La lingua batte dove il clito vuole

Scritto da , il 2021-08-16, genere comici

Tema: la lingua.

Svolgimento

La lingua batte dove il clito vuole, questo me l'ha insegnato la mia nonna quando avevo circa 15 anni.

La mia mamma invece la lingua la usava per sgridarmi, perché ero moneLLLa, sì con tre L maiuscole signora maestra, perché sono molto monella.

Già di per sé la parola monella, fa arrotolare la lingua in bocca per pronunciare quelle due elle, la punta della lingua tocca il palato arricciandosi tanto che se abbiamo la bocca aperta la si vede muoversi all'interno, con un espressione accattivante, al punto che ho aggiunto un'altra elle alla parola monella così da allungare quella sensazione di piacere.

Poi la lingua ci dà il senso del gusto, ci fa gustare i sapori; ad esempio Stefano del primo banco ha sempre l'alito puzzolente e quando lo baciò mi dà disgusto.

Mentre Paolo ha un buon sapore di cannella, sarà per le gomme che mastica in continuazione.

E potrei continuare, Elena, Teresa, Marco, alla fine manca solo lei signora maestra.

Mi piace passare la lingua su altre lingue, perché non solo si sentono i sapori, ma la lingua è in grado di percepire anche il tatto.

Insomma con la lingua posso sentire la ruvidezza di un dente, o la morbidezza della guancia, ma anche altre parti del corpo.

Ad esempio pure ad occhi chiusi potrei dirle come è fatto un capezzolo dopo averne saggiato forma e consistenza con la lingua.

Oppure anche i sapori, per esempio ricordo quando a 21 anni assaggiai il mio primo clitoride.

Piccolo ma ad ogni tocco della punta della mia lingua, la carne sussultava e la mia saliva si mescolava ai sapori di quella giovane vulva, creando un mix molto piacevole, anche se aspro.

Vede signora maestra, quella è una parte importante perché la lingua può in contemporanea sentire sapori e stimolare il senso del tatto.

Quindi concludo, viva la lingua e se mi da il suo numero di cellulare già oggi pomeriggio potrò darle una dimostrazione.

Questo racconto di è stato letto 8 1 2 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.