in If I can't have you
https://www.youtube.com/watch?v=X5YO2G-_Ij8
e la stessa, giovanissima in Everything's Alright, ai tempi di Jesus Christ Superstar, mamma mia che bella che era!
https://www.youtube.com/watch?v=jkje4FiH9Qc
Carla Bruni in Quelqu'un m'a dit
https://www.youtube.com/watch?v=iMnUekxLjTA
l'incredibile ed inimitabile voce di Mina in Se telefonando
https://www.youtube.com/watch?v=PXX4PdW7dLM
Agua dei Manhattan Transfer, con l'esplosiva voce di Cheryl Bentyne
https://www.youtube.com/watch?v=j7TqkuiCklo
gli ipnotizzanti vocalizzi di Donna Summer in I Feel Love
https://www.youtube.com/watch?v=Nm-ISatLDG0
Tina Turner in The best
https://www.youtube.com/watch?v=GC5E8ie2pdM
La melodiosa voce di Joan Baez in Donna, donna
https://www.youtube.com/watch?v=j1zBEWyBJb0
le vibrazioni africane di Tracy Chapman in Baby can I hold you
https://www.youtube.com/watch?v=kjRo_CHSdt0
quel geniale video di Cyndi Lauper sulla musica di Miles Davis Time After Time
https://www.youtube.com/watch?v=VdQY7BusJNU
le melodie celtiche nella voce modulata di Loreena McKennitt in Seeds of love
https://www.youtube.com/watch?v=SBISFrjxuIY
o quelle più tenebrose di Enya in Only time
https://www.youtube.com/watch?v=7wfYIMyS_dI
gli occhi limpidi di Lucy Thomas mentre canta Hallelujah
https://www.youtube.com/watch?v=4hjgkvuKES8
Steffi Vertriest sulle note di Morricone di Once Upon A Time In The West
https://www.youtube.com/watch?v=USK1VjV-nO8
quella fata di Shania Twain mentre canta live You're Still The One
https://www.youtube.com/watch?v=pDNRjL7cY9w

e alla fine, una sorpresa. Non è proprio Giappone, ma... molto molto vicino
https://www.youtube.com/watch?v=U7mPqycQ0tQ

Queste sono le donne, anche queste.
Poi ognuno si faccia la sua propria compilation e onori la propria donna tutti i giorni dell'anno
besitos by
Yuko

Questo racconto di è stato letto 7 5 1 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.