incesti Sesso in famiglia, genitori, fratelli, sorelle, zii, nipoti e altri parenti

Le ultime storie per adulti del genere incesti

Il genere Incesti raccoglie i racconti che trattano di fantasie o rapporti sessuali fra due persone tra le quali esistano vincoli di parentela. Ai racconti di incesto appartengono quindi i rapporti con genitori (padre, madre, ma anche genitori acquisiti), fratelli e sorelle (anche fratellastri e sorellastre), nonni, zii, nipoti, cognati o cugini.

5 4 2 3 racconti erotici del genere incesti e sono stati letti 8 2 8 6 2 1 5 0 volte.

Sempre in tiro per te
Il sesso per me e' la vita, la figa, il culo, le tette e la bocca sono il paradiso; scopare ma anche tirarsi delle sane seghe fa bene al morale e al fisico. A dire la verita' io a segarmi ho iniziato presto e come tutti voi e' stata la famiglia e la gente intorno fonte delle mie schizzate. Sono il secondo di quattro fratelli, l'unico maschio e...
scritto il 2020-09-05 | da Farco
Nuora tradita, il seguito, sempre più zoccola
Quello fino ad ora, erano solo preliminari, nessuno di noi due poteva immaginare fin dove saremmo arrivati. Andammo in doccia insieme, e sotto lo scroscio dell'acqua calda continuammo a leccarci. Lei si era messa i ginocchio a praticarmi un pompino che fu lungo intenso e molto laborioso, per dargli modo di praticarlo come voleva lei, su suo...
scritto il 2020-09-04 | da ramo1
La cappella dello zio Sam 1
Thomas Flaherty aveva la faccia schiacciata nella polvere, tra le sue piante di cotone. O meglio, quello che restava della sua faccia, perché, se avessero provato a riconoscerlo guardandolo, avrebbero solo perso tempo. Lo avevano ucciso a badilate e della sua faccia, della sua bocca, dei suoi occhi verdi e del suo naso francese restava...
scritto il 2020-09-04 | da Troy2A
Storie di una brava bambina -8
Ottava e ultima parte Il sesso anale mi aveva ulteriormente devastata. Era stato intenso e magnifico. Il dolore che avevo avvertito all’inizio, era poi scomparso lasciando un senso di totale benessere e appagamento. Il sudore, gli umori e la sborra secca di mio zio mi avevano costretta a darmi una ripulita, prima di mettermi a letto e crollare...
scritto il 2020-09-03 | da LuceS
La mamma di Luca
Luca è stato il primo amico della mia vita, sin dall'asilo, siamo sempre stati uniti, e crescendo le cose sono solo migliorate, poi da adolescenti, sessualmente ci siamo divisi, lui ,maschio convinto e pieno di steroidi, io più incline al femminile, e col passare degli anni, pur essendo grandi amici, si capivano le mie tendenze. Io ho iniziato...
scritto il 2020-09-03 | da TATO
Una famiglia incestuosa. The great Clyde.
Di Tibet e Paoletta80 Fu Nadine a decidere la partenza. -Forza figlioli, fate un po' d'ordine in questo casino che andiamo via, qui non c'è quanto cerchiamo, quelli scopano sì, ma sono gente piatta... manca quel qualcosa che rende l'avvenimento speciale, che non abbia come solo fine il godere... e che cazzo! I surfisti si credono chissà chi,...
scritto il 2020-09-03 | da Paoletta80
Giovanna 10
Mi calo i pantaloni e lo infilo nella figa fino ai coglioni,la ragazza gradisce,si stacca dal cazzo “Che meraviglia signore ha un cazzo da brivido se vuole il mio culo è a sua disposizione mentre io mi ingoio questa meraviglia” L’accontento subito e affondo il mio cazzo nel culo che trovo caldo e accogliente,tra me e il direttore in poco...
scritto il 2020-09-02 | da visionario 2
In ascensore con mamma
Tutto quello che sto per scrivere successe 2 anni fa. Non volevo raccontarlo per il fatto che sono attimi bellissimi ma contro natura. Mi chiamo Andrea nome inventato ef ero in ascensore con mia madre, noi abitiamo al 5 piano di un palazzo molto lussuoso. Come vi dicevo eravamo in ascensore, quando si sentii un forte rumore...e tutto si...
scritto il 2020-09-01 | da Alè
Istinto depravato
Vivo sola in un piccolo appartamento di un grande caseggiato, un tempo abbastanza signorile, ma ormai tutti i vecchi proprietari sono morti, e i figli hanno venduto o affittato ad una fauna eterogenea, di stranieri e studenti universitari. Sono una insegnante in pensione, non mi sono mai sposata,e dopo un’adolescenza e una gioventù...
scritto il 2020-09-01 | da Adelina69
Mia cognata e mia nipote , adorabili compagne di giochi
Ho 60 anni e sono vedovo da 5. Vivo da solo al primo piano di una villetta bifamiliare. Al piano terra ci abitano mia cognata Valeria e sua figlia nonché mia nipote Giorgia. Valeria ha 50 anni , separata da 4 , bella e passionale. Giorgia ne ha 25 , fisico minuto ma ben proporzionato ed un viso molto carino incorniciato da una chioma di lunghi...
scritto il 2020-09-01 | da Sribacchino
Quel maledetto-benedetto poker
Con Gianni ci conosciamo d una vita. Quante esperienze, quante emozioni, quante avventure, di tutti i tipi. Praticamente siamo cresciuti insieme. Lui un tipo molto maschio, spalle larghe, slanciato,portamento sicuro, sguardo di di ghiaccio che fulmina le femmine, una verga che non vi dico; io magrolino, tutto pelle e ossa, non proprio dotato ma...
scritto il 2020-08-31 | da Dartagnan
Buon compleanno Piccola
Non sono una che regge l’alcol, anzi a dirla tutta sono una vegana , una non fumatrice e un astemia convinta. Non so cosa mi è successo l’altra sera, i miei genitori sono separati da sempre, mia madre ha lasciato papà ,casa nostra e me che avevo 5 anni, è sparita per quasi 15 anni non facendo sapere niente di sé e lasciandomi dentro un...
scritto il 2020-08-31 | da passodalfiume
Mia sorella racconta2,seguito
• Il giorno dopo restai a letto fino a tardi, nostra madre pensò che stavo poco bene, che il lavoro fosse troppo oneroso, chissà che avrebbe detto se avesse saputo che ero stata scopata come una cagna. Ma in quel momentaneo, lei non sapeva nulla e io ancora non avevo idea di come davvero viene fottuta una cagna in calore come già ero io....
scritto il 2020-08-31 | da ramo1
Mia sorella racconta2,seguito
Per due giorni lo incontrai varie volte e si comportava come se non fosse successo nulla di strano. Poi, sia lui che la sua famiglia erano a cena da noi per il compleanno di nostro padre. E durante la cena mentre eravamo a tavola, lui disse che il principale della fabbrica dove lavorava, stava cercando una persona per badare ai suoi gemelli. Lo...
scritto il 2020-08-31 | da ramo1
Monica, nuora tradita il seguito1
non poteva essere altrimenti, con il mio Biscione lungo grosso e pieno di vene pulsanti, e con una cappella ad arpione, che altro poteva dire? 2 seduto sul divano, con le gambe spalancate, con quella magnifica ragazza che si era messa in ginocchio, credevo d'essere in paradiso e a livello di sensazioni di certo ero proprio al massimo. Monica...
scritto il 2020-08-30 | da ramo
Io, Sonia, malandrina per una volta
Mi chiamo Sonia e sono una dottoressa che lavora presso un ospedale nel bresciano. Sono sposata e un anno fa, con mio marito, abbiamo coronato il nostro sogno dopo 8 anni di fidanzamento, quello di sposarsi e costruire una famiglia su solide basi con valori umani. Dopo esserci sposati siamo stati ospitati da quattro nostri amici a Salò e...
scritto il 2020-08-30 | da Anonima 90
Il seno di mia madre
Non ero mai stata una bellezza, per le fattezze di un viso abbastanza irregolare che richiedeva lunghe sedute di trucco per rimediare alle molte irregolarità di naso, labbra ed occhi; neanche il corpo appariva attraente e il mio grande tormento sin dall’adolescenza era stata la quasi totale mancanza di corteggiatori; la frequentazione poi, di...
scritto il 2020-08-29 | da geniodirazza444
Una famiglia incestuosa. Esploit notturno.
di Tibet e Paoletta80. Ah… quanto è variamente composito il mondo dei surfisti che girano il pianeta alla ricerca di trovarla finalmente la meta della loro esistenza! "LA GRANDE ONDA"! C'è davvero di tutto fra loro, creano gruppi che rappresentano ogni diversità umana... Etero. Gay. Bisessuali. Lesbiche. Animal-lover che hanno per...
scritto il 2020-08-28 | da Tibet
La femminilità di mamma - 12
LA FEMMINILITA’ DI MAMMA – 12 Era domenica, il marito era uscito a fare un giro con la moto e gli amici, Marco ed io eravamo soli a casa, ma non sarebbe stata una domenica di sesso, anzi per me sarebbe stata una domenica rilassantissima tutta sola a casa, lui sarebbe andato al mare con la morosa. Mi ero alzata ed avevo fatto la doccia, ero...
scritto il 2020-08-28 | da zio-ugo
La famiglia Santi
Mi chiamo Filippo Santi e sono l'ordinario figlio minore di una famiglia decisamente anomala. In casa siamo in quattro, i miei genitori e mia sorella più grande; e devo ammettere che rimasi davvero stupito quando scoprì che non è affatto comune avere una madre esibizionista che gironzola per casa in vestitini trasparenti e si masturba mentre...
scritto il 2020-08-28 | da Andrea Sada
Una questione di pelle (III ed ultima parte)
Il dossier che l'agenzia di investigazioni privata mi ha recapitato contiene una tal mole di file audiovideo che non solo non lascia dubbi sulle perversioni che vanno avanti da mesi in casa del mio ex marito e la sua degenerata e schifosa condotta di plagio e abuso nei confronti di nostra figlia ma la reazione accondiscendente e sottomessa di...
scritto il 2020-08-28 | da ClosedOnMonday
Una questione di pelle ( II parte e penultima)
Da 15 giorni sto da mia madre al mare e il sole leggero del mattino e l'acqua di mare fanno miracoli sulla mia pelle, molto meglio degli unguenti puzzolenti per psoriasi, desquamazioni quasi sparite. Ma dentro di me c'è qualcosa di oscuro e marcio; che ironia avermi chiamato Serena. Papà non è stato una sorpresa, tutt'altro: non essendo...
scritto il 2020-08-27 | da ClosedOnMonday
Giovanna 9
Davanti a queste meraviglie mi sdraio sul letto gambe divaricate e dico semplicemente”fatemi tutto sono vostra” Per tutto il tempo mi pigliano in tutti i modi tentano di infilarmi due cazzi nel culo ma non ci riescono ma nella figa li sento che me la aprono con due dentro,mi mettono in bocca di tutto cazzi,coglioni,culi insomma arrivo quasi...
scritto il 2020-08-26 | da visionario 2
Alpeggio Cap.:X III
Incesto e misteri “Onfffffff, … henffffffffff, …ahhhhnff!” “Zio!” “Vieni piccolo germoglio, … vieni! Ti voglio. Dammi il tuo anello, … e poi … andrò … uhmmm! Ti attenderò … e assieme ci recheremo da Lui. Ohhhh momenti straordinari, inconsueti, divini! Siamo stati sue matite, sua tavolozza per i suoi colori. Abbiamo fato...
scritto il 2020-08-26 | da bepi0449
Una questione di pelle (parte prima)
Se qualcuno mi vedesse in questo momento steso sul letto con il corpo intrecciato a quello di mia figlia mi darebbe del verme depravato e padre indegno. In un certo senso con tutte le ragioni perché non possono vedere mia figlia attraverso i miei occhi e sentire il battito del mio cuore. Serena é una ragazza di 19 anni che, con serietà e...
scritto il 2020-08-26 | da ClosedOnMonday
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.