Una notte particolare.

Scritto da , il 2022-08-07, genere trio

Odore di sesso e sudore, questa stanza ha preso i colori di noi tre, dei nostri corpi sudati dei nostri umori mischiati.

Tiro su dal naso e mi giungono al cervello i profumi di questa notte di follia.

Siamo in una camera d'albergo, sul letto matrimoniale troppo piccolo per tre scalmanati come noi, aperti ai giochi di Venere e Priapo, il sesso scorreva nei nostri corpi madidi di sudore.

Avevo conosciuto Paolo per caso in un bar di Lignano poi lui mi ha presentato il suo amico Johnny, non avevo compreso subito che i due erano una coppia, le avances molto spinte di Paolo mi avevano portata fuori strada ma ora ero curiosa di capire che piega avrebbe preso la serata con loro due.

In effetti ero bella carica, dopo due Mojito la testa era più che leggera e i due con le loro battute, mi facevano sentire bene.

Accettai più che volentieri di continuare la notte con loro, e dopo più di un'ora di avances serrate mi ritrovai tra loro due in una camera d'albergo.

Nudi su un letto presto madido di sudore come i nostri corpi, abbiamo sperimentato ogni forma ed evoluzione del sesso, il massimo per me è stato un pompino in due a Paolo; ci rimpallavamo la cappella di bocca in bocca spingendola a vicenda con le nostre lingue, poi quando il palo di carne tornò rigido Johnny lo volle provare nel suo culo.

E così mi gustai la sodomia dalla prima fila, sotto di Johnny con la sua cappella in bocca mi gustai tutta la preparazione prima e poi l'inculata fino all'epilogo finale.

Ora sdraiati una accanto all'altro fumando e guardando il soffitto ci parliamo indirettamente su chi siamo e sul perché ci siamo incontrati così facilmente senza falsi pudori, probabilmente cercavamo questo, probabilmente non me ne frega niente.

Questa introspezione post coito non fa per me, perciò mi sono alzata, ho fatta una doccia da sola e poi dopo essermi rivestita ho salutato e sono andata via.

Questo racconto di è stato letto 1 3 1 7 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.