Il campo scuola

Scritto da , il 2020-10-23, genere trio

Ultimo anno di superiori, siamo stati in Toscana per un campo scuola di 5 giorni. Appena arrivati siamo stati divisi nelle camere e indovinate un po': sono stato in camera con il ragazzo che mi piaceva fin dal primo anno (Matteo). Una volta divisi è sorto il primo problema una ragazza (Lucia) era rimasta sola. Gli accompagnatori decisero quindi di metterla in camera con noi. Prima di andare a dormire il mio compagno di stanza decise di farsi una doccia e siccome la ragazza non era ancora tornata in camera si spogliò per poi entrare in bagno senza chiudere la porta. Nel momento esatto in cui Matteo uscì dalla doccia completamente Lucia entrò in camera. Matteo cercò di coprirsi con le mani ma Lucia chiuse la porta e ridendo disse: "Sono entrata nel momento giusto! Non vergognarti, fatti vedere!" Alla fine Matteo decise di scoprirsi, Lucia si avvicinò accarezzò il pene di Matteo e entrò in bagno per farsi una doccia. Siccome faceva molto caldo e siccome a Lucia piaceva particolarmente quella vista, Matteo si sdraiò sul letto nudo coprendosi solo con un lenzuolo.
Dopo un quarto d'ora Lucia uscì dal bagno anche lei completamente nuda. Lucia era alta, magra e aveva una quarta abbondante con un bel sedere sodo. A quella vista il pene di Matteo iniziò a diventare duro, creando un bozzo nel lenzuolo. Io più attratto da Matteo che da Lucia, iniziai ad eccitarmi. Dopo poco tempo ci ritrovammo tutti e tre nudi. Lucia si inginocchiò iniziando a baciare e succhiare il mio cazzo e quello di Matteo. Il mio pene così come quello di Matteo erano sempre più gonfi e pulsanti. Mi spostai sotto la doccia aprendo l'acqua. Dopo un po' arrivarono anche Lucia e Matteo. Lucia iniziò a insaponare ne e Matteo, partendo dai nostri pettorali e addominali scolpiti per poi scendere verso il basso soffermandosi sui nostri cazzi. Matteo fu il primo ad avvicinare il suo pene al buco del sedere di Lucia. Poggiò prima solo la punta per poi infilarlo completamente dentro il sedere di Lucia. Lei prima urlò di dolore per poi iniziare a gemere per il piacere. A quel punto io iniziai a penetrare la figa di Lucia. Dalla sua figa usciva una gran quantità di umori. Il primo a venire fu Matteo che inondò il sedere di Lucia di sborra calda. Subito dopo venni anche io. Subito dopo Lucia iniziò a leccare il mio cazzo e quello di Matteo per ripulirli. Ci asciugammo e poi ricominciammo a scopare in camera questa volta io presi il sedere e Matteo la figa. Prima di dormire decisi di avvicinarmi a Matteo iniziando a massaggiare il suo cazzo e gli dissi di farmi una sega. Lui accettò e quando venni lui ingoiò tutto ripulendomi tutta l'asta.bQuella sera fu il nostro primo rapporto a tre ma soprattutto la prima volta che il ragazzo che mi piaceva mi faceva una sega. Da quel giorno iniziammo a scopare tutte le sere.

Questo racconto di è stato letto 7 1 1 7 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.