Un bel corpo e cazzo attaccato ad una testa mostruosa

Scritto da , il 2017-03-22, genere bisex

Da piccolo era brutto tutti lo prendevano in giro,poi crescendo non e' molto migliorato,almeno nel viso,ma fisicamente era ben messo.
Mentre tutti lo umiliavano e preso in giro,io invece no,ero l'unico a frequentarlo,perche' mi dispiaceva che Carlo era umiliato da tutti,era ed e' un bravo ragazzo,di lui mi piaceva la sua cultura e bravura,si era buttato a testa bassa negli studi,e dopo un periodo a Pisa,di cui ne avevo perso le traccie,e' tornato,adesso lavora in una importante azienda mondiale di informatica,dopo tutto hanno preferito la sua intelligenza al suo aspetto fisico,diciamo un mezzo mostro,con la faccia storta e storpia.Lo vedo per caso,ci salutiamo,mi racconta della sua vita e del suo lavoro,lavoro ok alla grande,ma la vita privata un disastro,le donne scappano,anche se in parte a lavorato sul corpo in palestra costruendosi un bel fisico.
Ma di Carlo non sapevo che in mezzo alle gambe aveva un cazzo spaventoso!
E' lui a parlarmi di questo,dicendo che a parte qualche donna che su internet aveva visto il suo cazzo e solo per quello avevano voluto incontrarlo,le altre ragazze erano terrorizzate,e lui a capito che era piu' facile inculare tanti bei ragazzi......a loro non importava l'aspetto fisico,ma il resto!
Si era fatto anche una discreta fama,era conosciuto con il nome del mostro cazzuto!
A sentirlo parlare,io che per lui avevo sempre avuto rispetto,mi eccitava ascoltare questi argomenti,ed io curioso,lo invito a casa mia per cena,dopo cena,confesso a Carlo che sono gay,e mi sarebbe piaciuto fare sesso con lui......
Quel mostro di Carlo,aveva pero'un bel fisico oltre al cazzone,ma una testa molto intelligente,a letto poi si rivelo' un toro,instancabile,e bravo.
A gestirlo bene,sarebbe una miniera da sfruttare! Un cazzo del genere,lo venderebbe a peso d'oro......

Questo racconto di è stato letto 5 3 4 8 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.