Mamma un figlio ma voleva una femmina 2 cap umiliare il figlio

Scritto da , il 2022-05-24, genere dominazione

le cose a casa non andavano bene economicamente xk mia madre era in cassa integrazione forzata dalla crisi economica, lei mi abbracciava mi baciava da x tutto ogni sera dovevo dormire con un plug nel culetto era fastidioso ma lei non ammetteva rifiuti abusava un pò dell'alcol la sera aveva comprato uno strapon ogni sera abusava del mio culetto a detto che dovevo diventare una puttanella, una sera si è presentata a casa con 4 signori li ha fatti accomodare in salotto è venuta nella mia camera io ero in mutande mi ha rimproverato ti ho detto che devi stare in casa vestita da femminuccia così mi a vestita con calzettoni pelizoma ed una maglietta a pelle dove spuntavano i miei capezzolini,
dopo sono andata in salotto mi anno visto abbracciata mi baciavano tutti insieme io non ero preparata x una cosa del genere è intervenuta mia madre loro erano con i cazzi fuori
mia madre mi prendeva dalla testa e dovevo passare da un cazzo all'altro con continui conati di vomito poi mi a dato in consegna a loro dicendo che mi dovevano umiliare e se non obbedivo mi potevano picchiare, io ero spaventata uno alla volta mi hanno inculata fino allo sfinimento l'ultimo è stato più duro oltre ad incularmi forte aveva anche un cazzo molto largo mi faceva male in più mi dava dei schiaffi sul culetto facendolo rosso non contento a invitato gli altri a metterlo in bocca così mi sono trovata un cazzo nel culo uno in bocca e 2 nelle mani mia madre assisteva alla monta della sua bambina ero sfinita uno mi sborrava nel culo un altro entrava ed io dovevo pulire il cazzo che poco prima era uscito ma dopo la paura è subentrata l'eccitazione stavo godendo e se ne sono accorti mi baciavano in bocca mi dicevano ti piace puttanella io siiiiiiii rompetemi il culetto usatemi come volete sono vostra così tutti dopo che mi avevano riempita di sperma e aver pulito i loro cazzi mi hanno baciata dicendo alla prossima volta a mia madre anno lasciato dei soldi e se ne sono andati mia madre mi ha baciata lavata poi mi ha detto sei la figlia che desideravo. X ME ERA INIZIATA UNA NUOVA VITA! CONTINUA

Questo racconto di è stato letto 4 7 6 7 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.