Erotici Racconti

Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "atto" :

2 8 1 racconti trovati.

Una matrigna in pelle - Capitolo 8 - Il ricatto
genere: incesti
Domani è il giorno di Natale e sono da sola in casa ad oziare guardando la tv, Marco è in giro con i suoi amici mentre Roberto è al lavoro e sicuramente mi starà tradendo con qualche ragazza. Guardo svogliatamente la tv non c'è un film interessante che mi piace. Sto quasi per prendere sonno quando vengo svegliata dal suono del campanello,...
scritto il 2018-11-12 | da Daniela1968
La Matrigna - Atto 12- Verso la fine
genere: incesti
Dopo aver consumato il pasto, rigorosamente da nudi in quel caldo estivo, la strana e insolita coppia si era rimessa a letto per continuare ad amoreggiare. Giovanni aveva avuto bisogno di tempo fisiologico per recuperare le forze. Franca lo aveva spompato con quella sega di più di due ore ma, fortunatamente, la giovinezza gli dava una marcia in...
scritto il 2018-11-11 | da Raccontatore
La Matrigna - Atto 11 - cum control
genere: incesti
Le settimane seguenti, trascorsero all’insegna della nuova routine instaurata. Giovanni aveva riflettuto su quanto detto da Rossana e aveva archiviato i suoi dubiti. La scuola era terminata e tutto il mese di giugno per Giovanni sarebbe stato trascorso in casa immerso nello studio per gli esami di maturità. Li aveva già falliti l’anno...
scritto il 2018-11-08 | da Raccontatore
Le Jenaise (atto 5-5)
genere: dominazione
Cap.21 L'Aspirante Occorrono diversi giorni prima di arrivare, nel frattempo riprendo la mia solita e intensa vita sessuale a bordo. Oltre all'amore, gli uomini iniziano a farmi fare dei giochetti, tanto per divertirci un po’, dicono. Mi bendano gli occhi e mi legano le mani dietro la schiena ed io, facendo l'amore orale, devo indovinare di...
scritto il 2018-11-07 | da Vanj B.
Scacco matto!
genere: interviste
Questa é una partita a scacchi giocata stanotte nei miei sogni! Userò la lettera G, per le mie battute e nessuna lettera per l 'altra! Eccomi! G :cosa ci fai qua! Cavoli che scacchiera gigante! Siedi, vuoi qualcosa da bere? G :NO grazie, sto a posto cosi! Però se posso fumo! Non mi hai detto cosa sei venuta a fare! Ti ho sentito, ho sentito...
scritto il 2018-11-06 | da Ghost
Cacciatore UNO - Atto Secondo
genere: fisting
Lui si riveste lentamente dopo la doccia. Si infila la camicia bianca in piquet, i pantaloni meri e i mocassini in pelle. Si mette al polso il cronografo Patek Philippe, prende la sua borsa di pelle e la sacca e lascia lo spogliatoio per dirigersi alla Club House per un caffè prima di tornare a casa e per due chiacchiere con gli altri soci del...
scritto il 2018-11-06 | da BadDog
La Matrigna - Atto 10 - Senza più limiti
genere: incesti
A quel famoso giovedì, si susseguì un mese d’intensa attività sessuale. Franca e Giovanni parlarono con il Dottore e decisero di aumentare le terapie. Il Dottore consigliò di farle con libertà quando più desideravano, ma almeno una volta al giorno. Impose loro solo il solito controllo settimanale per garantirsi un’entrata economica...
scritto il 2018-11-05 | da Raccontatore
La Matrigna - Atto 9 - Svolta
genere: incesti
Franca si avvinghiò alle gambe nude di Giovanni, poi prese in bocca il suo cazzo ancora moscio e cominciò a gustarselo. Ne esplorò le dimensioni con la lingua, ne saggiò la consistenza ancora molle che pian piano cresceva pulsando nella sua bocca. Aveva un buon retrogusto, non sapeva di piscio come molti cazzi. Aveva ovviamente un gusto...
scritto il 2018-11-04 | da Raccontatore
Le Jenaise (atto 4-5)
genere: dominazione
Cap.16 Dolore Lorenzo è cambiato, oppure c'è qualche cosa che non va. Questo era il pensiero che mi ossessionava. Da quando sono tornata alla villa, si!, era molto dolce e gentile con me, ma mi sembrava più taciturno e mi faceva fare l'amore in modo molto "tradizionale". Oramai erano più di due settimane che ero tornata e non mi aveva ancora...
scritto il 2018-11-02 | da Vanj B.
Le Jenaise (atto 3-5)
genere: dominazione
Cap.11 Delusione Rileggendo questa lettera fino a questo punto, m’accorgo di averti parlato solo di sesso e.. beh.., Si.., in un certo senso era quello che volevo ma vorrei farti capire che la mia vita non era solo quello, se quantifichiamo le ore passate a fare l'amore non sono poi così tante. Durante la settimana, quando Lorenzo non era in...
scritto il 2018-10-30 | da Vanj B.
La Matrigna - Atto 8 - Testare gli effetti miracolosi
genere: incesti
I giorni successivi avevano tenuto alquanto impegnato Giovanni per sembrare quanto più possibile disponibile e gentile nei confronti di Franca. Lei lo aveva piacevolmente notato anche se la sua incapacità d’analisi non l’aveva portata a comprendere il doppio fine delle azioni di Giovanni. Comunque, si sentiva molto apprezzata dal giovane e...
scritto il 2018-10-29 | da Raccontatore
Le Jenaise (atto 2-5)
genere: dominazione
Cap.6 Iniziazione Nei giorni seguenti, cominciavo a "Capire" cosa ero o cosa stavo per diventare, che la mia vita sarebbe stata tutta basata sul sesso, capivo cosa intendeva Lorenzo quando diceva "il massimo della parola amante", e che avrebbe preteso sempre di più. Le parole "iniziazione" e "Jenaise" mi rimbombavano continuamente in testa e io...
scritto il 2018-10-28 | da Vanj B.
Le Jenaise (atto 1-5)
genere: dominazione
Rocca S.Damiano Rocca S. Damiano è un piccolo borgo agricolo nel centro sud dell’Italia. Qui vive Lucia, una ragazza giovane “24 anni” ma già sposata da un anno. E’ un caldo mattino di luglio e sta stendendo il bucato nel piccolo giardino della sua casa quando sente pronunciare il suo nome dal portalettere che la saluta e le consegna...
scritto il 2018-10-27 | da Vanj B.
La Matrigna - Atto 7 - Bisogno di consigli
genere: incesti
Era un piovoso lunedì pomeriggio, di quelli grigi e cupi. Giovanni aveva preso un autobus dalla stazione del suo paese per raggiungere due paese dopo, un’altra stazione. A poche centinaia di metri, si erigeva una palazzina rossa composta da tanti appartamenti sicuramente lussuosi. Giovanni corse fino alla tettoia dell’androne principale...
scritto il 2018-10-26 | da Raccontatore
Cacciatore UNO - Atto Primo
genere: etero
In una città del nord-Italia, in una palestra, in un allenamento Krav Maga, i corpi si attraggono e respingono in una danza primordiale a suon di colpi quando il maestro, dopo lunghi minuti di combattimento, afferra il braccio dell'allievo e tirandolo a se, assesta un colpo controllato al mento. Il Maestro rilascia il braccio dell'allievo, che...
scritto il 2018-10-23 | da BadDog
La Matrigna - Atto 7 - Bisogno di consigli
genere: incesti
Era un piovoso lunedì pomeriggio, di quelli grigi e cupi. Giovanni aveva preso un autobus dalla stazione del suo paese per raggiungere due paese dopo, un’altra stazione. A poche centinaia di metri, si erigeva una palazzina rossa composta da tanti appartamenti sicuramente lussuosi. Giovanni corse fino alla tettoia dell’androne principale...
scritto il 2018-10-19 | da Raccontore
La Matrigna - Atto 6 - Effetti miracolosi
genere: incesti
Franca sedeva preoccupata sulla sedia dello studio del Dottor Marinozzi. Al suo fianco, Giovanni cercava di rincuorarla con delle occhiate fugaci. Lui sapeva che non occorreva preoccuparsi, ma lei no e forse, era meglio non distruggerle le preoccupazioni. Il Dottor Marinozzi fece un passo avanti fumando la pipa e finalmente posò sulla...
scritto il 2018-10-19 | da Raccontatore
La Matrigna - Atto 5: Percezioni
genere: incesti
Vero o falso? Che banalità, pensò Giovanni. Non esiste il vero e il falso, esiste solo la percezione della verità o della falsità. Era vero o falso che la terapia poteva curare il cancro? Non si poteva scegliere tra le due opzioni, perché per alcuni era vero, per gli scienziati era falso. Che cosa contano le opinioni degli esperti? Ognuno...
scritto il 2018-10-17 | da Raccontatore
La Matrigna - Atto 4: meglio una sega in più
genere: incesti
Franca e Giovanni erano entrati da pochi minuti ma, come travolti da una strana frenesia erano già pronti. Avevano lasciato le persiane delle finestre chiuse e avevano acceso solo la luce di una lampada in fondo alla stanza. C’era una certa atmosfera intima e delicata. Franca aveva deciso di far posizionare Giovanni sul divano e gli aveva...
scritto il 2018-10-17 | da Raccontatore
La Matrigna - Atto 3
genere: incesti
Quella settimana era stata interminabile. Avevano dissimulato perfettamente, senza parlare affatto di tutto l’accaduto. Mario aveva chiesto come fosse andata la seduta dal sessuologo e Franca, colta alla sprovvista, aveva detto che non c’era più bisogno di andare vista l’assenza di problemi. Giovanni aveva sentito tutta la conversazione e...
scritto il 2018-10-17 | da Raccontatore
La Matrigna - Atto secondo
genere: incesti
Il ragazzo, infastidito si trascinò dentro la stanza con la speranza di finire il prima possibile per tornarsene a casa. Si chiuse la porta alle spalle e si sedette davanti al Dottore che lo fissava in modo impaziente. “Allora, come mi hai trovato?” Fece il Dottore. Giovanni fu spiazzato dal tono e dalla schiettezza del Dottore. “Non...
scritto il 2018-10-17 | da Raccontatore
Tratto da una lettera
genere: sentimentali
14 gennaio 2011 Ciao amore mio. Ho deciso di fare una cosa che da tempo è andata perduta :scriverti una lettera per esprimere il mio amore. Quando ti ho visto la prima volta, mi sono dovuta stropicciare gli occhi perché credevo tu fossi un 'allucinazione! Ero con le mie amiche, tu stavi camminando sotto i portici con i tuoi. Quando passavi la...
scritto il 2018-10-07 | da Ghost
Mia cognata e il ricatto 5 - il centro commerciale
genere: orge
Non si poteva descrivere le emozioni ed i sentimenti che stavo provando in quelle ore.. Due donne praticamente nude, con quel vedo e non vedo che lasciava galoppare l'immaginazione mia e tra poco di non so quanti sconosciuti... Volontariamente ci dirigemmo verso il  centro commerciale di una città limitrofa per non correre il rischio di...
scritto il 2018-10-01 | da Unmarito
Dal diario di Francesca ( tratto da "Francesca e Valentina e il sottile gusto della libidine"
genere: etero
racconto erotico di Maxime B. Dal diario segreto di Francesca - mezzanotte del 27 settembre "Non riuscivo più a togliermi i suoi occhi da dosso. Era rude all'apparenza, modi da primitivo cavernicolo che nascondevano la sua sensualità eccitante, i muscoli sembravano cristalli di giada ma quegli occhi! Quegli occhi non si dimenticano! Gli occhi...
scritto il 2018-10-01 | da Maxime B. (pseudonimo di Massimo Baldi)
Mia cognata e il ricatto 4 - e la moglie
genere: dominazione
Mia moglie non mi aveva mai dato l'impressione di essere tanto porca e maiala ma quello che sarebbe successo nei giorni avvenire mi avrebbe segnato per sempre.... Il viaggio di ritorno in macchina fu in completo silenzio...Laura dormiva con la testa appoggiata al finestrino ed io avevo spento perfino la radio..desideravo la mente sgombra,...
scritto il 2018-09-29 | da Unmarito
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.