Erotici Racconti

pissing Pisciare addosso al partner in segno di dominio

Le ultime storie per adulti del genere pissing

Il genere Pissing è diffuso nell'ambito delle pratiche BDSM. Con questo genere si fa riferimento a tutti quei racconti in cui il dominatore urina in bocca, o comunque addosso, al soggetto dominato. Il piscio è un taboo nella nostra società, qualcosa di sporco, qualcosa di torbido e vietato, motivo per cui è oggetto di attrazione per molti.

9 2 racconti erotici del genere pissing e sono stati letti 1 1 4 9 2 4 3 volte.

La sua calda pioggia dorata
È un mercoledì mattina di gennaio..il cielo è grigio e chiuso e c'è un'umidità che mi entra fin dentro le ossa. Sono felice..sono in ferie e stamattina mi vedo con Marco al nostro solito posto. Prendo la chiave della camera..pago anticipatamente ed entro finalmente nel mio angolo di Paradiso. Mi sbatto la porta alle spalle, inserisco la...
scritto il 2017-02-16 | da Malena N
Quando mi chiese finale
Chiedo scusa, ma per il continuo di " Quando mi chiese..", invece di scrivere " Quando mi chiese..2", ho scritto "Finalmente 2". Passai la settimana successiva con il cazzo duro immaginandomi il weekend successivo, Francesca sarebbe scesa da me ed avevamo a disposizione tutta la mia casa.. Vista la difficoltà ad urinare dovuta alla troppa...
scritto il 2017-02-08 | da Vampire2
Quando mi chiese 3
Eravamo rimasti che stavo aspettando che mi dicesse quale fosse il suo desiderio.. Nel frattempo continuavo ad entrare ed uscirà dalla sua fica bollente, ero ed eravamo in estasi quando Francesca si decise a parlare. Con un filo di voce..Luca, non pensare a male ma.... Io: Dimmi Amore, non ti preoccupare.. Lei: Promettimi di non giudicarmi.....
scritto il 2017-02-07 | da Vampire2
Finalmente 2
Continua da "QUANDO MI CHIESE " Mi scusi per il titolo errato., Iniziammo a vederci tutti i giorni, passando le giornate al mare nei paesi vicini, cenando a casa e stando insieme fino a tarda notte. Eravamo molto presi l'uno dall'altra, dopo qualche giorno finimmo a letto insieme; Nonostante non fosse proprio una ragazzina, aveva ancora molto da...
scritto il 2017-02-07 | da Vampire2
Quando mi chiese
Io abito in un paese di mare, era settembre e tutti i giorni andavo a pranzo in un chioschetto al porto dove facevano e fanno dei panini buonissimi. In quel periodo ero single,stressato e stanco dal lavoro, ma tutto sommato abbastanza sereno. Finito il frugale pranzo feci una passeggiata sugli scogli e dopo un centinaio di mt. vidi una donna in...
scritto il 2017-02-06 | da Vampire2
Io e C. (La nostra giornata)
Io e C. stavamo insieme da un po'. Abitavamo in un appartamento piccolo ma molto accogliente in periferia. Quel giorno tutto era tranquillo e per la strada si sentiva qualche ragazzino giocare a calcio nel cortile . Raramente passava qualche auto. Mi piaceva allontanarmi da casa e fare lunghe passeggiate al tramonto, lм nella periferia, per...
scritto il 2017-02-06 | da Via Fin Boz
Il professorino bagnato
Questo è un episodio di dissoluta vita da troia, di totale sottomissione ad un cazzo, nella spasmodica ricerca di membri sempre più grossi, di maschi, di padroni da soddisfare. Qualcuno mi presenta L. ad un happening, arte e musica, una stretta di mano e via. E’ carino ma tutto sommato ordinario, mingherlino, barbetta d’ordinanza, niente...
scritto il 2016-12-06 | da Pisellino
La cugina di mia moglie
Conobbi mia moglie un’estate di qualche anno fa. Abitavamo in due villette vicine, prese in affitto per i mesi estivi, in una frazione marina vicino la città. Feci conoscenza anche di alcuni suoi parenti, che abitavano anch’essi in villette del circondario. Una sua cugina in particolare, più piccola di lei di qualche anno, mi destò sin...
scritto il 2016-11-23 | da ocima
Federica e la sua sublime pioggia gialla
Sono Stefano, ho 25 anni. Mia mamma ha delle amiche, come tutte le mamme del resto. Queste amiche a volte vengono a trovarla a casa nostra, a prendere un caffè o un aperitivo... Questo dipende dall'ora ovviamente. Una delle sue amiche migliori si chiama Federica, una donna coetanea di mia mamma quindi anche lei sui 45 anni, molto magra con...
scritto il 2016-10-02 | da Stez
All'ufficio postale
Quando cominciai a lavorare presso lo studio commercialista, uno delle mie prime mansioni era quella di andare alla posta per sbrigare la corrispondenza. In genere lo facevo in tarda mattinata dopo aver sbrigato tutte le pratiche d’ufficio, andavo in bagno e poi uscivo. Quel giorno però ero particolarmente di fretta per cui uscii senza aver...
scritto il 2016-09-23 | da ocima
Vicina milf
Basato su una storia vera di circa due anni fa: Fresco sposo, mi trasferii con mia moglie, nel nostro nuovo appartamento, al primo piano di un palazzo di recente costruzione, con una graziosa veranda come sfogo esterno. Sin dai primi giorni notai una mia vicina di casa, che poi scoprii abitare giusto sopra di noi, molto appariscente nel vestire....
scritto il 2016-09-22 | da ocima
Michela si svela
Michela, la mia fidanzata dell’epoca, parliamo dei primi anni 2000, era per bellissima: alta, formosa (oggi verrebbe definita curvy, un tempo maggiorata), lineamenti del viso dolcissimi e due occhi nocciola da cerbiatta con cui riusciva ad estorcermi praticamente qualsiasi cosa. Avevamo un’ottima intesa a letto, niente da dire, una donna...
scritto il 2016-08-29 | da autentico
Nora, la mia ragazza - parte 2: il passaggio a casa
In auto io e Nora continuammo a parlare del più e del meno, conoscendoci meglio. Scoprimmo diversi lati interessanti l’uno dell’altra e molti interessi in comune. Ma, soprattutto, non tememmo di rivelarci qualche segretuccio intimo, svelandoci qualche pulsione nascosta. Curiosamente, non mi vergognavo a parlarle apertamente delle mie...
scritto il 2016-08-23 | da FrancescoPV
La prima volta
Era una sera di luglio e nonostante io e la mia Paola (nome di fantasia) avessimo avuto una giornata molto intensa e faticosa, decimmo di approfittare della bella serata per uscire per una cenetta romantica. Andammo in bagno a farci la doccia e nonostante la stanchezza, mi si accese subito qualcosa nella visione di lei nuda e non resistii...
scritto il 2016-07-30 | da vincenzo
Un sabato sera diverso
Questo che vi sto per raccontare è realmente accaduto, proprio poco fa. Doveva essere un sabato sera come un altro: il mio ragazzo è uscito con gli amici e la mia migliore amica è rimasta a casa a studiare per un esame imminente, quindi sarei rimasta a casa sola soletta. Per rendere un po' più speciale la serata mi sono concessa un bagno...
scritto il 2016-04-30 | da sexyChiara
Vita di una Concubina Imperiale (PT 2.5)
Pissie :- Ricordo quel passato giugno come si ricorda il primo ostacolo di un cammino, per la prima volta incontrai difficoltà nel mio Apprendistato, per la prima volta conobbi il pissing. Era un pigro dopo pranzo quando mamma entro nella stanza da bagno. Al solito ero quasi nuda. Mi carezzò delicatamente un fianco. " ti prepari per il bagno....
scritto il 2016-03-23 | da Baccante
P
Oramai sono vecchio e non avrei più motivo alcuno di preoccuparmi. Comunque,non a caso uso il condizionale,perchè non so effettivamente se sia vero o no. Nulla è certo alla mia età,erezione compresa. Dunque per questo racconto utilizzerò solo le iniziali dei protagonisti. Sono J. Penso di aver sognato ogni singolo giorno della mia vita ciò...
scritto il 2016-03-07 | da Jag
Fradici
.....non credevo alle mie orecchie. Per un attimo rimasi quasi stordito da quelle parole. Era passato tanto tempo e finalmente sentii cio' che non avrei pensato di ascoltare mai. Va bene, disse lei, te la faccio bere!!! Erano passati diversi anni da quando, per la prima volta, le dissi che mi sarebbe piaciuto....anzi mi sarei eccitato...
scritto il 2016-03-05 | da Fed tom
Pioggia estiva
“Prima di uscire di casa togliete qualcosa.” Questo diceva Audrey Hepburn. E questo io facevo tutti i giorni, anche in quel pomeriggio di quell’estate afosa e calda in non c’era vento neppure a soffiare sulle foglie. In piedi davanti allo specchio, alzai lentamente l’orlo del vestitino azzurro a fiori che portavo. Le mutandine blu...
scritto il 2016-02-19 | da MonellaVentenne
Bagno nell'oro
Questa estate ho avuto casa libera per due settimane, e ho deciso di trascorrerla nella più completa perversione. Avevo il frigo pieno ed ero libero dalle lezioni universitarie così prima di tutto decido di togliermi i vestiti e stare tutta la settimana nudo, e naturalmente non sono mancate erezioni e masturbazioni, ma quello che voglio...
scritto il 2016-02-08 | da acab
Madre e sorelle incestuose
Dopo due settimane in Francia, ero tornato a casa. Finalmente, non ne potevo più di quella erre moscia. In realtà sarei dovuto tornare due giorni dopo, ma per non complicarmi la vita con le coincidenze dei treni, avevo preso il diretto -che passava solo quel giorno-. Saranno state le undici e mezza di sera quando entrai in casa mia senza fare...
scritto il 2015-11-23 | da Ste
Pipì alle Maldive
I commenti sono graditissimi in quanto ci aiutano a migliorare e ci stimolano a scrivere di più, quindi commentate! Pipì alle Maldive Erano le prime ore di un pomeriggio estivo e nel cielo brillava un sole dispotico. Le temperature erano perfette e permettevano un abbigliamento molto ridotto. Sebastiano aprì gli occhi. Era sdraiato su un...
scritto il 2015-10-19 | da TenOfClubs
Portato in bagno
Ecco a voi il racconto di una storia successami nel 2009. Io e la mia nuova ragazza, assieme ad altri due amici andiamo in ferie in Puglia. La mia lei era una ragazzina di 19 anni, bionda, alta 170, magrissima, senza tette. I miei compagni di viaggio erano Marco e Dennis. Il primo magrissimo, alto 190, l'altro un palestrato alto 180. Una delle...
scritto il 2015-10-13 | da Marco85
Erica, tutto cominciò così ( Seconda Parte)
Eravamo rimasti stesi sul divano, non so per quanto tempo, teneva la testa sul mio petto, i capelli rossi arruffati, di scatto mi succhia un capezzolo e si alza dal divano, infila la mia camicia, che era sul pavimento, sorride e corre in punta di piedi verso il bagno "faccio pipi". Lascia la porta aperta, sento lo scroscio della sua pipi nel wc,...
scritto il 2015-10-06 | da Pacifico
La prof deve andare
Molte volte le professoresse sono cattive verso gli alunni, li bacchettano, fanno compiti ed interrogazioni difficili ed interminabili, ma qualche volta il destino gli va contro e le "punisce"..... Proprio di una professoressa molto cattiva vi vorrei parlare oggi, era la mia professoressa di inglese alle superiori, una donna un po robusta (ma...
scritto il 2015-09-08 | da Britney_piscia
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.