Padre matrigna e una figlia 2 cap incesto

Scritto da , il 2022-08-15, genere dominazione

la mattina quando si sveglia pentita di avere accettato quel ricatto da parte del padre,
vorrebbe andare dal marito x spiegare ma sulle scale incontra la matrigna che la vede con la valigia che stava x andare via lei subito si accorge del gesto che stava x fare con uno scatto di ira la prende x i capelli facendola inginocchiare la riempie di ceffoni lei piangeva la matrigna senza pieta gli sferra un calcio nella fica facendola piegare in due,
dopo la fa rientrare a casa dove cera il marocchino che vede il comportamento di lei anche lui gli sferra dei schiaffi ogni schiaffo la gettava ha terra da oggi tu non sarai più la mia fidanzata ma la mia schiava.
inginocchiati davanti a me troia, lei ha subito ubbidito mettendosi in ginocchio la matrigna godeva vedere lei come una schiava tanto da dire al marocchino quale punizione gli avrebbe impartito x il gesto che ha fatto? adesso vedrai signora, la lega al tavolo della cucina, subirà 100 frustate, si toglie la cinta dei pantaloni ed inizia a frustarla lei piangeva non aveva mai subito una punizione così crudele aveva la schiena rosso porpora. dopo gli ha applicato un collare e una catena e legata al tavolo.
è andato al lavoro a detto tutto al proprietario il quale su consiglio della moglie a dato il suo consenso facendo firmare alla figlia un contratto di schiavitù, la sera quando è rientrato insieme al padre e la moglie fatto firmare il contratto di schiavitù dove lei donava anima e corpo al suo padrone, dove poteva prestare a chi voleva e perfino venderla, così il padrone la sciolta lei stava sempre nuda, il marocchino gli ha toccato la fica trovandola bagnata il padre a sua volta a fatto uguale sputando in faccia alla figlia dopo si sono seduti sul divano la moglie la presa x i capelli facendola camminare a 4 zampe portandola ai loro piedi la matrigna ha tirato giù le cerniere dei pantaloni sfoderando i loro cazzi lei prima li ha leccati poi li ha presi in bocca con la matrigna che li forzava nella sua bocca fino al soffocamento lei intanto la masturbava quando stava x venire gli stingeva il clito x non farla venire stava diventando pazza. poi ha invitato i due ha rompergli il culo visto che era vergine non se lo sono fatti ripetere due volte messa a 90 gradi prima il padre visto che era più piccolo del marocchino lei piena di vergogna subiva l'umiliazione dell'incesto dopo averla lubrificata con i suoi umori la moglie gli aveva allargato le chiappe x facilitare l'entrata con un colpo secco gli ha sverginato il culo lei ha urlato il proprio dolore, che subito dopo è diventato piacere, il padre la montava con forza mettendolo fino alle palle poi lo tirava fuori x riaffondarlo di nuovo a sorpresa è uscito ed è entrato il marocchino lei ha sentito l'altro cazzo ma ormai larga a cacciato un urletto di sorpresa, cosi anno continuato così uno usciva l'altro entrava mentre lei leccava la matrigna dopo stanchi l'anno presa in doppia godeva e veniva senza tregua la matrigna gli ha squirtato in faccia lei siiiiiii siiiii rompetemi ormai aveva perso ogni dignità, anche loro gli sono venuti dentro piena di sperma l'anno legata di nuovo al tavolo il padre e la madre sono andati via mentre il marocchino è andato al letto lasciando lei tutta lorda. continua

X CONTATTI HO CONSIGLI SCRIVI A ( a.lola.milu@gmail.com )

Questo racconto di è stato letto 4 3 7 9 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.