E

Tutti i racconti erotici in ordine alfabetico per E.

In archivio sono presenti 1094 racconti erotici per questa sezione

E chi mi ferma più?
genere: tradimenti
E chi mi ferma più?! UNDICI. Mi faccio male ad una gamba. Devo sottopormi quindi ad un piccolo intervento ospedaliero. Giocoforza interrompo le uscite,in compenso la voglia di cazzo è sempre pazzesca. Mi masturbo tutte le sere in ospedale e in silenzio mentre messaggio con Luca parlando di sesso porco. Mi rendo conto che il cazzo non mi basta...
scritto il 2018-08-14 | da fantasticzoccola
E chi se lo aspettava
genere: gay
Ho frequentato per un paio di mesi un ragazzo di nome Peppe, sesso solo in albergo ma c'era solo attrazione nulla di più. Dopo aver troncato con lui mi sono buttato nei locali pride per altre avventure ed una sera ho incontrato Paolo, un uomo sulla cinquanta, di bel aspetto, molto curato. Ci notiamo subito, e mi faccio presto avanti per...
scritto il 2021-10-25 | da Matteo Brancaleone
E chi se lo sarebbe aspettato?
genere: tradimenti
E chi se lo sarebbe aspettato? Era da qualche tempo che sospettavo che mio Marito mi tradisse ma non mi sarei mai aspettata che lo facesse in "quel modo"! Dovetti seguirlo di nascosto per scoprire dove andasse tutti i pomeriggi dalle 3 alle 8,con le sue racchette e sacca da tennis! Gli piaceva giocare con le palle? BINGO!! Inconsapevolmente...
scritto il 2017-10-18 | da LORY67
E ci risiamo con mia cognata Sara
genere: tradimenti
E ci risiamo serata in famiglia cena perfetta moglie incantevolmente bella e sensuale invitiamo gli amici più stretti e i nostri familiari per una cena dobbiamo inaugurare il barbecue appena comprato e visto che la serata si prevede non fredda e stellata ne approfittiamo. Preparo il fuoco e nel frattempo arriva mia cognata Sara abbronzatissima...
scritto il 2015-11-01 | da Jack
E come emozione E come ecografia
genere: etero
Lo so che sembra difficile pensare che l’ecografia possa essere una indagine, sensuale e eccitante ma per me lo è…. due anni di master per imparare a fare ecografia…. e un mondo si è aperto ai miei occhi…. non sto parlando di quella ostetrica, che ovviamente è ricca di emozioni ma, delle sensazioni che possono nascere quando per...
scritto il 2021-10-05 | da yuba
E come una lolita
genere: etero
E come una Lolita gioco con te...con il mio sguardo ti travolgo e faccio nascere nella tua mente pensieri di fuoco , mentre le mie mani lentamente danzano sul tuo corpo e ti spogliono ...sei nudo davanti a me...la mia lingua ti percorre...leggo nei tuoi occhi che il fuoco aumenta,ti travolge , ti incendia e vuole esplodere in una fiamma di folle...
scritto il 2016-07-01 | da Maga circe
E cosi' mio nipote Marco a perso la verginita'
genere: incesti
Mio nipote Marco,gia' fin da piccolo mi arrapava un casino,ogni volta che lo vedevo era un momento bello per me,adesso che Marco da poco a compiuto 18 anni,posso provare a capire i suoi gusti sessuali...... Dico capire,perche' Marco non lo mai visto con una ragazza,invece e' sempre riservato e chiuso,nonostante la sua giovane eta' e la sua...
scritto il 2014-06-25 | da fellatio
E così abbiamo capito
genere: orge
la sera dopo lincontro con i suoi amici alla trattoria Francesco mi invia un messaggio Ancora stanca per ieri sera? rispondo: con chi credi di avere a che fare, potrei rifarlo stasera. allora proparati che vengo a prenderti. dieci minuti dopo è sotto casa, salgo in auto. indosso la solita minigonna da zoccola, scarpe rosse e autoreggenti nere....
scritto il 2017-01-11 | da angela
E così fu che ........
genere: trio
Ormai erano circa 20 giorni che eravamo ad Hong Kong, come ho detto nel primo racconto ce la siamo spassati alla grande. Avevo visto Yong come non mai. Aveva preso cazzi e dato figa alla grande . Siamo andati al contatto al porto, perchè ci aveva detto che ci avrebbe fatto provare una cosa mai vista, ma necessetiva tempo, perchè le persone...
scritto il 2020-06-03 | da francesco&yong
E così sia mia
genere: pulp
Introduzione : Viaggiavo verso Roma, stavo tornando al mio piccolo Mondo sicuro, tra i miei allievi al seminario, tenuto lontano dai richiami peccaminosi ai quali soltanto una volta, ma fatale,non seppi resistere. Su quel treno faticavo mentre lottavo strenuamente per tenere a bada i morsi della coscienza e al contempo allontanare, il timore del...
scritto il 2018-01-11 | da Maddalena
E così è finita?
genere: masturbazione
"Ho letto i tuoi ultimi racconti... immaginavo avessi ripreso... e com'è la tua nuova padrona?" esordisce così la mia collega appoggiandosi alla scrivania, mostrando le sue gambe ben depilate e lisce che sbucano fuori dal vestitino senape di lino. "Andata" rispondo io. "Storia finita". "Non sei stato all'altezza?" riprende. "Non lo so. Lei...
scritto il 2020-06-22 | da simonehappysun
E di altre tentazioni oscene
genere: orge
Katia è una donna adulta ancora molto piacente, sposata e con una figlia. Il suo aspetto fisico non è molto importante ai fini della storia, comunque è una gran bella donna. E' sposata con Marco da circa 10 anni. Tra loro c’è sempre stato amore e ancora oggi, sessualmente le cose vanno molto bene. Hanno rapporti frequenti ed entrambi si...
scritto il 2020-03-27 | da cagliostrus
E diventai così la sua troietta
genere: gay
Quella che sto per raccontare è una storia vera, successa a me, il mio nome è Mirko e solo i nomi degli altri personaggi di questa storia sono di fantasia, ma tutto, proprio tutto … è vero. Ormai avevo quasi diciotto anni, da un po’ avevo capito quale fosse il mio indirizzo sessuale, ma non potevo esternarlo in quanto vivevo in una...
scritto il 2016-07-20 | da Mirko542
E dopo Ukra
genere: trio
Storia Vera Ho finalmente partecipato ad una orgia e devo dire che mi è piaciuto. Forse un po’ troppa confusione….ma molta eccitazione...sesso allo stato puro e godimento da matti. L’ultimo momento quello del tutti i maschi su Milly è stato travolgente….abbiamo goduto sino al suo ultimo respiro. Abbiamo continuato a sublimare Milly...
scritto il 2019-07-08 | da alybas
E dopo gli spaghetti
genere: incesti
E DOPO GLI SPAGHETTI Diana saluta Mark "Vado a fare spesa poi torno e ci facciamo due spaghetti degni di nota" Mark è il fratellastro, lo conosce da qualche mese. Il padre lo presentò come figlio di secondo matrimonio, vissuto in Brasile per molto tempo e tenuto nascosto Un bel ragazzo, Mark, con i capelli neri e lisci, la faccia un po' da...
scritto il 2022-10-05 | da Vandal
E dopo il cinema
genere: bisex
Quello che era successo al cinema mi era piaciuto ma mi aveva anche scombussolato e ci pensai e ripensai se andare a casa del mio occasionale seduttore o lasciare perdere. La curiosita' e la voglia di provare qualcosa di proibito alla fine ebbero ragione e andai. Mi ricevette cordialmente e mi mise a mio agio offrendomi da bere e senza fretta di...
scritto il 2022-02-13 | da Franzj
E dopo il letto di mammina fu il turno del nuovo divano di casa
genere: tradimenti
Ma il seguito più intrigante del racconto avvenne meno di due mesi dopo quei memorabili tre giorni. Fu una novità improvvisa: andammo a vivere insieme! Per fare questo significava che finalmente (dopo una settantina abbondanti di corna in testa di cui ignorava esistenza) il maritino della puttana si decise (seppur a malincuore) a concederle la...
scritto il 2022-09-24 | da insospettabilevaccadamonta
E due
genere: trans
Passò un solo giorno che però a me sembrava infinito quando ricevetti un sms da Camila: Ciao tesoro ti desidero molto e ho voglia del tuo culetto....ti aspetto stasera....rimarrai sorpreso" Mi sentii pieno di gioia e andai a comprarmi un intimo da zoccola in un sexy shop...volevo essere bella per la mia dolce trans. Appena a casa lo...
scritto il 2012-08-14 | da Sense77
E fu cosi che persi la mia verginità
genere: gay
Avevo 20 anni e fino a quel momento non avevo mai pensato di ritrovarmi a perdere la mia verginità anale con uno sconosciuto. Non avevo proprio l'idea che potesse piacermi fare sesso con una persona del mio stesso sesso, fino a quel momento avevo solamente avuto delle esperienze sessuali con persone del sesso opposto. Non ci avevo mia pensato,...
scritto il 2020-08-07 | da fluxaed
E godo ancora
genere: pissing
È che non so spiegare cosa ho provato. Vederti a terra, fra le mie gambe, gli occhi fissi nei miei. I pantaloni abbassati a metà, la voglia pazza di pisciarti in bocca. Lo hai voluto, l'ho voluto. Senza chiedercelo, senza dircelo. Un piacere che è venuto dal profondo, io in piedi, tu sotto di me, in attesa. Il tuo sguardo eccitato e la tua...
scritto il 2018-04-05 | da Ludovica
E il naufragar m'è dolce in questo mare....
genere: dominazione
Cap. 1 Una giornata come tante, sveglia, colazione, metro, lavoro, pausa pranzo, lavoro, metro, casa… Giorgio era stanco di fare quella vita ma al momento non aveva alternative. Dopo che Sara lo aveva lasciato si era rinchiuso in se stesso e non riusciva più ad avere approcci con l’altro sesso. Anche i suoi amici piano piano si erano...
scritto il 2021-02-02 | da LaMonella
E il naufragar m'è dolce in questo mare....
genere: dominazione
Cap. 3 Melania gli tolse le manette e lo fece inginocchiare di fronte a lei, mentre si stendeva sulla schiena e appoggiava i piedi al bordo del letto. Giorgio aveva la figa di lei ad altezza bocca, coperta solo dal leggero pizzo nero degli slip. “Annusami…” ordinò lei Lui si avvicinò lentamente e iniziò ad annusare la figa di lei,...
scritto il 2021-02-10 | da LaMonella
E il naufragar m'è dolce in questo mare.... 2
genere: dominazione
Cap. 2 Giorgio era completamente soggiogato dagli occhi di Melania e la seguì come un cagnolino fino ad un palazzo non troppo lontano, lei aprì il portone ed entrò nell’atrio, poi svoltò a destra e premette il pulsante dell’ascensore. Una volta entrati, schiacciò il pulsante dell’attico. Fecero tutto il tragitto in silenzio, con...
scritto il 2021-02-03 | da LaMonella
E il naufragar m'è dolce in questo mare.... 4
genere: dominazione
Cap. 4 Giorgio si mise carponi e la seguì docilmente fino in cucina, dove lei si sedette su una sedia, con la gamba sinistra appoggiata sul bordo del tavolo, la destra spalancata, oscenamente aperta ai suoi occhi. “Ora merda, sai che devi fare? Guardami godere, mentre mi masturbo, ma non provare a venire fino a che non te lo dico io…”...
scritto il 2021-02-22 | da LaMonella
E il naufragar m'è dolce nella Vostra lettura
genere: masturbazione
Confine tra Bielorussia e Polonia, una riserva naturale ancora intatta, preservata perché fu la riserva di caccia storica degli zar. Bialowieza, l’ultima foresta rimasta. Una foresta può definirsi davvero tale quando la folta chioma secolare delle sue piante non permette ai raggi solari di raggiungere il suo pianeggiante terreno; in questa...
scritto il 2023-01-20 | da thomas andersen
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.