Slave di mia suocera

Scritto da , il 2020-05-02, genere dominazione

Sono felice di stare a servizio di mia suocera. Finalmente si è realizzato il tanto sospirato desiderio di fargli da schiavo. Ma anche mia suocera è soddisfatta di me perché mi può utilizzare senza limiti e avere la possibilità di essere sempre servita da uno schiavo a lei devoto. Altro giorno alla mia Padrona ho chiesto umilmente se voleva conoscere una mia amica che mi teneva a servizio precedentemente. Mi disse che era d'accordo. Telefonai alla mia precedente Padrona , oltre per sentirla anche per informarla che ero riuscito a diventare lo schiavo di mia suocera Licia. Mi accordai con la mia amica Carmela per un giorno che poteva venire a conoscere la mia Padrona Licia. Quando suonarono alla porta andai ad aprire , io sto sempre nudo con il collare da cane . Carmela appena entro mi porse il piede che io mi bacia e leccai con gioia. Lei mi segui tenendomi al guinzaglio e la accompagnai al cospetto di Licia. Licia mi consenti di parlare per fare le presentazioni. Poi mi posizionai disteso fra i loro piedi. Le due Padrone fecero subito amicizia con mia gioia. Sono immensamente contento perché dopo quel incontro Carmela incomincio a frequentare Licia e gli insegno come mi poteva utilizzare di più . Io sono stato doppiamente fortunato perché Carmela , la mia prima Padrona , capi la mia indole sottomessa e mi utilizzo per svariato tempo. Non potei frequentarla successivamente perché per lavoro incomincio a fare la pendolare. Ma per fortuna lei ritorno a Roma ma doveva trovare un alloggio. Licia gli propose di venire ad abitare da lei tanto aveva casa grande con tre stanze . Così ora sono doppiamente felice perché Licia sta diventando sempre più una Padrona esperta e nello stesso tempo ho ripreso a servire anche Carmela.

Questo racconto di è stato letto 6 1 4 3 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.