Mi vuoi?

Scritto da , il 2021-07-21, genere saffico

Vorrei donarti il mio seno nudo
Solo al pensiero sulla fronte sudo
Accogliere il tuo viso sul mio seno
Finché di baci si riposi pieno.

Ma sei lontana, e io non mi illudo
Dietro lo schermo poi mi faccio scudo.
Ciononostante se ti penso fremo
E nella notte vengo in sogno ameno.

Il desiderio tutto a te s'addice
E con le dita vago nello scuro
Perché tu sia la mia liberatrice.

Incerto pare ancora il mio futuro;
Se mai sarà chiamato Beatrice
Io varcheró per te qualunque muro.

Questo racconto di è stato letto 1 7 6 1 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.