Incredibile ma vero!

Scritto da , il 2021-01-17, genere etero

Ero a casa e sento il campanello suonare. Apro la porta e mi trovo difronte ad una ragazzina che è veramente una gran fighetta. Senza esitare mi dice di essere lì per chiedermi aiuto nel superare gli esami ed è disposta a tutto, infatti, senza avermi fatto parlare, si spoglia tutta e mi dice di essere pronta a farsi scopare, inculare e sbocchinare e mi chiede poi dove sta il bagno. io rimango inebetito lì ma lei mi prende per mano, e cerca il bagno. entra lì e si lava fighetta e culetto, poi mi slaccia i calzoni che cadono a terra e vedendo il letto, mi porta lì e mi spoglia tutto ed io ancora devo realizzare lo scopo della sua visita da me. Poi mi guarda negli occhi e chiede se sono io Mario Bianchi. Rimango un poco a riflettere poi, pur non essendolo io in quanto è il nome del proprietario dell'appartamento che ho preso in affitto, eccitato ben bene a vedere che fighina che è, le confermo di esserlo ma le chiedo cosa posso fare per lei così generosa ad offrirsi a me. Mi risponde subito che sapendo che io sono il Presidente della commissione d'esame, mi offre le sue grazie in cambio di una promozione facile. In verità stavo per dirle la verità ma osservando quel culetto ben sodo e le tettine sviluppate assai invitanti, decido di dire il falso e di papparmela tutta senza tralsciare nessun punto del suo delizioso corpicino, infatti la prendo in braccio e la distendo sul letto, poi la bacio in bocca e, dopo averla scopata più volte, sempre più eccitato e mai stanco, passo a farle il culetto e dopo le chiedo se le sono piaciuto. Mi risponde che l'ho fatta ben godere ed allora mi fa presente che rimane darmi una mano agli esami. Le dico che dovremmo rincontraci per parlare di esami ma ora ho altri impegni e la prego di lasciarmi. Si riveste e poi aggiunge che tornerà con una sua amica che anche lei ha gli esami e poi anche altre. La cosa mi alletta moltissimo, così mi offro per agevolere tutte loro. Rimaniamo che tornerà presto.

Questo racconto di è stato letto 4 1 0 8 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.