L'uomo del doberman

Scritto da , il 2017-04-01, genere gay

Con le belle giornate,vado spesso al parco,seduto su una panchina mi godo il primo sole di primavera,quando vedo un uomo bellissimo sui 45 anni,alto rasato e pizzetto,ben piazzato,con dei jeans stretti che mettono in evidenza il suo grosso pacco......
Il tipo a un bellissimo cane razza doberman che porta a spasso,un cane anch'esso bello e dal portamento fiero.
Il bel padroncino di cane lo vedo quasi ogni giorno,mi guarda ma non riesco a trovare il pretesto per parlare con lui!
Mentre penso,mi ricordo di mio cugino Annibale,lui e' un patito di doberman,e il suo e' bellissimo!
Si chiama Nero,mi conosce e quando mi vede non smette mai di giocare con me.
Vado allora di corsa da mio cugino,gli chiedo se posso prendere il cane per qualche ora,lui capisce gia' quello che avevo in mente,e felice di far uscire Nero,mi concede il cane.
Torno al parco,stessa panchina e Nero al guinzaglio,e' un campione un cane che a vinto molti premi.
Ecco che ci siamo......sta' arrivando il tipo con il cane,ma questa volta si ferma,i cani si annusano,e finalmente ho il pretesto per attaccare bottone!
Il suo cane e' femmina,per questo che i due animali stanno annusandosi,si chiama Nikita,anche lei molto bella,e mentre i cani sembrano andare d'accordo ,lui si siede accanto a me,si presenta,si chiama Mario,in pochi minuti riesco a sapere dove abita,cosa fa',quanti anni a,e che vive da solo con il suo cane!
Inoltre Nikita tra poco deve andare in calore e lui vorrebbe farla accoppiare,ma solo con un cane bello e puro come il mio Nero......
Ci salutiamo,Mario mi lascia il suo numero di cellulare nel caso volessi far montare Nero con Nikita.
Parlo con mio cugino,e gli chiedo se mi autorizza a fare accoppiare Nero,Annibale e' felicissimo,ma in cambio vuole un cucciolo.
Chiamo Mario per avvisarlo che quando NIkita va' in calore,di chiamarmi per farla accoppiare.
Passa del tempo,Nikita e' in calore,Mario mi telefona e finalmente porto Nero a scopare con Nikita!
Mentre i nostri cani sono in giardino e iniziano a conoscersi meglio,noi siamo in salotto a parlare,Mario mi offre del vino,e beviamo seduti sul divano,a un certo punto Mario ridendo mi dice,certo i nostri cani si stanno divertendosi! e noi qui come due coglioni,almeno potevamo divertirci anche noi!
Io rimango un attimo sorpreso,poi con tono scherzoso rispondo,magari,averlo saputo cercavo qualche troietta e ci facevamo fare una bella pompa!
Ehehehhehe,magari! Ma a proposito di pompe,qualche volta mi sono servito di bocche maschili, e devo dire che sono molto meglio!! hai mai provato?
No,mai.
Ma se ti fa' piacere possiamo provare adesso!
Questa volta sono io a mettere in imbarazzo Mario,lui sorride,si tocca il pacco,e mi chiede se avessi voglia di succhiargli il cazzo!
Ormai l'atmosfera era magica,il vino faceva il suo effetto,e il cazzo di Mario era duro,si sbottona la patta dei pantaloni,e tira fuori un cazzo favoloso,bello duro ,venoso con una bella cappella,il tronco bello doppio,e due palle notevoli.
Mi avvicino,inizio a toccare la sua cappella con la lingua,per poi affondare la bocca fino a far sparire il suo cazzo in gola,Mario gode,mi sussurra che sono molto bravo e che succhio bene,inizia a darmi della troia,e a sputarmi in faccia,tutto questo mi eccita da morire,e quando mi tolgo la camicia e lui inizia a strizzarmi i capezzoli,vado letteralmente in estasi,lo supplico di incularmi,prendo del lubrificante che avevo nel mio marsupio e mi faccio sfondare da quel palo fantastico,mentre noi godiamo a scopare,i nostri cani si stanno accoppiando,Mario era un torello,mi apri' il culo come una cozza,il suo martello era tremendo,e molto duraturo,mi sborro' in faccia,e parte dello sperma lo leccai per ingoiarlo,ci lavammo e dopo una mezzora di pomiciata,mentre i cani erano a cuccia anche loro distrutti,ci salutammo per poi rivederci altre volte.
Nikita partori' 4 bellissimi cuccioli,e portai una femminuccia a mio cugino,ma se Mario avesse potuto ingravidare me,avrei portato a casa molti cuccioli....

Questo racconto di è stato letto 4 7 1 6 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.