Qualche spicciolo

Scritto da , il 2017-08-29, genere comici

Un giovane ragazzo,molto timido viene esortato dal padre a provare la sua prima esperienza sessuale andando a prostitute. E lui molto dubbioso dice al padre:ho solo pochi soldi,come faccio a convincerle ad avvicinarsi a me? E il padre risponde:cambia i tuoi risparmi da banconote a soldi spiccioli,poi riempiti le tasche,ed avvicinandoti a loro smucina rumorosamente le tue tasche,e vedrai che- incuriosite saranno loro a venirti incontro! E così fece,seguendone i consigli,avvicinandosi a loro comincio' a smucinarsi rumorosamente le tasche,finché una di loro gli si avvicinò domandandogli:CHIAVI? E lui timido rispose: no,e' solo il rumore degli spiccioli!

Questo racconto di è stato letto 1 6 1 5 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.