Erotici Racconti

Q

Tutti i racconti erotici in ordine alfabetico per Q.

In archivio sono presenti 321 racconti erotici per questa sezione

Qualche anno fa.
genere: voyeur
Avevo 18 anni ed era estate. Con la mia famiglia eravamo andati un paio di settimane in vacanza in Salento, in un bell'agriturismo/campeggio. Eravamo in parecchi, ma io non avevo mai legato molto con i miei cugini e zii. Poco male comunque, per quanto in città ero un tipo piuttosto estroverso non mi pesavano due settimane di pseudosolitudine....
scritto il 2010-10-01 | da Sempronio
Qualche piacevole chilo in più
genere: etero
La donna con qualche chilo in più mi è sempre piaciuta, non voglio dire che possa piacermi anche un cesso ovviamente, ma se una è bella lo è anche con qualche chilo in più. In particolare c'è questa mia amica, chiamiamola Effe, che mi eccita tantissimo, in pochi la prendono in considerazione perchè è abbastanza in carne, ma vi assicuro...
scritto il 2012-05-09 | da Franky
Qualche spicciolo
genere: comici
Un giovane ragazzo,molto timido viene esortato dal padre a provare la sua prima esperienza sessuale andando a prostitute. E lui molto dubbioso dice al padre:ho solo pochi soldi,come faccio a convincerle ad avvicinarsi a me? E il padre risponde:cambia i tuoi risparmi da banconote a soldi spiccioli,poi riempiti le tasche,ed avvicinandoti a loro...
scritto il 2017-08-29 | da RE-gaio
Qualcosa mai provata prima
genere: esibizionismo
Mi sveglio nel cuore della notte in hotel, sentivo persone urlare e così mi affaccio dalla finestra, sono solo persone in partenza cosi ritorno a letto. Dopo 15 minuti non riesco a dormire così decido di mettermi al pc e sperare di addormentarmi ma nulla, allora decido di passare del tempo su qualche videochat. Apro la webcam e scrivo che sono...
scritto il 2017-09-23 | da strngs
Qualcosa non va
genere: etero
Continuo a colpire forte il mio petto con i pugni,<br /> non vuole uscire, non mi lascia.<br /> Scendo le scale, guardo nello spioncino del portone.<br /> Dall'altra parte della strada si vede il vecchio furgone di Pasquale.<br /> Lo parcheggia sempre di fronte quel catorcio.<br /> Salgo le scale, guardo il quadro appeso al muro,<br /> ma che...
scritto il 2010-07-12 | da Delirium
Qualcuno dirà che non sono una brava persona
genere: dominazione
Qualcuno dirà che non sono una brava persona, ed in effetti non me la sento davvero di affermare il contrario. In effetti però, so solo quello che sento, e non so spiegarmi altro di questa mania, se non che essa mi domina. Che mi domina nei più profondi strati della mia anima. Come è vero Dio.<br /> Scoprii questa mia propensione al...
scritto il 2010-03-24 | da Joe Cabot
Qualcuno dirà che non sono una brava persona cap.II
genere: dominazione
Qualcuno dirà che non sono una brava persona, ed in effetti non me la sento davvero di affermare il contrario. In effetti però, so solo quello che sento, e non so spiegarmi altro di questa mania, se non che essa mi domina. Che mi domina nei più profondi strati della mia anima. Come è vero Dio.<br /> Scoprii questa mia propensione al...
scritto il 2010-03-30 | da Joe Cabot
Qualcuno mi da una mano?
genere: gay
Salve a tutti, sono un ragazzo di 24 anni. Ieri sera avevo una voglia pazzesca, così decisi di andare in un luogo a 15 minuti da casa per vedere se c'era movimento. Premetto che sono bsx e che non ho mai fatto nulla del genere prima, ma ieri sera avevo troppa voglia. Arrivato non c'era nessuno, nulla, decisi di farmi una passeggiata per restare...
scritto il 2017-02-24 | da yag
Quale delle due cugine?
genere: incesti
Questo è un fatto che mi è realmente accaduto circa 30 anni fa’, in un paesino del litorale Salentino. All'epoca avevo 14 anni e passavo buona parte dell'estate nella casa al mare di una mia zia, quasi unicamente perché una buona parte dei miei amici si trasferivano in questo piccolo paesino sul mare. La casa non era molto grande aveva un...
scritto il 2011-08-20 | da ciop_vr
Quale notte d'inverno un viaggiatore?
genere: gay
“Una notte d'inverno un viaggiatore”...Ero io, ma avevo deciso di partire solo la mattina dopo e...intanto passeggiavo sul lungomare deserto, a quell'ora, e mi fermavo ad accendermi una sigaretta. Avevo preso il pacchetto, estratto la sgaretta e stavo cercando l'accendisigaro in giro per le varie tasche del mio abito e soprabito, quando una...
scritto il 2015-06-20 | da Doris.night
Quando
genere: poesie
Quando ti accorgi che proprio non puoi fare a meno di lui,quando ti accorgi che la tua vita,il tuo stesso respiro non ha senso se accanto a te non c'è lui,quando è stata l'ultima volta che ci siamo visti? Ieri sera,ma quando i minuti che ci separano dall'incontrarci sembrano essere secoli,allora è proprio giunto il momento in cui quando non...
scritto il 2018-02-03 | da Vero Diana Ferrari
Quando Alba ha lasciato il suo ex
genere: pulp
Ormai la conoscete la storia di Alba e Christian, del loro amore, di come lei ha tradito il suo ex per stare con lui. Ma non sapete cos'è successo la sera in cui lei si è diretta a casa sua per lasciarlo. Ecco ciò che è accaduto. Serata fredda. Pioggia. Alba percorreva la strada piena di buche nell'asfalto del quartiere industriale. Le gocce...
scritto il 2016-06-15 | da Alba6990
Quando Sarà si offrì a me
genere: prime esperienze
-- Potrebbe urtare la sensibilità di alcuni -- Voltai a sinistra per andare in cucina, ma rimasi sulla porta immobilizzato: ad aspettarmi trovai uno spettacolo dolce ed estasiante. Ma come ero arrivato lì? Si stava facendo buio. Tornavo da una lunga giornata all'Università: mi ero fermato a studiare con una amica. Un po' mi piaceva, ma non...
scritto il 2017-09-29 | da Sta
Quando a prenderselo in culo è lui
genere: bisex
Io ho le mie convinzioni,una di queste difficile da togliermi è che nessuno ( specialmente i maschietti) vorrebbe fosse fatto a loro,ciò che loro fanno ( o vorrebbero fare) a te! Ed in particolare nel sesso,perché se è vero che la stragrande maggioranza dei maschietti è attratto ( e a volte ossessionato) dal poter possedere( penetrare) un...
scritto il 2017-11-07 | da Lesbonazza
Quando accompagnai mia moglie a farsi scopare
genere: prime esperienze
Con mia moglie andava tutto bene eravamo sposati da 15 anni abbiamo due splendidi figli però era un po’ di tempo che tra noi non era più come una volta , ricordo che per lei io ero stato il primo uomo era impacciata goffa però piano piano si sciolse lei piaceva farlo con me e a me piaceva farlo con lei devo dire che io non sono un grande...
scritto il 2018-02-05 | da Cuckold felice
Quando aiutai mio marito a scopare mia madre 1
genere: incesti
Dopo l'esperienza della metro niente era più tornato come prima. La nostra vita sessuale ebbe una svolta drastica. Ora parlavamo in modo aperto dei nostri impulsi più segreti senza inibizioni. Uno dei pilastri della nostra vita sessuale era la perenne eccitazione di mio marito per mia madre, che ci veniva a trovare spesso, passando da noi...
scritto il 2016-11-23 | da Cuck_slave 87
Quando al cinema incontri un complice
genere: trio
Oggi voglio raccontare una storia su me e la mia ragazza, userò nomi inventati, io sono Andrea e lei é Asia 24 e 23 anni. É una limpida sera di inizio estate, non avendo progetti per la setata decidiamo di andare al cinema e quindi ci prepariamo; io metto un jeans e una maglietta come al solito e Asia indossa autoreggenti nere ricamate e un...
scritto il 2016-06-15 | da CrackerCrich
Quando andai a trovare mio padre
genere: incesti
Salve, più che racconto è uno sfogo. Sono qua per sfogarmi su cosa mi è accaduto pochi giorni fa e per il fatto che vorrei condividere questa esperienza con persone che mi possano capire e che più o meno hanno vissuto una cosa simile. io sono Hazika,ho 26anni, sono del nord del Benin,Africa, ma sono nata in Italia. Io vivo sola con mia madre...
scritto il 2010-11-17 | da hazika1984
Quando arriverai nella mia casa
genere: poesie
Quando arriverai nella mia casa<br /> che sarà il tuo riposo di guerriero<br /> cercami<br /> fra i trionfali girasoli <br /> lavati dalla calda pioggia d'estate,<br /> nei gerani cuore viola arrampicati<br /> nelle vecchie crepe dei muri,<br /> dentro la rossa veste setosa.<br /> della sontuosa boungavillea. <br /> Lascerò per segnarti la...
scritto il 2010-09-10 | da Viola Nera della Guerra
Quando eravamo in tre
genere: gay
Quando eravamo in tre...non c'era niente da fare...Io dovevo fare il passivo e loro essere solo attivi. Quindi io era la loro femmina. Gira e rigira mi dicevano che ero il migliore... che ero bravissimo a fare i pompini... e quando me lo mettevano nel culo...dicevano che il mio culo ..ero proprio eccezionale. Ed io cominciava a crederci......
scritto il 2016-04-25 | da cristoforo
Quando fuori piove
genere: gay
Piove senti come piove Madonna come piove Senti come viene giù... La canzonetta di Jovanotti mi scorre nella mente mentre guardo fuori ... la pioggia scorre veloce e lava il mondo che è rimasto fuori. Sono nudo, il membro morbidamente appoggiato stanco delle battaglie sostenute. Mi giro e ti vedo sul letto sdraiato e accoccolato nella...
scritto il 2018-01-18 | da Ivoit
Quando hai fatto sesso la prima volta? - Pagina 002 del Diario d'InusualMe -
genere: incesti
Quando hai fatto sesso la prima volta? Una domanda banale questa, ma che a me ha sempre fatto pensare e riflettere sino al punto che, solitamente, rispondo: “Quando ho fatto sesso la prima volta, in che senso?” Normalmente pochi comprendono il significato di questa mia contro-domanda, e aggiungerei a ben ragione. Per i più il ‘fare...
scritto il 2018-01-02 | da InusualMe
Quando ho conosciuto Rocca Siffredi
genere: etero
È STATO NEL LONTANO 1991!!!! A BOLOGNA, ALLA FIERA DELL'EROTICA, GIA' A QUEL TEMPO AVEVO QUELL'INCLINAZIONE. ERAVAMO IN OTTO, I QUATTRO RAGAZZI ENTRARNO NEL PADIGLIONE MASCHILE, MENTE NOI RAGAZZE IN QUELLO FEMMINILE....<br /> NEL REPARTO MASCHILE C'ERA JESSICA RIZZO(GRAN MAIALA DI UNA DONNA!! CHIUSA IN UN CBO DI PLESTIGLAS CON VARI BUCHI, DOVE...
scritto il 2009-11-24 | da Lola
Quando il Sole tramonta nell'Oceano, e sei sola
genere: masturbazione
Come al solito, Jasmine comunica più con gli occhi che con la bocca: i suoi grandi occhioni nerissimi splendono mentre mangiamo tutte insieme nel quadrato. E’ bello tornare alla normalità! *** La nostre normalità naturalmente include le visite saltuarie al casinò. Eva e io rientriamo a bordo di primo mattino una fredda domenica di tardo...
scritto il 2018-04-21 | da Patrizia V.
Quando il cane dorme
genere: etero
Quando uscimmo dal ristorante, Carlo era completamente ubriaco. Anche se si reggava ancora in piedi da solo, io e suo figlio lo sostenevamo da entrambi i lati perchè barcollava talmente tanto da rischiare di cadere ad ogni passo. Vieni, pa' – gli ripeteva Davide – Andiamo verso la macchina. No, no... niente macchina – ripeteva il padre,...
scritto il 2017-03-31 | da Polipessa
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.