Erotici Racconti

Il figlio dotato del mio amico

Scritto da , il 2016-12-22, genere gay

La natura con Luca e' stata generosa,il suo cazzo e' enorme,28 cm per 17 cm di diametro,un bel bastone di carne dura.....
Per queste misure,non sempre le donne volevano scopare,molte scappavano,qualche super troia era contenta ma faticava a prenderlo,mentre molti gay molto bravi e in grado di prenderlo.
Sapevo delle misure di Luca perche' una volta quando era giovane e senza lavoro,in crisi di soldi lo convinsi a venire a letto con me......
Luca adesso e' in Germania per lavoro,qui e' rimasto il figlio Marco,adesso dovrebbe avere 25 anni,lo vidi appena nato! Spesso lo incontro mentre va a lavorare,un bel ragazzo ma sempre molto triste.
Un giorno un mio amico mi dice di aver visto nelle doccie della palestra che frequenta un ragazzo con un cazzo da paura!
Capisco dalla descrizione che si tratta di Marco,il figlio di Luca,e la cosa non mi sorprende,visto che il padre e' dotatissimo,quindi puo' essere vero......
Anche Marco come suo padre a degli alti e bassi,suo padre si era separato prima di andare in Germania,lui viveva con il nonno fino a quando era in gamba,poi morto il vecchio,Marco prese la casa del nonno e viveva da solo,ma anche per lui spesso i problemi finanziari non mancavano.
Per caso vedo Marco cercare un passaggio in auto,lo faccio salire,mi conosce e sa' che sono molto amico di suo padre,si lascia andare e si confida con me,a parte il problema soldi,lui a un altro grosso problema!
Prima che lui mi dice quale,lo anticipo io,metto una mano sul suo pacco e gli dico,questo? e' questo il tuo problema?
Marco mi guarda quasi allibito,poi subito mi dice si,anche questo e' un problema,come fai a saperlo?
Ehehhehhe,sai Marco,tuo padre e' molto dotato,sapevo che lo era anche tuo zio,morto molto giovane,e adesso lo sei anche tu.....Mi ricordo un giorno che misurai il cazzo a tuo padre,era da paura e lui aveva difficolta' a scopare,poche donne erano in grado di prenderlo,una fu' tua madre,povera donna......deve averla sfondata bene.
Ma lui spesso trovava sfogo andando con gli uomini!
Ma cosa dici? per davvero?
Si,adesso non so' quanto tu sei dotato,ma sarei molto curioso di vederlo......
Vuoi vederlo?
Se vuoi andiamo a casa mia,ok?
Ok.
Per meglio stimolare ed eccitare MarcO,metto un dvd porno,e lo lascio solo,torno dopo 10 minuti e vedo Marco segarsi un cazzo da paura,lungo almeno 26 cm e doppio come una lattina di cocacola....
Alla faccia,complimenti! sei quasi come tuo padre.
Come quasi?
Luca aveva un cazzo come il tuo ma lo sapeva usare,e durava,spesso abbiamo fatto sesso insieme!
Cosa? sei staot a letto con mio padre?
Si,per lo stesso motivo tuo,le donne faticavano a prenderlo,mentro io riuscivo a farmi inculare e a prenderlo in bocca......
Marco mi mostra fiero il suo cazzone duro,e mi chiede come potrei prenderlo in culo!
Facile,anzi non proprio,dopo un certo trattamento e modo!
Sai che non sono mai stato con un uomo,a parte che nemmeno molte donne sono state con me....a me piacerebbe mettertelo in culo,ti andrebbe?
Se non hai fretta si!
Ok non problem.
Mi feci un bel clistere,poi presi un bel tubetto di crema Dialatan,che dilata molto,e presi un cazzo in lattice bello grosso,e mi allargai il buco del culo,con calma e sangue freddo,riesco a penetrarmi con il fallo di lattice,davanti agli occhi increduli di Marco
e sempre in tiro pronto al mio via!
Ero ormai pronto,bel dilatato e lubrificato,mi portai la cappella del ragazzo sul mio buchetto bagnato e lo invitai ad affondare la sua spada dentro di me!
Entro' tutto,e Marco non credeva hai suoi occhi,dopo mezzora venne ,sembrava un idrante,un fiume in piena.....come fu con suo padre,anche Marco mi chiese non subito ma poco dopo dei soldi,Marco aveva trovato chi lo faceva godere,io avevo trovato il palo per il mio culo....e continuammo per qualche tempo a frequentarci.
Ah dimenticavo,a natale viene Luca....e mi tocca pure lui,povero il mio culetto.....

Questo racconto di è stato letto 9 2 5 0 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.