Erotici Racconti

prime esperienze Nuove esperienze sessuali, c'è una prima volta per tutto

Le ultime storie per adulti del genere prime esperienze

Il genere Prime esperienze raccoglie i racconti erotici che trattano di nuove esperienze sessuali e/o sensazioni mai provate prima, perché c'è sempre una prima volta per tutto e per tutti. In questa categoria ci sono storie per adulti che celebrano il piacere della scoperta, la curiosità verso nuove avventure e il gusto per tutto ciò che è ancora sconosciuto.

8 8 8 racconti erotici del genere prime esperienze e sono stati letti 7 6 8 8 6 4 2 volte.

Sverginato dall'amica di mia mamma
Storia vera. Una domenica, all'età di 18 anni (ora ne ho 19), fui obbligato ad andare a una comunione insieme ai miei genitori benché non avessi minimamente voglia. Arrivati al ristorante mi sedetti al tavolo vicino alle amiche di mia mamma e alle loro famiglie. Ero vicino a una donna che era indubbiamente la più giovane e porcella del...
scritto il 2017-05-24 | da Porcone6969
Il Passo (Parte 2)
Volevo comunicarvi che e' la prima volta che mi metto a scrivere, mi piacerebbe sapere come lo avete trovato leggendolo. Se vi ha eccitati ed intrigati allora penso di aver raggiunto il mio scopo. Se vi ha trasmesso qualche altra sensazione o emozione mi piacerebbe saperlo. Se avete consigli o suggerimenti fate pure. Grazie Pinolo buona lettura...
scritto il 2017-05-23 | da Pinolo
Il Viaggio
Anche questo weekend è ormai ai titoli di coda... Sono le sei di una sera uggiosa e pressoché autunnale, nonostante il calendario si ostini a dire il contrario, mentre con borsone a tracolla mi dirigo mestamente verso la macchina che da ieri mattina giace quasi abbandonata nella piccola piazza, vano simulacro di un mondo frenetico al quale...
scritto il 2017-05-22 | da Tenkara
C'è sempre una prima volta
Questa è una favola che dura una vita e vi aggiornerò sui futuri sviluppi. Mi chiamavano Moon dall'eroina dei cartoni Sailor Moon perché avevo sempre delle minigonne cortissime da cui spuntava la mutandina con il pacchettino della mia figa. Mamma diceva che avevo delle bellissime gambe e non dovevo farmi problemi a farle vedere. A me piaceva...
scritto il 2017-05-21 | da Sandr0
Marta e i suoi turbamenti - 1 -
Anni ‘90 Avrebbe voluto avere il fascino perverso e la vita dissoluta di Louise Brooks, ma la vita in sorte non le aveva dato né una, né l’altra. Semplicemente Marta era una ragazzina di diciotto anni piuttosto scialba e insignificante. Non aveva amici né una vita sociale, il suo carattere solitario e la sua timidezza al limite del...
scritto il 2017-05-20 | da outsidergirl
Il passo (1 parte)
E' fatta! Ha deciso che si doveva fare dopo tante proposte! E' successo una sera per caso quando siamo andati a ballare. Apericena in discoteca e serata latino-americana, al buffet abbiamo conosciuto un gruppo di persone e tra queste c'erano anche dei singoli.Durante la cena uno in particolare e' stato ,piu' degli altri, intorno alla mia...
scritto il 2017-05-18 | da Pinolo
Giulia, la prima fidanzatina
Premessa: E' la prima volta che scrivo un racconto erotico quindi vorrei sapere gentilmente la vostra opinione su ciò che leggerete. Avevo in mente di scrivere una serie di esperienze sessuali che mi sono accadute durante la vita in ordine cronologico. Se riceverò abbastanza consensi non mi limiterò a scrivere solo questo di racconto. Mancava...
scritto il 2017-05-16 | da Inoki
La commessa del negozio
Esco presto dall'ufficio e vista la temperatura mite e le giornate ormai allungarsi decido di fare un giro in centro. Caffettino passeggiatina e la noia della tramtram giornaliero passa. Camminando mi vien voglia di fare acquisti e camminando trovo un negozio che mi attira, entro e giro tra gli stand; mi si avvicina una commessa e mi chiede se...
scritto il 2017-05-08 | da Massaggio Roma
Sara al profumo di Pesca
Tutti i giorni veniva nel mio negozio per comprare le sigarette, tutti i giorni si affacciava sorridendo aspettando sulla soglia che io la prendessi in giro in qualche modo. Il rapporto fra noi era questo: Lei sorrideva, io la prendevo in giro. La trattavo da ragazzina, visto che lo era, e lei sbuffava falsamente irritata come i personaggi dei...
scritto il 2017-05-03 | da Tesla Coil
Il secondo appuntamento - Prologo
L’attesa di quella sera, di quel secondo appuntamento mi intrigava. Da un lato rivedere una ragazza che mi piaceva non poco, dall’altro incontrarla dopo scambi di messaggi molto espliciti su whatsapp. Dall’altro ancora la voli a di riprendere esattamente da dove avevamo lasciato: la mia aborra sul suo corpo e le mie dita che frugavano e...
scritto il 2017-04-24 | da michele brambilla
Tettona casa e chiesa
Mirna aveva 22 anni. Lavorava ormai da 2 all'ufficio postale del suo paese e quasi tutta la sua vita era diventata un'anonima routine da quando, tre anni prima, aveva finito le scuole superiori. La ragazza proveniva da una famiglia come tante, in un piccolo paese di provincia come tanti in Italia; la sua vita era corsa via tranquilla fino a...
scritto il 2017-04-24 | da Steto
La sofferenza è puro piacere
Cosa pensavo quando ho accettato l’invito? Dovevo essere uscita fuori di testa. Ma quando mi ha proposto di vederci ho accettato. L’avevo presa come una sfida, la sua era una provocazione, lo sentivo dal suo tono beffardo, come se non mi credesse all’altezza della situazione, ma io dovevo dimostrargli che si sbagliava. Mi ero trattenuta...
scritto il 2017-04-23 | da PohChoco
Ingenuità, continuo la storia
Dopo ciò che è successo mi riabbottono il vestito e torno in camera. Mi concedo una lunga doccia e poi mi sdraio sul letto. Ero confusa frastornata, ma felice di questa nuova esperienza, a tutto avrei potevo pensare ma non sicuramente ad una cosa del genere. Mi sentivo stanca, frastornata e la vagina mi faceva male e continuava a riversare...
scritto il 2017-04-22 | da docus
Prima volta anale
Maurizio era alto 2 metri, occhi azzurri e capelli neri, 2 gambe che sembrano sequoie e un cazzo enorme che sapeva usare magistralmente. Io avevo 24 anni, lui 22. Non avevo mai avuto un rapporto anale, nonostante tutti i miei ex me lo avessero chiesto, ma con Maurizio era diverso... lui prendeva tutto con così tanta naturalezza... niente era...
scritto il 2017-04-21 | da Nina82
Il primo appuntamento
Sono Paolo, ed inizio una serie di racconti che hanno per protagonista la mia magnifica donna, Monica 25 anni, bionda, capelli lungi, zero seno cioè una prima, gambe lunghe e culo tondo e alto: divino. Ve la farò scoprire poco per volta. Ah, dimenticavo, ha due labbroni che le rendono la figa larga e morbida. Slabbrata, come piace a me. Paolo...
scritto il 2017-04-19 | da michele brambilla
Presenze
"Giulia voglio farti impazzire. Sei strepitosa. Voglio sentirti urlare,piccola".  Le tue parole riecheggiano nella mia mente trascinandomi nell'oblio,nel degrado. Sei tra le mie cosce e cazzo... mi stai leccando come Dio comanda. Fai entrare la lingua dentro me spingendola senza pudore. Mi lasci boccheggiare in balia del piacere, a cosce...
scritto il 2017-04-18 | da Semplicemente
Cosa vuol dire essere
Sono folle! Sono folle! Lo so .... sono proprio folle! Penso. E rido come una stupida. Se qualcuno mi vedesse penserebbe che sono folle! Appunto questo sto pensando. E lo dico a me stessa mentre percorro a passo svelto il marciapiede di Viale San Paolo del Brasile, nello storico parco romano di Villa Borghese. Adoro questo posto. Non sono di...
scritto il 2017-04-13 | da irisdisospiri
Prime esperienze
I SENTIERI/PERCORSI DELL'ANIMA autrice: Giulia Saab I PERSONAGGI FEMMINILI: Sasha Vanessa (o Vane) Samantha Serena I PERSONAGGI MASCHILI: John Andrea (Andy o Andrew) Carlo (Charlie o Karl) Stefano (Step o Steve) Giobbe o Giacobbe (jack) Lain o Flavio Dave Beppe il becchino Markus Luke Mark LE CITTà: Torino Genova Bologna Salerno CAPITOLO 1:...
scritto il 2017-04-13 | da giulia saab
La mia migliore amica
Era il 23 Ottobre, l'autunno era iniziato da poco, ed io ero rimasto solo in casa come mi succedeva sempre più frequentemente da quando mio zio ha iniziato ad avere problemi seri di cuore, la mattina andavamo a trovarlo in ospedale e rimanevamo tutto il giorno a fargli compagnia. Ma certe volte mia madre non mi svegliava lasciandomi solo in...
scritto il 2017-04-12 | da Marco97
Pamela 3
poi mi mise le mani in petto e disse in modo malizioso: eh...Cosimo Cosimo... sei ancora troppo piccolo per fare luomo... sei piccolo per portare una cravatta,ti ci strozzeresti... io non dicevo niente,guardavo il suo bellissimo viso e toccavo i suoi bellissimi capelli... ero molto eccitato,lei se ne accorta e disse:Sei proprio un porcellino...
scritto il 2017-04-12 | da Cosmo99
Pamela 2
Amavo vedermi con Pamela,era bellissimo stare in sua compagnia... era cosi bella e vera,truccata sempre di rosa o azzurro,quando si truccava e aveva i capelli sciolti mi piaceva ancora di piú.. Un giorno,uscito da scuola mi sono rivisto con lei... appena la vidi subito le misi una mano sulla farfallina e lei si arrabbió e disse:Cosimo,fermo...
scritto il 2017-04-12 | da Cosmo99
Pamela 1
Ciao,sono Cosimo . Quella che voglio raccontare é una storia che ho avuto con una ragazza piu grande. Pamela é una ragazza che io volevo ed avevo una cotta per lei anche se lei era assai piu grande di me.Pamela era una bellissima ragazza di diciotto anni, con dei bellissimi capelli biondi che io amavo tantissimo,lei nei suoi lunghi capelli...
scritto il 2017-04-12 | da Cosmo99
Clarissa e le sue prime esperienze al liceo
-Tratto dal diario segreto di un’amica- (Lunedì, 22 settembre, 2008) Caro diario, oggi è stato il mio primo giorno di liceo, ed è stato fantastico, non è poi così terribile come immaginavo; in classe siamo 25 studenti, 20 ragazzi e soltanto 5 ragazze compresa me; non so perché nei licei scientifici i maschi sono sempre di più rispetto...
scritto il 2017-04-11 | da I love anal sex
Metamorfosi 1° parte
Se solo penso a quella che ero fino a due anni ancora non riesco a crederci. Avevo 18 anni, vivevo in un paese nei pressi di Taranto ed ero vergine. Timorata di Dio sono cresciuta in una famiglia tutta casa e chiesa dove il peccato non era ammesso. Ero talmente ingenua che non solo non avevo mai commesso “atti impuri” ma non ci avevo neanche...
scritto il 2017-04-10 | da Kamy_TA
Frammenti di un diario blu cobalto
NOTE: Questo è un episodio di un racconto a puntate scritto e pubblicato un po' di tempo fa su questo sito. Buona lettura. Sono passati diversi giorni dall'episodio con Diana, Charlotte si sente ancora scossa e il senso di colpa è sempre lì a dargli tormento, causa della sua età che gli fa vedere la situazione enorme e del suo passato...
scritto il 2017-04-09 | da Flamerebel9
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.