Il diario di mia moglie 5 parte stuprata dai nigeriani

Scritto da , il 2022-11-16, genere sadomaso

mio figlio voleva vendicarsi della madre, xk l'aveva preso x gay così ne abbiamo parlato, e mi a detto che voleva prestarla ad una famiglia nigeriana e se anche io ero d'accordo gli ho detto va bene puoi prestarla, il giorno dopo l'abbiamo portata in questa comunità nigeriana gli abbiamo detto che l'avremmo ripresa fra qualche giorno. gli abbiamo detto che volevamo tutto filmato 24 ore su 24, loro anno accettato, e siamo andati dopo 3 giorni l'abbiamo ripresa xk stremata e piena di ferite; l'abbiamo portata a casa messa al riposo, intanto noi ci siamo visto il filmato, inizia con lei che gli viene somministrata una loro mistura x tenerla sempre eccitata e non fargli sentire dolore, dopo l'anno portata a presentarla ai loro connazionali subito a dovuto fare dei pompini a dei cazzi spaventosi ogni affondo era un conato di vomito se non riusciva gli veniva spinta la testa con un piede la stavano strozzando passava da un cazzo ad un altro aveva gli occhi di fuori pieni di lacrime, finche non gli sono venuti in bocca lei che a ingoiato tutto, loro sono andati al lavoro nei campi, mentre lei doveva soddisfare gli anziani sia uomini che donne prendeva quei cazzi flaccidi e sporchi poi passava alle donne stessa cosa fiche sporche e puzzolenti lei le leccava con voracità mentre le leccava si masturbava con la mano una di loro se ne accorta la presa x i capelli la portata fuori e gli ha pisciato in bocca poi tutte anno seguito il gesto a dovuto bere un mare di urina ruttava in continuazione mentre loro ridevano a crepapelle, poi ormai stanca l'anno portata in uno sgabuzzino sporco con dei ragni e insetti di ogni tipo lei legata come una schiava la sera quando tornavano dai campi dopo aver mangiato a lei gli sono stati dati gli avanzi, l'anno presa legata, tra due pali frustata come si fa con le schiave, la frustavano in due lei ogni frustata era un haaaaaaaa haaaaaaaaa poi sono passati al viso riempiendola di schiaffi piena di lividi l'anno presa in dieci stuprandola in ogni buco gli avevano slabbrato la fica il culo era una voragine ma a lei piaceva tutto questo godeva da impazzire siiiiiiiiii haaaaaaaaa sfasciatemi tutta ancora siiiiiii vengooooooooo così l'oro con più violenza la prendevano in doppia da x tutto finche non sono venuti tutti riempendola in ogni dove poi l'anno lasciata in terra dopo avergli pisciato addosso...

X CONTATTI HO CONSIGLI SCRIVI A ( a.lola.milu@gmail.com )

Questo racconto di è stato letto 8 9 6 2 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.