Ho tradito x il gioco

Scritto da , il 2022-08-17, genere tradimenti

sono una donna di 60 anni mi chiamo Anna sono ancora piacente mora una 3 di seno ma la vita ti riserva cose che non ti saresti mai immaginata di dover subire; sono sposata con un bravo marito non mi ha mai fatto mancare nulla, ho due figli sposati vivono in un altra città.
sono una pensionata, un pò annoiata cosi avevo sete entro in una sala giochi che aveva anche il bar prendo da bere e vedo delle slot machine entro metto dei soldi dopo un pò che giocavo vinco 500,00 euro tutta euforica prendo i soldi e vado a casa da quel giorno ero come drogata dal gioco mi ero giocata parecchi risparmi al punto di farmi prestare dei soldi dal padrone del bar avevo raggiunto una bella cifra da restituire che mi ha prestato persi anche quelli torno il giorno dopo il padrone mi dice quando gli avrei restituito i soldi io gli rispondo che dovevo prendere la pensione tra 15 giorni chiude il bar a chiave, mi prende x un braccio mi porta nel retrobottega si sbottona i pantaloni fammi un pompino sono rimasta ferma senza parole mi molla un ceffone cosa aspetti io mi inginocchio lecco quel cazzo poi lo imbocco lui mi dava il tempo con affondi totali fino alle palle io avevo conati di vomito non ero mai stata trattata così, da un uomo, era la prima volta che tradivo mio marito mi sentivo in colpa, non contento mi ha piegata su un tavolo e scopato a suo piacere io mi ero bagnata stavo godendo lui se ne accorto mi impastava il seno poi mi a girato verso di lui dandomi dei baci finche non sono venuta come una troia, Haaaaaaa siiiii godo godooooo, dopo un pò anche lui e venuto dentro la mia fica . mi sono asciugata con dei fazzoletti di carta, lui mi ha baciato adesso vai ti aspetto domani ti devo parlare. io sono andata a casa mi sono fatta una doccia, il giorno dopo sono andata da lui ci siamo seduti con un caffè mi ha detto che a lui serviva una lavorante siccome gli dovevo una bella cifra io gli ho risposto che dovevo parlarne con mio marito, ok ti aspetto domani x la risposta vado a casa ne parlo con mio marito gli dico che mi annoiavo tutto il giorno a casa lui mi dice va bene. il giorno dopo torno da lui gli dico ok il giorno dopo inizio mi impara a fare i caffè a servire lui era sempre dietro che mi faceva sentire la sua erezione io un pò rossa di vergogna entra un suo amico si salutano gli servo un analcolico il padrone mi dice di andare nel retrobottega io vado vedo che cera un letto lui mi dice da oggi ti prostituisci io scoppio a piangere volevo rifiutare quando lui mi dice di guardare il pc ,aveva registrato tutto quello che avevo fatto con lui poi con un clik mette il filmato in sala io rimango sconcertata così accetto il ricatto entra il suo amico mi scopa ma io quel giorno dovevo metabolizzare il tutto così è andato via lamentandosi di me lui è venuto dietro si è sfilato la cinta dei pantaloni e mi a frustato sulla schiena dopo mi ha mandato a casa da domani vieni con un altra testa altrimenti metto tutto su internet.
il giorno dopo è iniziata la mia vita da prostituta io oltre a servire al bar dovevo intrattenere i clienti ormai ero a disposizione di chi voleva andavano alla cassa pagavano e mi scopavano io ero li piena di sperma quando lui aveva voglia mi faceva inginocchiare sotto il lavandino e prenderlo in bocca finche non veniva io dovevo ingoiare tutto altrimenti erano botte, poi ha venduto anche il mio culo subivo inculate di ogni tipo una volta un cliente si è lamentato che non collaboravo lui mi a messo una bottiglia di coca nel culo dovevo lavorare così x tutto il giorno arrivavo a casa ero stanca, un altro giorno mi faceva scopare in doppia ,ormai i clienti erano tanti, non sapevo come uscirne da questo giro anche se non vi nego che godevo anche io ad essere trattata così, ma avevo paura che se ne accorgesse mio marito perche quando mi scopava mi trovava sempre più larga.

X CONTATTI HO CONSIGLI SCRIVI A ( a.lola.milu@gmail.com )

Questo racconto di è stato letto 7 7 3 2 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.