Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "atto" :

6 0 1 racconti trovati.

Giochino a tre: undicesimo atto
genere: orge
Sono a casa da sola mi prende voglia e mi metto sulla sedia con il vibratore tra le gambe che entra ed esce dalla fica ed è così che mi trovano Simona e G.Lei mi bacia, lui vorrebbe essere al posto del vibratore io capisco e gli dico che andiamo a letto per scopare, visto che, il vibratore con il suo ronzio mi sta facendo arrabbiare. Ci...
scritto il 2022-06-13 | da Laura566
Giochino a tre: decimo atto
genere: orge
Entra G, io mi masturbo a pecorina mentre Simona è sotto di me che mi succhia i capezzoli. Dice che davvero è eccitatissimo quindi si mette a leccare la figa di Simona che quindi mi lascia andare i capezzoli e si mette a godere senza ritegno.Anche io che sono già bagnata, mi bagno ulteriormente e vengo con un grido selvaggio. Frattanto viene...
scritto il 2022-06-13 | da Laura566
Giochino a tre: nono atto
genere: orge
Sono a casa, sto guardando video porno lesbici amatoriali e mi sto eccitando da morire. Sono da sola decido di chiamare Simona e G.Può solo Simona e a me viene in mente di chiamare un vicino carino che si dimostra subito interessato.Arrivano tutti e due e mi trovano ancora a vedere video porno e che mi sto masturbando. Si spogliano...
scritto il 2022-06-13 | da Laura566
Giochino a tre: ottavo atto
genere: orge
A me è venuta l'idea di andare in un club privee da sola per succhiare quanti cazzi voglio senza per questo venire meno al coinvolgimento che ho con Simona e G. Ebbene vado, ma ho una sorpresa appena entro ossia ci sono Simona e G. che si stanno dando da fare in un divanetto sotto gli occhi di tutti. Io da un lato sono eccitata, dall'altro...
scritto il 2022-06-13 | da Laura566
Giochino a tre: settimo atto
genere: orge
Ho voglia delle lingue di G. e Simona quindi telefona per dire che sono disponibile loro accorrono. Io mi faccio trovare sdraiata sul tavolino a gambe aperte. Entrambi si precipitano e quindi prendono a leccarmi una il labbro destro l'altro il sinistro mentre al clitoride arrivano delle slinguate di sguincio. Io dico che voglio essere leccata...
scritto il 2022-06-13 | da Laura566
Fai quello che dico io - Parte 4 “Il patto”
genere: dominazione
Nicola finì la doccia molto rapidamente. Rimase ad aspettare che finissi anche io, avvolto nel suo accappatoio, così da guadagnare un minimo di tepore. Quando chiusi l’acqua, mi infilai l’accappatoio e gli chiesi: “Nulla da dire?”. “La temperatura dell’acqua era perfetta, Grazie” rispose Nicola. Mentre riprendevo il bagnoschiuma...
scritto il 2022-06-13 | da Dan
Giochino a tre: sesto atto
genere: orge
Ho deciso di comprare un bel completino intimo rosso con tanto di reggicalze, reggiseno a balconcino e perizoma.Non vedo l'ora che lo vedano Simona e G. che non vedo da quasi una settimana.Quindi, telefono e ci mettiamo d'accordo di vederci a casa mia. Suonano, io sono con una vestaglietta, G. me l'apre subito e vede il mio completino intimo,...
scritto il 2022-06-12 | da Laura566
Giochino a tre: quinto atto
genere: orge
Giochino a tre: quinto atto G. ci invita a casa sua e dice di metterci sotto il costume visto che ha una piscina.Io e Simona andiamo apposta a comprare quelli che riteniamo più sexy.Ci presentiamo a casa sua, G. è in costume e ha il pacco ben in evidenza. A me scatta subito l'idea di fare un pompino senza alcun preliminare. Quindi, gli butto...
scritto il 2022-06-12 | da Laura566
Giochino a tre: quarto atto
genere: orge
"Giochino a tre: quarto atto" Sono a letto dopo pranzo, quando vi sento entrare cioè Simona e te G.. Mi sento toccare il seno e ognuno si mette a succhiare un capezzolo. Nel mentre, la mia mano a sinistra và alla figa e prende ad accarezzare il clitoride e inizio a gemere dal piacere. Voi ve ne accorgete e quindi G. si metteca leccare la figa...
scritto il 2022-06-12 | da Laura566
Giochino a tre: terzo atto
genere: orge
Simona mi chiama e mi dice che ha molta voglia, anche se l'abbiamo fatto solo ieri. Mi dice che non aveva provato mai orgasmi del genere e che è la prima volta che è coinvolta in un gioco a tre, come tutti noi d'altronde.Le dico che voglio andare a casa sua e ci accordiamo.Vado e arrivi anche tu che mi baci in bocca mentre Simona mi spoglia di...
scritto il 2022-06-12 | da Laura566
Giochino a tre: secondo atto
genere: orge
Sono a fare la doccia, suona il campanello, è lei la tipa ossia Simona chiamiamola per none.Io sono in asciugamano che a malapena mi tappa, lei mi guarda molto interessata mi dice che ha voglia di me e quindi mi toglie l'asciugamano e si mette a succhiarmi i capezzoli e allo stesso tempo la sua mano mi tocca il clitoride che si è già...
scritto il 2022-06-12 | da Laura566
Per avermi ha fatto di tutto
genere: bisex
Gabriel un ragazzo che fa il ballerino e abita nel mio palazzo e ha un corpo alto slanciato e un culetto sodo di marmo sporgente e porta sempre tute aderenti e lo mette mostra e gli faccio occhietto e mi lecco le labbra e mi giro per vedergli il culo un pomeriggio mi bussa la madre e mi chiede se potevo andare a prenderlo a danza aveva paura a...
scritto il 2022-06-11 | da ScorpioneRM
Una giovane coppia lei troia partoriente lui cuck 3 parte venduta ad un fattore estremo senza limiti
genere: sadomaso
sono venuti a riprenderla l'anno vista senza capelli inanellata sulle tette sulla fica era ridotta male il dottore gli ha proposto di venderla cera un fattore che aveva una azienda agricola che l'avrebbe comprata x sempre ,gli anno fatto una proposta allettante lui gli a detto x il momento mi faccio fare un pompino da questa troia e ci penso...
scritto il 2022-06-11 | da ralf 62
Sono una mamma e ho fatto sesso con mio figlio in pubblico
genere: incesti
Ciao, sono sempre io, la stessa amorevole madre di famiglia che la volta scorsa vi ha raccontato di come è stata sodomizzata dal proprio figlio nel bel mezzo della cucina. Spero vi ricordiate di me… Dato che vi è piaciuto molto il mio racconto della volta scorsa allora voglio dirvi anche della cosa più pazza che ho fatto con mio figlio C.;...
scritto il 2022-06-10 | da Q2069
Paghi per ciò che hai fatto 4° cap
genere: dominazione
Miriam senti un tocco leggero sulla spalla che la fece svegliare c’era una infermiera “ signora la prego di perdonarmi se l’ho svegliata il dottore mi a ordinato di portarle la cena e devo “ fece una pausa imbarazzata “ mungerla”, Miriam si mise seduta sul letto l’infermiera le chiese se preferiva mangiare prima o prima l’altra...
scritto il 2022-06-02 | da jerez1963
Paghi per ciò che hai fatto 5° cap
genere: dominazione
La mattina dopo Miriam viene svegliata dalle vecchie la mungono e le danno da mangiare con i tubo e quasi con cattiveria le infilano una tunica e viene caricata su un furgone incatenata al pianale con una catena al collo il viaggio è lungo quasi 5 ore nel furgone fa caldo e c’è odore di piscio non le hanno dato nemmeno una bottiglia...
scritto il 2022-05-30 | da jerez1963
Paghi per ciò che hai fatto
genere: dominazione
E’ mattina Miriam si risveglia nella sua cella la portata Oz che ancora dormiva dopo averla scopata e inculata per ore ora da sveglia aveva ancora voglia di cazzo decise di masturbarsi ma non le bastava il clitoride era gonfio e sensibile ma lei voleva avere qualcosa dentro la figa e anche nel culo se possibile iniziò con un dito era calda e...
scritto il 2022-05-27 | da jerez1963
Paghi per ciò che hai fatto 3° cap
genere: dominazione
Miriam viene presa in consegna dalle vecchie entrano in casa li zia Elsa nemmeno la guarda dice alle vecchie di portarla nella sua stanza e di fare come stabilito, Miriam sapeva che la zia era una persona dura non immaginava così tanto, la accompagnano nella sua stanza spartana ma con un letto morbido e lenzuola pulite con una porta finestra...
scritto il 2022-05-24 | da jerez1963
Paghi per ciò che hai fatto 3° cap
genere: dominazione
E’ l’alba quando Oz e le vecchie la tirano fuori dalla fossa è in condizioni penose è ricoperta di bolle e punture di insetti ovunque niente si è salvato la lavano con un tubo dell’acqua lo infilano anche nella figa e l’acqua che esce porta con se insetti l’hanno punta anche all’interno i capelli sono pieni di insetti che non...
scritto il 2022-05-23 | da jerez1963
Paghi per ciò che hai fatto
genere: dominazione
questo racconto è stato scritto per una mia lettrice spero che le piaccia sono i suoi desideri nascosti Miriam, vero nome Marianna è una donna giovane incinta di 8 mesi dovrebbe essere il momento più felice della sua vita ha un marito una bella casa un lavoro sono entrambi figli di due famiglie importanti in cui il rispetto e l’onore sono...
scritto il 2022-05-20 | da jerez1963
Il mio amore mi ha fatto cornuto! - Capitolo 12
genere: tradimenti
“Amore, vieni qui” mi disse Giulia, invitandomi a mettermi di fronte a lei, mentre presentava il suo culo a pecora. “Voglio che mi guardi in faccia mentre me lo mette nel culo, voglio che vedi la mia soddisfazione nel dargli qualcosa che non ti ho mai concesso e mai ti darò. Sei contento?” “M-mai…?” “Mai.” La sua espressione...
scritto il 2022-05-17 | da Bobbi
Primo contatto
genere: comici
Primo contatto Ci troviamo nel famoso osservatorio astronomico di Monte Palomar in California. Siamo in piena notte e sono di turno all'osservazione due noti astrofisici, il dottor Starman e la dottoressa Cecy. E' in funzione lo scanner automatico per la ricerca di esopianeti nella costellazione del Cigno, mentre i due scienziati, si stanno...
scritto il 2022-05-10 | da Starman
Quel muratore mi ha fatto impazzire
genere: gay
Sono un trentenne sposato ma da sempre bisex. Io e mia moglie Giusy abitiamo in una villa isolata in un paese che affaccia sul lago di Como. Abbiamo avuto dei problemi di infiltrazioni in casa ed è una settimana che lavoro da casa per permettere ai muratori di finire i lavori. Giusy ieri mattina mi ha deliziato di prima mattina con un bel...
scritto il 2022-05-05 | da Marcobisex
Il giocattolo erotico
genere: bisex
IL GIOCATTOLO EROTICO Evelina nuda dalla cintola in giù, sdraiata su un lettino con lo schienale piegato a 45 gradi. Evelina ha 55 anni, un fisico robusto ma non grasso, pelle liscia, ventre quasi piatto. Ha capelli castani e ricci tagliati corti e un’aria di chi vorrebbe essere da tutt’altra parte. L’imbarazzo è che si trova nello...
scritto il 2022-05-03 | da Vandal
Scacco matto
genere: etero
Passai le vacanze di natale con Luca, un ragazzo poco più grande di me con il quale andai a trascorrere qualche giorno nella sua casa di montagna in Trentino. Lui, abile giocatore di scacchi, mi portò a sciare in un impianto non molto lontano dal paese e lì trascorremmo l'intera giornata del ventisei. La sera, ormai stanchi rincasammo per una...
scritto il 2022-04-18 | da valchiria96
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.