Erotici Racconti

incesti Sesso in famiglia, genitori, fratelli, sorelle, zii, nipoti e altri parenti

Le ultime storie per adulti del genere incesti

Il genere Incesti raccoglie i racconti che trattano di fantasie o rapporti sessuali fra due persone tra le quali esistano vincoli di parentela. Ai racconti di incesto appartengono quindi i rapporti con genitori (padre, madre, ma anche genitori acquisiti), fratelli e sorelle (anche fratellastri e sorellastre), nonni, zii, nipoti, cognati o cugini.

3 3 3 4 racconti erotici del genere incesti e sono stati letti 4 8 6 8 0 3 1 6 volte.

Puoi fare di meglio?
Era un caldo pomeriggio di giugno. Dalla cucina sentii mio figlio, Luca, infilarsi sotto la doccia e decisi di approfittarne per rassettare la sua stanza. Mentre sbattevo le lenzuola sentii un sibilo provenire dal suo cellulare che era sul comodino affianco al letto. Riconobbi una notifica Whatsapp e mi chinai curiosa a leggere: “Sonia ti ha...
scritto il 2017-09-15 | da QueenLatina
Mia Cugina
Fin da quando ero piccolo ho sempre provato una forte ammirazione per mia cugina Laura. Mia cugina era una ragazza nel complesso molto bella, non una modella, ma le cose che apparivano subito all’occhio era il suo viso dai lineamenti molto belli, con i suoi stupendi occhi verdi, la chioma mossa di color castano e un corpo molto proporzionato e...
scritto il 2017-09-14 | da daniela89
Toy-boy
Avevo letto e sentito parlare molto di quelli che oggi chiamano i " toy- boys"; chiesi al mio sedicenne( e molto appetibile) figlio lumi in proposito! Mi rispose che in genere quel termine si usa per descrivere i ragazzi adolescenti di oggi disposti a fare sesso passivo con adulti! Non so se la sua descrizione rispecchiava esattamente il termine...
scritto il 2017-09-14 | da PADRINO
Mio fratello/sorella
Non avevo mai fatto caso che il mio fratellino avesse comportamenti diversi dai suoi amichetti,anche se li invitava a casa spessissimo e mai una femminuccia nel gruppo! Affinché un giorno rincasando un po' prima dalla scuola,girando la chiave nella toppa Sentii dei strani mugolii provenire dalla camera da letto! Feci più piano possibile e...
scritto il 2017-09-14 | da Melaperta
Il riflusso della marea
Sono stata attratta da mio fratello maggiore da sempre,ogni volta che andavo a fare la doccia,speravo che apparisse lui nudo per insaponarci a vicenda! Ma questo non succedeva mai ed alla fine fui io a fare il primo passo! Dormivamo coi ns.lettini uno accanto all'altro, ed ogni sera lo vedevi infilarsi sotto il lenzuolo nudo,ma entrava sempre di...
scritto il 2017-09-14 | da FIcarasa
La sorella maggiore
Il viaggio era stato lungo e faticoso, l’autostrada non era delle più agevoli in quel tratto, con quei continui cartelli che segnalavano lavori in corso. Adesso finalmente era a casa, la vista della splendida urbe le sembrò un miraggio, e già pregustava la morbidezza delle lenzuola profumate che l’avrebbero avvolta in un caldo abbraccio ....
scritto il 2017-09-14 | da passepartout
In vacanza con il nipote segaiolo 2
continua. La mattina seguente Marco faceva finta di nulla e un po' si atteggiava ma quello che aveva fatto era veramente troppo. Anche perchè mi era piaciuto, e anche questo era troppo. Così decisi che le sere successive mi sarei chiusa a chiave in camera finchè non saremmo partiti. Nei giorni seguenti continuavano gli strofinamenti e le sue...
scritto il 2017-09-13 | da Maxmacs
Sono diventato grande due
Credo di essere nato per questo, per questo giorno, per l'alba della mia nuova vita, eccomi tra le braccia di mio padre in mostra a mia madre e alle mie sorelle, eccomi vergine pronta al sacrificio. Per prima cosa, ripetei il pompino del pomeriggio, con più convinzione e maestria, tanto che pochi minuti dopo mio padre mi interruppe, e mi...
scritto il 2017-09-13 | da TATO
Sono diventato grande
Sono diventata grande, o come direbbero i nostri anziani, sei diventato adulto. Un piccolo passo indietro però, lo devo fare, non per altro, ma per spiegare tutto l'accaduto. Sono figlio di una coppia con trè figli, due femmine e un maschio, io, l'ultimo, il più piccolo, al tempo dei fatti qui narrati avevo da poco compiuto 18 anni, le mie...
scritto il 2017-09-13 | da TATO
Triangolo familiare. Scene d'incesto da tre prospettive. La prospettiva di mamma
Mamma: Prima devo fare una premessa: sono una commercialista, titolare del più grande studio della regione, ho alle mie dipendenze oltre venti fra ragionieri e laureati più le impiegate, quindi devo essere una persona posata e responsabile e lo sono. Mi sono sposata giovane, non ancora laureata, con il padre dei miei due figli di oltre...
scritto il 2017-09-13 | da Tibet
Attrazione liquefatta
Non sono ancora stata con nessuno,ma non immaginavo che fosse così lungo e grosso,Papà! Così mi disse mia figlia il giorno del suo diciottesimo compleanno,allorché decise che si sarebbe meritata un regalo speciale! Così mi si avvicinò e con fare imbarazzato,ma al tempo stesso bramoso,me lo tirò fuori e cominciò ad esaminarlo...
scritto il 2017-09-13 | da Zio Morris
In campeggio con le sorelle 4
La mattina dopo mi svegliai di buon ora, le ragazze dormivano ancora. Silenziosamente esco respirando l'aria frizzante del giorno appena nato, mi  godo le luci dell'alba ed il silenzio, in lontananza scorgo qualche barca di pescatori prendere il largo. Decido di andare a fare il bagno: avere la spiaggia tutta per sé, godersi il mare pulito e...
scritto il 2017-09-13 | da Charming1
Triangolo familiare. Scene d'incesto da tre prospettive. La prospettiva di Giò
Giò: Mi guarda stupefatto mentre io rido e godo, un po’ perfidamente per la verità. “La mamma… non ci posso credere…”. “Così una sorella troia ci può stare, vero? Ma la mamma no… carino lui…”. “Perché non me l’hai detto subito?”. “Volevo sapere come andava a finire …”. Mentre lui si sta rodendo l’anima,...
scritto il 2017-09-12 | da Tibet
I vizi della Signora
La vita spesso è strana, e ci cambia le carte in tavola. A me è successo a 38 anni, quando dopo 15 anni di matrimonio abbiamo deciso di lasciarci, dopo anni di un'indifferenza sessuale da farmi convincere di essere una donna fredda. Siamo benestanti, posso tranquillamente vivere senza dovere lavorare, ho lasciato la villa, troppo grande per...
scritto il 2017-09-12 | da Greta21
I cazzi finti di mamma sono il meglio
Ciao a tutti ora vi racconto un po' della mia personale esperienza in fatto di sesso in quanto tutto quel che scrivo è vero. Mi chiamo Penelope ho 23 anni sono inglese e vivo in Italia da quando avevo 4 anni, a causa del lavoro di entrambi i miei genitori, papà George è un pilota e mamma Rachel assistente di volo e lavorano per una compagnia...
scritto il 2017-09-12 | da Fighettinatrasgressiva
Triangolo familiare. Scene d'incesto da tre prospettive. La prospettiva di Vanni.
Inutile... non so resistere al sesso torbido... T. Vanni: La guardo sdraiata sul lettino al sole. E considero quanto è diversa da quella che pensavo fosse fino a qualche giorno fa. Siamo fratelli, ci separano solo quattro anni d’età, siamo tanto simili nell'aspetto quanto differenti di carattere e personalità. Lei ne ha ventisei, è...
scritto il 2017-09-11 | da Tibet
Alex e sua madre
Alex è un adolescente fortemente attratto dalla propria giovane madre, una procace rossa con un viso bellissimo ed un magnifico seno prosperoso. Un giorno, tornato a casa in anticipo da scuola, gli capitò per caso di assistere ad una scena che mai si sarebbe immaginato di vedere: dalla finestra socchiusa del soggiorno di casa sua che...
scritto il 2017-09-10 | da Moro32
In campeggio con le sorelle 3
Avevo pagato pegno, le acque si erano tranquillizzate. Dopo pranzo mi appisolai dormendo per quasi un ora, dovevo recuperare le forze. Al risveglio tutto è tranquillo, sono solo. Mi alzo con calma e vado in spiaggia: Rossana non c'è, trovo le mie sorelle insieme a nostri amici e amiche. Faccio il bagno, esco e mi stendo al sole. Mi addormento...
scritto il 2017-09-10 | da Charming1
In campeggio con le sorelle 2
Dopo la colazione pantagruelica, indossando ancora i profumi del sesso, ci recammo ai servizi per lavare i piatti e ripulirci. Dovete sapere che i servizi comuni nei campeggi sono interessante fonte d'incontro: la zona dove si lavano i piatti è prevalentemente frequentata da ragazze e donne di varia età, quindi per la legge dei grandi numeri,...
scritto il 2017-09-09 | da Charming1
Con mia cugina per caso
Mi sono deciso, dopo due ore di sesso sfrenato, proprio questa mattina. Lo devo raccontare come, dopo un innocente e franco dialogo, come se lei volesse sfogarsi, siamo diventati amanti. Tra noi sempre tanto affetto: siamo figli di fratelli, siamo cresciuti assieme, ci siamo sempre frequentati e continuiamo sempre a frequentarci perché le...
scritto il 2017-09-08 | da Gaetano
In campeggio con le sorelle
Siamo in estate, sono rientrato da poco dal viaggio fatto con mamma, le esperienze casalinghe sono iniziate da qualche mese. Per chi non mi avesse seguito, consiglio di leggere i capitoli precedenti Papà doveva lavorare, c'erano problemi sul lavoro e non sapeva se sarebbe potuto andare in ferie. Perciò per farci stare un po' al mare i miei...
scritto il 2017-09-08 | da Charming1
Dolce vendetta
Era la mia seconda moglie,stavamo insieme da circa sei mesi, io non avevo avuto figli - lei si- portò in dote una 17enne.Abitavamo in un villino fuori citta ' con giardinetto annesso. La ragazza andava ancora a scuola,io ero solito lavorare fino alle 14 prima di riprendere il turno pomeridiano.Di solito non ci incrociavamo mai con la mia...
scritto il 2017-09-08 | da Morisette
In famiglia-Devo dirlo 3di3
DEVO DIRLO 3.Poi viene mamma Ero sul letto cercando di riposare, l'appartamento dove abitiamo, cucina inclusa è 5 stanze e doppi accessori, alla destra della porta di ingresso ci sono un bagno, la stanza di Leo, di fronte quella di Sara, c'è la porta che chiudo sempre quando deve venire qualche "ospite" e fra 3 ore deve venirne uno e mi alzo...
scritto il 2017-09-07 | da Astolfo
In famiglia-Devo dirlo 2di3
DEVO DIRLO 2.Da Sara Ieri mia madre Monica dopo circa 20 anni ha trovato il coraggio e si è sfogata con me raccontandomi la sua vita, io e mia sorella Sara glielo chiediamo da anni, per non dircele cambiava sempre discorso, non riesco ad accettare che quello che mi ha detto lo sappia solo io ma l'unica persona con cui posso confidarmi è solo...
scritto il 2017-09-07 | da Astolfo
In famiglia-Devo dirlo 1di3
DEVO DIRLO 1.Le confidenze di mamma Non è giusto è una cosa che non posso accettare, devo sfogarmi, devo dirlo a qualcuno ma sono cose della mia vita, della mia famiglia che devo dire solo a chi in famiglia lo farà restare. Il mio nome è Leone, come diminutivo Leo, compio 20 anni fra 2 mesi, mia sorella Sara ieri non c'era, pranzava da una...
scritto il 2017-09-07 | da Astolfo
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.